BARZELLETTE SUI DOTTORI

Sponsored Links and Publicity


 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

SO00850A.gif (1566 byte)

Google
 
Web WWW.DAIMON.ORG

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Indice Barzellette        Indice Aforismi        Indice Generale        Home Page

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Tre chirurghi, un russo, un americano ed un italiano, si incontrano durante un congresso e vantano le rispettive scuole. Dice il russo: "Noi russi abbiamo raggiunto oramai una grande perfezione nella chirurgia. Il mese scorso ad un pianista una sega ha tagliato di netto le mani; noi le abbiamo riattaccate e ora il tizio ha ripreso a suonare il piano". Interviene l'americano: "La nostra scuola chirurgica e' superiore. Tempo fa un giocatore di calcio in un incidente aveva perso ambedue le gambe; noi le abbiamo riattaccate e ora il paziente ha ripreso a giocare ed e' stato selezionato per la nazionale americana". A questo punto interviene L'Italiano che dice: "Questo non e' nulla. Tempo fa hanno trovato in un cassonetto dell'immondizia un culo e un paio di orecchie giganti. Noi li abbiamo riattaccati e li abbiamo inviati a Roma. Ora fa il Presidente del Consiglio".
 

"Lei ha una malattia rarissima e molto contagiosa." - Dice il Medico al paziente. - "La metteremo nel Reparto Isolamento, dove avrà una dieta a base di pizza e frittelle piatte.." - "Mi guariranno,,?" - "No. Ma sono i soli alimenti che possiamo infilare sotto la porta..!"


Un tizio va dal dottore, e appena entra nello studio gli dice: "EEH BELIN, DOTTORE, C' HO UN PROBLEMA !" - "si rilassi, e mi spieghi tutto dal principio..." - "EEH BELIN, DOTTORE, C' HO TRE PALLE !!!" - "beh, di solito questo è un vantaggio piuttosto che un handicap... un testicolo in più dona una certa potenza sessuale..." - "EEH BELIN, DOTTORE, C' HA RAGIONE, MA VEDE, LA MIA VOCE MI METTE SEMPRE IN IMBARAZZO ! OK, MIA MOGLIE MI AMA ALLA FOLLIA, LA MIA PRIMA AMANTE MI CERCA SEMPRE, LA SECONDA DICE CHE LA FACCIO IMPAZZIRE, LA TERZA E LA QUARTA MI CERCANO SEMPRE E ANCHE LA QUINTA ME LA SONO FATTA APPENA IERI E GIA' NON PUO' FARE A MENO DI ME... PERO' BELIN, DOTTORE, QUESTA VOCE !!!" - "beh, potremmo sempre operarla e rimuovere il testicolo superfluo, ma... è sicuro di volerlo fare ?" - "SI', SI' DOTTORE, PERCHE' VABBE' CHE HO TUTTE QUESTE DONNE E A LETTO VADO AVANTI ANCHE PER TRE ORE DI FILA PERO' BELIIIIIIIIN, DOTTORE, IO NON CE LA FACCIO PIU' CON 'STA VOCE !!!". E così il dottore lo opera, e lo rimand a casa. Dopo due settimane il tizio si ripresenta, e gli dice: "Dottore, devo dire che l' operazione è venuta davvero bene... la mia voce è normale adesso, ma vede... la quinta amante e la quarta mi hanno lasciato subito, la terza la settimana scorsa, la seconda tre giorni fa, la prima l' altro ieri e mia moglie... beh, lei mi vuole sempre bene, ma capisce, non è più la stessa cosa... non si potrebbe, per caso, rimettere a posto..." - e il dottore: - "EEEEH BELIN, BRAVO, MICA SI PUO' METTERE, TOGLIERE..."


Un giovane va dal medico e dice: "Dottore, mi deve aiutare! Tutte le notti faccio lo stesso sogno terribile. Sogno di essere a letto, quando all'improvviso, entrano cinque bellissime donne nude, iniziano a baciarmi e poi mi strappano i vestiti". Il medico dice." Capisco, ma che cosa fa lei nel sogno?". " Io le allontano" risponde l'uomo. " Ma che cosa vuole che faccia io?" chiede il medico. Il paziente implora: " Mi spezzi le braccia, la prego!"


Napoli:<<Dotto dotto ho portato le urine>>.<<Ma ne bastava una goccia lei ne ha portato cinque litri ma è pazzo? Bhè comunque e tutto a posto lei è sano come un pesce!Il napoletano torna a casa e nel suo parco quando l'ho vedeono arrivare tutti si affacciano al balcone e lo fissano. Ad un certo punto il napoletano si ferma e dice:<<Ohè juagliù stamm tutt bbuon>>!!!!!!!(Ehi gente siamo tutti sani)


Ciao, tengo a precisare che quanto stò per raccontarvi è accaduto veramente ad una mia amica: essendo nuovamente ingrassata, era tornata dal suo dietologo di fiducia, il quale in precedenza le aveva già prescritto diversi esami: questa volta però, durante la visita, lei pensò di chiedere al medico di controllarle anche la tiroide quindi....toccandosi la gola, disse: "dottore, vorrei che questa volta mi controllasse anche la clitoride"....


