4000 AFORISMI

di CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

CERCA IN TUTTO IL SITO

DI CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

 

ag00087_.gif (341 byte)                                                  ag00088_.gif (337 byte)


701

L'arte dev'essere sorpresa, ecco perché la scienza è arte e l'arte è scienza.
Carl William Brown

702

Le catene degli schiavi moderni sono costituite dalle scartoffie della burocrazia e della stupidità.
Carl William Brown

703

Non si può eliminare la corruzione se non si distrugge il potere, perlomeno il potere della stupidità.
Carl William Brown

704

Considerare la vita assurda e senza senso può anche originare una visione pessimistica dell'esistenza, ma attribuirgli delle finalità paradossali ed organizzare, secondo canoni demenziali, i mezzi per conseguirle, costituisce la vera essenza della nostra stupida inconsistenza.
Carl William Brown

705

L'essere umano è troppo presuntuoso per considerarsi stupido, è per questo che ci sono pochissime ricerche serie sulla stupidità.
Carl William Brown

706

L'Italia ha il più grande numero di opere architettoniche del mondo, il problema è che pian piano stanno anche crollando.
Carl William Brown

707

Chi sta più in alto nella scala gerarchica sente maggiormente il peso della responsabilità della stupidità e così, poiché ne ha il potere, lo scarica su chi sta più in basso.
Carl William Brown

708

Se i ricchi dovessero fare veramente della beneficenza dovrebbero donare i propri organi, senza ovviamente aspettare di essere morti. La solidarietà infatti si realizza con le azioni prima ancora che con le parole.
Carl William Brown

709

Il vero filantropo non può essere che un misantropo.
Carl William Brown

710

I giudizi di valore estetici possono anche essere relativi, quelli etici già un po' meno.
Carl William Brown

711

Come diceva John Dewey il giuoco e il lavoro nel loro significato intrinseco non sono affatto così antitetici; solo aggiungo io, che i ricchi e i potenti preferiscono giocare, ovvero preferiscono comandare e far lavorare gli altri.
Carl William Brown

712

Nell'universo è così evidente la nostra nullità che l'unico modo per contrastarla, sopportarla e addomesticarla era di immaginarsi come i signori delle galassie, era di credersi onnipotenti, immortali, era di credere di essere i prediletti di un ipotetico creatore del cosmo, insomma era di mettersi al servizio dell'invincibile autorità della stupidità.
Carl William Brown

713

Così come all'inizio del mondo la paura creò gli dei, così alla fine distruggerà gli uomini.
Carl William Brown

714

La medicina aiuta l'uomo a vivere a lungo; la tecnologia e la scienza lo aiutano a produrre di più e più velocemente; infine la stupidità sfrutta il tempo che gli rimane per farlo soffrire.
Carl William Brown

715

Il nostro non è il migliore dei mondi possibile come sosteneva Leibniz e ultimamente Popper, ma al contrario è il peggiore, tanto è vero che come sosteneva Shopenhauer se fosse solo ancora lievemente peggiore non potrebbe esistere.
Carl William Brown

716

Oggigiorno la carta è fatta per non durare, così tra alcune decine d'anni i miei libri non ci saranno più; mi consola però il fatto che gli editori che li hanno stampati saranno scomparsi già da molto tempo.
Carl William Brown

717

Il sogno platonico di portare al governo dello stato i saggi e i filosofi è fallito, in compenso si è realizzato quello demoniaco di portarci gli stupidi.
Carl William Brown

718

La guerra non è altro che uno dei tanti metodi della competizione umana, è un prolungamento della selezione naturale, è un filtro biologico, la centrifuga della stupidità.
Carl William Brown

719

Il vero potere della materia consiste nella sua organizzazione; l'uomo è un insieme di atomi ben organizzati per sfruttare l'ambiente, solo che fondamentalmente anch'egli è impotente, proprio perché inserito in un contesto universale di forte disorganizzazione.
Carl William Brown

720

Lo scopo principale della pubblicità è quello di sviluppare fin dalla più tenera età la fede che porta ad accettare l'autorità della stupidità.
Carl William Brown

721

La vanità contribuisce pure all'esagerazione del ruolo della personalità della stupidità.
Carl William Brown

722

Il nostro è un sano regime totalitario che sfrutta un equilibrato uso del potere punitivo, remunerativo e condizionatorio per ribadire con felicità l'immensa autorità della stupidità.
Carl William Brown

723

il potere è favorito dalla personalità, dall'organizzazione e dalla proprietà, che a loro volta sono garantite dalla stupidità.
Carl William Brown

724

I burattinai della società opulenta prima vi succhiano il sangue come dei vampiri e poi si prodigano per creare delle associazioni benefiche per l'umana solidarietà.
Carl William Brown

725

In una società giusta, civile ed emancipata non ci sarebbe bisogno della solidarietà. se oggi invece se ne fa una grande richiesta significa che il nostro mondo è in preda alla stupidità.
Carl William Brown



librbanmov.gif (12392 byte)

 

ag00087_.gif (341 byte)                                                  ag00088_.gif (337 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Diamante_rosso7253.gif (991 byte)  Home Page   Diamante_rosso7253.gif (991 byte)   Indice Opera   Diamante_rosso7253.gif (991 byte)  Fort Attack

Diamante_rosso7253.gif (591 byte)  Join On Facebook   Diamante_rosso7253.gif (591 byte)  Join On Twitter

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  www.daimon.org and  C.W. Brown

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

bannershakes.gif (6920 byte)

trovalanima.jpg (8278 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)

 

website tracking