CONSIGLI DIVERTENTI

Sponsored Links and Publicity


 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

PE03340A.gif (1848 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

CERCA IN TUTTO IL SITO UMORISTICO

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

La gente, diceva La Rochefoucault, da i buoni consigli quando non può più dare il cattivo esempio, ma noi cercheremo di sovvertire questa auera massima e accando ai buoni consigli cercheremo di dare anche il cattivo esempio! Questo per dire che anche se avendo percorso la strada del vizio siamo riusciti a raggiungere il palazzo della saggezza senza perderci, non è detto che non dobbiamo più uscire! Insomma, per farla breve, la letteratura è stracolma di exempla didattici, di parabole e di romanzi di formazione che hanno uno scopo palesemente educativo e formativo, oltre che degli intenti fortemente morali, religiosi e spirituali! Così anche noi non possiamo far finta di niente e seguendo i nostri antichi maestri cercheremo di dare il meglio di noi stessi!

Certo in questo spazio non si può pretendere di vedere la madonna o di diventar santi, ma in ogni caso non è detto che non si possa magari incontrare qualche illustre esponente del clero! E' il caso appunto del nostro caro amico Jonathan Swift, l'indimenticabile autore dei Viaggi di Gulliver e della feroce satira A Modest Proposal for Preventing the Children of Poor People from Being a Burthen to their Parents and Country, in cui suggeriva appunto di cucinare i bambini dei poveri per ottenere il duplice scopo di dare dei buoni cibi ai ricchi eliminado al tempo stesso le spese di mantenimento per un bel po' di gente povera dell'epoca, inutile citare ora tutte le altre favorevoli ripercussioni economiche dell'innovativa proposta!

Del grande autore sopra citato, nostro grande maestro, dobbiamo anche ricordare un altro libretto Instructions To Servants, vale a dire Istruzioni per la servitù, in cui venivano dati dei consigli particolari ai servitori dei grandi signori, certamente l'intento del testo era ancora una volta fortemente satirico, infatti le idee suggerite dal grande autore erano spunti per una rivolta permanente e i suoi insegnamenti erano tesi a far maturare nelle classi subalterne uno spirito di forte ed umoristica vendetta. Noi non abbiamo dunque fatto altro che associare questo tipo di idee con gli scherzi più o meno delicati che tutti i goliardi ed i burloni del mondo hanno sempre fatto un po' a tutti ed abbiamo così gettato le basi per lo sviluppo di questa sezione!

Cercheremo dunque di raccogliere idee varie, scherzi, consigli e cattivi esempi attingendo un po' da ogni parte, sia dalle opere degli autori più famosi, sia dalle nostre esperienze di vita vissuta e ovviamente da quelle dei nostri amici! Inutile dire che l'intento è fortemente ludico e didattico e non ha assolutamente delle finalità serie e pragmatiche, anche perché, si sa, la letteratura è fiction! Certamente poi non c'è bisogno che la gente legga queste ingenue trovate per fare delle grandi e tragiche cazzate! Anzi la letteratura dovrebbe proprio servire a farci sfogare per procura, se poi qualcuno proprio non ne può fare a meno, beh, amen, c'è sempre la religione che perdona tutti, anche i più cattivi e i più burloni. A proposito anche nella religione si possono trovare degli ottimi consigli!

E per finire questo breve prologo una bella riflessione di un grandissimo poeta: "Ridete franco e forte, sopra qualunque cosa, anche innocentissima, con una o due persone, in un caffè, in una conversazione, in via: tutti quelli che vi sentiranno o vedranno rider così, vi rivolgeranno gli occhi, vi guarderanno con rispetto, se parlavano, taceranno, resteranno come mortificati, non ardiranno mai rider di voi, se prima vi guardavano baldanzosi o superbi, perderanno tutta la loro baldanza e superbia verso di voi. In fine il semplice rider alto vi dà una decisa superiorità sopra tutti gli astanti o circostanti, senza eccezione. Terribile e spaventosa è la potenza del riso: chi ha il coraggio di ridere, è padrone degli altri, come chi ha il coraggio di morire. Giacomo Leopardi"

 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

librarybann.gif (6877 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

<< SPARISCI ! >>

Ovvero: 5 modi di rispondere ad un uomo per fargli capire subito che
non se ne fa nulla:

UOMO: Non ti ho gia' vista da qualche parte?
DONNA: Si, ed e' per quello che non ci vado piu'.

