LA SCRITTURA

AUTOMATICA

librarybann.gif (6877 byte)

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

Sponsored Links and Publicity

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

laurascrittura.jpg (37920 byte)

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

Sponsored Links and Publicity

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

daimonew.jpg (8097 byte)

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

La scrittura automatica fu esaltata dai surrealisti che avevano l'intento di uscire dai rigidi schemi della ragione e dell'osservazione realistica dei fatti, al fine di cercare significati ulteriori e legami più autentici con la profondità dell'Io. Appoggiandosi alle scoperte freudiane, essi tesero a realizzare tele intento ispezionando il mondo del sogno e dell'inconscio, interessandosi a stati quali l'automatismo psichico, la follia, l'ipnosi, ed il mistero in senso lato, per registrarne e trascriverne i dati, e sempre cercando di giungere all'unificazione dei contrari nel progetto di un integrale ricostruzione della personalità. Abbiamo avuto così gli esperimentio di R. Crevel nel 1922, di R. Desnos e B. Péret che tentarono forme di scrittura e disegno in stato di semi-ipnosi. Prima dei surrealisti e dopo i loro esperimenti la scrittura automatica è sempre stata usata dai medium e dai veggenti e proprio a questo proposito il Daimon Club ha intervistato la famosa medium Contessa di Cagliostro che ci ha rilasciato le seguenti informazioni:


1) CHE COS'E' LA SCRITTURA AUTOMATICA ?

La Scrittura automatica è la capacità di poter scrivere senza l'ausilio della propria volontà e senza avere coscienza o cognizione di ciò che si sta scrivendo; per essere tale, il soggetto che scrive, appoggia su di un foglio la penna ed attende. La mano si muove da sola (appunto automaticamente ) e scrive delle parole o frasi che non corrispondono al pensiero di chi materialmente sta scrivendo, e il tutto avviene inconsciamente.
Il risultato di questo scritto, viene chiamato Messaggio perché proviene da un'altra mente, ( che può essere un proprio Spirito Guida o un'altra Entità ).
C'è da specificare che queste Entità appartengono a persone defunte, del passato o contemporanee.
Per questo motivo, può succedere che i contenuti espressi in questi messaggi siano culturalmente e linguisticamente diversi da chi ha materialmente scritto il messaggio.
Inoltre è importante stabilire che spesso, se non sempre, l'Entità dà al soggetto, notizie o informazioni ad egli sconosciute.

2) QUANDO E' NATA LA SCRITTURA AUTOMATICA?

Una vera e propria certezza non possiamo averla, ma possiamo stabilire che la scrittura automatica è assai antica, ed in essa vi possiamo trovare diversi linguaggi o modi di comunicazione.
Molti studiosi, ribadiscono che si può attribuire la nascita con il primo grande Profeta ENOCH, egli era il settimo discendente della stirpe di Adamo. Tale attribuzione viene data perché egli trasmise tutta la sua conoscenza dell'Umanità attraverso delle "Tavole Celesti" e di questo vi sono vari accenni nella Bibbia, tant'è vero che è sul Monte Sinai che Dio scrisse sulla tavole di legno i dieci comandamenti che poi diede a Mosè; oppure altro accenno è che gli Apostoli acquisirono la capacità di scrivere e predicare la Parola di Dio.
Per cui gli studiosi accertano che gli episodi appena menzionati siano delle forme di scrittura automatica, attribuendo a quel tempo la nascita, visto ché, sia Mosè e sia il Profeta ENOCH non sapevano n'e' leggere e n'e' scrivere perché erano analfabeti.

3) CHI LA PUÒ PRATICARE?

