AFORISMI SULLA MORTE E SULLA VITA

librarybann.gif (6877 byte)

 

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

Sponsored Links and Publicity

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

hamlet.JPG (27802 byte)

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

Sponsored Links and Publicity

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

Ricerca personalizzata

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

dcshobanmov.gif (14871 byte)

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

La morte volontaria è la più bella. La vita dipende dalla volontà altrui, la morte dalla nostra. Guardate in voi, conoscetevi, conformatevi a voi stessi; il vostro spirito e la vostra volontà che sprecate altrove, riportateli dentro di voi; altrimenti vi sperpererete, vi disperderete; chiudetevi in voi, puntellatevi; altrimenti vi tradirete, vi consumerete inutilmente, rinuncerete a voi stessi. Tutta la saggezza del mondo.. si riduce alla fine a questo, insegnarci a non temere la morte... Chi insegnasse agli uomini a morire insegnerebbe loro anche a vivere. Il profitto dell'uno è il danno dell'altro... Il mercante fa ottimi affari con la dissipatezza della gioventù; il contadino con la carestia del grano; l'architetto con la rovina delle case; gli ufficiali giudiziari con i processi e le liti degli uomini; (gli avvocati con i crimini del prossimo) finanche la dignità e la pratica dei ministri della religione traggono guadagno dalla nostra morte e dai nostri vizi... Il peggio è che se ci scaviamo dentro, nell'anima, ci rendiamo conto che i nostro desideri più intimi nascono e si alimentano, per la maggior parte, a spese degli altri. La meditazione sulla morte è meditazione sulla libertà. Chi ha appreso a morire ha disimparato a servire. Il saper morire ci libera da ogni sudditanza e costrizione. Cicerone dice che il filosofare non è che prepararsi alla morte. In effetti lo studio e la contemplazione conducono in qualche modo l'anima nostra fuori di noi, e l'impegnano lontano dal corpo. Questo rappresenta una sorta di apprendistato e di similitudine della morte; in realtà ogni saggezza e ragionamento sul mondo si risolve nell'insegnarci a non avere paura della morte.
Montaigne

Forse l'uomo mostra nel modo più evidente quale sia il suo senso dell'umorismo quando l'ultima, più dolorosa realtà, ovvero la morte, si insinua nella sua coscienza.
G. Kranz

Dare la morte da una sensazione titanica. E' un atto grandemente eroico. Provoca un effetto terapeutico, catartico. Io ho conosciuto molti omicidi, non ne ho mai trovato uno pentito. L'ultimo che ho incontrato, in carcere, aveva appena ucciso la moglie e mi ha detto: " Adesso sono guarito."
Vittorio Andreoli. Psichiatra

Ci vuole tutta la vita per imparare a vivere e, quel che forse sembrerà più strano, ci vuole tutta la vita per imparare a morire.
Seneca

Esculapio: Dio della medicina. Plutone lo fece fulminare da Giove, perché aveva reso la vita a un morto. I discepoli d'Esculapio hanno dato la morte a tanti viventi che Plutone avrebbe dovuto prevedere tale copiosa compensazione e dichiararsene soddisfatto in anticipo.
Pierre Véron

Un dottore ignorante è l'aiutante di campo della morte.
Avicenna

Molte malattie sono una eccellente assicurazione contro la morte. Mentre esse si scambiano delle cortesie sulla porta, la vita segue il suo corso.
Jacques Dyssord

Molte persone hanno così tanta paura di morire da non riuscire a vivere.
Henry Van Dyke

Occorre dare sempre speranza al paziente, anche quando la morte sembra ghermirlo.
Ambroise Paré

La morte è per il povero il miglior medico.
Proverbio irlandese

La morte è l'ultimo dottore.
Proverbio svedese

Il dolore della morte delle mogli è come le percosse del gomito; che, benché elle dolgano forte passano via spacciatamente.
Il Lasca

Lontano, ero con te quando tuo padre / entrò nell'ombra e ti lasciò il suo addio.
Eugenio Montale

