AFORISMI SULLA MODA

Sponsored Links and Publicity


 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

daimonew.jpg (8097 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Ricerca personalizzata

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sommario   Indice Aforismi   Proverbi   Incontri   News   Umorismo

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

AFORISMI,  MASSIME,  FRASI  E  CITAZIONI  PER  ARGOMENTO

Abbigliamento - Abitazione - Abitudine - Adulazione - Aforismi - Amicizia - Amore - Anarchia - Anima - Animali - Apparenza - Arte - Ascoltare - Audacia - Auguri - Avarizia - Azioni - Baciare - Bambini - Battesimo - Bellezza - Bene - Bontà - Bugie - Buonanotte - Buongiorno - Buontempo - Casa - Certezza - Cibo - Cinema - Coerenza - Comando - Comicità - Computer - Conformismo - Conoscenza  - Consigli - Coppia - Coraggio - Corpo - Coscienza - Costanza - Cultura - Cuore - Debolezza - Democrazia - Denaro - Desiderio - Destino - Difetti - Difficoltà - Dignità - Dio - Diplomazia - Diritti - Dispiacere  Diavolo - Diversità - Divertimento - Dolore - Domande - Donna - Doveri - Dubbio - Educazione - Egoismo - Entusiasmo - Errori - Esperienza - Etica - Fantasia - Fedeltà - Festività - Fiducia - Filosofia - Fortuna - Frasi Cattive - Frasi Condoglianza - Fuga - Futuro - Gelosia - Generosità - Gioia - Giornalisti - Giorno - Gioventù - Giudizio - Gloria - Guerra - Gusti - Idea - Ignoranza - Imprevisti - Indifferenza - Indole - Infelicità - Infinito - Intelligenza - Intenzioni - Invidia - Ipocrisia - Ironia  Istruzione - Lavoro - Legge - Lentezza - Libertà - Libri - Limiti - Liti - Lontananza - Malattia - Male - Mare - Matrimonio - Medicine - Moda - Modestia - Moralità - Morte - Musica - Natura - Nemici - Noia - Notte - Novità - Oblio - Odio - Offesa - Onestà - Onori - Orgoglio - Ottimismo - Ozio - Pace - Parole - Passato - Passione - Paura - Pazienza - Pazzia - Peccato - Pensiero - Pentimento - Perdono - Pericolo - Pessimismo - Piacere - Pianto - Politica - Potere - Povertà - Pregiudizio - Presente - Progresso - Promessa - Prossimo - Prudenza - Ragione - Regole - Religione - Ricchezza - Ricordo - Ridere - Ridicolo - Rispetto - Risposte - Saggezza - Satira - Scienza - Sconfitta - Scrittori - Scuola - Seduzione - Segreto - Semplicità - Sentimento - Servitù - Sesso - Silenzio - Simpatia - Sincerità - Società - Sogno - Solidarietà - Solitudine - Sorriso - Speranza - Studio - Stupidità - Successo - Superbia - Televisione - Tempo - Tentazioni - Tolleranza - Torto - Tradimento - Tradizione - Umiliazione - Umorismo - Università - Universo - Uomo - Vanità - Vecchiaia - Vendetta - Vergogna - Verità - Viaggi - Violenza - Virtù - Visione - Vita - Vittoria - Vizi - Volontà -

   Aforismi per Autore   www.aforismi.info   www.massime.net   www.bestquotation.net   Mandaci i Tuoi Aforismi (Leggili)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

newani.gif (2181 byte)  Per una ricerca veloce di aforismi nel nostro Database  newani.gif (2181 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

 

INDICE AFORISMI, MASSIME, FRASI E CITAZIONI PER ARGOMENTO

 
AFORISMI,  MASSIME, CITAZIONI, FRASI SULLA MODA E LE MODELLE

 

Con Platone si potrebbe anche dire che il bello è anche bene, ma non viceversa; infatti prendete una brutta donna o un brutto uomo che si comportano bene, potremmo ancora dire che sono belli? E se si, potremmo forse sperare di farli lavorare in tv, nel cinema, nella moda o nella pubblicità.
Carl William Brown

Poiché l'uomo cominciava a dubitare delle divinità tradizionali, bisognava creare dei nuovi idoli, come è d'altronde sempre accaduto nel corso della storia. E così si è dato vita alle stelle del cinema, della televisione, della pubblicità, della moda.
Carl William Brown

La bellezza regna sovrana nei templi dello spettacolo, del cinema, della tv, della moda. Le nuove divinità albergano là, sull'olimpo della stupidità.
Carl William Brown

Stringi, o fascia, le mammelle della mia ragazza che vanno ingrossandosi, in modo che io possa avvolgerle e coprirle con le mie mani.
Marziale