Possono effettuarla solo coloro hanno una certa predisposizione alla Spiritualità e/o al mondo del Paranormale, perché chi effettua la scrittura automatica diventa un Medium. Bisogna però chiarire prima di tutto che la parola Medium significa Mezzo , ed è giusto attribuire allo scrittore il nome di "Medium" poiché egli è un mezzo di comunicazione tra una dimensione conosciuta ed una sconosciuta (Entità), ma altresì è doveroso specificare che Medium si nasce e non si diventa. Inoltre nella scrittura automatica non vi è nulla di personale o di privato in quanto il soggetto che scrive essendo un Medium non si ferma solo all'uso della scrittura, ma si trasforma e si pone in contatto con una realtà superiore e sconosciuta attraverso quella fase che viene definita trance. Il Medium in questo modo viene guidato da delle Entità e qualsiasi sia la comunicazione che riceve la deve tramandare automaticamente solo ed esclusivamente grazie a loro, esprimendo la volontà, i messaggi e le comunicazioni di queste Entità, che decidono in modo del tutto autonomo le persone a cui possono manifestarsi e alle quali conferire i loro pensieri.

4) QUANDO SI PUÒ FARE E COME ?

Non è sempre possibile effettuare la scrittura automatica, perché come abbiamo detto prima essa è del tutto involontaria e incosciente; c'è inoltre da aggiungere che la presenza delle varie Entità non sempre può essere certa. In seguito per essere sicuri della presenza dello Spirito il Medium si deve creare dentro di sé una tranquillità d'animo maestosa, per questo la scrittura automatica si deve praticare in un ambiente assolutamente silenzioso che deve favorire la più assoluta concentrazione; in questo modo la mente si libera da ogni pensiero raggiungendo una sorta di vuoto celebrale, non devono inoltre essere presenti stimoli negativi che possono originare stati depressivi o di nervosismo.

Personalmente adotto altre regole come per esempio il digiuno, la purificazione dell'ambiente in cui opero e quella del mio corpo, quest'ultima fase avviene con dell'acqua Benedetta con dell'olio Santo e con la Preghiera.

5) QUALI SONO GLI ESERCIZI PER PRATICARLA ?


Non vi sono dei veri e propri esercizi mentali o fisici, se si escludono ovviamente la Meditazione e la Purificazione, visto ché come ho già detto prima, la scrittura automatica e del tutto involontaria ed inconscia perché non siamo noi a deciderla.
Per ultimo, voglio specificare a chi sta iniziando ad effettuare la scrittura automatica che bisogna saper scindere tra inconscio e dettatura, perché è facile scrivere dei messaggi che poi si possono rilevare non dati da nessuno, ma scritti con l'inconscio. Inoltre bisogna conoscere chi detta i messaggi, perché non sempre può venire il proprio Spirito Guida ma si possono avere dei messaggi dati da delle Entità negative, magari perché si cerca di invocare determinate Entità, e poi ci si accorge che non sono quelle che si volevano; come è già capitato per chi vuol provare a vedere se è in grado di effettuare la Scrittura automatica.

N.B. Le fotografie della Contessa di Cagliostro sono coperte da Copyright e chiaramente non possono essere utilizzate per usi commerciali  né tantomeno fraudolenti o comunque impropri.


Rituali propiziatori a cura della famosa Medium,

Veggente e Sensisitva Contessa Di Cagliostro



Sponsored Links and Publicity


CERCA IN TUTTO IL

SITO DAIMON MAGICK



colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Club   colorfrec1.gif (483 byte) Daimon People

colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Arts   colorfrec1.gif (483 byte) Daimon News

colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Age   colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Guide

colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Library   colorfrec1.gif (483 byte) C.W. Brown

colorfrec1.gif (483 byte) Banner Links   colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Humor



Daimbanlink.jpg (8751 byte)


Google
 
Web WWW.DAIMON.ORG

colorfrec1.gif (483 byte) Join on Facebook   colorfrec1.gif (483 byte) Join on Twitter


trovalanima.jpg (8278 byte)

daimonologia.jpg (9437 byte)


  Copyleft © 1997-2020  www.daimon.org


daimonew.jpg (8097 byte)

 

website tracking