NOTE DISCIPLINARI SUL REGISTRO

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

TR00260A.gif (2515 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Ricerca personalizzata

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Indice Aforismi        Indice Barzellette        Indice Generale        Home Page

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

"Gli alunni B., B., D., M., S., e P. hanno deciso di attuare un ponte pre-pasquale".

"L'alunno Pellegrino inneggia all'acquisto di Totti al Fantacalcio"

"L'alunno Nannini viene allontanato dalla classe a causa del suocomportamento, nascondendosi prima dietro i giubbotti e affermando poi diaver trovato il mondo di "Narnia""

21. Note sui registri di classe. "F****** e S**** simulano parto in classe"

"L'alunno maggiore viene sorpreso ad infilare un profilattico alla maniglia dell'aula, si e' giustificato dicendo di avere paura dei microbi. Urge colloquio con i genitori"

"Gli alunni B. Paolo, G. Marco, P. Pierpaolo e V. Marco, al termine della ricreazione, onde far credere agli studenti dell'ala antistante che i piani bassi dell'edificio scolastico erano completamente allagati, tenevano sollevato l'alunno S. Guido all'altezza dei lucernari del corridoio e, con minaccia di violenza, l'obbligavano a mimare un nuotatore di "stilelibero""

"Peloso passeggia sui banchi"

"Durante l'ora di trattamento testi, Martinelli si allontana dal laboratorio di informatica per consumare il suo Kinder Bueno"

"La classe fischia tranne S******* perché assente"

"G******** fa l'indiano quando non dovrebbe"

"La classe 4EBO mangia durante la mia lezione giustificandosi ammettendo che si tratta di un "banchetto del sapere""

"L’alunno N***** si addormenta durante l’ora di biologia con la testa nello zaino"

"L'alunno G****** chiama 'gorilla' una sua compagna"

"Vorrei segnalare alla famiglia dell’alunno N.M. che oggi vostro figlio si è presentato alla lezione di inglese privo dei ferri del mestiere"

"L'alunno P****** durante l'ora di spagnolo lancia una pallina di carta nell'occhio di un suo compagno e la classe lo applaude"

"L'alunno C******** interrompe la lezione dichiarando di aver visto passareGodzilla fuori dalla finestra"

"L'alunno Venuti uccide il grillo"

"L'alunno G. ha storpiato il nome del re Salomone in re Salamino. Non contento della bravata, lo ha storpiato nuovamente in re Prosciuttino, ed è stato espulso dalla classe. In questo momento è dietro la porta che esclama: "Avanti il prossimo!", fingendosi salumiere"

"Amato striscia per terra durante la lezione di algebra"

"L'alunno I***** durante un'ora di supplenza esce fuori dalla finestra dell'aula al piano terra e torna bussando ed entrando in classe chiedendo al supplente di poter interloquire col proprio gemello I*****"

"L'alunno Salvati si proclama di essere Roberto Baggio e dando un calcio a una lattina ferisce in testa un compagno"

"L'alunno C. si diverte a prendere le "misure" del posteriore della prof. Prof.ssa F."

L'alunno M. dopo la consegna del pagellino da far firmare ai genitori riconsegna il pagellino firmato 2 minuti dopo. Sospetto che la firma non sia autentica. (da Note disciplinari in classe)

Il crocefisso dell'aula è stato rovinato. Il Cristo ora porta la maglia della nazionale. (da Note disciplinari in classe)

L'alunno A. durante l'intervallo intrattiene dalla finestra dell'aula gli alunni dell'istituto imitando Benito Mussolini, munito di fez e camicia nera, presentando una dichiarazione di guerra all'istituto che sta dall'altra parte della strada. (da Note disciplinari in classe)

P. non svolge i compiti e alla domanda "Per quale motivo?" risponde "Io c'ho una vita da vivere". (da Note disciplinari in classe)

L'alunno M. ha fatto l'ennesima scena muta dicendo che risponderà solo in presenza del suo avvocato. (da Note disciplinari in classe)

Gli alunni B. e N. simulano un omicidio in classe, il primo si è steso a terra, il secondo disegna la sagoma. (da Note disciplinari in classe)

L'alunno M.B. sprovvisto di fazzoletti si sente autorizzato a strappare una pagina della Divina Commedia per soffiarsi il naso. (da Note disciplinari in classe)

I ragazzi della III D organizzano un'onda anomala dall'ultima fila. (da Note disciplinari in classe)

L'alunno F. dopo i continui rimproveri, ripete la frase "mi mittisse i manitte"... traduco: "mi metta le manette. (da Note disciplinari in classe)

Gli alunni pascolano per la classe. (dalle note disciplinari di una scuola di Acquaviva, Bari)

L'alunno I. nel bel mezzo della lezione di inglese mima di suonare la chitarra. Alla mia richiesta di spiegazioni mi dice che Hendrix gli è apparso in sogno e gli ha detto di farlo martedì alla 5° ora. Il problema è che oggi è mercoledì e siamo alla 4° ora." (Note disciplinari da una scuola di Palermo)

L'alunno sostiene che le lettere dell'alfabeto greco alpha e gamma siano pesci.

L'alunno F. durante la lezione crea un circuito per le macchinine e poi ci gioca con la gomma.

L'alunno durante la lezione gioca indisturbatamente con Titti e Gatto Silvestro.

L'alunno durante la spiegazione emula un tacchino.

L'alunno S. continua a parlare con il muro dicendogli: Shh!!! Sarà il nostro segreto..."

La classe non risponde a stimolazione sonora.

Gli alunni L. e E. mangiano la carta del diario durante la lezione d inglese e tutti gli altri alunni sono in bagno da 20 minuti.

L'alunna C. si fa le unghie in classe durante la mia ora. Alla mia richiesta di spiegazioni, risponde che non ha tempo di farsele a casa perché ha dovuto fare i compiti. Faccio presente che non ha eseguito i compiti per oggi.

Gli alunni sono nel delirio totale, non permettono di fare lezione, volano panettoni e bicchieri per aria...

L'alunno B. dà un tono alla classe... negativo però!

L'alunno R. rifiuta di farsi interrogare perche' in lutto per la scomparsa dei dinosauri. (Comix)

L'alunno M. imita la vibrazione di un cellulare per creare scompiglio tra i compagni che cercano di capire se il rumore viene dal proprio telefono. (Comix)

Note scolastiche: "L'alunno A.V. lancia dalla finestra gli zaini dei compagni e si scusa dicendo che stava testando la legge di Newton" (Comix)

Note scolastiche: "Gli alunni C. e M. intrattengono un incontro di scherma con gli scopini del water". (Comix)

Note scolastiche: "L'alunno D.F. consegna il compito di matematica in bianco, o quasi, con scritto: "Dash!!! Più bianco non si può!" (Comix)

Note scolastiche: "L’alunna G.P. si presenta con la giustifica firmata dal padre: ”Ero del tutto ignaro dell’assenza”. (Comix)

Note scolastiche: "L'alunno T. butta dallo spogliatoglio dei ragazzi la felpa dell'alunno M. centrando in pieno il wc delle ragazze e otturandolo". (Comix)

Note scolastiche: "L'alunno C. si scrive una nota da solo con scritto che si scrive una nota da solo". (Comix)

Note scolastiche: "L'alunno A. finge una violenta e poco convincente diarrea con il cacao". (Comix)

Note scolastiche: "P.D. giustifica il ritardo per 'scarpe lente' ". (Comix)

Note scolastiche: "L'alunno Z. finge di essere morto durante il compito in classe". (Comix)

Note scolastiche: "L'alunno F. chiede se può usare il banco come navicella e le penne come missili per combattere i nemici dello spazio cosmico. Chiedo seri provvedimenti". (Comix)

"La prof. Aquino non può restare fino alla fine dell'anno con la presenza in classe di X"

L'alunno C***** lancia dalla finestra del laboratorio di fisica, situato al secondo piano dell'istituto, un assorbente con le ali urlando ai compagni incuriositi "Vola colomba bianca vola".

L'alunno B++++ D++++++ partecipando ad una strana competizione tra compagni sbatte continuamente la testa contro il muro nel tentativo di fermare con la fronte una monetina lasciata cadere radente il muro stesso dai compagni. Il rimbombo continuo provocato impedisce alle aule vicine il regolare svolgimento delle lezioni.

S***** C****** lascia l'aula prima dell'orario di uscita dopo aver fotografato la lavagna con il cellulare sostenendo che avrebbe riesaminato la lezione a casa sua.

L'alunno M. tenta di accecare S. con la corda della veneziana dopo aver constatato che la resistenza del cavo non è tale da consentire l'impiccagione di S.

L'alunno A. assente dall'aula dalle ore 12.03, rientra in classe alle ore 12.57 con un nuovo taglio di capelli.