È qualcosa di più di una sostanza odorosa; è un’esperienza-veicolo [...] è un simbolo, e quindi uno strumento efficacissimo per mettere in contatto l’ambiente esterno con quello interno [...] Il profumo può essere usato come sostanza medicamentosa per alleviare varie situazioni: psicologiche, emotive e anche fisiche.
G. Donato

Una volta i genitori per incutere paura e ottenere che così il proprio bambino fosse più ubbidiente gli dicevano: "Fai il bravo o chiamo l'uomo nero, talvolta facevano affidamento anche al lupo." Oggigiorno invece la figura che va più di moda è senz'altro quella del pedofilo.
Carl William Brown

Non fu forse Hitler il primo stilista a far sfilare per provocazione un mucchio di modelle anoressiche e poco vestite? Certo per capire l’aforisma dovete conoscere il surrealismo e ciò che diceva Salvador Dalì a proposito della moda, delle modelle e della morte. Io comunque vi ho dato un piccolo aiuto!
Carl William Brown

E fuori discussione e non poteva che essere così. In un’epoca dove trionfano la moda, l’immagine e la computer graphics, anche la matematica non poteva che affidare le sue migliori speranze ai suoi splendidi modelli.
Carl William Brown

Mentre le donne si preparano e si acconciano, passa un anno.
Terenzio

L'artista è un'eccezione: il suo ozio è un lavoro, e il suo lavoro un riposo: è sia elegante che trascurato; indossa, per scelta, la blusa da contadino e impone il frac indossato dall'uomo alla moda; non subisce le leggi: le detta
Honoré de Balzac

Moda. Despota che il saggio mette alla berlina, sottoponendosi tuttavia ai suoi dettami.
Ambrose Bierce

La Moda è l'orrore del passato prossimo.
Anselmo Bucci

La moda è quella cosa che interrompe il consueto per crearne un altro.
Pino Caruso

Il variare delle mode è la tassa che l'industria del povero impone alla vanità del ricco.
Nicolas de Chamfort

La moda è fatta per diventare fuori moda.
Coco Chanel

La moda passa, lo stile resta.
Coco Chanel

La moda riflette sempre i tempi in cui vive, anche se, quando i tempi sono banali, preferiamo dimenticarlo.
Coco Chanel

Le donne sciocche seguono la moda, le pretenziose l'esagerano; ma le donne di buon gusto vengono a patti con essa.
Émilie du Châtelet

Il più grande alleato della moda è il conformismo.
Roberto Gervaso

La moda è la raffinatezza che corre davanti alla volgarità e teme di essere sorpassata.
William Hazlitt

Piuttosto perdonare un brutto piede che delle brutte calze.
Karl Kraus

C'è una sola grande moda: la giovinezza.
Leo Longanesi

Il moderno invecchia; il vecchio ritorna di moda.
Leo Longanesi

La moda del piercing non è di sicuro recente, infatti la praticavano già ai tempi di Gesù Cristo, il quale l'ha tristemente anche sperimentata.
Carl William Brown

Quindici luglio 1997. A Miami viene ucciso Gianni Versace; il mondo della moda e del jet set è interamente sconvolto. Naomi Campbell, che per la sfilata romana dello stilista avrebbe preso 400 milioni, è visibilmente in lacrime; anch'io sono sotto shock e molto dispiaciuto, anche se in compenso posso esercitare con un certo gusto la mia ipocrisia, infatti in genere non arrivo a non essere sincero.
Carl William Brown

Il 15 luglio del 1997 in America un ipotetico serial killer ha ucciso un grande artista della moda, Gianni Versace; il celebre stilista amava provocare e l'arte deve essere provocazione, forse è anche per questo che la letteratura non disdegna in un certo qual modo i serial killers. E poi già Leopardi aveva paragonato la moda alla morte, strane correlazioni, no?
Carl William Brown

Moda. La dea dell'apparenza.
Stéphane Mallarmé

La moda esiste per le donne senza gusto.
Maria di Romania

Gli snob sono i franchi tiratori e l'avanguardia della moda. Si ride di essi da principio, ma finiscono sempre per aver ragione loro.
Francis de Miomandre

In fondo la moda ha un solo avversario in questo basso mondo: il metafisico. In nome della certezza immobile, egli ricusa questo movimento e questa irrequietudine. Ma condanna così la vita stessa.
Francis de Miomandre

La moda è la maschera innumerevole della vita.
Francis de Miomandre

Niente passa tanto di moda come la moda.
Bruno Munari

La moda è l'idolo della gioventù, la più ridicola e la più rovinosa di tutte le vanità.
Axel Oxenstierna

Dio ha fatto la femmina e i sarti hanno fatto la donna.
Pitigrilli

Indossatrici: animali pregiati allevati in riserve e esposti al pubblico due volte l'anno.
Dino Risi

La moda: una prova suppletiva della notoria insicurezza dell'uomo occidentale in fatto di gusto.
Bernard Rudofsky