UOMO: Questa sedia e' libera?
DONNA: Si, e anche quest'altra lo sara', se ti siedi.

UOMO: Andiamo da te o da me?
DONNA: Tutti e due. Io vado da me e tu vai da te.

UOMO: Potessi vederti nuda, morirei felice...
DONNA: Puo' darsi, ma se io ti vedessi nudo, morirei dal ridere.

UOMO: Andrei in capo al mondo per te!
DONNA: Si, ma sapresti anche starci a lungo?

90 MOTIVI PER CUI E' BELLO ESSERE UOMO:

1.Le conversazioni telefoniche durano in media 30 secondi
2.Le scene di nudo nei film sono praticamente sempre femminili
3.Sai come funziona un'autovettura
4.Una vacanza di 5 giorni necessita una valigia sola
5.Il calcio la domenica
6.Non devi eseguire dei monitoraggi sulla vita sessuale dei tuoi amici
7.Le file per andare in bagno sono 80% piu' corte
8.Riesci ad aprire i vasetti da solo
9.Vecchi amici non ti rompono le palle palle se aumenti o diminuisci di peso
10.Lavanderie e parrucchieri non ti pelano vivo
11.Quando cambi canali, non devi fermarti ad ogni scena di qualcuno che piange
12.Il tuo culo non e' mai un fattore chiave in un intervista
13.Tutti i tuoi orgasmi sono veri
14.La pancia gonfia dovuta al bere non ti rende invisibile al sesso opposto
15.Non hai problemi se il W.C. pubblico e' senza la tavoletta per sedersi
16.Non devi trascinarti in giro una borsa piena di roba inutile
17.Puoi andare in bagno senza un gruppo di sostegno
18..Il tuo cognome resta uguale per tutta la tua porco vita
19.Puoi lasciare un letto d'albergo disfatto
20.Quando viene criticato il tuo lavoro non pensi che i tuoi colleghi ti odiano
21.Puoi finire tutto il tuo cibo senza sentirti un'otre
22.Il box auto e' tutto tuo
23.Non ti becchi delle lodi extra per ogni piu' piccolo atto di intelligenza
24.Nessuno si domanda se "ingoi"
25.Puoi farti la doccia ed essere pronto in 10 minuti
26.Il sesso significa non preoccuparsi mai della propria reputazione
27.I piani del matrimonio si curano da soli
28.Se qualcuno si dimentica di invitarti, lui o lei puo' ancora esserti amico
29.Le tue mutande possono costare 10.000 lire per una confezione da tre
30.Nessuno dei tuoi colleghi ha il potere di farti piangere
31.Non devi raderti piu' in giu' del collo
32.Non devi sdraiarti vicino ad un culo peloso ogni notte
33.Se hai 34 anni e sei "single" nessuno ci fa caso
34.Puoi scrivere il tuo nome nella neve
35.Tutto sul tuo viso resta del suo colore originale
36.Il cioccolato e' solo uno spuntino tra le 4 merende pomeridiane
37.Puoi diventare presidente della repubblica
38.Puoi goderti un viaggio in macchina in silenzio sul sedile del passeggero
39.I fiori rimediano tutto
40.Non devi mai preoccuparti dei sentimenti degli altri
41.Pensi al sesso 90% delle tue ore trascorse sveglio
42.Puoi indossare una maglietta bianca in un parco acquatico
43.3 paia di scarpe sono piu' che sufficienti
44.Puoi mangiarti una banana in un negozio di ferramenta
45.Puoi dire qualsiasi cosa e non preoccuparti di cosa pensano le persone
46.I preliminari sono optional
47.Micheal Bolton non vive nel tuo universo
48.Nessuno smette di raccontare una bella barzelletta sporca quando entri nella stanza
49.Puoi strapparti la maglietta in una giornata afosa
50.Non devi rimettere in ordine l'appartamento se arriva un tecnico per leggere i contatori
51.Non ti senti mai obbligato a fermare un amico dal farsi una sana scopata
52.I meccanici d'auto ti dicono la verita'
53.Non te ne frega un cappero se nessuno se ne accorge del tuo nuovo taglio di capelli
54.Puoi guardare un programma televisivo con un amico in perfetto silenzio senza pensare "E' incazzato con me"
55.Non interpreti mai male le frasi innocenti che velano il fatto che il tuo amante sta per mollarti
56.Non ti alzi mai di scatto per prendere a sberle le cose
57.La cera calda non arriva mai vicino alla tua zona pubica
58.Hai uno stesso stato d'animo, sempre
59.Puoi ammirare Clint Eastwood senza morire di fame per avere qualche somiglianza
60.Non devi mai tirare dritto davanti ad una stazione di servizio perche' "fa schifo"
61.Conosci almeno venti modi per aprire una bottiglia di birra
62.Puoi sederti con le gambe divaricate senza preoccuparti del pelo strabordante
63.Stesso lavoro....piu' soldi
64.Capelli bianchi e rughe rendono interessanti
65.Non devi lasciare la stanza per fare degli interventi d'urgenza al cavallo
66.Vestito nuziale Lire 10.000.000; abito da sposo 1.000.000
67.Non te ne frega niente se ti parlano alle spalle
68.Con 400 milioni di spermatozoi per colpo, potresti raddoppiare la popolazione terrestre in 15 volte, almeno in teoria
69.Non devi guardare voglioso il dessert degli altri
70.La gente non sbircia il tuo torace mentre ti parla
71.Puoi andare da un amico senza portare un piccolo dono
72.Feste d'addio al celibato sotterrano quelle della futura sposa
73.Hai una relazione normale e sana con tua madre
74.Puoi comperare preservativi senza che il negoziante ti immagini nudo
75.Non devi fare finta di avere bisogno di darti una "rinfrescata" per andare in bagno
76.Se ti dimentichi di telefonare a un amico, quello non andra' in giro a dire che sei cambiato, che sei diverso
77.Un giorno sarai un vecchio porco
78.Puoi rendere razionale qualsiasi comportamento con un utilissimo "vaffanculo"
79.Se un altro ragazzo arriva ad una festa vestito come te, potresti diventare il suo miglior amico
80.Un bel rutto è quasi atteso di tanto in tanto
81.Non devi mai perdere una opportunita' sessuale perche' "non te la senti"
82.Pensi che l'idea di calciare un cagnetto rompiballe sia divertente
83.Se qualcosa di meccanico non ha funzionato, gli puoi dare una martellata e lanciarlo attraverso la stanza
84.Le scarpe nuove non ti tagliano, non ti fanno venire le vesciche o deformano i piedi
85.I film porno sono stati ideati ragionando come tu ragioni
86.Non devi ricordare i compleanni oppure gli anniversari di tutti
87.Se una persona non ti piace non vuol dire che non ci puoi fare una bella scopata
88.Puoi stare tranquillo che i tuoi amici non ti incastreranno mai con un "noti qualcosa di diverso"
89.Baywatch
90.C'e' sempre una partita trasmessa da qualche parte

