FRASI E AFORISMI CELEBRI D'AUTORE

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Per una ricerca veloce di aforismi

(anche in Inglese) in tutto il sito

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Una delle prime e più nobili funzioni delle cose poco serie è di gettare un'ombra di diffidenza sulle cose troppo serie.
U. Eco

Odio le persone cosiddette serie, che cercano, abusando di questo loro carattere da commedia, di truffare la nostra buona fede. Preferisco l'impudenza sfacciata, la monelleria più scrosciante di allegria, anche l'abiezione che non si vergogna di se stessa.
Gramsci

Si ha i più bei posti e gli ottimi bocconi coi grandi ossequi e coi riverenzoni.
Filippo Pananti

La vita sessuale dell'uomo civilizzato è gravemente pregiudicata; da talvolta l'impressione di essere una funzione in via di regresso, come pare sia il caso di certi nostri organi come i denti o i capelli.
Freud

L'ideologia sessuale è la più profondamente ancorata di tutte le ideologie conservatrici.
Wilhelm Reich

Lo sfruttamento degli imbecilli? Ma gli imbecilli sono sempre stati sfruttati; come è giusto. Il giorno che si smettesse di sfruttarli trionferebbero, e il mondo sarebbe perduto.
Alfred Capus

Siedo sulla schiena di un uomo, soffocandolo, costringendolo a portarmi, e intanto assicuro a me e agli altri che sono pieno di compassione per lui e desidero migliorare la sua sorte con ogni mezzo possibile, tranne che scendendo dalla sua schiena.
Tolstoj

La sifilide (oggi potremmo dire l'Aids) è la malattia di coloro che conducono una vita dominata dal disprezzo delle conseguenze.
Hemingway

Gli uomini sono sempre sinceri. Cambiano sincerità, ecco tutto.
Tristan Bernard

E' pericoloso essere sinceri, a meno di essere anche stupidi.
Shaw

Si dice che in Italia ci sia il peggior socialismo d'Europa. E sia pure: l'Italia avrebbe il socialismo che si merita.
A. Gramsci (Craxi e soci non hanno voluto smentirlo)

Se mi permette una formula volgare, dirò che la differenza dai sistemi assoluti (assolutismo di trono o di piazza è lo stesso) ai sistemi rappresentativi consiste in ciò solo, che quelli lavorano sulla pelle altrui, e questi lavoreranno sulla propria. La mano è sempre più leggera.
Massimo d'Azeglio

Il governo rappresentativo non dà libertà reali e per sua natura s'uniforma mirabilmente al dispotismo. Le libertà, bisogna strappargliele come ai sovrani assoluti, e una volta strappate, difenderle contro il parlamento come, un tempo, contro il monarca.
Kropotkin

Il primo che, avendo cintato un terreno, osò dire: questo mi appartiene, e trovò uomini abbastanza ingenui per credergli, quegli fu il vero fondatore della società civile.
Rousseau

La saggezza si conquista attraverso la sofferenza.
Eschilo

L'uomo nasce per soffrire.
Giobbe, 5, 7

Si vede chiaramente dalla guerra in corso che razza di animale sia un soldato. Si lascia utilizzare per instaurare la libertà, per opprimerla, per rovesciare i re, per mantenerli sul trono.
Lichtenberg

La solidarietà è una legge della vita animale, non meno che la lotta reciproca.
Kropotkin

Moltitudine, solitudine: termini eguali e convertibili per il poeta attivo e fecondo. Chi non sa popolare la propria solitudine, nemmeno sa esser solo in mezzo alla folla affaccendata.
Baudelaire

La solitudine fa maturare l'originalità, la bellezza strana e inquietante, la poesia. Ma genera anche il contrario, lo sproporzionato, l'assurdo e l'illecito.
Thomas Mann

Una cosa sola è necessaria: la solitudine. La grande solitudine interiore. Andare in se stessi e non incontrarvi, per ore, nessuno; a questo bisogna arrivare. Essere soli come è solo il bambino.
Rilke

Essere soli è il destino di tutti i grandi spiriti; un destino a volte deplorato, ma tuttavia sempre scelto come il minore di due mali.
Shopenhauer

Era opinione del reverendo Lorenzo Sterne che un sorriso possa aggiungere un filo alla trama brevissima della vita.
Laurence Sterne

Era una massima di Foxey - il nostro rispettabile padre, signore -: "Sospettate sempre di tutti."
Dickens