Una signora dal sessuologo: - S: Dottore, quando faccio l'amore, mi viene da piangere! - D: Mi spieghi meglio, signora... - S: Sa, dovrebbe collaborare, per spiegarle meglio... - D: Guardi che questo è un ambulatorio serio - S: Ma Dottore, è solo per spiegarle meglio, ma faccia piano... - D: Va bene così? - S: Si dottore, ma ancora un po' più dentro... - D: Così? - S: Ancora, dottore... - (il dottore penetra progressivamente) - S: Ancora... - (idem) - S: Ancora... - (idem) - S: Ancora... - D: Ma non ce n'è più... ... e la signora si mette a piangere....
 


Lezione di anatomia all'universita'.Il cadavere steso su un piano di marmo. Il docente: "lei esamini questo cadavere e mi dica di che e' morto" dopo un accurato esame:" per me e' morto di paralisi" vada a posto non ha capito niente.Venga lei controlli e mi dica di che e' morto quest'uomo. Dopo averlo girato e rigirato:" per me quest'uomo e' morto di fame. Da cosa lo ha capito? Aveva le ragnatele al sedere.
 


Un signore entra in farmacia molto arrabbiato: "dottore, dottore, voi vendete profilattici bucati!!" La farmacia è affollata e il farmacista cerca di allontanare il cliente, ma questi continua a gridare " mi avete imbrogliato!! adesso esco e scrivo sul muro che questa farmacia vende profilattici bucati!!" in quello lo avvicina un vecchietto che gli dice: "scriva anche che si piegano!"
 


Il medico visita un suo paziente: <Vedo che oggi lei tossisce molto meglio di ieri,vero?> <Beh,non c'è mica niente di strano in questo,dottore.Mi sono allenato tutta la notte...!!>
 


"Dottore - dice il paziente, - la mia famiglia crede che io si matto!" "Perchè?" chiede il medico. "Solo perchè mi piacciono le salsicce" risponde l'uomo. "Non capisco, anche a me piacciono le salsicce." "Davvero? - chiede il paziente eccitato. - Dovrebbe passare a vedere la mia collezione, ne ho centinaia."
 


Una madre porta il figlio di 3 mesi dal dottore."Dottore dottore, sono disperata! Da quando, oggi, ha finito di mangiare, mio figlio sta male, non so cosa fare, la prego mi aiuti!!!". "Signora si calmi, adesso cerchiamo di capire cosa è successo....". Il dottore esamina un attimo il bimbo e poi chiede:" cosa le ha dato da bere?". La signora risponde:"ma, niente di particolare...un po di vino bianco...". "Ma è impazzita?! Dare da bere ad un bimbo di 3 mesi del vino bianco?! Deve bere solo latte, latte e basta!!!". La signora risponde:"latte?....ma non farà acidità con le cozze?"
 


Un uomo ha continuamente terribili mal di testa, vertigini e la vista sdoppiata. Consulta degli specialisti molto famosi e la diagnosi è sempre la stessa: gli rimangono solo sei mesi di vita. L'uomo decide così di vivere al meglio il poco tempo che gli è rimasto; va in banca, preleva tutti i soldi che gli sono rimasti sul conto e inizia a comperare vestiti costosi: una pelliccia, un abito di prima qualità e un maglione di cashmire. Da ultimo va da un artigiano e ordina un paio di scarpe numero 44. Il calzolaio gli misura i piedi e gli dice: "Ma, signore, a lei serve un 46. "Impossibile - dice l'uomo, - ho sempre portato il 44."; "Come vuole lei, signore - commenta il calzolaio, - io le do il 44, ma la devo avvisare che probabilmente le verranno terribili mal di testa, vertiginio e la vista sdoppiata."
 


La signora quarantenne, ricca e benestante dal ginecologo: -Dottore, volevo dirle che ho un autista giovane, prestante ventenne e con lui vado a letto due volte alla settimana! -Signora vede a me della sua vita privata non interessa. -No, vede dottore e che ieri ho conosciuto un uomo di colore, bello ma talmente bello che non ho resistito alla voglia di andare a letto anche con lui! -Signora le ripeto che la sua vita privata non interessa. -Mi scusi dottore, ma anche il mio giardiniere e giovane e carino, e anche con lui tre volte alla settimana! -Signora ma lei e' malata! -Ecco dottore puo' dirlo lei a mio marito che non sono una donnaccia!!
 


Un signore anziano entra in una farmacia di turno ed ordina immediatamente quattro confezioni di VIAGRA da portare via. Il farmacista esegue alla lettera e prepara le quattro scatole di viagra. Al momento del pagamento il signore anziano tira fuori un blocchetto degli assegni e comincia a scrivere. Il farmacista lo blocca: - Mi dispiace Signore, ma non accettiamo assegni ! - Non ho banconote - Dice il signore anziano continuando a scrivere. Alla fine di una breve colluttazione, il farmacista rassegnato va nel retro farmacia a parlare con la collega per vedere se accettare o meno l'assegno e lascia il signore anziano per un attimo. Al ritorno, sono spariti sia il signore anziano, sia le quattro scatole di Viagra. Entra un altro signore, un pò più giovane, e chiede una scatola di viagra. Il farmacista, titubando un po gli prepara la scatola fissandolo fisso negli occhi... - Scusi, ma è sicuro che funzioni ?? Chiede il signore più giovane - Ah si che funzioni è sicuro, pensi che un signore anziano che è entrato prima di lei, con un colpo solo è riuscito a fottere sia me che la mia collega.
 


