4000 AFORISMI

di CARL WILLIAM BROWN

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Ricerca personalizzata

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

daimonew.jpg (8097 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

CERCA IN TUTTO IL SITO

DI CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

 

ag00087_.gif (341 byte)                                                  ag00088_.gif (337 byte)


501

Se non avete ben chiaro cosa sia l'assurdità o la stupidità, provate ad ascoltare un astrologo o una cartomante.
Carl William Brown

502

La vera divinità dell'universo è la stupidità, ella è onnipresente ed onnipotente.
Carl William Brown

503

Come argutamente osservò Adam Smith, l'ordine sociale si basa sulla tendenza ad ammirare i ricchi ed i potenti. Ecco perché non andiamo molto bene.
Carl William Brown

504

L'unica differenza tra i giornalisti e la criminalità organizzata è che perlomeno quest'ultima più che le parole ama i fatti.
Carl William Brown

505

Alcuni personaggi dopo aver sfogliato questo libretto lo troveranno spregevole, sappiano comunque che io li trovavo spregevoli ancor prima che lo facessero.
Carl William Brown

506

Alcuni lettori avranno molto da ridire sulle mie tesi o la mia scrittura, come d'altronde io ho molto da ridire sulla loro capacità di comprensione. Comunque ognuno fa il proprio mestiere, o no ?
Carl William Brown

507

L'eterno disse: " Ti procurerai il pane con il sudore della tua fronte.", ma purtroppo c'è sempre chi vuole sudare poco.
Carl William Brown

508

La differenza tra un delinquente comune ed un politico è che per il primo ci sono le prove.
Carl William Brown

509

Nell'antichità Dio faceva il re, il re faceva le leggi e per completare l'opera le leggi rovinavano il popolo; oggigiorno le cose sono molto cambiate, ma il popolo rimane sempre rovinato.
Carl William Brown

510

Oggigiorno i mass media e la ricchezza fanno i politici, i politici fanno le leggi e le leggi, amministrate abilmente da zelanti burocrati, rovinano il popolo. Comunque tutto avviene nel più completo rispetto delle regole democratiche e tutti possono dare il meglio di se stessi per raggiungere l'obiettivo finale.
Carl William Brown

511

A seguito di grandi mutamenti, l'alto tradimento di ieri diventa il diritto di oggi ed il diritto di ieri l'alto tradimento di oggi, perciò l'unica è tradire sempre.
Carl William Brown

512

L'uomo grazie al linguaggio è l'animale che ha il sistema di comunicazione più complesso ed è forse per questo che è anche il più stupido.
Carl William Brown

513

Il linguaggio è una caratteristica tipica dell'uomo, come la stupidità del resto.
Carl William Brown

514

La giustizia è una vera professionista, più la pagate, più è gentile, se poi la pagate molto bene, diventerà addirittura molto servizievole.
Carl William Brown

515

Il rispetto che l'umanità conferisce ai morti, che d'altronde non ne hanno bisogno, dovrebbe invece essere impiegato per i vivi.
Carl William Brown

516

Il mio carattere mi consentirebbe di vivere bene nel futuro, solo che purtroppo non ci sarò più.
Carl William Brown

517

Dicono che tra non molto il genere umano scomparirà, comunque noi per l'occasione l'avremo già preceduto.
Carl William Brown

518

Gli uomini e le nazioni che hanno molto denaro, prima riducono in miseria i loro avversari e poi iniziano a fare un'ipocrita e sdegnosa beneficenza, e la sorte è talmente perversa che consente loro di essere anche ben voluti.
Carl William Brown

519

Dicono che se continuiamo così, l'uomo scomparirà dalla faccia della terra e sarà un peccato non potersi gustare l'evento.
Carl William Brown

520

La letteratura è simile ad una droga, però se si sceglie bene è buona e costa poco, in più non fa male, anzi....
Carl William Brown

521

Si preferisce vivere in un mondo stupido, pieno di illusioni e di falsità perché si ha paura della tragicità del reale. Si preferisce piuttosto vivere da folli o si fa di tutto per far impazzire la realtà stessa.
Carl William Brown

522

Io non credo in Dio, comunque credo nella stupidità; è già qualcosa no !
Carl William Brown

523

Sulla carta i diritti dell'uomo sono stati creati da anni, ora bisogna crearli sulla pelle.
Carl William Brown

524

Chi è contro il governo dell'imbecillità può essere un anarchico, ma chi è contro il governo della logica è senz'altro un'autorità.
Carl William Brown

525

Vanità, imbecillità e stupidità, ecco la vera trinità.
Carl William Brown

526

Poiché tra gli animali l'uomo è il più aggressivo, è compito dei saggi far sì che egli rivolti la sua aggressività contro la stupidità, solo così migliorerà.
Carl William Brown