All'ombra de' cipressi e dentro l'urne / confortate di pianto è forse il sonno della morte men duro?
Ugo Foscolo

Tu non altro che il canto avrai del figlio, / o materna mia terra, a noi prescrisse / il fato illacrimata sepoltura.
Ugo Foscolo

La morte non è male; perché libera l'uomo da tutti i mali, e insieme coi beni gli toglie i desideri. La vecchiezza è male sommo: perché priva l'uomo di tutti i piaceri, lasciandogliene gli appetiti; e porta seco tutti i dolori. Nondimeno gli uomini temono la morte, e desiderano la vecchiezza.
Giacomo Leopardi

Non mi sono mai innamorata di una pelle troppo bianca. Hanno ragione i neri: noi bianchi puzziamo di morte.
Claudia Koll

Vi racconto una storiella. C'è un ebreo che vive da duemila anni. Un tizio lo intervista:
"Qual è il suo segreto?" "Aglio. Quando stai per morire, l'angelo della morte entra in casa, si avvicina al tuo letto e accosta il viso al tuo. Allora tu gli chiedi - Chi sei? - espirando forte. E l'angelo - Ok, passo più tardi."
Mel Brooks

La morte è una caratteristica acquisita.
Woody Allen

L' unico motivo per il quale molte persone vogliono occuparsi del loro funerale è che vogliono essere certi di essere morti.
Anonimo

Morire sarà una sgradevole grande avventura.
James Matthew Barrie

La morte mi deve scambiare per qualcun altro.
Samuel Beckett

Quando feci ritorno a Dublino, ero stato processato da una corte marziale durante la mia assenza e allo stesso modo condannato a morte, così ritengo che mi spareranno in mia assenza.
Brendan Behan

Quando sarò morta / spero che si dirà / i suoi peccati erano scarlatti, ma i suoi libri sono stati letti.
Hilarie Belloc

Perché sulla terra c'è tanto materiale riguardo la verità? Perché quando vai in un qualsiasi posto la gente dice bugie. Nei pub. L'uno con l'altro. Al proprio marito. Ai loro figli. Alla morte - e lo fanno anche ringraziando Dio. Nessuno racconta la verità. Perché semplicemente è fuori dai giornali.
Howard e Hare Brenton David

Morirò giovane, ma è come baciare Dio.
Lenny Bruce

Quando mi capita di ripensare a tutte queste preoccupazioni, mi ricordo della storia dell'uomo anziano che sul suo letto di morte racconta che nella vita ha dovuto affrontare molti problemi, molti dei quali non sono mai accaduti.
Winston Churchill

Santo cielo, quando non avete i soldi, il problema è il cibo. Quando avete i soldi, è il sesso. Quando avete entrambi è la salute, vi dispiace essere turbati da qualcosa. Se tutte le cose andassero semplicemente per il verso giusto, allora avreste paura della morte.
J. P. Donleavy

I soldi sono una cosa singolare. Si collocano come una delle più grandi fonti di gioia dell'uomo. La morte è la sua più grande fonte di ansietà. I soldi differiscono da un'automobile, da una padrona o da un cancro nell'essere ugualmente importanti per quelli che li hanno e per quelli che non li hanno.
John Kenneth Galbraith

In ultima analisi, era la vostra concezione della morte che decide la nostra risposta a tutte le domande che la vita solleva.
Dag Hammarskjöld

Ognuno è dispiaciuto di morire ma nessuno è dispiaciuto di essere morto.
Ronald Knox

Si dicono cose carine della gente ai loro funerali, questa è un'eventualità che mi rende molto triste, perché capisco che perderò i miei tra pochi giorni.
Garrison Keillor

Sono capace di seguire mia la morte passo dopo passo. Ora mi muovo piano dietro la fine.
Papa Giovanni XXIII

È meglio morire sui tuoi piedi che vivere sulle tue ginocchia.
Dolores Ibarruri

Non ci si preoccupa mai abbastanza della nascita e della morte, ma solo di rendere divertente ciò che sta in mezzo.
George Santayana