La speranza ..... è la disposizione infernale per eccellenza, contrariamente a ciò che si è potuto credere fino ad oggi.
Samuel Beckett


4000 Aforismi di Carl William Brown



4000 Aforismi di Carl William Brown


Non c'è speranza senza paura, e paura senza speranza.
Karol Woityla

Si vede che lo sport rende gli uomini cattivi, facendoli parteggiare per il più forte e odiare il più debole.
A. Moravia

Dare e tor quel che non s'ha, è una nuova abilità. Chi dà fama? I giornalisti. Chi diffama? I giornalisti. Chi s'infama? I giornalisti. Ma chi sfama, i giornalisti? Gli oziosi, ignoranti, invidi, tristi.
V. Alfieri

Quei bordelli del pensiero che si chiamano giornali.
Balzac

La moltitudine dei giornali è la letteratura e la tirannide degli ignoranti.
Gioberti

I giornali hanno con la vita all'incirca lo stesso rapporto che hanno le cartomanti con la metafisica.
Tutti vorrebbero fare un giornale, se non occorresse altro che inchiostro tipografico. Non basta saper non pensare: bisogna anche saper esprimere l'assenza di pensiero.
Karl Kraus

L'arma più potente dell'ignoranza: la diffusione di materiale stampato.
Tolstoj

Un popolo che ha libertà di stampa e libertà di teatro arriva a sopportare tutto dai suoi governanti.
A Guinon

La statistica è la prima delle scienze inesatte.
Edmond e Jules de Goncourt

Nulla provoca più danno in uno stato del fatto che gli scaltri passino per saggi.
Francesco Bacone

Lo stato più piccolo e inoffensivo è ancora criminale nei suoi sogni.
Bakunin

La prosperità dello stato è la miseria della nazione reale, del popolo.
Bakunin

Finche esiste lo stato non vi è libertà; quando si avrà la libertà non vi sarà più stato.
Lo stato è il prodotto e la manifestazione degli antagonismi inconciliabili fra le classi.
Lenin

Avere sempre ragione, farsi sempre strada, calpestare tutto, non aver mai dubbi; non sono queste le grandi qualità con cui la stoltezza governa il mondo?
W. M. Thackeray

La storia degli uomini ci dà l'idea di un immenso pelago di errori, fra i quali poche e confuse e a grand'intervalli distanti verità soprannuotano.
Cesare Beccaria

La storia! L'occidente l'adora. Ne trae la maggior parte delle sue ideologie standard: valore, onore, virtù, patria e suo tradimento, coraggio virile, fedeltà, affermazione del proprio Io, "chi si ferma è perduto" - autoconservazione che non bada a violenze - insomma tutti i principi Jiu Jitsu del nazionalismo.
Gottfried Benn

La storia...è in sostanza, poco più che una registrazione dei delitti, follie e sventure dell'umanità.
Edward Gibbon

La spada della giustizia colpisce talvolta gli innocenti, ma la spada della storia colpisce sempre i deboli.
Kemal Ataturk

La storia del mondo è la storia di pochi privilegiati.
Henry Miller

Gli storici, se non hanno avuto torto di rinunciare a spiegare le azioni dei popoli con la volontà dei re, devono però sostituirla con la psicologia dell'individuo, dell'individuo mediocre.
Proust

Nella storia, non solo il razionale diviene assurdo, ma, quando è necessario all'evolvere degli avvenimenti, anche l'assurdo diventa razionale.
Trotskij

La storia non è che un quadro di delitti e sventure.
Voltaire

Tu credi ch'io corra dietro allo strano perché non conosco il bello, ma ti sbagli: è perché tu non conosci il bello che io corro dietro allo strano.
Lichtenberg

Morfina.... questo rozzo sostituto chimico dello stoicismo antico, della rassegnazione cristiana.
Tomasi di Lampedusa

La stupidità ha fatto progressi enormi. E' un sole che non si può più graduare fissamente. Grazie ai mezzi di comunicazione, non è nemmeno più la stessa, si nutre di altri miti, si vende moltissimo, ha ridicolizzato il buon senso, spande il terrore intorno a sé.
Ennio Flaiano


daimonew.jpg (8097 byte)


dcshobanmov.gif

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

PAGINA PRECEDENTE

PAGINA SUCCESSIVA

HOME PAGE

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

librarybann.gif (6877 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  www.daimon.org and  C.W. Brown

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

bannershakes.gif (6920 byte)

trovalanima.jpg (8278 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)

website tracking