La studentessa Muolo, ripetutamente stuzzicata da Savino e Terranova, risponde con un linguaggio degno delle più fumose taverne del porto di Genova

Gli alunni M.P. e D.A. dopo aver rubato diversi gessetti dalla lavagna di classe, simulano durante la lezione l'uso di sostanze stupefacenti tramite carte di credito e banconote arrotolate, tentando inoltre di vendere le sopracitate finte sostanze ai propri compagni. A mia insistente richiesta di smetterla vengo incitato a provare pure io per non avere così tanti pregiudizi.

La classe non mostra rispetto per l'illustre filosofo Pomponazzi e ne altera il nome in modo osceno.

L'alunno M. dopo la consegna del pagellino da far firmare ai genitori riconsegna il pagellino firmato 2 minuti dopo. Sospetto che la firma non sia autentica.

L'alunno G**** esce dall'armadio dopo 20 minuti dall'inizio della lezione di disegno intonando la canzone 'we wish you a merry christmas'.

L'alunno F****, chiamato per l'interrogazione, risponde chiedendomi insistentemente che macchina ho.

Gli alunni della 5c/inf Karim, Ceniccola, Passone, Spuntarelli, Petrongari, Benvenuti, Vandini, Saltarelli, Chiappini rinchiudono il proprio compagno Turri nell'armadietto di classe, e con tanto di monetine inserite nella fessura dello stesso incitavano il compagno a cantargli qualcosa a modo di JukeBox, al primo segno di rifiuto del compagno prendevano a calci e a pugni le pareti dell'armadio, girandolo con le ante verso il muro per ostruire l'uscita del compagno lamentandosi del malfunzionamento del dispositivo.

L'alunno xxx ha augurato la morte al professore.

Facendo l'appello e notando l'assenza dell'alunno S...., mi viene detto dall'alunno C... di non preoccuparmi. Quest'ultimo estrae il portafoglio, lo apre, e simulando di parlare ad una terza persona urla "Scott: teletrasporto !". Con fragorosi effetti sonori fatti con la bocca, l'alunno S.... fuoriesce dall'armadio.

"Per l'ennesima volta l'alunno Y denuncia i compagni X,W,Q di avergli fatto trascorrere la ricreazione a testa in giu, dentro il cestino"

"M. e S. appiccano il fuoco durante l'ora di storia e poi risultano irreperibili"

"I panini dell'alunno F******* sono soggetti a continui furti da parte dei compagni o a sostituzioni del loro contenuto con pezzi di carta"

"La classe 2 A lascia sulla lavagna scritte offensive in greco nei confronti dell'insegnante"

"Dal fondo della classe sorgono rumori di giungla"

"L'alunno Elia S. lancia volutamente uno zaino dalle scale del secondo piano, sfiorando per poco una bidella. L'alunno si autodenuncia"

"La classe è inspiegabilmente assente"

"C***** simula voli interplanetari in classe"

"Gli alunni Baldan, Mingatti e Spina durante la mia ora (religione) si divertono ad incendiare, muniti di accendino, i propri peti. La classe, distratta, si mette ad applaudire i maleducati concorrenti di questa volgare disciplina. Gli alunni, domani, sono pregati di venire accompagnati dai propri genitori"

"S*** si diverte a fare un aeroplanino della verifica"

"L'alunna V******** durante la mia ora di lezione (italiano) si pone davanti alla finestra fornita di specchietto e pinzette,mettendosi a fare le sopracciglia. Nonostante i miei richiami mi risponde sgarbatamente dicendo "si faccia i fatti suoi, a casa non ho tempo per farle dato che lei ci massacra di compiti""

"L'alunno Antonio D.R. tra una lezione e l'altra estorce denaro ai compagni con il gioco delle tre carte, utilizzando la cattedra come banco. Colto in flagrante, tenta di far sparire la cattedra"

"Gli alunni V.A., M.D.B, M.L., F.F e A.T. durante la pausa pranzo sono soliti giocare a pallone utilizzando la mia vettura come porta, dopo aver accuratamente bendato il portiere. Si urgono provvedimenti M.G."

"Gli alunni I.C. , F.C. e G.C. nel mezzo della lezione di Italiano si assentano tornando in classe con tre pizze fattesi consegnare direttamente a scuola. Al mio ammonimento rispondono che le pizze rischiano di raffreddarsi"

"A****** semina confusione nella classe lanciando una discussione sulla possibilità di indossare una particolare marca di scarpe da tennis senza calze. R.F."

"L'alunno xxx legge tranquillamente il romanzo "Anche le formiche nel loro piccolo si incazzano" durante l'ora di diritto"

"Un oggetto volante non identificato proveniente da non si sa dove e lanciato da non si sa chi colpisce in fronte A.A."

"L'alunno F##### entra in classe tutto trasandato e sudato alle 8.40, interrompe la lezione e pretende di essere interrogato in storia, dopo l'interrogazione contesta il voto, inferiore al suo ipotetico impegno, prende ed esce dalla classe sbattendo la porta"

"L'alunno ********* afferma che qualora il sottoscritto dipinga la propria testa di rosso, la renderebbe molto simile ad una boa"

"L'alunna E**** F***** viene allontanata dall'aula dalla sottoscritta. Al mio successivo invito a rientrare in classe, srotola dalla soglia della porta un 'tappeto' di linoleum (avanzato dai lavori di riqualificazione dell'aula) ed entra in classe con una marcia trionfale, acclamata dalla classe"

"Lo studente M***** Paolo si aggira per l'istituto con una pistolina ad acqua"

"L'alunno Monselice percuote ripetutamente l'alunno Guerrini con una sacca ripiena"

"Qualcuno in classe ha nascosto la mia borsa per farmi uno "scherzo" e non me la ridà alla prima richiesta"

"La classe all'invito metaforico di proseguire nei ragionamenti didattici con un 'avanti ragazzi' avanza rumorosamente e stupidamente con banchi e sedie. All'invito di 'retrocedere sui propri passi' (anche questa affermazione chiaramente retorica), la classe ancora più rumorosamente e stupidamente retrocede con banchi e sedie. Chiedo intervento direzionale"

"Il signor xxxxxxx confonde le frasi rivolte al docente con quelle che e' solito ricevere dai suoi amici al mercato ortofrutticolo"

"Alessandro Ciarlo disturba durante la lezione di inglese. Si è messo una busta di plastica in testa"

"L'alunno V.R. si permette di scrivere una nota sul registro ad un compagno di classe: B.D.M."

"Signora D****, per correttezza, le comunico che durante l'intervallo delle 13, un bambino di 4^ ha preso il cappello di Alberto. Alberto dopo averlo rincorso gli ha tirato 3-4 pugni in faccia, al bimbo sanguinava un dente permanente. Io ero presente, spero non accada più"

"Dopo attente osservazioni sono giunto alla conclusione che la classe è composta principalmente da scemi"

"L'alunno C****, durante l'ora di matematica, si taglia le unghie dei piedi con le forbici scolastiche chieste in prestito alla compagna L********. Chiedo seri provvedimenti per la grandissima mancanza di rispetto. Prof.ssaS*******"

"Gli alunni M.M. e B.L. giocano con i lego. Incredibile!"

"L'alunno N. si rifiuta di farsi interrogore, dicendo che non parla senza la presenza del suo avvocato". (da Note disciplinari a scuola)

L'alunno si nasconde nell'armadietto, e si giustifica dicendo di aver trovato l'ingresso per il mondo di Narnia. (Da Note disciplinari)

L'alunna P., dopo una lunga lezione di ed. alle buone maniere, parla come una scaricatrice di porto. (Da Note disciplinari)

L' alunno x, dopo aver visto il film "Amadeus" canta durante la lezione il requiem. (Da Note disciplinari)

Vostro figlio giustifica di non aver fatto i compiti sostenendo che, per la strada, ha dato tutto quello che aveva a un barbone. (Note disciplinari a scuola)

La classe ride a non finire alla semplice parola "cazzuola". (Note disciplinari a scuola)

L' alunno P. durante un'interrogazione si percuote la testa con la riga (rompendola) per farsi venire in mente la risposta. (Note disciplinari a scuola)

L' alunno C. rifiuta di andare alla lavagna dicendo che "la polvere bianca gli da assuefazione". Contattare immediatamente i Genitori. (Note disciplinari a scuola)

L'alunno L.M. fa roteare per terra il compagno M. per la classe, in assenza dell'insegnante. Prevista perizia psicologica per l'alunno roteatore. (da Note disciplinari in classe)

L'alunno F. non segue la lezione perché ritiene di avere di meglio da fare. (da Note disciplinari in classe)

L' alunno P., prima dell' interrogazione, chiede di andare in bagno insistendo di essere un caso urgente. Aspettati 20 minuti la bidella è andata in bagno e con sorpresa scopre che la finestra è aperta e l' alunno non c'è più. E' tornato a scuola oggi dicendo che, in bagno, gli alieni lo avevano rapito. Chiedo provvedimenti. (da Note disciplinari in classe)