Essere un ingegnere, in questi anni, è così alla moda che chiunque vuole diventarlo; il termine "ingegnere", di conseguenza, è usato spesso a sproposito. Se incontrate qualcuno che, secondo voi, sta solo facendosi passare per ingegnere, senza esserlo, potete sottoporgli questo test per distinguere la verità.

Entrate in una stanza e vi accorgete che un quadro è appeso storto. Cosa fate?
a) Lo raddrizzate.
b) Ignorate il problema.
c) Utilizzate un sistema CAD per progettare una cornice autoraddrizzante ad energia solare, impiegandoci sei mesi e dichiarando continuamente ad alta voce che l'inventore del chiodo era un cretino.
La risposta apparentemente corretta è la c), ma un vero ingegnere non potrà che rispondere "Dipende", oppure rifiutarsi di trattare il problema dicendo con tono altezzoso: "E' un problema di marketing."
Dammela gelata, la scaldo io.

Dammela in auto, la metto in moto.

Dammela al buio, mi illumino d'immenso.

Dammela con un sorriso e andrò in paradiso.

SE tocco con mano, dammela sul divano.

Dammela ancora o vado in malora.

Dammela come ti pare ma non farmi più aspettare.

Dammela di mattina quando sei più piccina.

Dammela ogni tanto o si spezza l'incanto.

Dammela con un abbraccio o mi sento uno straccio.