Una donna ha appena partorito quando il dottore prende il neonato, lo getta contro il muro, gli tira due o tre calci nel culo, lo appende al muro e fa il lancio del bisturi, e infine scaraventandolo sul soffitto gli stacca le braccine. La mamma gridando e piangendo: " Il mio bambino, fate del male al mio bambino, lo state uccidendo, fermatevi, vi supplico …" Il medico : " Pesce d'Aprile .... era nato già morto ! ".
 


Una coppia di sposi, dopo un anno di matrimonio, non riuscendo ad avere bambini, si reca dal ginecologo. Questi chiede loro: "Ma la sera cosa fate?". E il marito: "Ceniamo, vediamo la TV, ci diamo un bacetto e poi andiamo a letto". "E la mattina?". "Facciamo colazione, ci diamo un bacetto e poi io vado a lavorare". E il dottore: "E il pomeriggio ?". "Mangiamo, ci diamo un bacetto e andiamo a fare un riposino". Allora il ginecologo, rivolgendosi alla signora: "Si spogli e si sdrai sul lettino!". Il ginecologo si mette su di lei e fanno l'amore alla presenza del marito che non batte ciglio. Alla fine il dottore dice al marito: "Hai visto come si fa ad avere bambini? E questo si deve fare tutti i giorni!". Il marito, contento, risponde: "Ho capito dottore". I due ringraziano ed escono. Appena chiusa la porta dell'ambulatorio al marito sorge un dubbio, torna indietro, riapre la porta e chiede: "Scusi, dottore, ho dimenticato di chiederle. Viene lei a casa nostra o veniamo noi in ambulatorio ?".
 


Nel Teatro "La Scala" di Milano,durante la rappresentazione dell'Aida, una "maschera" si avvicina ad un noto medico, tranquillamente seduto in poltrona e, con affannata preoccupazione, gli sussurra : " Dottore, una signora in loggione stà male..." - "Le dia una poltrona in platea" risponde imperturbato il medico " Vedrà che starà molto meglio..!"
 


Il medico della mutua effettua tutte le sue visite molto alla "buona". Un giorno si reca da un suo paziente e fortunatamente trova la moglie in cortile, s'informa sullo stato del suo paziente, e la moglie: "ha freddo ai piedi..". Il medico risponde "..e le metta una coperta signora!! Ripasso domani e gli faccio una bella visita!" Dopo tre settimane il medico passa per caso da quelle parti e trova ancora la moglie fuori casa: "'giorno signora, coe sta oggi suo marito, sa ..lo visiterei ma sono di corsa..", e la moglie:"eh, ..ha caldo ai piedi dottore.." ed il medico spazientito: " e le tolga la coperta signora!! Passo domani a visitarlo!" Dopo un mese, solita scena:" Signora buongiorno, e mi dica, come sta suo marito?" "Eh, è morto dottore!!". Il dottore:" Mi dispiace signora, ma la scienza ha fatto tutto quello che ha potuto!!!".
 


Un tipo va dal dottore e dice: mi scusi ci vedo doppio. il dottore:si sieda sul lettino. il paziente: ma... quale dei due.
 


"Dottore ho qualche piccolo disturbo con la mia memoria!Non funziona più!"-"Guardiamo un po'-risponde il medico-Allora,lei ha poca memoria,vero?"-"Chi,io ?"
 


Una signora, alquanto corpulenta, si presenta al dottore lamentando problemi di aerofagia: "Sa, dottore, ogni giorno emetto dei venti in continuazione, però senza rumore né odore, infatti gli altri penso proprio che non se ne accorgano". Il medico, con notevole disappunto, le prescrive delle pillole e le dice di ripresentarsi dopo una settimana. La signora, tornando un po' preoccupata, gli fa: "Sa, dottore, penso che la cura non sia molto valida, perché ora i miei venticelli sono diventati rumorosi, anche se fortunatamente non puzzano!" E il medico di rimando."OK, signora, vedo che siamo riusciti a risolvere i suoi problemi di udito, ora vediamo di fare qualcosa affinché anche il suo olfatto migliori..."
 


Milano. Un'imprenditore, ha un gravissimo problema di pelle. Decide di consultare i più efficienti dermatologi della zona perchè quella malattia lo rende un vero mostro. Dopo mesi e mesi di consultazione con i medici viene al corrente che l'unico dermatologo che lo possa aiutare si trova a Napoli. L'imprenditore essendo un vero leghista odia tutti quelli del sud, ma la sua malattia lo porta da questo dermatologo. L'imprenditore: <<Senta terun dei miei stivali io vi odio tutti ma mi fate schifo quindi cerca di fare presto con questa malattia e fammi guarire perchè non voglio restare un minuto di più a Napoli>>. Il dottore: <<Si figuri, lei prenda queste due pillole, la rossa la mattina e la blù il pomeriggio. Poi la sera prima di andare a letto e necessario che si cosparga il volto con le sue proprie feci>>. L'imprenditore: <<Ma cosa dice io la denuncio, lei mi fa ancora più schifo, ma vada via er c...>>. Il dottore: <<Ma guardi che questo è l'unico metodo per curare la sua malattia, se vuole guarire deve ripetere questo procedimento per due mesi>>. L'imprenditore: <<E va bene terun, ma guarda che se non funziona io la uccido con le mie stesse mani>>. DUE MESI DOPO.... <<Dottore dottore aveva ragione sono guarito. Io lo giuro ma non avevo mai sentito parlare di cura con della cacchetta...è una nuova scoperta?>>. Il dottore: <<No! la cura erano le pillole rosse e blù: la cacchetta era più per una soddisfazione personale>>!!!!!!
 