"Alla mia entrata in aula, la classe muggisce". (da Note disciplinari in classe)

"L'alunno disturba la classe dicendo che fuori dalla finestra c'è la Madonna in deltaplano..." (da Note disciplinari in classe)

"A. continua a giocare a dadi durante la lezione con F. Perdendo, per giunta". (da Note disciplinari in classe)

"La classe mi fissa con occhio vitreo". (da Note disciplinari in classe)

"L' alunno D. si comporta in modo triviale, pedestre e circumvallatico durante la lezione". (da Note disciplinari in classe)

"L' alunnno G. disturba la lezione facendo versi ovini". (da Note disciplinari in classe)

"Gentile signora, suo figlio M.L., credendomi cieca, suggerisce ad un compagno interrogato con cartelloni fosforescenti". (da Note disciplinari in classe)

L'alunno S. C. lascia l'aula prima dell'orario di uscita dopo aver fotografato la lavagna con il cellulare sostenendo che avrebbe riesaminato la lezione a casa sua. (da Note disciplinari in classe)

T., L. e B. chiudono in bagno una loro compagna perché ritenuta da loro un "cesso". (da Note disciplinari in classe)

L'alunno giustifica l'assenza del giorno precedente scrivendo "credevo fosse domenica". (da Note disciplinari in classe)

"L'alunno è entrato in aula, dopo essere stato per 20 minuti al bagno, aprendo la porta con un calcio; ha fatto una capriola e ha puntato un'immaginaria pistola verso l'insegnate dicendo "ti dichiaro in arresto nonnina!". (da Note disciplinari in classe)

Gli alunni M. e P. incendiano volontariamente le porte dei bagni femminili per costringere le ragazze ad utilizzare il bagno maschile. (da Note disciplinari in classe)

L'alunno A., assente dall'aula dalle ore 12.03, rientra in classe alle ore 12.57 con un nuovo taglio di capelli. (da Note disciplinari in classe)

L'alunno L.P. durante la lezione di educazione fisica usa la pertica come simbolo fallico. (da Note disciplinari in classe)

L'alunno L.P. durante l'ora di educazione fisica insegue le compagne di classe sventolando in aria lo scopino del water. (da Note disciplinari in classe)

Facendo l'appello e notando l'assenza dell'alunno S., mi viene detto dall'alunno C. di non preoccuparmi. Quest'ultimo estrae il portafoglio, lo apre e simulando di parlare ad una terza persona urla "Scotty: teletrasporto!". Con fragorosi effetti sonori fatti con la bocca, l'alunno S. fuoriesce dall'armadio. (da Note disciplinari in classe)

L'alunno M. G. al termine della ricreazione sale sul bancone adiacente la cattedra e dopo aver gridato "Ondaaaa energeticaa!!!", emette un rutto notevole che incita la classe al delirio collettivo. (da Note disciplinari in classe)

Dopo aver fatto scena muta durante l'interrogazione di geografia astronomica V. chiede di avvalersi dell'aiuto del pubblico. (da Note disciplinari in classe)

Gli alunni B. e B. durante l'ora di italiano compiono irrispettosi esperimenti di balistica usando proiettili di carta e saliva (stoppini) contro il ritratto dell'Onorevole Presidente della Repubblica Ciampi. Si giustificano dicendo di necessitare un bersaglio. (da Note disciplinari in classe)

Gli alunni P. e A. alle ore 10:25 escono dall'armadio. (da Note disciplinari in classe)

L'alunno M. (egiziano, n.d.r.), continua a ripetere la parola "ano" poiché R. l'ha convito che significhi "dito". (da Note disciplinari in classe)

Si segnala mancanza del Crocifisso, occultato dalla classe, al suo posto cartello recante le parole "torno subito". (da Note disciplinari in classe)

Gli alunni M. P. e D. A. dopo aver rubato diversi gessetti dalla lavagna di classe, simulano durante la lezione l'uso di sostanze stupefacenti tramite carte di credito e banconote arrotolate, tentando inoltre di vendere le sopracitate finte sostanze ai propri compagni. A mia insistente richiesta di smetterla vengo incitato a provare pure io per non avere così tanti pregiudizi. (da Note disciplinari in classe)

La classe non mostra rispetto per l'illustre filosofo Pomponazzi e ne altera il nome in modo osceno. (da Note disciplinari in classe)

"L'alunno Giuseppe Mercurio ha bagnato il sottoscritto, prof.M...... L..., di spumante per festeggiare la promozione della squadra di calcio di S.A.Abate in serie D"

"L'alunno cinese, Lee Y*****, entrato oggi a far parte della classe viene messo in banco con l'alunno F**** Alessio per tentare di farlo subito integrare. Suonata la ricrezione l'alunno F**** fa capire alnuovo arrivato che le lezioni sono finite e questo va a casa. Al rientro in aula la sottoscritta chiede a F**** dove sia Lee e si sente risponedere"Boh, non sono mica la sua balia". Alla domanda "Non si sarà mica perso?" l'alunno F**** risponde "Embhè, sò un miardo i cinesi, che se ne perde uno sti cazzi""

"G******* non si è ancora procurata il libro di testo (3° volume) adottato per la lingua inglese. Dice che "...tanto non cambia niente, ...lo prenderò""

"L'alunno M. dichiara di essere andato in autocombustione dopo che dal suobanco si alza una nuvola di fumo"

"L'alunno R...... Alex confessa di avere i "cosiddetti" strapieni di me e della scuola. Sottolineo che non si è trattenuto col linguaggio. T.T."

"L'alunno Luca M. rovesciando dell'acqua da bottiglietta sul pavimento, emette rumori simili a vigorosi peti, sostenendo al mio richiamo all'ordine, che la scienza (materia che insegno) stimola la diuresi ed il regolare funzionamento del suo metabolismo digestivo, prego i genitori presentarsi dal preside quanto prima, e invito io stessa l'alunno a presentarsi da un pediatra"

"L'alunno B********* stremato dall'ora di matematica, viene allontanato dall'aula per riprendere forze"

"Stamattina Riccardo e il suo compagno di banco XXXX hanno portato a scuola una bottiglia di grappa e senza permesso sono usciti ripetutamente dall'aula per recarsi alle macchinette automatiche e prendere dei caffè da correggere"

"L'alunno Riccardo X ha rubato le chiavi di un'aula dismessa e insieme agli alunni x,y e z l'ha trasformata in un "punto relax" dotandola di portacenere e cuscini"

"Bergamini non connette la lingua al cervello quando parla"

"L’alunno Rossi lancia pezzi di gommapane in testa alle sue compagne. A seguire di questa nota cancella la parola “compagne” e corregge il termine in “bestie”. Chiedo colloquio con i genitori"

"Non è possibile che gli alunni ritornino dalle gare sportive di "Vicenza che Corre" mezzi ubriachi"

"L'alunno M. Simone accoglie l'insegnante con un fischio prolungato e irritante"

"L'alunno L. P. alla consegna delle verifiche di inglese, allega alla sua verifica dieci euro"

"L'alunno T***** S***** dopo l'ennesimo ritardo si giustifica dicendo che il tram ha bucato, esibendo inoltre un casco che smentisce l'impiego dei mezzi pubblici. Rintengo ciò un insulto alla mia intelligenza"

"Ammonisco l'alunno Visone perché, in seguito ad un rimprovero, mi ha guardato in carognesco"

"L'alunno F****** istiga i compagni alla ribellione roteando una riga"

"L'alunna ***** ****** ringhia in classe con cattiveria per obbligare la professoressa ad alzare il voto della verifica di scienze. L'alunna è sospesa per 2 giorni"

"La classe latita, la didattica tace".

"L'alunna F. si è vomitata nella cartella. Mi scuso se non l'ho lasciata andare in bagno ma temevo fosse una scusa per andare a fumare"

"Gli alunni B****** e B***** giocano a battaglia navale su di uno schema intagliato nel banco"

"L'alunno G.C. risponde all'appello emettendo un rumore intestinale. Si invita l'alunno a trovare un posto più adatto per espletare tale funzione corporale"

"Sxxxxxxo compare sulla soglia della porta alle ore 8.30"

"Durante la lezione di musica la classe oscilla"

"Può anche il docente usufruire dell'autorizzazione ad uscire, visto che non può svolgere attività didattica?"