Dammela con la mossa, sento già la scossa.
Il WC sigillato, un servizio veramente igienico

In casa di amici senza farvi notare prendete dalla cucina della pellicola trasparente. Andate in bagno e stendete con cura il film trasparente sulla tazza del water dopo aver alzato l'asse. Riposizionate asse e pellicola al loro posto e aspettate con pazienza. Il malcapitato avrà il suo bel daffare!
Mr. Botsford, I presume... lo scherzo per l'autista all'aeroporto

avete presente gli atri degli aeroporti affollati di autisti in attesa di sconosciuti uomini d'affari dei cinque continenti? bene, è quello che fa per voi. Poniamo caso che vediate un autista palesemente accaldato e reggente un cartello con scritto mr.Botsford. L'avrete già capito, nulla di più facile di sciorinare un po' di inglese maccheronico ed entrare nei panni di mr.Botsford. Con un po' di faccia tosta potreste farvi portare ovunque, facendo fare al sig. Botsford le più ignomignose figuracce. Problemi e controindicazioni: il problema più grave è che il povero autista rischierà il licenziamento; per ovviare predisponete un servizio di riserva, piazzando un vostro amico per accogliere e trasportare il vero mr.Botsford. Secondo inconveniente: l'autista può parlare un ottimo inglese, in questo caso siete spacciati. Terzo inconveniente: insieme al sig. Botsford potrebbero esserci altre persone, e quindi meglio portarci altri amici.
I servizi igienici schifosi presso lo stabilimento balneare o presso un concerto

Avete presente quei servizi angusti e scarsamente igienici di molti locali pubblici? La maggior parte di questi è indubbiamente fuori legge. Niente di meglio, quindi, di rivalersi facendo fare brutta figura con la clientela. Affiggere dentro la ritirata una finta ingiunzione sanitaria, del tipo: ... ''a seguito di casi conclamati di gravissime infezioni verificatesi ai danni degli avventori del locale, si intima entro numero sette giorni la disinfestazione dai roditori, blatte cimici, pulci, piattole, la disinfezione dai batteri, coliformi fecali, e quant'altro è stato più volte verificato presso codesti locali. Analogo provvedimento di intende da applicare anche per i locali uso cucina.'' Variante: cartello da utilizzare anche presso ristoranti di lusso, il cui prezzo a cinque zeri non ha avuto riscontro nella qualità del cibo e del servizio.
La finta setta esoterismo nell'urna

Muovere decine o centinaia di voti, può essere decisivo, soprattutto in elezioni molto incerte o nelle votazioni amministrative. Convincere un candidato di essere in grado di muovere consistenti pacchetti di voti in suo favore è il sogno di ogni amante di scherzi elettorali. Già, ma come fare? Suggeriamo il metodo della setta: semplice, occulto il giusto, e in grado di creare quel clima esoterico che ammanta di mistero tutta la situazione. Dunque, presentatevi (meglio se in un luogo in cui siete totalmente sconosciuti) a un candidato. Magari scegliendo quelli più ‘rapaci’ di voti e più notoriamente scorretti. Dite di essere il responsabile di una setta religiosa segreta che conta decine, centinaia di adepti in quel collegio. E che siete disposti a far votare per lui in cambio della sua semplice affiliazione alla setta stessa. Se riuscite a trascinarlo in un rito iniziatico fasullo, beh, che chiedere di più?
L'odore insopportabile e non puoi farci niente!

Non c'è niente di peggio che fare un viaggio in auto con un odore insopportabile. Se allora volete proprio dare una lezione a qualcuno, prendete delle acciughe, dell'aglio, del latte o altri prodotti alimentari che puzzano, piazzateli sopra le bocchette di presa d'aria (esterne) dell'auto della vittima… e lasciatele li. Sicuramente farà un viaggio indimenticabile!
Sondaggi in libertà la Datademo di Novara

Tra i vostri segreti impronuciabili c'è la curiosità di sapere dettagli scabrosi o altre questioni che riguardano una persona a voi vicina? Con la scusa di un sondaggio di opinione (''Pronto buongiorno, qui è la datademo di Novara..'') potrete chiedere le informazioni di vostro interesse, naturalmente prendendola un po' alla larga. Con lo stesso meccanismo potrete fare uno scherzo, facendo ad esempio domande di cultura generale che smascherino l'ignoranza della vittima (''Mi sa dire i sette re di Roma?'')
Il gavettone evergreen scherzo vecchio fa buon brodo…