Un signore va dal dottore perchè i suoi rapporti sessuali durano pochi minuti e quindi chiede se esiste una medicina per prolungare il tempo di erezione. Il dottore lo informa che esiste un preparato in gocce e che va assunto 10 minuti prima del rapporto e si raccomanda di agitare il flacone, aprirlo e versare in un bicchiere 8 gocce, non una di più e non una di meno. Dopo alcuni giorni il signore si ripresenta dal dottore il quale gli chiede se il prodotto ha funzionato. "Dottore, un dramma! All'inizio 1 ora con le mani poi mia moglie 2 ore con la bocca ed infine mia suocera 3 ore con uno straccio bagnato." Il dottore lo guarda esterrefatto stà per pronunciare qualcosa quando il signore aggiunge "Dottore ma come cavolo si apre il flacone"
 


Un pediatra prende in braccia un bambino poche ore dopo la nascita per i controlli del caso. Dopo poco il bambino comincia a picchiettare la fronte del dottore con il dito indice della mano dicendo "sei tu il mio papà?" Chiaramente il medico é decisamente sorpreso e va a chiamare un suo collega, al quale tocca la medesima sorte. I due medici a quel punto fanno chiamare il padre. Appena arriva gli danno il bambino in braccio. Anche con lui il piccolo comincia a picchiettargli la fronte facendogli sempre la stessa domanda "sei tu il mio papà?" Chiaramente il padre risponde di si ed il figlio (continuando a picchiettare) DA' FASTIDIO, EH! DA' FASTIDIO!
 


Una seducente signorina si presenta un giorno dal proprio ginecologo ed espone il suo ormai terribile problema: -"Dottore, soffro di un ciclo mestruale abbondante, doloroso e lungo...!"Il medico, con aria sicura di sè, fa per tendere la mano e porge alla bella signorina una boccettina di pillole:-"Ecco! prenda queste compresse per quindici giorni e poi mi dica come va..." La signorina esce dallo studio, ma dopo soli 5 giorni si ripresenta dal ginecologo tutta preoccupata e con una leggera raucedine alla voce:"-DOTTORE, DOTTORE, IL PROBLEMA DEL FLUSSO NON SI E' RISOLTO ED IN PIU' MI E' SPUNTATA QUESTA VOCIONA...".Ma il medico, ancora sicuro di sè replica:-"Continui pure la cura per altri 5 giorni, non si preoccupi, è solo un piccolo contrattempo che sicuramente svanirà al nostro prossimo appuntamento!". La signorina, rasserenata, torna a casa. Dopo altri 5 giorni, però, si ripresenta con una voce ancora più marcatamente bassa e dice:"DOTTORE, DOTTORE IL PROBLEMA DEL FLUSSO NON SI E' ANCORA RISOLTO, LA VOCE E' PEGGIORATA, ED IN PIU' MI SONO SPUNTATI PELI DAPPERTUTTO....".Il ginecologo non senza imbarazzo, però, la convince a non demordere e convince la signorina a continuare la cura per gli ultimi 5 giorni. Decorso il tempo, si ripresenta la signorina dal medico e sempre con una voce tetra dice al proprio curante:-"DOTTORE, DOTTORE, IL PROBLEMA DEL FLUSSO E' FINALMENTE RISOLTO!" -"Ah! bene signorina, mi fa veramente piacere! Ha visto che avevo ragione a non mollare? E mi dica, mi dica, il problema dei peli? Risolto anche quello?" e la signorina:-"NO DOTTO'! ME SO' SPUNTATI PURE SOTTO IL PENE!!!"
 


Tra amici: "Ho detto al dentista che dieci dollari per togliere un dente erano tanti.dopotutto sono solo 5 secondi di lavoro...." "E lui?" "Be'....mi ha tolto il dente lentamente!"
 


Due amici si incontrano al bar: - Sai Aldo, ho letto in un giornale che alcuni medici statunitensi hanno scoperto, su di un campione di 10.000 pazienti, che il Viagra, oltre a migliorare notevolmente la prestazione sessuale, incrementa del 20% il quoziente intellettivo medio delle persone analizzate. - Non mi stupisce Giuseppe, l'abbiamo sempre pensato tutti, ma ora ne abbiamo la dimostrazione scientifica: GLI AMERICANI SONO TUTTI DELLE TESTE DI C.... !!!
 


Una anziana signora e' dal medico. Il medico le prova la pressione, studia il suo elettrocardiogramma e poi le fa: - Bene bene, siamo molto migliorati dal mese scorso. Ora puo' riprendere a fare le scale tranquillamente! - Meno male dottore! Mi ero proprio stufata di salire e scendere dalla grondaia!!
 