"C., D. e O. al suonare della campanella si catapultano fuori della porta mentre io sto ancora spiegando"

"R**** disturba continuamente la lezione con suoni stupidi e altro"

"Gentilissima Famiglia, vogliate intervenire con vostra figlia Amanda per farle notare l'inaccettabilitàdi un comportamento quale quello di rinchiudersi in bagno con altre 3 compagne"

"L'alunno A.V. si presenta alle ore 8,35 in classe, stupito del suo arrivo dopo solo 15 minuti dall'inizio delle lezioni mi permetto di commentare "Siamo arrivati presto oggi", l'alunno guarda l'orologio mormora un "Ha ragione prof" quindi si gira e si allontana presentandosi nuovamente alle ore 9. Chiedo provvedimenti ed il colloquio dei genitori"

"La classe viene disturbata ripetutamente da muratori intenti nel ristrutturare la facciata del plesso scolastico. Alla richiesta di fermarela suddetta attività rumorosa mi viene data come risposta una sonora risata"

"Aricò viene allontanato dalla classe perché parla cretinamente alle ore 11.35"

"L'alunno T***** si spaccia x il nuovo messia e proclama un undicesimo comandamento contro il latino"

"Ho chiesto a J. di chiudere la porta, questo si è alzato, è uscitodall'aula e ha chiuso la porta"

"L'alunno Glorioso arriva tutti i giorni dopo le 8,20 con aria assonnatanonostante abiti dietro la scuola. A mia richiesta di spiegazioni,risponde con farfugliamenti. Sospetto che si svegli dopo le 8, orario diinizio lezioni"

“Gerardo C. gioca con l’immondizia durante l’ora di lezione, distraendo la classe”.

"L'alunno S+++++ passeggia leggiadramente per classe con i glutei all'aria".

"L'alunna P**** trascorre l'ora di latino ammirandosi in uno specchietto. Forse non ha ancora capito la differenza tra una scuola e un centro di bellezza".

"Massimo B**** discute con i compagni dall'altra parte dell'aula durante la spiegazione. Alza il tono della voce, in quanto evidentemente disturbato da quella della sua professoressa.
Al momento del richiamo prende a calci un muro e si lamenta invocando una ragione che non ha"

"Gli alunni G.P., M.S., G.M. costringono alcuni alunni di prima e seconda a imitare il ruggito di un leone con la testa che sbuca dall'aperura circolare ricavata nella porta del bagno, attorno alla quale è stato disegnato con un pennarello un nastro dentro al quale sta la scritta "Ars Gratia Artis". Gli stessi, interrogati al riguardo, hanno rimproverato all'insegnante di non aver capito che si tratta del motto della Metro Goldwin Mayer" (inviata da nutelman)

"Dopo il suono della campanella, che segnala l'inizio della ricreazione, l'alunno A., per giustificare la sua gioia, sbatte ripetutamente la sedia sul banco.." .

"L'alunno X si scioglie ripetutamente i capelli x dimostrare al sottoscritto che lui li ha e io no".

"L'alunno Farruggia si distrae di nascosto."

"Gli alunni S******* D. e P****** E. entrano in classe con una maglia avente la scritta "Io ho votato Barabba".Gli alunni sono stati invitati ad esprimere le loro opinioni dal preside." (inviata da zell89)

"L'alunno Sabatino entra in classe con un ritardo di 98 minuti chiedendo scusa...alla risposta del sottoscritto:'e scusa di che?' , il Sabatino dichiara:'scusami il c***o! con tono marcatamente gergale."

"La classe 4 D si rifiuta di svolgere il compito a sorpresa di matematica perché non era stata avvisata".

"L'alunno B**** scommette con la prof di latino che prenderà un buon voto. Il giorno dopo la prof è morta".

"Giovanni afferma di non poter sostenere l'interrogazione di filosofia su Nietzche poiché non in possesso della sua piuma fortunata".

"R******* ride da solo dichiarando di pensare ad altro"

"Le alunne Maria C.e monica P. camminando a gattoni raggiungono gli ultimi banchi, vi si nascondono dietro e fanno pic-nic"

"L'alunno A****** G******* si è momentaneamente staccato dalla crosta terrestre"

"Il sottoscritto professor X si mette una nota sul registro da solo perché non è in grado di tenere con ordine e serietà la classe"

"Oggi P. è arrivato con due ore di ritardo giustificandosi con la scusa che doveva andare a votare per le elezioni comunali. Si tenga conto che oggi non è giorno di votazioni, non c'è nessun tipo di campagna elettorale in corso e che P. è nato nel 1990"

"L'alunno Daniele Proverbio chiede l'elemosina ai compagni per procurasri del cibo"

"L'alunna Tonellato prende a pizzette in testa la compagna Gazzola provocandole ripetute crisi di pianto"

"Gli alunni B.C. , C.P. , R.M. e M.A. giocano a poker in classe durante la lezione di fisica. Il sottoscritto se ne accorge quando M.A. lancia una bestemmia per festeggiare un Full. Sono attonito"

"M.B. mischia un mazzo di carte mentre legge una poesia dell'800"

"L'alunno Sacco Simone è pregato di fare colazione al mattino perché risulta essere moscio durante la lezione di matematica"

"La classe impedisce il regolare svolgimento della lezione imbrattando la sedia dell'insegnante e la cattedra con polvere di gesso, consci dell'allergia della sottoscritta a quest'ultima" (anonimo)

"Gli alunni O***** e S****** non hanno ancora giustificato. Uffa!"

"La classe ha deciso di tenere una lezione parallela alla mia"

"Gli alunni T+++++ e P+++++ tapezzano i muri esterni della sede scolastica con manifesti creati da loro, rappresentanti mani che alludono allo sfintere. Invitati a staccarli dal preside la mattina sucessiva il quantitativo raddoppia invadendo finestre e suppelletti di proprietà della scuola"

"C+++++++ durante la lezione di fisica consente al suo telefono di squillare"

"L'alunno L. maledice me e "la inutile, bastarda lingua che insegno""

"La classe formatta i 30 terminali dell'aula computer per saltare il compito di disegno tecnico e di informatica. Per le capacità tecniche e informatiche dimostrate dall'alunno M.Valentino si presume che sia lui l'ideatore e l'artefice della cosa. Si richiede pertando un provvedimento disciplinare nei suoi confronti se il misfatto verrà confermato con prove tangibili e non solo con supposizioni"

"Segnalo che l'alunno xxxxxx xxxxx dopo aver preso visione del compito di matematica ringraziava la sottoscritta bestemmiando in modi a me fino a quel momento ignoti. Chiedo decisi provvedimenti"

"M****** si rotola in mensa lanciando spinaci"

"Devo interrompere la lezione in quanto M***** e C*** hanno divelto le due finestre e il vento e la pioggia imperversano in classe"

"Per l'ennesima volta in questa settimana durante la mia ora di lezione ogni volta che mi reco alla lavagna e giro le spalle alla classe sento tremendi ululati e fischi che improvvisamente cessano quando mi rigiro. Non essendo a quanto pare possibile rintracciare il responsabile chiedo una sanzione disciplinare esemplare per l'intera classe"

"L'alunno XXX da chiari segni di squilibrio"

"L'allievo C******* , consegna il compito in classe di autori greci ( nel quale doveva sviluppare il tema 'LA CONCEZIONE DEL TEMPO PER MIMNERMO') completamente in bianco eccezion fatta per un'assurda riproposizione del testo di una canzone ('TEMPO') di un certo Jovanotti, il tutto corredato da una sua enorme firma sul retro del foglio. Essendo palese l'intento irrisorio del C******* nei confronti del sottoscritto richiedo seri provvedimenti disciplinari verso lo stesso"

"L'alunno M.N. viene visto mentre, con una ghigliottina costruita dallo stesso, decapita i peluche della compagna A.P."

"L'alunno T****** smonta le calcolatrici dei compagni"

"V***** entra in classe come assente dopo 2 mesi di assenza portando con se un intruso che rovescia il cestino e minaccia di mettermelo in testa"

"L'alunno F. A. sottoscrive sul proprio quaderno ad una mia osservazione di completare i compiti la frase "col cazzo!""

"Alle ore 10.29 sono stato chiamato d'urgenza nel seminterrato per constatare che l'alunno ********** Andrea aveva "divelto" la porta del bagno in cui erastato chiuso dai compagni che avevano tirato il chiavistello. Il tutto per uno scherzo trovandosi la quasi totalità della classe nel corridoio"

"Alla vista del professore vestito con un completo giallo, Annamaria G. chiede al prof: "prof, faccia cip cip""

"Entrata dell'insegnante col lancio di una ciabatta Birkenstock scamosciata color beige, subito requisita dalla sottoscrittae prontamente gettata nel pattume. L'alunna Cecconello assiste pertanto alla lezione mezza scalza, fissandomi in cagnesco"

"Oggi facendo l'appello ho notato un viso sconosciuto in classe, che presentava trecce e trucco pesante. Alla mia ichiesta di spiegazioni l'individuo in questione, con voce palesemnte maschile, si è presentato come "una nuova alunna" quando successivamente si è rivelato essere il ragazzo dell'alunna M. Il soggetto, per altro non appartenente al nostro istituto, è stato espulso dalla scuola, e si spera non si presenti più a farci dono del suo incomparabile umorismo"

"Durante laverifica di chimica, l'alunna F.M. da fuoco al suo compito, dicendo che cosi risponde alla domanda n.15, la quale chiedeva cosa accade duranteuna combustione. Si richiedono provvedimenti seri".

