FRASI E AFORISMI CELEBRI D'AUTORE

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Per una ricerca veloce di aforismi

(anche in Inglese) in tutto il sito

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sotto un governo che imprigiona ingiustamente uno qualsiasi dei suoi soggetti, il vero posto del giusto è la prigione.
Thoreau

Ogni secolo produce i suoi propri uomini primitivi.
Marx

E' proprio del privilegio e di ogni posizione privilegiata l'uccidere lo spirito e il cuor degli uomini. L'uomo privilegiato politicamente o economicamente è un uomo intellettualmente e moralmente corrotto. E' questa una legge sociale che non ammette eccezioni e che si applica così alle intere nazioni come alle classi, ai gruppi, agli individui.
Bakunin

Mi dissero che i Privilegiati e il popolo costituivano due nazioni.
Disraeli

Anche i mestieri più brutti hanno i loro lati piacevoli. Per esempio, se fossi un becchino o persino un boia, ci sono delle persone per le quali lavorerei con vero entusiasmo.
Douglas Jerrolds

L'umanità non riconosce i suoi profeti, e li massacra; ma gli uomini amano i propri martiri, e venerano coloro che hanno torturato. (vedi il masochismo)
Dostoevskij

L'uomo ragionevole si adatta al mondo; l'irragionevole insiste nel tentar di adattare il mondo a sé. Quindi ogni progresso dipende dall'uomo irragionevole.
Shaw

Il progresso, dunque, non è un accidente ma una necessità....E' parte della natura.
Herbert Spencer

Quello che manca agli oratori in profondità, ve lo danno in lunghezza.
Montesquieu

I più grandi trionfi della propaganda si sono ottenuti non facendo qualcosa, ma evitando di fare. Grande è la verità, ma ancor più grande, da un punto di vista pratico, il silenzio della verità.
Aldous Huxley

La proprietà è odiosa nel suo principio e micidiale nei suoi effetti.
Babeuf

Quelle due fatali parole, il Mio e il Tuo.
Cervantes

La soppressione della proprietà privata è, dunque, la completa emancipazione di tutti i sensi umani e di tutte le qualità umane.
Marx

Voi inorridite perché volgiamo abolire la proprietà privata. Ma nella vostra società la proprietà privata è abolita per i nove decimi dei suoi membri; la proprietà privata esiste proprio per il fatto che per nove decimi non esiste.
Marx-Engels

La proprietà è furto.
Pierre-Joseph Proudhon

I governi cambiano, la prosodia resta sempre intatta.
Mallarmé

La prosperità mette a dura prova anche l'anima del saggio.
Sallustio

Come storico so bene che tutti i periodi prosperi hanno una fine. E' nella natura dell'uomo andare in cerca di guai.
Arnold J. Toynbee

Mi era impossibile essere buona per gli altri e per me stessa. Troppo faticoso soccorrere me stessa e il prossimo.
Brecht

"In tutto questo c'è una provvidenza." disse Sam. "Certo," rispose sua madre, approvando grevemente col capo. "Senza una provvidenza, che ne sarebbe degli impresari di pompe funebri, Sammy?"
Dickens

Un caso che finisce bene è Provvidenza, un caso che termini male è destino.
Knut Hamsun

La differenza fra gli psichiatri e gli altri psicopatici è un po' come il rapporto tra follia convessa e follia concava.
Karl Kraus

Mai la psicologia potrà dire sulla follia la verità, perché è la follia che detiene la verità della psicologia.
Michel Foucault

Il pubblico rispetto del genio è un orologio che ritarda.
Baudelaire

Ogni punizione in sé è male.
Jeremy Bentham


4000 Aforismi di Carl William Brown



4000 Aforismi di Carl William Brown


Diffida di tutti coloro in cui è potente l'impulso a punire.
Nietzsche

Gli effetti generali che si possono ottenere con la punizione nell'uomo e nell'animale sono aumento della paura, raffinamento dell'astuzia, dominio dei desideri: dunque, la punizione doma l'uomo, ma non lo rende "migliore".
Nietzsche

Tutte le altre questioni - religiose, nazionali, politiche - essendo state esaurite dalla storia, resta oggi una questione sola, in cui si riassumono tutte le altre, la sola capace ormai di muovere i popoli: la questione sociale.
Bakunin

Il piccolo dio del mondo è sempre lo stesso, buffo e strambo come nel primo giorno. Vivrebbe un poco meglio, tu non gli avessi dato qualche lume di cielo. Lo nomina ragione: e lo usa soltanto per vivere più bestia di ogni bestia.
Goethe

La ragione è la follia del più forte. La ragione del meno forte è follia.
Eugène Ionesco

Non si può regnare ed essere innocenti.
Saint-Just

La razza umana non può sopportare molta realtà.
T.S. Eliot

Il redattore di giornale è una persona il cui lavoro consiste nel separare il grano dalla pula, e nel provvedere a che la pula sia stampata.
Elbert Hubbard

Io credevo che due capolavori (dico proprio sul serio) concentrassero l'esperienza millenaria degli uomini nel campo dell'organizzazione di massa: il manuale del caporale e il catechismo cattolico. Mi sono persuaso che occorre aggiungere, sebbene in un campo molto più ristretto e di carattere eccezionale, il regolamento carcerario, che racchiude veri tesori di introspezione psicologica.
A. Gramsci

I popoli non si conoscono l'un l'altro; per questo si odiano così poco.
Rémy de Gourmont

Sappiamo troppo, e siamo convinti di troppo poco. La nostra letteratura è un sostituto della religione, e lo stesso della nostra religione.
T.S. Eliot

Possiamo arrischiarci a considerare la nevrosi ossessiva come un equivalente patologico della pratica religiosa, e a vedere la nevrosi come una religione individuale, e la religione come una nevrosi ossessiva universale.
Freud

La religione è la disperazione della magia.
William Gaddis

La religione non è altro che l'ombra gettata dall'universo sull'intelligenza umana.
V. Hugo

La religione è una delle forme dell'oppressione spirituale.
Lenin

A tali abissi di malvagità la religione ha potuto trascinare gli uomini.
Lucrezio

La religione è l'oppio dei popoli.
Marx

L'abolizione della religione come felicità illusoria del popolo è necessaria per la sua felicità reale.
Marx

Quante più cose l'uomo trasferisce in Dio, tante di meno ne ritiene in se stesso.
Marx

Le religioni sono come le lucciole: per splendere hanno bisogno della tenebra.
Shopenhauer

Molte persone religiose sono sospettosissime. Sembra che - per motivi puramente religiosi, s'intende - sull'iniquità la sappiano molto più lunga dei reprobi.
Kipling

Rari sono i birbanti poveri: perché, lasciando tutto l'altro, se un uomo da bene cade in povertà, nessuno lo soccorre, e molti se ne rallegrano; ma se un ribaldo diventa povero, tutta la città si solleva per aiutarlo.
Leopardi

Ai furfanti manca sempre qualche cosa: quando sono perfetti diventano brava gente.
Gerolamo Rovetta

Le barzellette di un ricco fanno sempre ridere.
T.E. Brown

Ci sono fortune che gridano "Imbecille!" all'uomo onesto.
E. e J. de Goncourt


daimonew.jpg (8097 byte)


dcshobanmov.gif (14871 byte)

 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

PAGINA PRECEDENTE

PAGINA SUCCESSIVA

HOME PAGE

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

librarybann.gif (6877 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  www.daimon.org and  C.W. Brown

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Daimbanlink.jpg (8751 byte)

bannershakes.gif (6920 byte)

trovalanima.jpg (8278 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)

website tracking