A tanto ci obbliga l'autorità della moda: ad essere ridicoli per non averne l'apparenza.
Joseph Sanial-Dubay

Moda. Un'epidemia creata ad arte.
George Bernard Shaw

Dice di seguire la moda, ma evidentemente fatica a raggiungerla.
Giovanni Soriano

La moda è la più eccellente delle farse, quella in cui nessuno ride perché tutti vi recitano.
André Suarès

Ogni generazione ride delle mode vecchie, ma segue religiosamente quelle nuove.
Henry David Thoreau

La moda è così insopportabilmente brutta che va cambiata due volte all'anno.
Oscar Wilde

O si è un'opera d'arte o la si indossa.
Oscar Wilde
La moda è quello che uno indossa. Fuori moda è quello che indossano gli altri.
Oscar Wilde

Sovrapponendosi alla persona, il look produce una identità secondaria, una descrizione programmaticamente falsa che pure fa personalità, un ambasciatore provvisorio dell’io che lo sostituisce abbastanza bene da permetterne l’assenza.
U. Volli

Ha sempre assolto la funzione di distinzione, qualificazione sociale e finanche di investimento materiale, al pari di un’opera d’arte. Più e oltre che rivestimento fisico, questo ‘oggetto’ (mono) ‘da indossare’ (ki-ru), lembo frusciante e variopinto di passato, è una sorta di creazione culturale da alcuni definita ‘un grande affresco in movimento’.
D. Trotta

La moda è l'autoritratto di una società e l'oroscopo che essa stessa fa del suo destino.
Ennio Flaiano

Il cambiamento della moda è la tassa riscossa dall'industriosità dei poveri sulla vanità dei ricchi.
Nicolas-Sébastien Roch de Chamfort

Per un'idea è di pessimo augurio essere di moda, poiché significa che in seguito sarà antiquata per sempre.
G. Santayana

La moda è un'epidemia provocata ad arte.
George Bernard Shaw

A tanto ci obbliga la moda: ad essere ridicoli per non averne l'apparenza.
G. Sanial-Dubay

Per coloro che non sono capaci di credere, ci sono i riti; per coloro che non sono capaci di ispirare rispetto da sé, c'è l'etichetta; per coloro che non sanno vestirsi, c'è la moda; per coloro che non sanno creare, ci sono le convenzioni e i clichés. Ecco perchè i burocrati amano i cerimoniali, i preti i riti, i piccoli borghesi le convenienze sociali, i bellimbusti la moda, e gli attori le convenzioni teatrali, gli stereotipi e un intero rituale di azioni sceniche.
K.S. Stanislavskij

Ai nostri tempi, (che taluni considerano l'ultima era del mondo) domina, tra la gente di bassa estrazione, una mania per cui, quelli che ne sono affetti, quando hanno racimolato e rubacchiato quel tanto che basta a sentirsi risuonar qualche pillaro in saccoccia e a comprarsi un pazzo vestito all'ultima moda con nastri e fronzoli di seta, o son riusciti a mettersi un po' in vista grazie a qualche fortunata combinazione, vogliono passar per cavalieri e nobili di antichissimo lignaggio; ma spesso spesso, dopo diligenti ricerche, si trova solo che i loro ascendenti erano spazzacamini, braccianti, carrettieri e facchini, i loro cugini mulattieri, giocolieri, ciarlatani e saltimbanchi, i loro fratelli sbirri e carcerieri, le sorelle cucitrici, lavandaie, granataie o addirittura puttane, le madri ruffiane o magari streghe, insomma, tutta la sequela dei loro trentadue antenati era così sporca e maculata quanto può esserlo la corporazione dei frittellai di Praga; già, questi nuovi nobili, il più delle volte, sono addirittura neri come se fossero nati e cresciuti nella Guinea.
H.J. Ch. von Grimmelshausen

Lussuria, lussuria; sempre guerra e lussuria, non c'è nient'altro che rimanga di moda.
William Shakespeare

Il tempo è come un ospite alla moda, che stringe la mano al convitato che parte, e con le braccia spalancate, come se volesse volare, abbranca quello che arriva: l'accoglienza sorride sempre, e l'addio se ne va sospirando.
William Shakespeare

Teste di lupo di metallo giallo per il colletto, cinturone in nastro bianco, fregio in bachelite colorata da petto.
Moda Fascista

I piedi gracili son freddi, e i piedi muscolosi son pesanti. Piedi simili sono irreparabilmente volgari. Partendo di qui: i piedi grassi sono pienotti e dolci al tatto, i piedi morbidi sono graditi e piacevoli all’occhio, e i piedi eleganti son raffinati e belli. Ma la grassezza non deve dipendere dalla carne, la morbidezza non deve dipendere dalle fasciature, e l’eleganza non deve dipendere dalla calzatura. Ad ogni modo, se la grassezza e la morbidezza potete giudicarle dalla forma, l’eleganza potete apprezzarla soltanto con gli occhi della mente.
Fang Hsien