"L'alunna F.M. all'invito ad uscire (per l'interrogazione) esce dalla classe. Si ripresenta alla fine dell'ora chiedendo sel'interrogazione è andata bene"

"L'alunno mette le forbici sul naso".

"Gobbo e piccolo anziche' prendere appunti di informatica studiano storia, pertanto non posso lamentarse delle conseguenze"

"Cervellin scalpita e percuote il banco causando un gran disturbo"

"Gli alunni della classe 2^C dopo aver sentito un fuoco artificiale, si buttano per terra fingendo un esercitazione militare"

"L'alunno XXXXXXX stacca i capelli alla compagna di banco XXXXXX con le pinze fornite dalla scuola"

"Tutta la classe assente tranne l'alunna *****. Alle ore 8:10 chiede di andare in bagno, esce con lo zaino e non fa più ritorno in classe. Abbandono la classe per mancanza di studenti a cui fare lezione"

"Ignoti ragazzi di questa classe evidenziano addirittura l'incapacità di trattenere emissioni di gas intestinali; di conseguenza la lezione risulta impossibile e la situazione non più tollerabile"

"L'alunno xxxxxxxx mi sventola in faccia un ragno di plastica con fare minaccioso"

"Magno entra in classe dopo 20 minuti dall'inizio della lezione, si rotola sul pavimento, versa il the sul libro del compagno, si lascia andare a turpiloqui e tenta di sedurre la docente"

"De V*** esclama frasi irripetibili per annunciare alla classe l'arrivo delle giostre per l'imminente festa patronale. Il tutto provoca euforia e follia"

Gentile signora, distinto signore, Loro figlia chiamata alla lavagna a correggere gli errori di ortografia dell'espressione " UN' INALZAMENTO", elimina correttamente l'apostrofo, per passare poi a prodursi nella seguente serie di mirabilanti correzioni ortografiche: 1) INALLZAMENTO 2)INALSAMENTO 3)INALSAMMENTO. Mi vergogno di averla portata in secondo liceo"

"Mirko non ha svolto il compito perché faceva quello che voleva"

"F******* durante la lezione si applica una coda di pelliccia e accenna passi di danza"

"Cari genitori, i vostri figli si comportano come degli animali. Si prega cortesemente le regole della convivenza civile"

Note in classe: 1) "L'alunno G.B. e' entrato in classe alla seconda ora con in mano un pentolone di cotechino e lenticchie dicendo di aver preparato il cenone di capodanno per tutti, pur sapendo anche lui di essere nel mese di maggio. Chiedo immediata sospensione"; 2) "L'alunno V.S. si toglie la scarpa in classe e fa finta di usarla come telefono cellulare. Richiedo una punizione esemplare"; 3) "L'alunno S. lancia una scarpa. L'alunno F. l'afferra abbaiando"

L'alunno Sc*** e' stato richiamato per aver riso a una battuta del docente, in una evidente dimostrazione di ruffianismo. (da "Note in classe")

L'alunno B. esibisce la sua considerevole pancia con disegnata la mia faccia per comunicarmi il suo affetto. (da una nota disciplinare a scuola)

L'alunno entra in classe con un reggiseno e un paio dei mutandine femminili di pizzo indossate sopra i vestiti e si difende dicendo che, per conquistare una ragazza, bisogna immedesimarsi nell'altro sesso per capire cosa pensa. (da una nota disciplinare in classe)

"Durante l'ora di filosofia la classe stenta a credermi". (dai registri scolastici)

"L'alunno G. finge di essere morto per incassare l'assicurazione scolastica" (dalle Note disciplinari a scuola)

Prof: "Allora alunno P., mi parli del triangolo". Alunno P.: "...". Prof: "Alunno C ., me lo dica lei ...". Alunno C.: "Il triangolo no, non l'avevo consideratooo...! (dai registri scolastici)

"Nota di classe: gli alunni aggrediscono un'ape lanciando materiale scolastico"

"La classe finge uno svenimento alla mia entrata. Protestano per la scarsa qualita' del sapone del bagno..." (da Note disciplinari a scuola)

"L'alunno B. esce dalla classe con l'autorizzazione del compagno". (da Note disciplinari a scuola)

"L'alunno G. si alza dal posto e tocca ripetutamente i compagni uno ad uno; dice che vuole trovare i punti di chakra. Chiedo provvedimenti". (da Note disciplinari a scuola)

"L'alunna G. si dà all'arte preistorica rovinando il banco con incisioni rupestri!". (da Note disciplinari a scuola)

Un compagno trova un uccellino ferito per strada e lo porta a scuola, nascondendolo in bagno. L'alunno P., durante una lezione di arte, chiede: "Prof., posso andare in bagno a controllare l'uccello?". (da Note disciplinari a scuola)

"L'alunno Beghetti scaglia con estrema violenza palline da tennis all'indirizzo del compagno Palmisani usandolo come bersaglio mobile, mentre questi corre urlando "sei una me**a !!! ". Vengono entrambi allontanati"

"L'alunno C. offende l'alunno L. asserendo che puzza di wurstel"

"L'alunno M.S. ritrova il suo zaino smarrito, con tutto il suo contenuto, attaccato al soffitto dell'aula con del nastro bi-adesivo, solo quando proferisce una pesante bestemmia, alzando gli occhi al cielo" (inviata da claudione)

"L'alunno Z. si giustifica della mancanza del suo tema dicendo che gliel'ha mangiato l'iguanodonte"

"L'alunno M. viene ritrovato nell'armadio a dormire. Lo stesso si giustifica dicendo che voleva fare uno scherzo al professore, ma aveva dormito poco durante la notte, quindi l'attesa l'aveva fatto addormentare"

"L'alunno R. lancia gessetti al palazzo di fronte in assenza del professore. Con gli stessi colpisce inoltre il filippino che stava effettuando le pulizie nel palazzo stesso"

"Si avvisa che gli alunni della 2A passano tra di loro uno strano sacchettino trasparente contenente catarro"

"Decaro rientra dall intervallo alle 11 e 26 per riuscire alle 11 e 30 senza fare più ritorno"

"L'alunno A.T. appicca piccoli fuochi in classe con l'ausilio dei raggi solari e di una lente di ingrandimento" (anonimo)

"Durante l'ora di laboratorio, l'alunno C.B. gioca al pc con un gioco di macchine di dubbio gusto, il cui scopo consiste nell'investire e mutilare i pedoni, chiamandomi al alta voce per farmi vedere come secondo lui sarà la fine che farò non appena sarà in possesso della patente"

"Gli alunni C.B. e S.M., invece di condurre l'esperimento con l'oscilloscopio,giocano con lo strumento come fosse una battaglia spaziale, emettendo effetti sonori e cantando la sigla di Star Wars"

"Viene rinvenuta della secrezione nasale nel registro di classe, gli alunni riferiscono "proviene da un ex alunno a cui stava antipatica perché l'ha bocciato""

"Gli alunni F******* e R******** si sfidano a singolar tenzone in classe e si battono tra di loro"

"L'alunno D.S. tira colpi di mano spettinando la folta chioma dell'alunno E.E."

"Gli alunni T****** e R******* si scambiando gravi accuse riguardo le loro madri"

"La classe getta per tutta l'aula pannoloni per incontinenti durante la lezione"

"L'alunno Z******** si alza dal proprio posto gridando "alabarda spaziale!""

"L'alunno F.S. seduto alla sedia 5a da sinistra dell'ultima fila, interrompe la lezione producendo suoni irritanti provenienti dal suo intestino"

"L'alunno A.P. si autoinfligge sfregi sul braccio con un taglierino e scrive col sangue sul banco di G.L. "tornerò ad ucciderti" e al suono della ricreazione sempre con il sangue imbratta il muro della classe con "morirete tutti quanti""

"L'alunno Tomaso S******, richiamato dalla professoressa di inglese per la sua condotta di studio non eccelsa, le risponde: "Non dica cazzate, venga con me che la porto dal preside!""

"R. e L. fanno le prove per il festivalbar in classe. R. sostiene che in realtà si sta preparando per SanRemo"

"L'alunno Filippo B. si intruffola nella classe II G spacciandosi per unaltro compagno, e nonostante le ripetute domande non ammette la sua vera identità"

"L’alunno G.F. scotcha il compagno P.F durante l’interrogazione"

"Gli alunni G.A. e G.S. giocano a battaglia navale durante la lezioneurlando da una parte all'altra dell'aula le parole "acqua" e "colpita""

"L'alunno P.C. strozza per scherzo una sua compagna di classe"

"Gli alunni Gamba, Molteni e della Giacoma fanno gare di resistenza cronometrando chi tiene per più tempo il compasso nelle mutande"

"L'alunno F.B. è irriverente e se ne vanta"

"L'alunno Popoli apostrofa il compagno Pisani dicendo che puzza di m...."