Nella vita primitiva non vi è la presenza dell'arte; alcuna società costituita; e ciò che è peggio, la paura continua, il pericolo di una morte violenta; la vita dell'uomo è confinata nella solitudine, nella povertà, nella sporcizia, nella brutalità e infine la durata della vita è alquanto breve.
Thomas Hobbes

Il surrealismo è semplicemente il riflesso del processo della morte. È una manifestazione di una vita rivolta verso l'istinto, un virus che accelera la fine inevitabile.
Henry Miller

Al momento della morte spero di essere sorpreso.
Ivan Illich

L'esistenza di un disoccupato è una negazione al diritto di vivere peggiore della morte stessa.
José Ortega y Gasset

Le religioni muoiono quando è provata la loro veridicità. La scienza è il ricordo delle religioni morte.
Oscar Wilde

La morte è il fatto più spiacevole che la Natura deve nascondere, e vi riesce egregiamente.
Alexander Smith

Sono solo i morti che non ritornano.
Bertrand Barère de Vieuzac

I soli indiani buoni che abbia mai visto erano morti.
Philip Henry Sheridan

I soldati sono cittadini di una grigia terra di morte.
Siegfried Sassoon

Ci sono più persone morte che vive. E il loro numero è in aumento. Quelle viventi diventano sempre più rare.
Eugene Ionesco

Ho cominciato con questa idea in testa: "Ci sono due cose a cui ho diritto: la morte o la libertà."
Harriet Tubman

Sto per intraprendere il mio ultimo viaggio, un grande salto nel buio.
Thomas Hobbes

Dover morire una volta è sufficiente.
Virgilio

Come uomini siamo uguali davanti alla morte.
Publilio Siro

L'inverno: crudele come la morte, e affamato come la tomba.
James Thomson

La morte è un sonno eterno.
Joseph Fouché

La vita è solo errore,
E la morte è conoscenza.
Johann Christoph Friedrich von Schiller

La morte è un destino migliore e più mite della tirannia.
Eschilo

La cronaca della mia morte era una vera e propria esagerazione.
Mark Twain

Nessun male può accadere ad un uomo giusto, sia durante la vita che dopo la morte.
Platone

Alla fine tutte le cose non devono forse essere inghiottite dalla morte?
Platone

Vorrei che la morte mi accogliesse mentre sto piantando i miei cavoli.
Michel de Montaigne

È il destino dell'uomo, quello di morire una sola volta.
Francis Quarles



Chi non desidera la morte del proprio padre?
Fëdor Dostoevskij

Non c'è spazio per la Morte.
Emily Brontë

Il dolore che cancella un altro dolore è come una medicina.
Publilio Siro

Il medico sta male se nessuno sta male.
Aforisma Medievale

Imparando a conoscere i mali della natura, si disprezza la morte; imparando a conoscere quelli della società, si disprezza la vita.
Nicolas de Chamfort

Una lunga malattia sembra essere posta tra la vita e la morte, affinché la morte stessa divenga un sollievo per coloro che muoiono e per coloro che restano.
La Bruyère

La morte non giunge che una volta sola e si fa sentire a ogni istante della vita: è più duro paventarla che subirla.
La Bruyère

Si teme la vecchiaia, che non si è sicuri di raggiungere.
La Bruyère

Educa sempre il tuo spirito e non smettere mai di imparare: la vita senza cultura è un'immagine della morte.
Catone

La morte è liberazione dalle impressioni dei sensi, dagli stimoli della passione, dalle elucubrazioni della mente e dalla schiavitù della carne.