Si compiacciono anche di ceppi le donne purché siano d’oro. Non li ritengono pesi; non li considerano vincoli se in essi si svelano tesori. Anche le ferite procurano loro piacere purché sia oro quello che penetra nell’orecchio e da quell’oro pendano pietre di grande pregio.
Sant’Ambrogio

Se in una toilette composta convenientemente bisogna ritrovare Montesquieu e Racine accanto a nastri e pompoms, è altrettanto necessario che la biblioteca di una dama riservi un suo posto all’opuscolo più leggero.
Le Journal des Dames

L’abbigliamento ha un doppio carattere: è destinato a manifestare la dignità sociale della donna (il suo standard di vita, la sua condizione, l’ambiente a cui appartiene) ma, nello stesso tempo, concretizzerà il narcisismo femminile; è una linea e un’acconciatura; per suo mezzo, la donna che soffre di non fare niente, crede di esprimere il suo essere.
S. de Beauvoir

Acquista cosa nella tua gioventù, che ristori il danno della tua vecchiezza. E se tu intendi la vecchiezza aver per suo cibo la sapienza, adoprati in tal moda in gioventù, che a tal vecchiezza non manchi il nutrimento.
Leanardo da Vinci

Tutto ciò che è inutile è sempre rispettabile, per esempio la religione, i vestiti alla moda, la conoscenza della grammatica latina.
Henry Louis Mencken

Per quanto riguarda le mode, le persone ragionevoli devono cambiare per ultime, ma non devono farsi aspettare.
Charles de Montesquieu

Ogni persona che induca a pensare quanto costa l'abito che porta, non lo sa portare.
Riccardo Bacchelli

Il problema dell'abbigliamento ha un'importanza enorme per coloro che vogliono avere l'aria di possedere quel che non possiedono affatto; perché è spesso il mezzo migliore per arrivare a possederlo davvero.
Honoré de Balzac

L'abito non fa il monaco, anche se ai monaci, di solito, si mette un abito per distinguerli meglio.
Camilo José Cela

Un cameriere è un uomo che porta un frac senza che nessuno se ne accorga. Per contro ci sono degli uomini che hanno l'aspetto di camerieri appena si mettono un frac. Così in ambedue i casi il frac non ha nessun valore.
Karl Kraus

L'abito è il corpo: attraverso l'abito il corpo femminile si piega (e al tempo stesso afferma) ai significati che la società gli ha assegnato.
Ida Magli

Non vi è un fanciullo, non un uomo forse, che non abbia in fondo sognato di essere un Robinson, e, se non di vivere solitario in un'isola deserta, almeno di rifare lui stesso, ripartendo dalla fonte, i propri alimenti e i propri abiti.
Maxence Van der Meersch

I nostri abiti striminziti sono così assurdi, che l'Antinoo in frac sembrerebbe enorme, come la Venere in vesti moderne: il primo avrebbe l'aria di un fusto dei mercati, agghindato a festa, l'altra d'una pescivendola.
Gérard de Nerval

Bellezza: abito indossato da alcune donne per alcuni anni.
Dino Risi

L’umano, questo strano animale vestito...
Giovanni Soriano

Guardatevi da tutte le imprese per le quali occorrono abiti nuovi.
Henry David Thoreau

Oggi le gonne diventano sempre più corte e le scollature sempre più profonde: dobbiamo soltanto aspettare che s'incontrino.
Pierre-Jean Vaillard

Il desiderio di nascondere i difetti del corpo è un importante fattore nell’aumento o nella conservazione dei rivestimenti corporali. Più il corpo è coperto, sempre che gli abiti non siano troppo aderenti, più le differenze estetiche tra un individuo e un altro tendono a sparire [...] È probabilmente vero che in qualche maniera vi sia una continua lotta tra coloro che possono mostrare il proprio corpo con soddisfazione e coloro che preferiscono nasconderlo. La riduzione o l’aumento dei capi di abbigliamento avvantaggia gli uni o gli altri.
K. Dunlap

Con un abito da sera e una cravatta bianca, chiunque, anche un agente di cambio, può far credere di essere una persona civile.
Oscar Wilde

I sessi, è vero, sono diversi; eppure si confondono. Non c'è essere umano che oscilli così da un sesso all'altro, e spesso non sono che gli abiti a serbare l'apparenza virile o femminile, mentre il sesso profondo è l'opposto di quello superficiale.
Virginia Woolf

Per quanto sembrino cose di secondaria importanza, la missione degli abiti non è soltanto quella di tenerci caldo. Essi cambiano l'aspetto del mondo ai nostri occhi e cambiano noi agli occhi del mondo.
Virginia Woolf