"L'alunno F.G. gioca ad ombre cinesi durante la lezione"

"La classe IV° C, all'entrata del professore, si mostra molto più esuberante del solito. Alla domanda su cosa ci sia che da essere così allegri, gli alunni C.B. ed F.S. tirano fuori dai loro zaini diverse bottiglie vuote di vino e liquori di vario genere, giustificandosi con un "ieri S.R. ha avuto il suo primo rapporto sessuale con qualcuno""

"Gli alunni della classe 2Ai devono immediatamente restituire le 60 scatole di fiammiferi rubate al tecnico del laboratorio di fisica altrimenti saranno presi provvedimenti. Il preside"

"Gli alunni M.M. e N.B., litigano, ricorrendo a sputi, durante l'intervallo"

"L'alunno L.F. si assenta dall'aula per 30 minuti primi, al rientro per giustificare l'assenza risponde di:"aver meditato""

"L'alunno F.S. cerca di soffiarsi il naso sul compagno G.B." (anonimo)

"L'alunno V. D.I. si rivolge alla mia persona (prof di calcolo e statistica) chiedendomi se porto parrucchino e/o dentiera"

"Trofè trofeggia in modo indecoroso"

"L'alunno L.P. durante l'ora di educazione fisica insegue le compagne di classe sventolando in aria lo scopino del water"

"L'alunno L.P. durante la lezione di educazione fisica usa la pertica come simbolo fallico"

"Si espelle dall'aula l'alunna Marioli Ilaria perché ha ossessivamente offeso la compagna Sabatino Domenica chiamandola WeekEnd"

"Qualcuno ha rubato tutti i gessetti"

"Nonostante i ripetuti richiami, R. continua a infilare coni di carta nelle orecchie del compagno V."

"L'alunno F.F. non contento di aver preso una nota per non essersi fatto trovare in classe durante la lezione, ne prende un'altra per aver mandato a quel paese la professoressa"

"L'alunno F.F. lancia caramelle dalla finestra ai passanti durante l'ora di lezione"

"L'allievo Di Maio compromette il regolare svolgimento della lezione di geografia indossando una maschera da indiano"

"L'alunna B.R. fa sfoggio della sua biancheria intima lanciandola sul registro del professore"

"L' alunno D******* Giuseppe scaglia dappertutto gessetti di gesso"

"Si ritrova un sacchetto dei cracker con dentro del catarro vicino al banco di Salmoiraghi"

"La classe nonostante i continui richiami del professore continua imperterrita durante le ore di c.t.a. a emanare flatulenze senza che i colpevoli si dichiarino e l'aria ormai è resairrespirabile da tali esalazioni. Si prega di fare nota ai genitori di tale maleducazione"

"Oggetto non identificato (pare una mela), tenta di colpire l'insegnante ma si spiaccica sulla lavagna"

"L'alunno C******* Matteo, decide di cominciare la lezione di biologia entrando dalla finestra"

"L'alunno R******* Francesco, si aggira per l'aula grazie all'ausilio di un pattino a rotelle"

"Gli alunni Mapelli e Pirovano incendiano volontariamente le porte dei bagni femminili per costringere le ragazzare ad utilizzare il bagno maschile"

"L'alunno M.S. manifesta evidenti segni di repressione sessuale disegnando vignette che hanno come protagonisti degli organi genitali"

"L'alunno S.M. lancia panini (farciti) in classe senza alcun rispetto per il cibo e per i suoi compagni"

"M.R. e M.B. giocano a calcio con lo scotch in fondo all'aula. Richiamati e inseguiti dal docente non smettono, fino a farlo cadere per aver perso l'equilibrio"

L'insegnante di latino: "L'alunno è entrato in aula, dopo essere stato per 20 mintuti al bagno, aprendo la porta con un calcio; ha fatto una capriola e ha puntato un'immaginaria pistola verso l'insegnate dicendo "ti dichiaro inarresto nonnina!"

"L'alunno giustifica l'assenza del giorno precedente scrivendo "credevo fosse domenica""

"Demetrio L**** abbaia in classe"

"A.P. e G.A. giocano a picchiarsi con i libretti disciplinari durante l'ora di latino"

"Pirozzi si denuda della parte sopra del suo già scarno vestiario giustificandosi "avevo caldo""

"Vezzoli e Benedetti belano in classe ogni volta che il professore si gira"

"Tricella, Lucchini e Beretta chiudono in bagno una loro compagna perché ritenuta da loro "cesso""

"A causa dell'idea di un compagno di fare una corsa, gli alunni maschi della classe 2D verrano puniti con 4 di chimica per non avere aspettato la professoressa Rosa durante una gita in montagna"

"S.C. importuna ripetutamente D.C. facendo finta di inserirgli un righello di ed. tecnica nel sedere"

"T., T., e B. escono per andare in bagno. Ma in realtà dove sono?"

"La classe V F attacca le mollette alla giacca del professor Fiori mentre costui è di spalle"

"Gli alunni Bolzonello e Berton durante l’ora di italiano compiono irrispettosi esperimenti di balistica usando proiettili di carta e saliva (stoppini) contro il ritratto dell’Onorevole Presidente della Repubblica Ciampi. Si giustificano dicendo di necessitare un bersaglio"

“L’alunno M.B. sprovvisto di fazzoletti si sente autorizzato a strappare una pagina della Divina Commedia per soffiarsi il naso”

"L'alunno R. ingaggia una partita di rugby sulla porta d'emergenza durante l'ora di disegno"

"Ponziani non svolge i compiti e alla domanda "Per quale motivo?" risponde "Io c'ho una vita da vivere"

"Giacomini esegue una verticale durante l'ora di informatica senza l'autorizzazione"

"L'alunno M.G. disturba la lezione baloccandosi con la penna"

"Gli alunni Piro e Maffei gettano cartine incendiate dalla finestra colpendo la Prof. Bagni che riporta bruciature sui capelli"

"Gli alunni A.B. e C.G. si rincorrono per l'aula lanciandosi saliva con le dita"

"L' insegnante P. alla quarta ora trova la classe con le avvolgibili chiuse e i banchi rovesciati"

"Vostro figlio F. durante la lezione lancia la colla sul soffitto, viene punito e invitato a raccoglierla con la scopa"

"L'alunno Virgili, nonostante i ripetuti richiami, continua a gettare di proposito la penna per terra, per poi chinarsi a raccoglierla, e con la scusa, sbirciare sotto le gonne delle compagne"

"Gli alunni Matteo F., Sarah K.B. e Marco P. fingono di pregare in lingua araba di fronte ad una candela di citronella in modo da esorcizzare il pericolo di interrogazione"

"L'alunno Palumbo Alessio invece di partecipare alla lezione è accanto alla finestra che cerca di afferrare una mosca e al mio richiamo l'alunno si è giustificato dicendo che la mosca aveva sbattuto così tante volte la testa contro il vetro che doveva avere un "cazzo" di mal di testa, l'alunno mi consegna il libretto dopo aver aperto la finestra e fatto volare via l'insetto insultandolo perché gli ha fatto prendere la codesta nota. Prego i genitori di prendere provvedimenti. La Professoressa P.M."

"L'alunno Palumbo Alessio durante lo svolgimento della pausa tira un calcio in pancia alla compagna di classe B.I., le ruba la merenda, e con fare di sfida la mangia davanti alla compagna accasciata per terra e in lacrime. Si è giustificato dicendo di aver avuto un raptus della fame. L'alunno verrà sospeso per tre giorni. Firmato il preside B.B."

"Vostro figlio durante la lezione di diritto del 1/4/06 ha assunto un comportamento non consono, dormendo o cercando di dormire in posizioni confacenti a questa attività"

"L'alunna A.S. dava fuoco ad un cappellino di carnevale e inginocchiata di fronte ad un capannello di ragazze lo adorava"

"L'alunno F.G. dichiara di avere le palle gonfie come una mongolfiera"

"Zulli mette in ridicolo la professoressa disegnando alla lavagna le sue presunte teorie evoluzionistiche e chiedendo in modo arrogante ed indisponente alla stessa docente di disegnare il punto preciso nel quale spuntò all'uomo l'anima, differenziandolo dagli animali"

"L'alunno ******* dopo la richiesta della professoressa di uscire in un' interrogazione, si mette dentro al cestino dicendo: "Mi rifiuto"."

"La sottoscritta ************* mentre entrava in aula a conclusione della lezione di ed. fisica, veniva affrontata all'improvviso dall'alunno F.C. con un calcio diretto al volto".

"Bolognini e Straccia giocano a TRIS sul banco mentre Girasole sega il banco".