Un ragazzino si ammala e la mamma chiama il medico. Quando questi arriva, entra nella stanza del ragazzo e ne esce dopo poco tempo chiedendo un cacciavite. Quindi rientra nella stanza per poi uscirne pochi minuti dopo chiedendo un martello. La madre, molto apprensiva, gli dà il martello e il medico entra di nuovo nella cameretta. Dopo un po' esce per la terza volta e chiede una sega. La madre, sempre più preoccupata, gli dà la sega e scoppia a piangere: "Che cosa ha che non va il mio bambino?". " Non lo so proprio, signora - risponde il dottore, - non sono ancora riuscito ad aprire la mia valigetta."
 


Un giorno un uomo si ammala, così decide di andare dal dotore. Prima prova ad andare all'ospedale ma trova coda, cosi decide di andare da un privato. Per strada in una casa vede un cartello che indica un dottore. Suona alla porta e aspetta che qualcuno gli apra. Ad un tratto la porta si apre, è la moglie del dottore che gli chiede che cosa vuole. Lui, con voce molto bassa perche' è raffredato gli chiede se c'e' il dotore e lei con lo stesso tono gli risponde: -No, dai entra.
 


Due ragazzi ingannano il tempo nella sala d'attesa del medico chiaccherando,uno dice:"mia sorella soffre d'asma dovresti sentirla!! un giorno nel bel mezzo di una crisi,ha ricevuto una telefonata oscena da un maniaco sessuale:dopo un pò il tizio le dice "scusa ma ti ho chiamata io o mi hai chiamato tu ??
 


" Dottore, lei pensa che potrò vivere fino a cent'anni..?" - Lei fuma..? Beve..? - "No, dottore, mai.!" - Fa molto tardi la notte ? Ha molte donne..? - " Assolutamente no, Dottore..!" - E allora... Mi vuol dire perchè mai vuole vivere fino a cent'anni.?-
 


Dottore: "E' arrivato da me appenain tempo..!"- Paziente, allarmato: "Perchè, dottore...E' molto grave..?" - Dottore: " Ancora un giorno e sarebbe guarito da solo..!"
 


Rimedio provvisorio Il dottore è chiamato al telefono: <<venite immediatamente>> dice una voce dall’altro capo del filo. <<il mio bambino a ingoiato una matita!>> <<corro subito, intanto usate pure la biro>>
 


Il signor Davis, che è convinto di essere Napoleone, visita il suo psichiatra. "Quale è il problema oggi?" il dottore gli chiede. "Non è per me questa volta, io sto bene. Ho conquistato l'Europa e la settimana prossima prenderò la Russia. E' mia moglie che è convinta di essere una certa signora Davis."
 


Una donna in cinta va dal dottore. dottore dottore, mi è caduta la macchinetta x il caffe' sulla pancia.lei dice che mio figlio nasca con delle complicazioni? -non si preoccupi signora,mia madre quando era in cinta di me ha ingoiato una puntina del giradischi e non è successo niente,e non è successo niente,e non è successo niente.....
 


Dottore,dottore,ho un problema! DICA PURE,SIGNOR GINO. Dottore io faccio pipì ogni mattina. E ALLORA,QUAL'è IL PROBLEMA? Si dottore,ma io faccio pipì ogni mattina sempre alla stessa ora,alle sei in punto. SI MA CONTINUO A NON VEDERE IL PROBLEMA! Il problema è che io faccio pipì alle sei,ma mi sveglio alle sette!!!!
 


Un dottore fa una lezione di anatomia all'universita' e spiega agli studenti: "Per essere buoni medici, bisogna averesangue freddo, mano ferma e colpo d'occhio", dopodichè scopre un cadavere e gli mette un dito nel sedere, lo estrae e se lo mette in bocca, poi chiede: "Chi vuole provare?", ma gran parte degli studenti sviene o rifiuta, finchè un giovanotto si offre volontario. Il giovane studente ripete le stesse operazioni del dottore, il quale dà il giudizio: "Come sangue freddo ci siamo, mano ferma anche, ma il colpo d'occhio è scarso, infatti se osservavi bene, vedevi che io ho inserito il medio, ma ho leccato l'indice!"
 


Un signore va dal dottore preoccupato:"dottore,dottore,non riesco più a mangiare, ho un problema alla bocca".Il dottore lo guarda e dice: "caro mio,hai una gravissima malattia,adesso dovrai mangiare per via anale". Inizia pian piano prima con una minestra, poi con succhi di frutta ed arriva sino alla pastasciutta. Un giorno va dal medico che lo vede saltellare da una parte all'altra e preoccupato chiede: "ma che ti è successo? ti sta facendo male?". E lui: "No, no dottò, sto masticando una gingomma!!!"
 


Un signore avendo il verme solitario va dal dottore e il dottore gli dice: HO UNA TERAPIA MOLTO EFFICACE: DOMANI PORTI QUI DUE GRISSINI E UN'OLIVA! Allora il signore obbedisce e il dottore glieli ficca nel'ano, prima i due grissini e poi l'oliva. La scena si ripete per molti giorni di fila e il verme assimila tutto. Poi il dottore un giorno dice: DOMANI MI PORTI 2 GRISSINI E UN MARTELLO. Il signore allibito obbedisce e il giorno dopo il dottore gli mette nel'ano i due grissini e poi con il martello in mano aspetta. Il verme esce e fa: E L'OLIVA???? Il dottore: SBAM!
 