527

Se l'uomo non esistesse, l'universo non potrebbe di certo essere considerato stupido.
Carl William Brown

528

I giornali raccontano la realtà e poiché la realtà è misera, i giornali non possono essere che miserabili.
Carl William Brown

529

Quando sono triste leggo sempre alcune pagine della Bibbia, ciò mi aiuta a fare due risate e a consolarmi un po'.
Carl William Brown

530

Conoscevo un tale che dopo aver letto nella Bibbia che chi frequenta le prostitute dissipa i propri beni decise che dopo averle frequentate, per non correre pericoli, le avrebbe anche rapinate.
Carl William Brown

531

La sapienza aveva incoraggiato i più forti a governare, poi subito dopo , visto i risultati, colta da orrore e pentimento si suicidò. Per tale motivo, da allora, il mondo è prosperato nell'imbecillità.
Carl William Brown

532

Nella società dei consumi la razza umana si è consumata anche il cervello.
Carl William Brown

533

La sapienza ha partecipato alla creazione, ella cerca con gioia la compagnia degli uomini, ma vive con Dio; per tale motivo gli esseri umani, che sono timorati, non se la sentono di fare le corna all'altissimo e continuano così a vivere accanto alla stupidità.
Carl William Brown

534

In Italia ci sono voluti 2500 anni per costruire una specie di stato sociale e una trentina per distruggerlo.
Carl William Brown

535

La televisione ? Il potere ipnotico della stupidità.
Carl William Brown

536

I giornali, non solo descrivono la stupidità del reale, ma contribuiscono anche ad alimentarla.
Carl William Brown

537

Il vero presupposto di ogni altra critica, non è come pensava Marx la critica della religione, bensì la critica della stupidità.
Carl William Brown

538

Dicono sempre: " Bisogna essere se stessi.", ma se uno è un imbecille ?
Carl William Brown

539

I ricchi hanno sempre detto che i soldi non sono tutto, e allora come mai sono pronti a farsi ammazzare piuttosto che perderli.
Carl William Brown

540

La stupidità umana non è altro che la personificazione della suprema legge universale.
Carl William Brown

541

L'imbecillità è senz'altro uno dei farmaci più efficaci contro l'illogicità dell'esistenza; attenzione però, l'uso prolungato può avere effetti collaterali.
Carl William Brown

542

Sartre diceva che il novecento era il secolo del non sapere, ed aveva ragione, infatti più che della qualità della vita, ci si è preoccupati della qualità della stupidità, con le vistose e penose conseguenze, che sono sotto gli occhi di tutti.
Carl William Brown

543

Se per Keynes nel " lungo periodo " saremo tutti morti, non vedo che frenesia ci debba essere di massimizzare i profitti nel " Breve periodo."
Carl William Brown

544

Così come molti aforismi sono tratti dalle opere di molti scrittori, così spero che anche diversi autori attingano dalle mie riflessioni.
Carl William Brown

545

Talvolta si scrivono prima i saggi o le favole e poi se ne traggono morali aforistiche, altre volte invece, prima si scrivono morali aforistiche e solo dopo si scrivono i saggi o le favole.
Carl William Brown

546

La concorrenza è un bene perché distrugge le imprese deboli, ma anche le nazioni sono imprese e l'Italia non mi sembra poi molto forte.
Carl William Brown

547

Il progresso per i ricchi ha certamente prodotto cose meravigliose, ma per i poveri ?
Carl William Brown

548

Il deviante che non osserva gli usi banali della lingua è un poeta, il deviante che non osserva gli usi banali della società è un criminale.
Carl William Brown

549

L'estetica è una branca della filosofia che concerne la definizione della bellezza; l'umorismo è una branca della filosofia che concerne la definizione della stupidità.
Carl William Brown

550

I capitalisti illuminati prima vi riducono in miseria e poi grazie alla pubblicità vi invitano a consumare sempre di più.
Carl William Brown 




librbanmov.gif (12392 byte)

 

ag00087_.gif (341 byte)                                                  ag00088_.gif (337 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Diamante_rosso7253.gif (991 byte)  Home Page   Diamante_rosso7253.gif (991 byte)   Indice Opera   Diamante_rosso7253.gif (991 byte)  Fort Attack  

Diamante_rosso7253.gif (591 byte)  Join On Facebook   Diamante_rosso7253.gif (591 byte)  Join On Twitter 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  www.daimon.org and  C.W. Brown

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

bannershakes.gif (6920 byte)

trovalanima.jpg (8278 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)

 

website tracking