E' uno scherzo vecchio, ma è sempre di moda, ed è adatto soprattutto alle giornate estive, quando fa caldo. Il classico gavettone è un grande contenitore pieno di acqua, possibilmente fredda, gettata sulla vittima, quando meno se l'aspetta. La variante più ingegnosa sta nel prendere un contenitore leggero (di plastica o di alluminio), riempirlo d'acqua e sistemarlo sulla cornice di una porta, in modo che stia in equilibrio, e quando il malcapitato aprirà la porta, entrando deciso, si farà una simpatica doccia.
Scusi, puo' ripetere? gli studenti non capiscono quello che dice il prof

Mettetevi d'accordo con i vostri compagni o colleghi: durante la lezione, fate finta di non capire, anche le cose più semplici: mettere in imbarazzo il professore con domande, anche banali, o complesse ma fuorvianti sull'argomento.. E godetevi la reazione!
Fingersi professore agli ultimi anni delle superiori, con i primini, o all'università

Chi di noi non vorrebbe per un giorno, o anche solo per qualche minuto, vestire i panni di un 'professore'? Vi suggeriamo un'occasione: in attesa dell'arrivo di un professore, a scuola o all'università, entrate nella classe prescelta con molta decisione e iniziate a spiegare. Se siete certi che il professore vero non arriverà, potrete anche interrogare ferocemente. Una variante (ma solo se siete proprio sicuri di voi stessi) è quella di prendere il posto del professore come supplente, dicendo che vi era stata assegnata quella classe, o cose del genere.
Cambio di personalità a scuola, con un supplente

Capita spesso, soprattutto nei primi giorni di un nuovo anno scolastico, che arrivi un supplente. Non c'è nulla di meglio per mettere in atto uno 'scambio di personalità'. Sin dall'inizio, presentatevi con un nome di un vostro altro compagno; ed anch'egli farà lo stesso. Ogni qualvolta sarete chiamati, voi andrete avanti con la farsa. E' veramente difficile resistere nello svelare la propria personalità. Potrete anche scommettere, su chi cederà prima. Al momento della verità, sempre che il prof. non la prenda male, risate assicurate per tutti!
Bere l'acqua dal WC come disgustare gli amici

Prendere una pentola e sistemarla nella tazza del WC, in modo che non sia visibile dall'esterno. Riempire la pentola di tè freddo ed eventualmente qualche pezzetto di cioccolato. Quanto tutto è pronto, chiamare un amico piuttosto schizzinoso e, tenendolo a debita distanza, mostrargli che, con l'uso di un mestolo, state bevendo il liquame direttamente dal WC.

