FRASI E AFORISMI CELEBRI D'AUTORE

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Per una ricerca veloce di aforismi

(anche in Inglese) in tutto il sito

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Dio è vero, ma creato forse da noi.
Saint-Exupéry

L'esistenza di una creazione senza dio, senza scopo, mi sembra meno assurda che la presenza d'un dio perfetto, che crea un uomo imperfetto per fargli correre i rischi di una punizione infernale.
Armand Salacrou

Quando dio tace, gli si può dire quello che si vuole.
La società rispettabile credeva in dio per evitare di doverne parlare.
J.P. Sartre

L'onnipotente è vecchio. Non è cosa da nulla vivere in eterno.
Isaac Singer

Se dio non esistesse, bisognerebbe inventarlo.
Voltaire

Se dio esistesse, bisognerebbe fucilarlo.
Frase fatta dai comunardi nel 1870

Come sapete, dio è di solito per i grossi squadroni contro i piccoli.
Roger de Bussy-Rabutin

Il preteso dio degli eserciti è sempre per la nazione che ha la migliore artiglieria, i migliori generali.
Ernest Renan

Dio è sempre dalla parte dei grossi battaglioni.
Maresciallo Turenne (e anche da quella dei grandi coglioni)


Diplomazia, la scienza di coloro che non ne hanno alcuna e sono profondi per la loro vuotaggine.
Balzac

Se dice diplomatico pe' via che frega co' 'na certa educazione, cercanno de nasconne l'opinione dietro un goichetto de fisonomia.
Trilussa

Tutto è stato detto. Senza dubbio. Se le parole non avessero cambiato significato, e i significati non avessero cambiato parole.
Jean Paulhan

Teseo. Mi chiedo se anche il leone avrà qualche sua battuta da dire.
Demetrio. Non c'è da meravigliarsene, signore. Può ben dire la sua un leone, quando a dir la loro c'è tanti asini in giro.
W. Shakespeare

La nozione di "diritto" deve scomparire dal dominio pubblico, come quella di "causa" dal dominio filosofico.
Auguste Compte

Quando il diritto non è la forza, è il male.
Wilde

Ci sono due tragedie nella vita. Una è perdere ciò che è il più caro desiderio del nostro cuore: l'altra è ottenerlo.
Shaw

La disobbedienza, la più rara e coraggiosa delle virtù, raramente si distingue dall'infingardaggine, il più comune dei vizi.
Shaw (vedi anche Fromm)

Dove andrà mai a finire il mondo se non c'è abbastanza gente da disprezzare.
Duca di Bedford

Non c'è destino che non si vinca con il disprezzo.
Camus

Forse la più profonda scienza dell'amore è amare ciò che si disprezza.
T.E. Lawrence

L'attaccamento è fabbricatore di illusioni; chi vuole il reale dev'essere distaccato.
Simone Weil

Quel genere di "libidine" che si può chiamare "documenteria" la libidine di chi si compiace di moltiplicare i documenti allo scopo preciso di recar noia a colui il quale ha l'audacia di chiedere alla pubblica autorità la licenza di esercitare il proprio diritto.
Luigi Einaudi

Chiunque dica o scriva le terribili parole "io so", "noi sappiamo", "Questa è la verità", dichiara, così parlando, di essere fuori del mondo della scienza.
Luigi Einaudi

E' la profonda ignoranza a suggerire il tono dogmatico.
La Bruyère

Nella vita se uno vuole capire veramente come stanno le cose di questo mondo deve morire almeno una volta.
Giorgio Contini

Per un dolore vero, autentico, anche gli imbecilli sono diventati qualche volta intelligenti.. Questo sa fare il dolore.
Dostoevskij

Nulla ci rende così grandi come un grande dolore.
L'uomo è un apprendista, il dolore il suo maestro, e nessuno conosce se stesso finche non ha sofferto.
Alfred de Musset