La donna non pone tanto studio nel vestirsi se non perché l'uomo viemeglio desideri di vederla spogliata.
Francesco Algarotti

La trascuratezza nel vestire è un suicidio morale.
Honoré de Balzac

La chiusura lampo ha spodestato i bottoni e un uomo ha perduto quel po' di tempo che aveva per pensare, al mattino, vestendosi per andare al lavoro, ha perso un'ora meditativa, filosofica, perciò malinconica.
Ray Bradbury

Il buon gusto nel vestire è qualcosa di innato, come la sensibilità del palato.
Coco Chanel

Il modo di vestirsi è una preoccupazione sciocca. Ma è molto sciocco per un uomo non essere ben vestito.
Philip Dormer Stanhope Chesterfield

Chiunque è capace di essere di buono e benevolo umore quando è ben vestito. Non c'è gran merito.
Charles Dickens

Ho ascoltato con ammirata sottomissione una signora dichiarare che la sensazione di essere ben vestiti dà un'intima tranquillità quale non è in grado di dare la religione.
Ralph Waldo Emerson

Da come una donna si veste indoviniamo la sua disponibilità a spogliarsi.
Roberto Gervaso

Coloro che fanno del vestito una parte principale di sé stessi finiranno, in generale, per non valere più dei loro abiti.
William Hazlitt

Il bisogno inventa i primi vestiti, l'arte di apparire ne accresce considerevolmente l'uso.
Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos

La maggior parte delle donne vorrebbe vestire in modo fantasioso, ma guarda di traverso ogni donna che lo fa.
Mignon McLaughlin

I libri che vanno di moda per un certo periodo in genere non valgono granché ed è probabile che in seguito vengano dimenticati per sempre.
Carl William Brown

Oggigiorno guardare il telegiornale è una vera e propria comica. Un mucchio di morti sulla strada per gli esodi vacanzieri, sbarchi di naufraghi e profughi in fuga da nazione disastrate, suicidi di massa tra adepti di stupide sette, fiorire di pedofili e maniaci in ogni luogo del paese, stupide sfilate di moda e di vips, kamikaze infuriati nelle solite zone sante del pianeta, criminali e spacciatori ovunque in aumento, monete e borse che si impennano per poi capitolare portando con loro i poveri e piccoli risparmiatori sprovveduti, parole rassicuranti e piene di speranza di politici sempre più fasulli, e per finire come potrebbe mancare la domenicale benedizione del pontefice in mezzo ad accorati ammonimenti e sermoni di fine millennio.
Carl William Brown

Le donne pensano, sinceramente, di vestirsi per noi. O per loro. Ma vero è che si vestono per stupirsi reciprocamente.
Francis de Miomandre

Mostratemi uno che veste sempre in giacca e cravatta, e nove volte su dieci vi mostrerò un uomo privo di personalità.
Giovanni Soriano

È assai complessa; vi sono primitivi che annettono ad essi un carattere sacro; ma il compito più comune che sono chiamati ad assolvere consiste nel dare il tocco finale alla trasformazione della donna in idolo.
S. de Beauvoir

Ebbe cura di dipingere e ornare il suo volto, per riparare l’irreparabile oltraggio degli anni.
J. Racine

La storia della biancheria intima è parallela a quella della liberazione femminile.
B. Zapponi

A Leningrado una giovanissima operaia si è avvelenata perché non aveva le scarpe di vernice uguali a quelle che portava la sua amica Tanja.
Komsomolskaja Pravda

I maggiori suscitatori di libidine sono i nostri indumenti.
R. Burton

Le uniformi opulente, le divise rassicuranti e noiose, gli smoking, mi sembrano barriere protettive, dietro le quali la gente non vuole comunicare ma nascondersi.
E. Fiorucci

Quante leggiadre fogge trovan quelle che voglion sopra l’altre esser più belle.
Giovanni Fiorentino

Una bianca camicia di stelle arde le spalle che la portano.
G. Trakl

Non vedi tu che in fra le umane bellezze il viso bellissimo ferma li viandanti, e non gli loro ricchi ornamenti? e questo dico a te che con oro od altri ricchi fregi adorni le tue figure. Non vedi tu isplendenti bellezze della gioventù diminuire di loro eccellenza per li eccessivi e troppo culti ornamenti? non hai tu visto le montanare involte negl’inculti e poveri panni acquistare maggiore bellezza che quelle che sono ornate?
Leonardo da Vinci

Con una perfetta sincronizzazione tra la persona e ciò che porta.
B. Barzini

Tra le donne la differenza di ceto è fortemente visibile nel modo di vestire. Il cappello femminile celebra i suoi trionfi [...] Esso marca molto l’appartenenza al ceto borghese [...] Il primo cappello con le aigrettes e le piume con le fronde e con fiori diventa il simbolo dell’ascesa sociale della famiglia, è come una bandiera: non chiede meno sacrifici, né è meno nobile di altre bandiere.
G. Ansaldo