"L'alunno T. è invidioso del docente"

Militello e Lombardo alle ore 12.40 impazziscono gridando nascosti dietro al libro di testo: "pausa, pausa!""

"L'alunno F***** D**** si presenta in classe il giorno della partita della Nazionale Italiana, valida per i Mondiali 2002, con giustifica per uscire prima delle 13.00. Motivazione: visita oculistica. L'intera classe lo deride davanti ad una prof. sgomenta"

"L'alunno S******* S****** viene richiamato in presidenza per avere firmato un documento bibliotecario con lo pseudonimo "totò schillaci""

"L' alunno S.... mangiando una caramella simula il soffocamento durante il compito di latino e inveisce contro la sottoscritta accusandola di picchiarlo sulla schiena per puro piacere, non per aiutarlo, quale era il mio intento. Chiedo imminenti provvedimenti"

"L***** accresce il suo bagaglio culturale facendo le parole crociatepiuttosto che eseguire gli esercizi di matematica"

"Spiego il raccoglimento a fattor comune dei polinomi e uno starnazza a destra, mi giro per rimproverare e, per la par condicio, un altro starnazza a sinistra. Subentra la preside per porre rimedio ma non c'e' verso che gli starnazzatori vengano stanati. Si richiede un'immediata depennazione"

"Luca durante la spiegazione sorride. Dice che il suo pensiero corre altrove.....e ride. Mi sembra una situazione che appanna ulteriormente il suo rendimento in matematica"

"L'alunno B.A. fa il pagliaccio che non fa ridere"

"P.L., richiamato perché disturba e invitato ad andare al suo posto, si ribella e si rifiuta"
"P. urla in maniera animalesca alla notizia che la letteratura greca possa essere attuale"

"Durante l'intervallo, l'alunno L****** G*********scherzando in bagno con l'alunno Z****** N******** colpisce con la testa la porta del bagno. Messo ghiaccio secco sul colpo. Possibile trauma celebrale".

"L'alunno B.G. mostra comportamenti cannibali nei confronti della mano della sottoscritta perché contrario alla nota"

"L'alunno M******** non rientra in classe dal bagno per motivi di oroscopo sfavorevole"

"La classe, in assenza del prof. di religione, da fuoco alla cattedra con dell'alcool e all'arrivo del prof. l'alunno X grida "BENVENUTO ALL'INFERNO!""

"P. urla in maniera animalesca alla notizia che la letteratura greca possa essere attuale"

"L'alunno L.P. e l'alunno S.M. chiedono al compagno A.C. se il suo libro sappia volare, alla risposta scherzosamente affermativa di quest' ultimo scagliano lo stampato giù dalla finestra che da sulla strada. Dopo un volo di circa 5 metri il libro si schianta contro un auto parcheggiata e ne attiva la sirena dell'antifurto. Purtroppo per loro l'auto è del preside dacui li ho appena mandati a colloquio"

"L'alunno Todisco, dopo essersi dichiarato dispiaciuto del fatto di dover essere interrogato, è invitato a considerare l'interrogazione momento di verifica personale, e quindi con serenità; prendendo alla lettera ciò, si reca alla cattedra balzando come Heidi; invitato a tornare a posto, viene richiamato all'interrogazione; si reca di nuovo alla cattedra balzando come Heidi. Convocato da preside e vicepreside in seduta comune"

"L’alunno G******** lancia violentemente lo zaino da una parte all’altra della classe colpendo un compagno"

"L'alunno f viene trovato in possesso di vari estintori per ricavarne un guadagno"

"Devo segnalare un movimento troppo veloce dell'alunno R.C."

"Dopo il colloquio col padre di ******* rientrando in classe noto fette di coppa che penzolano dal soffitto"

"L'alunno A.C. durante l'ora di filosofia è ribelle, sedizioso ed anarchico"

"L'alunno Andrea S. , interpellato per l'interrogazione di Inglese, alla mia richiesta "S. , esci?", risponde "va bene!" ma, invece di fermarsi davanti alla porta per l'orale, apre la porta ed esce dall'aula. Ritornerà 10 minuti dopo, portando i saluti del Mario (il segretario). Prof.ssa B."

"Enrico ha passato la mattina con la sedia girata verso il fondo dell'aula simulando la visione di un film al cinema"

"Enrico continua nel suo disimpegno e non partecipa all'esecuzione col flauto, però si permette di deridere i compagni che lavorano"

"L'alunna *** è stata trovata addormentata sulle ginocchia dell'alunna *** durante la visita al museo Etnologico mentre tutta la classe era seduta per terra"

"L'alunna Elisa M. viene mandata dal preside dopo aver forato (creando sussultori rumori molesti) il banco con un trapano manuale a manovella del padre e averci applicato un morsetto per tenerlo saldo allo stesso. Gir ando la manovella avvicinava la sua lingua al ciupa ciupa che, nell'inserto creato, girava vorticosamente. L'alunna ha chiamato la sua invenzione Gira Chups"

"L'alunno C****** non ha giustificato, in questa classe non giustifica mai nessuno"

"Bernardi si è permesso di digerire in faccia alla sottoscritta"

"Lo studente M.Valentino incide grandi triangoli sui muri della classe con un taglierino scrostando via l'intonaco durante le ore di lezione. Dopo aver scrostato circa il 50% del muro di ponente è stato sollecitato dal sottoscritto a smetterla ricordandogli che stava arrecando dolo a strutture statali. L'interessato ha risposto con: "Quando diverrò famoso se lo scordi il mio autografo". Si richiede sanzione disciplinare e il pagamento dell'opera di ristrutturazione" (inviata da valentino)

"Alle ore 9.15 la classe impazzisce"

"L'alunno A.B. istiga al furto C."

"Fus** e Ped**** non vanno lasciati incustoditi"

Prof Di Lettere "C. Lancia un Pacchetto di Crackers al Compagno N. mentre spiego Grammatica, sostendendo che l'ora era finita"

"R. esce interrogato senza scarpe" by Prof di mate.

Nell'intervallo, nota data dal professore appena entrato : "l'alunno A.F. e D.G. distruggono l'armadio mentre giocano al wrestrling"

Nota del prof di fisica: "L'alunna G. si esibisce in atti provocatori accavallando le gambe, col chiaro intento di mettere in imbarazzo il sottoscritto"

Prof di mate: "L'alunno C. ha danneggiato il diario di una sua compagna di classe introducendovi una cimice"

Ora di religione: «V. trasforma la classe in una trattoria con panini, pizze e focacce»

Prof di chimica: "L'alunno A.V. si alza dal posto per entrare nelle tasche del giubbotto di G.P."

"Gli alunni della classe 4E si prendono gioco del professore mettendo cartelli con le indicazioni della classe in cui il professre deve fare lezione"


Prof di topografia a geometri: "Perda le speranze di suo figlio in quanto non fa un tubo non gli frega della materia e costantemente chiede di uscire a fumare. Consiglio di iscriverlo a ragioneria che passano tutti"

"F. invita verbalmente la signora bidella a tornarsene nel suo putrido gabbiotto dopo un animato litigio"

"L'alunno A.J. inveisce contro dio durante il compito in classe"

Prof di mate (sul registro): "si rifiuta di partecipare attivamente alla lezione e di cercare sul dizionario la data di nascita di Socrate, come da me richiesto, sostenendo che non c'è"

Educazione fisica: "la classe tenta di distruggere i vetri con la palla medica"

"Desidero comunicare che durante l'ora del compito in classe vostro figlio è rimasto coi glutei fuori dai pantaloni"

"La classe si esibisce in una gara canora, nonostante l'intervento del bidello Gino"

In quarta il prof d'inglese fece questa nota: "Entrando in classe vedo S###### uscire dalla finestra"

Una nota data alla mia classe alle medie: "Questa classe è come un frutto senza succo, è inutile sprecarci del tempo..."

"D.P. grugnisce in classe"

Nota del prof di diritto "T. dice bugie"

Prof di italiano: "G. durante la lezione continua a lanciare oggetti contro i compagni, disturbando e non stando attento"

Prof di mate: "Il ragazzo ha tenuto nascosta una nota del 30/1/99. Fatto notare che manca la firma il 16/2. Oggi, 17/2, non ha portato la nota firmata. Questo fatto capita generalmente ogni volta e non è accettabile"

La prof di Italiano (notare che quel giorno avevo solo lei per 3 ore): "Oggi G. è venuto a scuola senza i compiti di: grammatica, antologia, geografia. Cosa devo fare?"