64 COSE DA EVITARE AD UN FUNERALE

Far portare via il carro funebre da un carro attrezzi.
Dire alla moglie del defunto che questi aveva un debito con voi di diversi milioni, tutti spesi a puttane.
Russare durante la funzione.
Fare una scoreggiona silenziosa e fedita vicino alla bara e poi dire ad alta voce "Su su sbrighiamoci che comincia a decomporsi!"
Attaccare dei barattoli dietro il carro funebre e adornarlo con fiocchi bianchi e coccarde, stile "W gli Sposi"
Buttare dei petardi al passaggio della bara, proprio tra i piedi dei portantini.
Usare la navata centrale della chiesa per allenarvi a bowling.
Usare i fiori davanti al feretro per fare "m'ama non m'ama".
Chiedere il bis al passaggio della bara.
Parlando con la vedova dire "E' sempre stato altruista... chissà ora a quanti vermi darà da mangiare..."
Organizzare un raduno di Harley-Davidson davanti al cimitero.
Arrivare alla funzione vestito da Gabibbo e dire "Meha besugo!" a tutti.
Portare la macchina fotografica...ed insistere per fare la foto a tutti con vicino la bara.
Far trovare al vedovo 5000 lire per terra e dargli una pacca sulla spalla dicendogli "Che fortuna!"
Organizzare una sfilata di Missoni in chiesa.
Vedere se la defunta ha il reggiseno...e palparle le tette.
Spararsi una pugnetta mentre si e' in fila per l'eucarestia.
Infilare due Bic nelle narici del cadavere.
Entrare vestito da controllore dell'autobus e chiedere ad alta voce "Biglietti! Biglietti!"
Vendere il cadavere ad una ditta di cibo per cani.
Ascoltare la partita da un mini-Tv durante la funzione e urlare come un pazzo ad ogni momento saliente.
Fingere che l'ostia vi sia andata di traverso, e poi sputare tutto nella bara.
Baciare in bocca la vedova durante le condoglianze.
Dire ai piccoli orfani di padre: "Su, non piangete! il vostro papà vi guarda! lì, in terza fila..."
Buttare dei fumogeni nella bara e poi far apparire un nano vestito da Topo Gigio.
Appiccicare una gomma alla fragola sulla fronte del defunto.
In estate, arrivare vestiti da spiaggia, con le ciabatte, l'asciugamano e gli occhiali da sole.
Giocare a figurine con il figlio dell'estinta e bestemmiare come un turco se vince.
Tagliare i capelli al cadavere e poi tentare di venderli come ricordo agli intervenuti.
Leggere alcuni passi della "Gerusalemme liberata".
Tagliare la mano al defunto e usarla per scaccolarsi.
Mettere un cuscino-scoreggia poco prima che la vedova si sieda.
Mettersi a raccontare le barzellette sconce che diceva sempre l'estinto.
Affittare il cadavere ad una casa automobilistica per i crash-test.
Improvvisare una macarena durante la sepoltura.
Sostituire il carro funebre con un carro del Carnevale di Rio (brasiliane comprese).
Far arrivare dei terroristi islamici durante la messa.
Mettere il labbro inferiore della salma su quello superiore (se avete provato a farlo voi, avete una faccia da stupidi).
Sostituire l'acqua santa con inchiostro indelebile.
Mettere dei Piranha nell'acquasantiera.
All'uscita della chiesa, partire sgommando sulla vostra Honda nuovissima.
Mettere dei fagioli secchi sotto le palpebre della defunta.
Fare a gara di velocità col carro funebre e fingere di perdere.
Appiccicare dietro le spalle del vedovo "Kick me!"
Chiedere al moglie quand'è stata l'ultima volta che ha avuto un orgasmo.
Preparare una cena a lume di candela sulla bara.
Riempire le tasche del defunto con cubetti di piscio ghiacciato.
Prendere la mano del cadavere e mettergliela sui coglioni.
Sollevare le palpebre dell'estinto e attaccarle con l'Attack.
Far trovare degli zampognari all'uscita della chiesa.
Rubare le gomme del carro funebre.
Chiedere ad alta voce se qualcuno sa cos'ha fatto la Ferrari.
Vestirsi da vu-cumpra e cercare di vendere i vestiti della salma.
Strappare la lingua della defunta e usarla per i vostri giochi di autoerotismo.
Dire a tutti che la defunta era frigida.
Usare il naso della salma come puntaspilli.
Soffiarsi il naso con la cravatta del morto.
Fare i gargarismi con l'acqua santa.
Chiedere ad alta voce al prete di stringere, perché fate tardi al cinema.
Parlare di politica con chi ci è vicino.
Fare le condoglianze alla vedova con la patta aperta.
Suonare il clacson come un pazzo durante il corteo funebre.
Girare per la chiesa con un profilattico in mano urlando "Di chi è questo?"
Girare un film porno coinvolgendo anche la salma.

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Le seguenti pagine saranno riempite al più presto, nella miglior tradizione della "satura" latina e  nostrana!! Non scordatevi dunque di venire presto a trovarci. Ciao, ciao !!!

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

  smallbot2.gif (582 byte)  Sommario   smallbot2.gif (582 byte)  Home Page   smallbot2.gif (582 byte)   In English

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  WWW.DAIMON.ORG  and  CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

 colorfrec1.gif (483 byte) DaimonClub  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonPeople  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonArts  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonNews  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonMagik
 colorfrec1.gif (483 byte) DaimonGuide  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonLibrary  colorfrec1.gif (483 byte) C.W. Brown  colorfrec1.gif (483 byte) Links Exchange  colorfrec1.gif (483 byte) DaimonHumor

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

hypersubmit-468x60.gif (6875 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

dcshobanmov.gif (14871 byte)