Il variare della moda è la tassa che l’industria del povero mette sulla vanità del ricco.
N. de Chamfort

La moda innalza l’insignificante facendone il rappresentante di una collettività, l’incarnazione particolare di uno spirito collettivo [...] Essa ha la proprietà di rendere possibile un’obbedienza sociale che è nello stesso tempo differenziazione individuale.
G. Simmel

Se mi fosse permesso di scegliere uno dei libri che verranno pubblicati cento anni dopo la mia morte, sapete quale sceglierei? Una rivista di moda per sapere come si vestiranno le donne un secolo dopo la mia dipartita. Questi stracci in fondo mi diranno sull’umanità futura più di tutti i filosofi, i romanzieri, i profeti e gli studiosi.
A. France

La parola ‘moda’, introdotta in Italia verso la fine del XVII sec., ci propone una brillante immagine di fugacità, di variabilità, di novità. Il termine ci deriva direttamente dal francese ‘mode’, sebbene la sua radice sia latina, ‘modus’. Per quanto i dizionari etimologici ne diano datazione più tarda, la parola ‘moda’ si trova già in un curioso libretto, ‘La carrozza da nolo’, di padre Agostino Lampugnani [...] (quasi nello stesso periodo la usa Salvator Rosa) [...] Per la sua variabilità, la moda va riferita a quelle classi sociali che hanno mezzi e tempo per dedicarsi alla raffinatezza del vestire.
R. Levi-Pisetsky

Un tempo la moda la facevano i ricchi e i detentori del potere. Gli altri o si adeguavano o cercavano disperatamente di mostrare che erano simili al potere, alleati del potere, persone su cui si poteva contare, gente fidata, gente per bene. Adesso la moda la fanno le ragazzine, e le duchesse la copiano.
M. Quant

La moda raddoppia, enfatizza le proprietà di un’epoca ma le rende effimere.
P. Mauriès

La moda: il dominio esclusivo di cui gode per qualche tempo un certo prodotto.
H.G. Schauer

All'uomo piacciono le cose facili e comode; perciò cosa c'è di più allettante di una marea di fesserie che vengono somministrate ogni giorno dalla tv mentre si è comodamente seduti in poltrona, praticamente si può approfondire l'imbecillità senza muoversi da casa. E poi dicono che non c'è progresso.
Carl William Brown

Certi giovani vogliono legalizzare le droghe leggere, ma sono già out-of-date, vale a dire fuori moda; io invece voglio legalizzare l'arsenico e sono dunque all'avanguardia.
Carl William Brown

Il concetto fondamentale del Buddismo è la " Compassione " e oggigiorno con tutti gli stupidi scrittori che popolano il nostro mondo si riesce agevolmente a capire perché questa religione
stia diventando sempre più di moda.
Carl William Brown

Una donna conoscendo in sé una bellezza vaga e allegra, deve aiutarla coi movimenti, con le parole e con gli abiti, che tutti tendano allo allegro; così come un’altra, che si sente aver maniera mansueta e grave, deve ancora accompagnarla coi modi di quella sorte, per accrescere quello che è dono di natura.
B. Castiglione

Bellezza Che non deve tutto il suo avere Alle vesti sfarzose o alle rutilanti nappine: [...] Un volto che quanto meglio È rivestito della sua stessa bellezza E da solo può far valere il resto: Un volto truccato non con altri belletti Che quelli posti dalla bianca mano della Natura.
R. Crashaw

Tra le cortigiane e le donne d’honore, si vede come di costume, così anche d’ornamenti: non potendo esse in vigor delle ben ordinate leggi della Città di Venezia portar ornamenti di perle, come le donne honeste; se bene alcune di loro sotto qualche pretesto le portano [...] come le donne da bene.
C. Vecellio

Essere bella è molto più difficile che sembrarlo. Il tempo speso per vestirsi alla moda è rubato al tempo necessario per concentrarsi; per essere ciò non è sufficiente soltanto assomigliare, soprattutto se si considera che il simulacro è soltanto una brutta copia.
G. Greer

Come quelle di Cenerentola: pantofole trasparenti come queste sono prodotte da un calzaturificio di Londra Nord e presto saranno in vendita per le donne inglesi. Le suole e i tacchi consistono d’un sol pezzo di materia plastica già usata per i parabrezza degli Spitfires nella battaglia d’Inghilterra.
News Chronicle

La passione dei segni, passione del ciclo (anche la collezione è un ciclo), fa sì che un fatto di moda circoli, si diffonda con una velocità vertiginosa per tutto il corpo sociale, suggellandone l’integrazione e riunificando tutte le identificazioni.
J. Baudrillard