Prof di mate: "Il ragazzo non ha fatto la correzione degli esercizi errati nel compito, neppure ha fatto firmare che ieri era senza i compiti di casa. Completamente impreparato sull'ultimo argomento, non sa neppure scrivere, come esempio, un numero decimale"

Prof di mate: "Il ragazzo, che non sta lavorando per nulla, non aveva consegnato i compiti di geometria e non ha fatto firmare le note. Oggi i compiti di algebra sono incompleti"

Prof di arte: "G. disturba in continuazione, interrompendo mentre spiego. Interrogato non sa niente. Si prega di consigliare un comportamento più responsabile in tutte le materie"

"C.P. colpisce la compagna A.R con una testata"

"Gli alunni P.D. e M.B. provano a usufruire del materiale infiammabile del laboratorio CHIMICA per danneggiare il suddetto"

Prof di Filo: "esci dalla classe o te la vuoi che la esca io?"

"L'alunno F.M. mangia in classe emettendo suoni di approvazione per il cibo ingerito".

"L'alunno C.G. lancia grosse gomme da un capo all'altro della classe"

Dopo aver buttato tutti gli zaini dalla finestra il prof ha messo il seguente rapporto: "la classe sostiene che gli zaini abbiano messo le gambe e siano saltati da soli fuori dalla finestra"

"Alle ore 8:15 la classe risulta vuota. Con mio stupore, alle 8:20 si presenta improvvisando un trenino inneggiante al tormentone del Grande Fratello. Si richiede il provvedimento della Presidenza"

"L'alunno S***** durante la lezione si diverte a distrarre la classe facendo bolle di sapone. S***** non essendo d'accordo con il provvedimento disciplinare preso dalla professoressa D**** decide di far firmare un foglio a coloro che erano a favore della cancellazione della nota. Ovviamente tutta la classe ha firmato in appoggio del compagno ma la cosa divertente è che è riuscito a far firmare il foglio da un carabiniere (presente a scuola per un ora di orientamento)"

"Durante l'ora di matematica la classe si sposta con i banchi seguendo le indicazioni di A.R., lo studente M.R. viene rimproverato perché si trova col banco in mezzo alle file dei compagni e avanza in modo anomalo, alla richiesta di cosa stesse combinando risponde: "Sorpasso!". Chiedo un provvedimento disciplinare immediato per tutta la classe" (inviata da paolo)

"L'alunno O**** gonfia preservativi e li lascia volare in classe"

"L'alunno G.M. durante il cambio dell'ora esce in corridoio e sale sulle spalle al compagno A.F. intonando la canzone della pubblicità di Sky "e nonci lasceremo mai" e schiaffeggia il compagno, per imitare il suo idolo Gattuso"

"L'alunna porta regolarmente a scuola sacchetti di caramelle per poi lanciarle ai compagni durante la lezione, disturbando la classe, in quanto i ragazzi fanno a gara a chi ne prende di più. Inoltre le scambia con la sua compagna per dei pupazzetti. Vieto da oggi di portare caramelle"

"Gli alunni R**** e L******, durante il giorno de "la festa della donna", salutano me professore con un secco: "Auguri" in tono serio. Li sbatto fuori e dopo 30 minuti li richiamo ma non sono presenti. Ritornano dopo 10 minuti con un panino e una scatola di cioccolatini, che regalano a me. Richiedo 5 giorni di sospensione più colloquio con i genitori in presenza del Preside"

"L'alunno B*******, poco esperto della linea dei mezzi pubblici urbani, è stato da essa trasportato oltre il nostro istituto, giungendovi alle ore 8:16"

"L'alunno C******* rinchiude un ragno nella sua scatola di TIC TAC e va in giro per la classe a facendolo scomparire e riapparire con l'ausilio di un altro barattolino vuoto" (inviata da kemp)

"L'alunno M****** veniva ritrovato circa 20 minuti dopo la fine della lezione dagli operatori scolastici legato con una corda alla colonna della classe, si ammonisce la classe 5°C intera. Si richiede un incontro con i genitori, altresì richiamo il prof. S****** per non essersi accorto di quanto in classe nel corso della sua ora stava accadendo. Firmato La Preside" (inviata da ig)

"In classe volano M&M's rossi e gialli"

"Putelli non partecipa alla lezione, non svolge gli esercizi sostenendo di non aver voglia di fare"

"Nonostante i ripetuti tentativi, la classe 3° AE non è riuscita a demolire l'istituto ma ha disturbato l'intera scuola"

"Non intendo procedere allo spiegazione della lezione odierna in una classe dove vengono consapevolmente violate tutte le piu elementari norme d'igiene. A tal proposito segnalo gli allievi G****, F***** e A***** i cui banchi sono imbrattati di liquidi viscosi e dall' odore fetido. Richiedo urgenti provvedimenti"

"L'alunno P******* ha liberato per la classe tre rane di piccolo taglio che con il loro gracidio impediscono al docente di proseguire la spiegazione. Al momento non si è ancora riusciti a procedere alla cattura degli anfibi nonostante l'impegno della sottoscritta e della bidella in quanto due di questi hanno trovato rifugio sotto l'armadio. Continuano a gracidare. L'alunno P***** è sospeso"

"L'alunno G. viene ammonito per aver guidato la classe a fare una OLA in onore di un avviso nel quale si annunciava l'entrata in terza ora nel giorno seguente."

"L'alunno D. N. durante la lezione di religione fa costruzioni con banchi e sedie"

"Poco corretto il comportamento di Kafaei e Ballesio che si lanciano i libri"

"L'alunno T******** invita la professoressa a uscire dall'aula"

"L'alunno Pannese fa il gatto sopra il banco e Colavitti lo cavalca"

"Gli alunni P.C., J.T., L.I., M.M. hanno deciso di uscire da scuola alle ore 8.15 e si sottolinea che la scuola inizia alle 8.00"

"Z. rimarca la sua indole pornografica durante la lezione di epica definendo zeus uno "sciupa femmine" per lo smodato numero di donne con cui si accoppiò"

"Z. compie l' annuale corsa campestre indetta dall istituto a bordo di una bicicletta"

"Gli alunni della 4° R, preferiscono spendere 50 Euro in orrendi capi d'abbigliamento, invece di acquistare il libro di Sistemi che potrebbe far bene alla loro cultura"

"L'alunno R***** dopo aver leccato il compagno P*** sputa al centro dell'aula e interrompe il docente affermando che nonostante le sue fattezze suine l'alunno Pile' non sa di prosciutto"

"Gentili genitori, vostro figlio si è presentato questa mattina per fare la versione di latino con il dizionario pieno di bigliettini contenenti regole grammaticali. Per me si è trattato di truffa"

"L'alunno Mxxxx sostiene che gli puzzano le ascelle. Divertito per quanto scritto si alza per rileggere la nota ad alta voce,viene allontanato dalla classe e esce con aria divertita"

"Federico si è PERMESSO di stracciare la tavola di disegno appena condegnata davanti agli occhi del professore. Bisogna imparare a rispettare il lavoro degli altri se si "pretende" di essere RISPETTATI"

"Ore 8.05: l'alunno C****** entra in classe in ritardo con regolare permesso". "Ore 8.06: l'alunno C****** viene espulso dalla classe in quanto non permette il regolare svolgimento della lezione"

"L’alunno M.A. durante la lezione d'inglese proclama a voce molto alta i dieci comandamenti"

"L'allievo Abbatiello viene preso a cinghiate dall'intera classe"

"C**** si abbandona al turpiloquio"

"L'alunno M. chiama più volte la sottoscritta "zia""

"Ci si scandalizza nel vedere la marca e il colore delle mutande dell'alunno M.A. e la mano sui genitali dell'alunno M.L., da questo si capisce che provengono da un hotel 5 stelle lusso"

"A. durante l' ora di supplenza, invece che dedicarsi allo studio individuale, costruisce castelli con carte da gioco"

"L'alunno Ruggero XXX se ha caldo può rimanere a casa"

"L'alunno Forlani si improvvisa parrucchiere durante la lezione di matematica"

"La classe disturba ad intermittenza"

"Durante l' intervallo gli alunni portano un motorino in classe"

"Le alunne I.V., S.D. e S.V. scomparse dalla palestra durante l'ora di educazione fisica sono state ritrovate mezz'ora dopo presso i tavoli di calciobalilla dell'istituto adiacente a tifare rumorosamente una partita"

"La situazione delle giustificazioni è vergognosa. Chi sono i responsabili? E' impossibile venirne a capo"


Aforismi e battute sull'istruzione

Aforismi e battute sulla scuola

Giustificazioni e giustifiche scolastiche

 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Indice Aforismi        Indice Barzellette        Indice Generale        Home Page

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

daimonew.jpg (8097 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  WWW.DAIMON.ORG  and  CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

 colorfrec1.gif (483 byte) DaimonClub  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonPeople  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonArts  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonNews  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonMagik
 colorfrec1.gif (483 byte) DaimonGuide  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonLibrary  colorfrec1.gif (483 byte) C.W. Brown  colorfrec1.gif (483 byte) Links Exchange  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonHumor

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

dcshobanmov.gif (14871 byte)

Daimbanlink.jpg (8751 byte)

website tracking