Se nessuno nato di donna può sfuggire al dolore, ogni nato di donna può aspirare a ridurre la quantità di dolore a cui non può sfuggire, e a conseguire in questa valle di lacrime non la felicità assoluta ma qualche poco di felicità. Tutti coloro, i quali insegnano che la felicità è un mito, fanno così.
Salvemini

Il dolore infierisce proprio là dove s'accorge che non è sopportato con fermezza.... Poiché il ringhioso dolore ha meno forza di mordere l'uomo che lo irride e lo tratta con disprezzo.
Shakespeare

Vi sono pochi dolori, per quanto strazianti, in cui una buona rendita non sia di qualche sollievo.
Logan Pearsall Smith

La chiave di tutte le scienze è indiscutibilmente il punto di domanda. Dobbiamo la maggior parte delle grandi scoperte al Come? e la saggezza nella vita consiste forse nel chiedersi, a qualunque proposito, Perché?
Balzac

La donna, solo il diavolo sa cos'è; io non ci capisco niente.
Dostoevskij

La donna è sempre donna, cioè pazza, qualunque maschera prenda.
Erasmo da Rotterdam

Dio creò la donna. E, a dire il vero, da quel momento cessò di esistere la noia; ma cessarono di esistere anche molte altre cose! La donna fu il secondo errore di Dio.
Nietzsche

La rivoluzione femminile deve adesso completare la rivoluzione proletaria, come questa consolidò la rivoluzione borghese, emanazione a sua volta della rivoluzione filosofica.
Auguste Comte

Quando uno stupido fa qualcosa di cui si vergogna, dice sempre che è il suo dovere.
Shaw

Chi più sa, più dubita.
Enea Silvio Piccolomini Papa Pio II°

Perché dubitar, più che saper m'aggrada.
Dante

Dada dubita di tutto.
Motto del movimento dadaista

La strada dell'eccesso conduce al palazzo della saggezza.
W. Blake

L'economia politica è il codice dell'usura.
Auguste Blanqui

L'economista è un rappresentante ideologico del capitalista.
Marx Manoscritti economico filosofici del 1844

L'economia politica parte dal fatto della proprietà privata. Non ce la spiega. Essa esprime il processo materiale della proprietà privata. Il processo da questa compiuto in realtà, in formule generali, astratte, che essa poi fa valere come leggi. Essa non comprende queste leggi, Cioè non mostra come esse risultino dall'essenza della proprietà privata.
Marx

L'economia politica conosce il lavoratore solo in quanto bestia da soma, animale ridotto ai più stretti bisogni corporali.
Marx

Ma non soltanto i tuoi sensi immediati del mangiare ecc...., tu devi risparmiare: anche la partecipazione a interessi generali, la pietà, la confidenza, etc., anche tutto questo devi risparmiare, se vuoi essere uomo economico.
Marx

Oserò esporre qui la più grande, la più importante, la più utile regola di tutta l'educazione? è non di guadagnare tempo, ma di perderne. Dovendo combattere la natura o le istituzioni sociali, bisogna scegliere tra fare un uomo o un cittadino: l'uno e l'altro insieme, non si può.
Rousseau

Qualcuno diceva d'un uomo molto egoista: "Brucerebbe la vostra casa per cuocersi due uova."
Chamfort

L'egoismo ispira un tale orrore che abbiamo inventato le belle maniere per nasconderlo, ma traspare attraverso tutti i veli e si tradisce in ogni occasione.
Shopenhauer

L'eguaglianza sarà forse un diritto, ma nessuna potenza umana saprà convertirlo in un fatto.
Balzac

Ogni governo che viola i principi di Eguaglianza, di Libertà e di Fraternità è il nemico dei popoli. L'insurrezione contro di esso è il più santo dei doveri.
Dichiarazione dei diritti dell'uomo. Parigi 1789


daimonew.jpg (8097 byte)


dcshobanmov.gif

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

PAGINA PRECEDENTE

PAGINA SUCCESSIVA

HOME PAGE

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

librarybann.gif (6877 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  www.daimon.org and  C.W. Brown

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

bannershakes.gif (6920 byte)

trovalanima.jpg (8278 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)

website tracking