Libero è solo chi è saggio, perché solo il saggio è padrone di se stesso, non teme né la povertà né la morte, né le catene, sa tener testa alle passioni e disprezza gli onori: privo di bisogni che lo fanno dipendere dalla volontà altrui, ha tutto in se, perfetto e compatto come una sfera sulla cui levigata superficie nulla di estraneo può fermarsi e contro cui il destino sempre si scaglia furiosamente senza mai riuscire a intaccarla.
Orazio

Il dolore che cancella un altro dolore è come una medicina.
Publilio Siro

L'amore è causa di vani affanni' bella la morte quando pone fine a una brutta vita.
Orazio

La morte è terribile per coloro che con la vita perdono tutto, non per coloro la cui fama non potrà mai morire.
Cicerone

Il frutto delle ricchezze è possedere tutto ciò di cui si ha bisogno; e la prova che si possiede tutto ciò di cui si ha bisogno è il sapersi accontentare.
Il mondo è pieno di cose senza senso.
Cicerone

Non teme la morte chi sa disprezzare la vita.

I ladri di beni privati passano la vita in ceppi e in catene, quelli di beni pubblici nelle ricchezze e nelle alte cariche.
Catone

La morte, il più terribile dei mali, nulla è per noi, giacche quando ci siamo noi non c'è lei e quando c'è lei non ci siamo noi.
Epicuro

Stolti e dissennati sono gli uomini: piangono chi muore e non il fiore della giovinezza che appassisce.
Epicuro

Chi non ama i ragazzi, i cavalli dalle zampe veloci e i cani, non sa che cosa sia la felicità.
Teognide

Non turbiamo la vita con l'angoscia della morte, e la morte con l'angoscia per la vita. L'una ci affligge, l'altra ci terrorizza. In realtà non è contro la morte che apprestiamo le nostre forze; è cosa troppo di un momento. Un quarto d'ora di sofferenze senza conseguenze né danni, non merita insegnamenti particolari. In effetti ci prepariamo contro la preparazione alla morte... Se non abbiamo saputo vivere sarebbe un'ingiustizia insegnarci a morire, fare in modo che la fine sia diversa dal tutto.
Montaigne

L'uomo esiste solo nella lotta, l'uomo vive solo se rischia la morte.
P.Drieu La Rochelle

La morte produce qualcosa di piacevole: le vedove.
E. Jardiel Poncela

Questi che esaltano tanto l'incorruttibilità, l'inalterabilità, ecc. (dei corpi celesti), credo che si riduchino a dir queste cose per il desiderio grande di campare assai e per il terrore che hanno della morte: e non considerano che quando gli uomini fussero immortali, a loro non toccava a venire al mondo.
G. Galilei

La morte si sconta vivendo.
G. Ungaretti

La morte di ogni uomo è una mia perdita perché sono coinvolto nella razza umana. Perciò non mandare mai a chiedere per chi suona la campana: essa suona per te.
J. Donne

La morte non sarà più morte. E tu, morte, morrai.
J. Donne

Se gli uomini si conducessero sempre al fianco la morte, non servirebbero si vilmente.
U. Foscolo (ecco perché il ruolo della filosofia è quello di insegnare a morire)

Nulla è per noi la morte: in quanto ogni bene o male è nel senso, laddove la morte è privazione del senso....Ciò rende gioibile la mortalità della vita...e sgombra il rimpianto dell'immortalità.
Epicuro

Una volta un vecchio che aveva fatto legna nel bosco, se la caricò sulle spalle. La via era lunga: il vecchio stremato posò la fascina e invocò la morte. La morte apparve e gli chiese: "Mi hai chiamato, che vuoi?" "Dammi una mano" il vecchio rispose.
Esopo

Ricordiamo il vecchio adagio "si vis pacem para bellum", sarebbe tempo di modificarlo così "si vis vitam para mortem". Se vuoi poter sopportare la vita disponiti ad accettare la morte.
S. Freud

Tutta la gente del medioevo ha pensato a rifuggire il proprio tempo, a raggiungere l'aldilà, il cielo: fra le tante paure che l'hanno fatta tremare la più debole è stata quella della morte.
J. le Goff

La morte è il genio ispiratore della filosofia....tutte le religioni e tutte le filosofie sono un contravveleno alla certezza della morte.
A. Shopenhauer