Un uomo vestito come Napoleone va dallo psichiatra.-"Dottore mi deve aiutare!"-"Eh,lo vedo!Si sdrai sul lettino e mi parli del suo problema."-"No,io non ho problemi.Come imperatore di Francia non mi manca nulla:ho potere,territori,denaro...è mia moglie Giuseppina che mi dà pensiero!"-"Ah,l'imperatrice Giuseppina?Perchè,cosa le succede?"-"Ogni volta che facciamo l'amore mi chiama sempre Giovanni!"
 


In un ospedale si incontrano per caso una chirurga e un anestesista, scatta subito il colpo di fulmine. vanno in un camerino e fanno l'amore. Quindidi l'anestesista fa alla chirurga: "ma tu sei un chirurgo". "sì, ma da cosa lai capito?" "da come ti lavi le mani" E tu devi essere un anestesista?" "si ma da cosa lai capito?" "NON HO SENTITO NIENTE !!!!!!!!!"
 


Un industriale soffre di insonia. Fa il solito giro di medici, prova di tutto: pillole, tisane, rimedi omeopatici, ma niente da fare. Finche' l'ennesimo dottore non gli consiglia il vecchio metodo di contare le pecore che saltano lo steccato. Dopo qualche giorno l'industriale torna dal medico che gli chiede se le pecore stiano funzionando. "In effetti" dice l'industriale "qualche risultato l'ho avuto. Alla decima pecora comincio a sbadigliare, alla ventesima mi si chiudono gli occhi da soli... ma alla trentesima le pecore entrano in sciopero per l'orario piu' corto e lo steccato piu' basso."
 


Un neopadre è nella sala d'attesa del reparto maternità che aspetta fremente. Arriva una infermiera tutta sorridente che porta in braccio due bei gemellini. L'uomo li guarda un po' in silenzio poi fa: - OK! Prendo questo a destra!
 


Un signore anziano entra in una farmacia di turno ed ordina immediatamente quattro confezioni di VIAGRA da portare via. Il farmacista esegue alla lettera e prepara le quattro scatole di viagra. Al momento del pagamento il signore anziano tira fuori un blocchetto degli assegni e comincia a scrivere. Il farmacista lo blocca: - Mi dispiace Signore, ma non accettiamo assegni ! - Non ho banconote - Dice il signore anziano continuando a scrivere. Alla fine di una breve colluttazione, il farmacista rassegnato va nel retro farmacia a parlare con la collega per vedere se accettare o meno l'assegno e lascia il signore anziano per un attimo. Al ritorno, sono spariti sia il signore anziano, sia le quattro scatole di Viagra. Entra un altro signore, un pò più giovane, e chiede una scatola di viagra. Il farmacista, titubando un po gli prepara la scatola fissandolo fisso negli occhi... - Scusi, ma è sicuro che funzioni ?? Chiede il signore più giovane - Ah si che funzioni è sicuro, pensi che un signore anziano che è entrato prima di lei, con un colpo solo è riuscito a fottere sia me che la mia collega.
 


Un bel giorno in un Rione di Napoli, Ciro decide di andare dal medico che gli prescrive un esame delle urine. Il giorno dopo Ciro torna dal medico con un barile pieno di urine. Il medico di conseguenza gli fa l'esame, e poi lo richiama per dargli il risultato delle analisi: "Ueh Ciro, stai proprio bene, tutto a posto, tu tieni una salute di ferro". Allora Ciro tutto contento torna nel suo rione: tutti si affacciano dai propri balconi e gli urlano:" Ueh, come ando' " " Ueh, che ti disse il dottore " E Ciro:" Ueh, stiamo tutti bene !!!"
 


DOTTORE DOTTORE QUANDO MANGIO IL GELATO MI FA MALE L'OCCHIO SIGNORA, HA PROVATO A TOGLIERE L'OMBRELLINO ?
 


A Genova, sono le tre di notte, un tizio sente bussare alla porta di casa, si affaccia alla finestra e chiede chi e'. - Sono il farmacista: stasera nel darle le pasticche di aspirina ho sbagliato e le ho dato stricnina! - C'e' differenza? - Tremila lire!
 


Dallo psicologo: "Dottore,dottore credo di essere una gallina!" Dottore:"Non si preoccupi è tutta immaginazione!" Paziente:"Si,ha ragione dottore.Ma delle uova che ne faccio?"
 


Arriva un uomo anziano dal dottore col braccio teso , quasi sembra che lo avesse congelato, e gli dice: dottò,ma che medicina mavete dato!?Il dott.:quella che mavete chiesta, il viagra!Il paz.:allora mi sa che mi è andato di traverso!!
 


Il medico della mutua effettua tutte le sue visite molto alla "buona". Un giorno si reca da un suo paziente e fortunatamente trova la moglie in cortile, s'informa sullo stato del suo paziente, e la moglie: "ha freddo ai piedi..". Il medico risponde "..e le metta una coperta signora!! Ripasso domani e gli faccio una bella visita!" Dopo tre settimane il medico passa per caso da quelle parti e trova ancora la moglie fuori casa: "'giorno signora, coe sta oggi suo marito, sa ..lo visiterei ma sono di corsa..", e la moglie:"eh, ..ha caldo ai piedi dottore.." ed il medico spazientito: " e le tolga la coperta signora!! Passo domani a visitarlo!" Dopo un mese, solita scena:" Signora buongiorno, e mi dica, come sta suo marito?" "Eh, è morto dottore!!". Il dottore:" Mi dispiace signora, ma la scienza ha fatto tutto quello che ha potuto!!!".
 