I meccanismi della moda permettono di svalorizzare un prodotto pochissimo tempo dopo che lo si è comprato, sostituendogli un prodotto analogo leggermente diverso, che il pubblico deve acquistare se non vuole correre il rischio di sembrare vecchio stile, superato, ‘out’: sono le condizioni dell’industria moderna ad esigere questo processo. Per vendere a buon mercato, bisogna produrre in grande serie, per produrre in grande serie, bisogna disporre di una massa notevole di acquirenti, per disporre di una massa notevole di acquirenti, bisogna che la gente si stanchi il più rapidamente possibile del prodotto che già possiede.
M. Duverger

La moda è il campo di studio del meccanismo della imitazione.
H. Spencer

La moda rappresenta oggi, nonostante l’apparente massificazione, un sistema di consolidamento dei modelli di disuguaglianza sociale.
G. Ragone

La moda è costume sotto forma di deviazione dal costume. La maggior parte degli individui normali ha il desiderio conscio o inconscio di allontanarsi un po’ dalla fedeltà troppo letterale al costume accettato. Essi non si trovano in una ribellione di fondo contro il costume, ma vogliono in qualche modo legittimare la loro deviazione personale senza esporsi all’accusa di insensibilità al buon gusto e alle buone maniere. La moda è la soluzione discreta a questo sottile conflitto.
Encyclopedia of the Sciences

Una epidemia provocata ad arte.
G.B. Shaw

Intendo per moda i cambiamenti fondamentalmente basati sulla differenziazione e sulla emulazione.
H.E. Blumer

In origine, era probabilmente espressione della generale tendenza dell’uomo a rendere esteriormente più evidente la propria appartenenza a un gruppo culturale o etnico. (K. Lorenz)
la moda, rivalsa del presente

Ogni nuova moda è rifiuto di ereditare, è sovvertimento contro l’oppressione della vecchia moda; la moda si vive come un diritto, il diritto naturale del presente sul passato. (R. Barthes)
la moda, oggi

L’immagine della moda cambia, si degrada, forse muore, perché ha perso ciò che la rendeva diversa da ogni altra: l’alone del sogno, del desiderio; e tende oggi a essere fermamente gestita dall’industria, la quale conosce benissimo il modo di calibrarla: non al sogno ma alle vendite.
S. Giacomoni

Ha assunto il ruolo di madre natura.
H. Grund

In passato si sapeva chi faceva la moda, e ogni moda aveva un senso. Oggi impera l’anarchia e ciascuno segue il suo capriccio. Forse ne nascerà un ordine nuovo [...] Come si può trarre profitto da tutto ciò per la bellezza? Studiando quale forma, quale colore convenga alla tale o talaltra persona, in una data circostanza. C’è un rapporto di toni e di linee che bisogna intuire. Le signore eleganti lo sanno. [...] Ci sono toilettes decenti, ce ne sono di libidinose, di elegiache, di allegre, ecc. Da che dipende? Da un rapporto esatto, che ci sfugge, tra i lineamenti e l’espressione del viso e il modo di abbigliarsi.
G. Flaubert

La moda è contemporaneamente essere e non essere, si trova sempre sullo spartiacque fra passato e futuro e ci dà, finché è fiorente, un senso del presente così forte da superare in questo senso ogni altro presente.
G. Simmel

Si deve considerare la moda come un sintomo del gusto dell'ideale che affiora nel cervello umano sopra tutto ciò che la vita naturale vi accumula di volgare, di terrestre, di immondo.
C. Baudelaire

Il suo luogo è la periferia della personalità.
G. Simmel

La dea dell’apparenza.
S. Mallarmé

Fenomeno sociale intimamente connesso all’attività inconscia dello spirito. È raro che noi si sappia chiaramente perché un certo stile ci piace, o perché non è più di moda.
C. Lévi-Strauss

Vuole che l’abito sia] la veste del momento in attesa del prossimo.
M. Heidegger

La moda è un’affezione del cerebro propria delle nazioni europee, per cui si rendono poco pregevoli molte cose, solo perché non figurano nuove.
F. Galiani

Moda: luogo di scambio dialettico tra donna e merce, fra piacere e cadavere.
W. Benjamin

Noi viviamo in un sistema economico e sociale dominato dalla legge della Moda.
U. Volli

Chi riguarda la moda come segno e causa della corruzione de’ costumi, la sbaglia sì come la sbaglierebbe chi riguardasse la vernice come segno e causa della corruzione dei legnami.
M. Gioia

A tanto ci obbliga l’autorità della moda: ad essere ridicoli per non averne l’apparenza.
G. Sanial-Dubay

Per la sua vanitosa sensibilità di piccola donna leggiadra e leggera, frivola e mondana, che s’era per tutta la vita occupata unicamente a dare maggiore risalto alla propria bellezza, quell’insieme di stoffe tagliate e cucite secondo un certo modello, che dovevano rivestire alcune parti del suo corpo rivelandone ogni grazia, accentuandone ogni eleganza, assumeva l’importanza di un capolavoro, tanto più prezioso perché insostituibile.
A. Guglielminetti