La morte non è altro che una malattia incurabile.
C.W. Ettinger

Non si può capire appieno la carica emozionale implicita, per Marx, nella lotta tra capitale e lavoro, se non si tiene presente che ai suoi occhi si trattava dello scontro tra vita e morte, tra presente e passato, tra esseri umani e cose, tra l'essere e l'avere.
E. Fromm

Non più passato né avvenire: i secoli si dileguano, la materia abdica, le tenebre sono esaurite; la morte sembra ridicola e ridicola la vita stessa.
E. Cioran

Lo schiavista può frustare il suo schiavo disubbidiente fino alla morte: il capitalista può lasciarlo morire di fame.
H. Beecher Stowe

Dalla morte, dal timore della morte prende inizio e si eleva ogni conoscenza circa il tutto.
F. Rosenzweig (ecco la fonte della ricerca del potere, la paura di morire) La voglia di ammazzare è quindi il desiderio di lottare contro il potere per impadronirsene.

Mi ricordo che all'indomani della morte di Gide, Mauriac ricevette questo telegramma: "Inferno non esiste. Impazza pure. Stop. Gide".
G. Perec

Ci sono solo tre eventi nell'esistenza di un uomo: la nascita, la vita e la morte; e l'uomo non sa di nascere, muore soffrendo, e si dimentica di vivere.
La Bruyère

Il teatro tragico ha il grande inconveniente morale di dare troppa importanza alla vita e alla morte.
Chamfort

La morte è migliore, è un destino più dolce che la tirannia.
Eschilo

Se gli uomini si conducessero sempre al fianco la morte, non servirebbero si vilmente.
Foscolo

La morte è il nulla.
Shakespeare (e per la questione della morte in vita è nulla anche quest'ultima)

La vita è una grande sorpresa. Non vedo perché la morte non potrebbe essere una anche più grande.
Nabokov

Vero Saturno del lavoro, l'industria divora i suoi figli e vive soltanto della loro morte.
Napoleone III°

Me non nato a percotere le dure illustri porte, nudo accorrà, ma libero, il regno de la morte. No, ricchezza né onore, con frode o con viltà, il secol venditore mercar non mi vedrà.
Parini

L'evoluzione umana, un crescere della potenza della morte.
Kafka

Dio è il dolore che nasce dalla paura della morte.
Dostoevskij

L'uomo è un condannato a morte che ha la fortuna d'ignorare la data della propria esecuzione.
Roberto Gervaso


L'autore deve chiuder bocca, quando apre bocca la sua opera.
F. Nietzsche

Il motto di spirito è l'epigramma sulla morte di un sentimento.
F. Nietzsche

Georg Christoph Lichtenberg
Mi addolora sempre la morte di un uomo di talento, perché il mondo ne ha più bisogno del Cielo.

Getta uno sguardo freddo Sulla vita e sulla morte Cavaliere, prosegui il tuo cammino!
W.B. Yeats

Inneggio al sovrumano; lo chiamo morte in vita e vita in morte.
W.B. Yeats

Noi turbiamo la vita con la preoccupazione della morte, e la morte con la preoccupazione della vita. L'una ci affligge, l'altra ci spaventa.
M.de Montaigne

Ogni giornata è una piccola vita, ogni risveglio una piccola nascita; ogni nuova mattina è una piccola giovinezza, ogni coricarsi, ogni addormentarsi è una piccola morte.
A. Shopenhauer

La vita fugge e non s'arresta un'ora e la morte vien dietro a gran giornate e le cose presenti e le passate mi danno guerra, e le future ancora.
F. Petrarca

Affinché colui che per molti anni faticosamente trovò morte nella vita, ora trovi vita nella morte.
S.T. Coleridge

Di verità permanenti e sicure ce n'è una sola: e cioè che nessuna società può vivere, vivere veramente, basandosi su vecchie verità morte e rinsecchite.
H. Ibsen

Non c'è nulla di certo in questo mondo, tranne la morte e le tasse.
A. Franklin

Lo Stato. Che è ciò? Ebbene aprite bene le orecchie, perchè ora vi dirò la mia parola della morte dei popoli. Stato si chiama di tutti i gelidi mostri il più gelido.
F. Nietzsche