"Allora, dottore, la mia malattia non mi lascia nessuna speranza?" "Purtroppo, dai risultati delle analisi, mi sento di poterle dare non più di tre mesi di vita.""Dottore, non si offenda, ma io vorrei anche un secondo parere". "Va bene, come vuole: secondo me, lei è anche un deficiente!"
 


Dottore ho un grave problema psicologico! - Dite - Quando parlo nessuno mi crede!! - Ma voi veramente state dicendo?
 


"Dottore, ho capito perche mi fanno male i piedi!" Il dottore:"Perche?" Paziente:"Perche io ho 10 dita!" Il dottore:"Ma, signore, tutti hanno 10 dita sui piedi". Paziente: Si, ma 3 su uno e 7 su un altro ?"
 


"Dottore, non bevo, non fumo, non mi drogo, non vado in cerca di donne, posso campare cento anni?" "Certo, ma che cosa ci campi a fare!"
 


"DOTTORE DOTTORE!! MA FA MALE LA PANZA!!!" E IL DOTTORE"PARECCHIO??" "NO, NO, MAGNO LI CASA!!!"
 


Un dermatologo, non essendo sicuro di aver scorto da lontano un suo collega, gli si avvicina e gli chiede: "eri te?....", il collega gli risponde: "ma...".
 


Dopo avere perso una mano in un brutto incidente a un automobilista gli trapiantano quella di una zitella morta poco prima.L'operazione ha un ottimo risultato e dopo un paio di mesi lui torna all'ospedale per un controllo.-"Allora,tutto bene?" gli chiede sorridente il chirurgo che lo ha operato.-"Tutto OK,dottore!L'unico problema è quando piscio:come lo tiro fuori la mano non lo molla più!"


Un tizio va dal dottore. "Senta, non ne posso più, ho la diarrea da 3 giorni. Mi dia qualcosa" "Bene, bene. Prenda il muscolisintropil per 2 giorni". Il giorno dopo, il medico si ricorda che il farmaco prescritto era in realtà un potente antidepressivo. Chiama il paziente e lo convoca all'istante. "Come si sente?" "Ah, benone! La diarrea ce l'ho ancora, ma non me ne frega più niente!!!"
 


Un ragazzino si ammala e la mamma chiama il medico. Quando questi arriva, entra nella stanza del ragazzo e ne esce dopo poco tempo chiedendo un cacciavite. Quindi rientra nella stanza per poi uscirne pochi minuti dopo chiedendo un martello. La madre, molto apprensiva, gli dà il martello e il medico entra di nuovo nella cameretta. Dopo un po' esce per la terza volta e chiede una sega. La madre, sempre più preoccupata, gli dà la sega e scoppia a piangere: "Che cosa ha che non va il mio bambino?". " Non lo so proprio, signora - risponde il dottore, - non sono ancora riuscito ad aprire la mia valigetta."
 


Un urologo conosce in vacanza una bellissima donna. Non parlando però la stessa lingua, l'uomo ricorre ai disegni per farsi capire. E così, la avvicina e le mostra un disegno con un ristorante. La ragazza capisce al volo e vanno a cena insieme. Poi lui le disegna alcune note musicali, e la ragazza annuisce di nuovo. Vanno così ad ascoltare un po' di musica in un pub. Poi l'uomo disegna il mare, e la ragazza sorride. I due vanno sulla spiaggia e rimangono abbracciati a lungo a
guardare la luna. Dopo un po', la ragazza prende carta e matita e disegna un bigolo enorme. "Accipicchia - esclama l'uomo - c'è proprio un feeling tra noi. Come hai fatto a capire che faccio l'urologo!"
 


Siamo in una sala operatoria, il chirurgo si prepara per l'intervento... con le mani sollevate chiede al suo assistente di colore: "GUANTI!", e l'assistente lo guarda e risponde: "DIECI....!!!!!"
 


"Dottore,dottore,posso fare l'amore con mio marito poco tempo dopo il parto?". "Si!signora, certo.Basta che lasciate il tempo alla ostetrica di uscire col neonato...!!!"
 


Una signora ALLARMATISSIMA va dal dottore: SIGNORA:"Dottore dottore,..." DOTTORE:"Si signora mi dica..." SIGNORA:"Quando scorreggio mi si gonfiano le gambe,....che posso fare?" DOTTORE:"Ha mai pensato di togliersi i collant?"
 


Non sono molto sicuro della natura della sua malattia - dice un medico al suo paziente - Ma credo proprio che dipenda dall'alcool. Guardi,non si preoccupi più di tanto,dottore.Io posso benissimo tornare quando lei sarà sobrio!!!
 


Una distinta signora telefona al ginecologo preoccupata e chiede:"Scusi dottore, ho lasciato da lei le mie mutandine?". E il dottore:"No, Signora". "Allora devo averle lasciate dal dentista..."
 


Un tale telefona al suo medico:<Dottore,mi volevo visitare perchè ho un forte dolore alla schiena!>-<Va bene,prenda un appuntamento con la mia infermiera.>-<L'ho già preso ed abbiamo pure fatto l'amore,ma il dolore ce l'ho sempre!>
 


Un dottore a un collega: "Hai visto quello del letto 45?". "No, che ha?" "Ha un pisello come un limone." "Perché è grosso?". "No, è aspro."
 