Se la materia degli abiti è semplice, la foggia è varia: e ad ogni stagione si cangiano gli abiti dilicati, ed i nostri giovani come farfalle eleganti non aspettano la sola primavera, ma di due mesi in due mesi alla più lunga svolazzano lietamente, e riproducono la loro lieta esistenza per le piazze e per le assemblee con un color nuovo, e una nuova modificazione di taglio, che si reputa sempre gaio e aggraziato, purché sia diverso da quello che si usava la settimana precedente.
G. Roberti, S.J.

Il vizio dell’idiozia [...] o se si vuole il ciclo accelerato delle mode sta portando a distrazione e abbandono le costellazioni più stabili e fondamentali della nostra cultura.
U. Volli

La moda, come del resto l'arte, non è che un illusorio tentativo di esorcizzare la morte.
Carl William Brown

La moda degli imbecilli non tramonta mai. E' da quando esiste la vanità che sfilano sulle molteplici passerelle della stupidità.
Carl William Brown

Credere che la moda sia qualcosa di esclusivamente femminile – ossia che di moda si possa parlare soltanto riguardo all’abbigliamento della donna – è altrettanto sbagliato come credere che tutto ciò che ha attinenza con la moda sia soltanto edonismo, frivolezza, snobismo [...] La moda costituisce un problema tutt’altro che frivolo, perché affonda le sue radici nella religione, nella politica, nell’arte.
G. Dorfles

Ogni potere, qualunque esso sia, è destinato a fallire di fronte alla moda. Se la moda dice che le gonne devono essere corte, non si riuscirà ad allungarle nemmeno con la ghigliottina. (B. Mussolini)
il potere della moda

Tra i motivi che oggi rendono così grande il potere della moda sulle coscienze, è il progressivo indebolirsi delle convinzioni grandi, tenaci, incontestabili.
G. Simmel

Non sono più essenziali la toilette e l’ornamento [...] ma la sostituibilità del modello da stagione a stagione.
M. Heidegger

La moda: una prova suppletiva della notoria insicurezza dell’uomo occidentale in fatto di gusto.
B. Rudofsky

Chissà quante foglie di fico Eva avrà provato prima di dire: ‘Prendo questa’.
Anonimo

Tutto è soggetto al cambiamento della moda; le produzioni dello spirito subiscono la medesima sorte degli abiti.
B. de Fontenelle
denigrare la moda

Ho notato che a deprecare le mode sono spesso coloro che sono venuti a conoscere certe cose soltanto grazie alla moda. E mi sembrano altrettanti ingrati.
R. Calasso

Fasti e pomposità nei ricevimenti-spettacolo, sfoggio di sarti megalomani. Si sborsano spontaneamente e volentieri somme anche importanti per accaparrarsi quei completi di inferiorità che impongono regole di conformismi, mode ferree, protocolli rigidissimi.
R. D’Agostino

Ora le gonne diventano sempre più corte e le scollature sempre più profonde: dobbiamo soltanto aspettare che s’incontrino.
P.J. Vaillard

L'alta moda, proprio come talvolta l'arte, è una vera e propria continua provocazione. Il suo ruolo è quello di insultare l'indigenza del povero per indurlo alla rivolta. Ma ahimè, non sempre il povero lo capisce.
Carl William Brown
 

Indice Aforismi per Argomento

 


INDICE AFORISMI, MASSIME, FRASI E CITAZIONI PER ARGOMENTO


bannershakes.gif (6920 byte)

 

   Aforismi per Autore   www.aforismi.info   www.massime.net   www.bestquotation.net   Mandaci i Tuoi Aforismi (Leggili)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

newani.gif (2181 byte)  Per una ricerca veloce di aforismi nel nostro Database  newani.gif (2181 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

smallbot.gif (578 byte)  Sommario   smallbot.gif (578 byte)  Indice Aforismi    smallbot.gif (578 byte)  Area Riservata   smallbot.gif (578 byte)  Forum

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  WWW.DAIMON.ORG  and  CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)


colorarr.gif (690 byte) Daimon Club colorarr.gif (690 byte) Daimon People colorarr.gif (690 byte) Daimon Arts colorarr.gif (690 byte) Daimon News colorarr.gif (690 byte) Daimon Magik
colorarr.gif (690 byte) Daimon Guide colorarr.gif (690 byte) DaimonLibrary colorarr.gif (690 byte) Daimon Humor colorarr.gif (690 byte) Banner Exchange colorarr.gif (690 byte) C. W. Brown

dcshobanmov.gif (14871 byte)

hypersubmit-468x60.gif (6875 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

website tracking