ALTRE  POESIE  D'AUTORE

librarybann.gif (6877 byte)
 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

EN00524A.gif (1009 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Ricerca personalizzata

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)


LA VIA DI MEZZO

A noi, a metà strada
tra gli animali e l'Immutabile,
ci è dato solo di annaspare,
ci è dato di parlare, annuire,
di fare bene e male, nell'incerto presente
scrutare e fare a volte vani discorsi
sul principio, sulla fine...
e la scienza zigzagando ci offre agi, pericoli.


Benedetto Demmi

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

AMORE

Ho girovagato nel verde
intenso di maggio inebriandomi
dei suoi odori e delle sue fragranze;
poi stanco lingo la strada
impervia mi sono seduto,
quando d'un tratto vedo
davanti a me una corda
che pende dal cielo, robusta
e compatta il cui
intreccio eè composto da fili
multicolori, dondola
dolcemente nel cielo e sparisce lassù,
non faccio fatica ad arrampicarmi.

Benedetto Demmi

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

LA VIA

Da oriente
spuntò
una smagliante luce,
una suadente semplice verità,
il budda:
ci indicò la via
ci spianò la strada
per il distacco
per la completezza,
via che tuttora
mi lusinga.

Benedetto Demmi

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

CONOSCI TE STESSO

Conosciamo solo una piccola parte
di quel che siamo
e di ciò che ci circonda:
come una stella nell'universo.
Ci distrae o il troppo lavoro
o le troppe preoccupazioni,
che ci trascinano verso la nevrosi;
o il troppo ozio o troppa superficialità,
che impigrisce e ottunde.
Utilizziamo solo in parte
di quel che siamo
e per come potremmo essere:
ci si perde in vacui labirinti.

Benedetto Demmi

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

BRESCIA

L'impressione sagace
capace;
tra afa, nebbia, vertigine
e fuliggine;
di industriosità e coraggio
generosa e acerba
lungimirante, superba.
Brescia sorride prudente
gentile, sottile, esigente,
mi fa aprire gli occhi
e m i fa tendere la mano.
La filosofia cerca l'essere
che con saggezza
rimane misterioso.

Benedetto Demmi

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

SICILIA

Non servono molte parole
per descriverla
poiché non basterebbero,
non serve molto
cercare di equilibrare
i forti contrasti
poiché sarebbe vano,
amore e odio essa è,
bellezza e screzio
incanto e disincanto
verità e oblio.
Per quanto la possa criticare
non posso non amarla,
così come non posso dire
al cuore di fermarsi.

Benedetto Demmi

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

MORTE DI UN VECCHIO

Ora son vecchio corpo mio!
lacero e stanco
la mente t'ha protetto
sono saggio so tutto del mondo
ma il corpo mio è dolente
il gelo della morte
mi faceva tanta paura
ora mi fa un baffo
lo spirito mio grida libertà
Morte ti aspetto
il duello è impari
a te il corpo
a me il mistero dell'assoluto.

Riccardo Abeni

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

ITALIA

Italia fra tutte le nazioni
sei la più bella
Dio ti ha scelto e ti ha posto in mezzo al mare
In testa ti ha dato una corona di montagne
Per renderti regina internazionale
Ti ha fatto a forma di stivale perché ogni uomo
Un giorno ci potesse mettere piede
Ha scelto Roma città imperiale per renderla
Capitale del cristianesimo mondiale.

Riccardo Abeni

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

SINCERITA'

Avevo degli amici
sembravano sinceri
ma uno alla volta mi lasciarono a piedi
trovai l'amico vino mi tenne compagnia
mi accorsi col tempo che non stavo in piedi
caddi in una pozzanghera bevvi l'acqua
mi accorsi che ero caduto in basso
guardai verso il cielo
trovai Dio sincero.

Riccardo Abeni

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

MAMMA

Mamma solo tu mi capisci
sai leggere nei miei occhi
se sono tristi o felici
mamma sono felice
quando sono con te
mi hai cresciuto nell'amore
ho imparato tanto da te
oggi è la tua festa
mi hai dato la vita
hai lavorato per me
mamma ti dono una rosa rossa
la più bella che c'è.

Riccardo Abeni

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

LA BICICLETTA

Mia amata adorata bicicletta
quanto ti ho trascurata
per un motorino o un'automobile
ti usavo da bambino
ora sono vecchio
ti ho riscoperto
mi rallegri
il cuore
il corpo
l'anima
i ricordi più belli
della mia infanzia riaffiorano
ritorno bambino
e sono felice di pedalare
la mia amata bicicletta.

Riccardo Abeni

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

Pagina Precedente    Pagina Successiva

Linea_sfumata1C4.gif (2795 byte)

Torna ancora a trovarci, presto infatti saranno inserite altre poesie! Se anche tu poi ritieni di poter offrire un contributo poetico che possa arricchire questa sezione del Daimon Art non esitare a scriverci, sarai certamente il benvenuto!  Ciao, ciao!

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Diamante_rosso320.gif (591 byte) POESIE  FAMOSE        Diamante_rosso320.gif (591 byte)  SOMMARIO    Diamante_rosso320.gif (591 byte)  HOME PAGE

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  WWW.DAIMON.ORG  and  CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)


colorarr.gif (690 byte) Daimon Club colorarr.gif (690 byte) Daimon People colorarr.gif (690 byte) Daimon Arts colorarr.gif (690 byte) Daimon News colorarr.gif (690 byte) Daimon Magik
colorarr.gif (690 byte) Daimon Guide colorarr.gif (690 byte) DaimonLibrary colorarr.gif (690 byte) Daimon Humor colorarr.gif (690 byte) Links Exchange colorarr.gif (690 byte) C. W. Brown

daimonologyban1.jpg (10828 byte)website tracking