-Ieri sono andata dal dietologo,mi ha datto qual è lo sport migliore per dimagrire... -davvero!?! e sarebbe? -il salto dei pasti!!!
 


Un tizio va dal dottore. "Senta, non ne posso più, ho la diarrea da 3 giorni. Mi dia qualcosa" "Bene, bene. Prenda il muscolisintropil per 2 giorni". Il giorno dopo, il medico si ricorda che il farmaco prescritto era in realtà un potente antidepressivo. Chiama il paziente e lo convoca all'istante. "Come si sente?" "Ah, benone! La diarrea ce l'ho ancora, ma non me ne frega più niente!!!"
 


Nel Teatro "La Scala" di Milano,durante la rappresentazione dell'Aida, una "maschera" si avvicina ad un noto medico, tranquillamente seduto in poltrona e, con affannata preoccupazione, gli sussurra : " Dottore, una signora in loggione stà male..." - "Le dia una poltrona in platea" risponde imperturbato il medico " Vedrà che starà molto meglio..!"
 


Due ragazzi ingannano il tempo nella sala d'attesa del medico chiaccherando,uno dice:"mia sorella soffre d'asma dovresti sentirla!! un giorno nel bel mezzo di una crisi,ha ricevuto una telefonata oscena da un maniaco sessuale:dopo un pò il tizio le dice "scusa ma ti ho chiamata io o mi hai chiamato tu ??
 


Una donna ha appena partorito quando il dottore prende il neonato, lo getta contro il muro, gli tira due o tre calci nel culo, lo appende al muro e fa il lancio del bisturi, e infine scaraventandolo sul soffitto gli stacca le braccine. La mamma gridando e piangendo: " Il mio bambino, fate del male al mio bambino, lo state uccidendo, fermatevi, vi supplico " Il medico : " Pesce d'Aprile .... era nato già morto ! ".
 


" Dottore, lei pensa che potrò vivere fino a cent'anni..?" - Lei fuma..? Beve..? - "No, dottore, mai.!" - Fa molto tardi la notte ? Ha molte donne..? - " Assolutamente no, Dottore..!" - E allora... Mi vuol dire perchè mai vuole vivere fino a cent'anni.?-
 


Dopo avere perso una mano in un brutto incidente a un automobilista gli trapiantano quella di una zitella morta poco prima.L'operazione ha un ottimo risultato e dopo un paio di mesi lui torna all'ospedale per un controllo.-"Allora,tutto bene?" gli chiede sorridente il chirurgo che lo ha operato.-"Tutto OK,dottore!L'unico problema è quando piscio:come lo tiro fuori la mano non lo molla più!"
 


Un giorno un uomo si ammala, così decide di andare dal dotore. Prima prova ad andare all'ospedale ma trova coda, cosi decide di andare da un privato. Per strada in una casa vede un cartello che indica un dottore. Suona alla porta e aspetta che qualcuno gli apra. Ad un tratto la porta si apre, è la moglie del dottore che gli chiede che cosa vuole. Lui, con voce molto bassa perche' è raffredato gli chiede se c'e' il dotore e lei con lo stesso tono gli risponde: -No, dai entra.
 


Un bel giorno in un Rione di Napoli, Ciro decide di andare dal medico che gli prescrive un esame delle urine. Il giorno dopo Ciro torna dal medico con un barile pieno di urine. Il medico di conseguenza gli fa l'esame, e poi lo richiama per dargli il risultato delle analisi: "Ueh Ciro, stai proprio bene, tutto a posto, tu tieni una salute di ferro". Allora Ciro tutto contento torna nel suo rione: tutti si affacciano dai propri balconi e gli urlano:" Ueh, come ando' " " Ueh, che ti disse il dottore " E Ciro:" Ueh, stiamo tutti bene !!!"
 


Due amici si incontrano al bar: - Sai Aldo, ho letto in un giornale che alcuni medici statunitensi hanno scoperto, su di un campione di 10.000 pazienti, che il Viagra, oltre a migliorare notevolmente la prestazione sessuale, incrementa del 20% il quoziente intellettivo medio delle persone analizzate. - Non mi stupisce Giuseppe, l'abbiamo sempre pensato tutti, ma ora ne abbiamo la dimostrazione scientifica: GLI AMERICANI SONO TUTTI DELLE TESTE DI C.... !!!

 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Indice Barzellette        Indice Aforismi        Indice Generale        Home Page

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

daimonew.jpg (8097 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

dcshobanmov.gif (14871 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  WWW.DAIMON.ORG  and  CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

colorfrec1.gif (483 byte) DaimonClub colorfrec1.gif (483 byte) DaimonPeople colorfrec1.gif (483 byte) DaimonArts colorfrec1.gif (483 byte) DaimonNews colorfrec1.gif (483 byte) DaimonMagik
colorfrec1.gif (483 byte) DaimonGuide colorfrec1.gif (483 byte) DaimonLibrary colorfrec1.gif (483 byte) C.W. Brown colorfrec1.gif (483 byte) Links Exchange colorfrec1.gif (483 byte) DaimonHumor

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

trovalanima.jpg (8278 byte)

cwbaneng.gif (4182 byte)

Daimbanlink.jpg (8751 byte)

website tracking