La cattedra è la tomba del filosofo, la morte di ogni pensiero vivo; la cattedra è lo spirito in gramaglie.
E. Cioran

Gli scrittori grandi....hanno per destino di condurre una vita simile alla morte, e vivere, se pur l'ottengono, dopo sepolti.
G. Leopardi

Nessun uomo è un'isola...; ogni uomo è un pezzo del Continente....; la morte di qualsiasi uomo mi diminuisce perchè faccio parte dell'umanità; e perciò non chiedere mai per chi suona la campana; essa suona per te.
J. Donne

Non è dunque la pena di morte un diritto...ma è una guerra della nazione con un cittadino.
C. Beccaria

Ho compiuto l'opera che mi ero proposto; la proprietà è vinta; non risorgerà mai più. ovunque questo discorso sarà letto e fatto conoscere, sarà deposto un germe di morte per la proprietà.
P.J. Proudhon

La nascita è il fondamento della vecchiaia e della morte.
Buddha

Non puoi sapere dove ti attenda la morte; perciò aspettala dovunque.
Seneca

E' incerto dove la morte ci attenda: attendiamola dovunque.
M. de Montaigne

La morte la più volontaria è la più bella.
M. de Montaigne

Tutti devono morire ma non tutte le morti hanno eguale valore...La morte di chi si sacrifica per gli interessi del popolo ha più peso del Monte Tai, ma la morte di chi serve i fascisti, di chi serve gli sfruttatori e gli oppressori, è più leggera di una piuma.
Mao-Ze-Dong

Pochi conoscono la morte. Di solito la si tollera non per determinazione, ma per stupidità ed abitudine; e la maggior parte degli uomini muore perchè non ci si può impedire di morire.
F. De La Rochefoucault

Quando noi viviamo la morte non c'è, quando c'è lei non ci siamo noi.
Epicuro

La morte dell'individuo, in linea di principio, non è meno assurda che la morte di tutto il genere umano.
H.M. Enzensberger

Nella seconda metà dell'esistenza rimane vivo soltanto chi, con la vita, vuole morire. Perchè ciò che accade nell'ora segreta del mezzogiorno della vita è l'inversione della parabola, è la nascita della morte.
C.G. Jung

Il vero martire attende la morte, l'entusiasta le corre incontro.
D. Diderot

Ah, chi mi salverà dall'esistere? Non è la morte che voglio, né la vita: è qualcosa che brilla nel fondo dell'inquietudine come un diamante possibile nel fondo di un pozzo in cui non si può scendere.
F.Pessoa

La sola fratellanza oggi possibile, la sola che ci sia offerta e permessa è quella sordida e viscida davanti alla morte in guerra.
A. Camus

Se nella vita siamo circondati dalla morte, così anche nella salute dell'intelletto siamo circondati dalla follia.
L. Wittgenstein

L'esercito ch'è forte vien distrutto, l'albero ch'è forte vien abbattuto. Mollezza e debolezza sono compagne della vita, durezza e forza sono compagne della morte.
Lieh-Tzu

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

Sponsored Links and Publicity

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

   pentagram.gif (7141 byte) Sommario

    Skulbrn.gif (4105 byte)  Home Page 

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  WWW.DAIMON.ORG  and  CARL WILLIAM BROWN

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

colorfrec1.gif (483 byte) DaimonClub colorfrec1.gif (483 byte) DaimonPeople colorfrec1.gif (483 byte) DaimonArts colorfrec1.gif (483 byte) DaimonNews colorfrec1.gif (483 byte) DaimonMagik
colorfrec1.gif (483 byte) DaimonGuide colorfrec1.gif (483 byte) DaimonLibrary colorfrec1.gif (483 byte) C.W. Brown colorfrec1.gif (483 byte) Links Exchange colorfrec1.gif (483 byte) DaimonHumor

daimonologyban1.jpg (10828 byte)website tracking

 

website tracking