BARZELLETTE SUI CLINTON

Sponsored Links and Publicity


 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

SO00850A.gif (1566 byte)

Google
 
Web WWW.DAIMON.ORG

linazzur.GIF (897 byte)

Indice Barzellette        Indice Aforismi        Indice Generale        Home Page

linazzur.GIF (897 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Discorso di Clinton alla Nazione: "L'economia mondiale sta attraversando un momento difficilissimo, con il crollo del rublo e dell'economia russa, con il Giappone vicino alla recessione, con i fermenti terroristici in tutti i paesi Islamici. E con tutti questi problemi gli USA non possono perdersi dietro alle accuse di una donna nei confronti del Presidente; bisogna capire che il mondo ha adesso piu' che mai bisogno degli Stati Uniti come leaders; noi dobbiamo quindi rafforzare la nostra posizione di paese guida del mondo occidentale e tutti gli americani devono comprendere che e' il momento di stringere i denti... NO MONICA!!! TU NOOOO!!!!!".


Il Presidente Clinton va in giro per la Casa Bianca per partecipare alle riunioni con un paio di mutandine rosa da donna attaccate al braccio. Tutti i dipendenti della Casa Bianca notano questo strano particolare, ma nessuno ha il coraggio di chiedere al Presidente di cosa si tratti. Alla fine della giornata dopo un incontro con un comitato politico sostenitore, il portavoce della Casa Bianca non puo' fare a meno di chiedere informazioni al Presidente circa quelle mutandine: "Signor Presidente, mi scusi se mi permetto, ma cosa sono quelle mutandine attaccate al braccio?". "Oh niente, e' il cerotto. Sto cercando di smettere!!!"


Quanti di voi ricordano Bill Clinton? Pare proprio che, negli otto anni che ha passato alla Casa Bianca, avesse sempre in funzione alcuni registratori nello Studio Ovale. A quanto pare venivano attivati dalla voce... proprio come la sua patta. Il registratore era dotato di tasto avanti, indietro e pausa, proprio come le sue stagiste… Ora questi nastri sono disponibili. Chi ha ascoltato questi nastri dice che in realtą non si sente niente a causa del rumore della testa di Monica che sbatte contro la scrivania. (David Letterman)


Durante l'ultimo viaggio negli Stati Uniti il Papa incontra Clinton. L'incontro previsto di breve durata dura invece due giorni e due notti ininterrottamente. I giornalisti si affollano sempre piu' numerosi vista l'incredibile durata del colloquio. Finalmente le porte della sala delle conferenze vengono aperte e il Presidente Clinton, con viso affaticato, si rivolge alla stampa e alle televisioni accalcate nella sala dicendo: "Il colloquio col Santo Padre e' finito con sufficienti punti di accordo. Diciamo che siamo d'accordo sul 70 % della nostra discussione". Poco dopo esce il Papa che fa anche lui la sua dichiarazione. Appare anche lui molto affaticato e triste dicendo: "Il colloquio col Presidente Clinton e' stato un fallimento". I giornalisti subito intervengono e uno dice: "Ma, Vostra Santita', il Presidente Clinton ci ha appena detto che siete d'accordo sul 70 % dei temi trattati...". E il Papa, completamente affranto: "E' esatto, ma abbiamo discusso dei 10 comandamenti..."


Durante i primi giorni di lavoro le stagiste della Casa Bianca si stanno facendo delle confidenze. Una ragazza fa alle altre: "Io trovo che il Presidente abbia molto fascino!". Un'altra ribatte: "Per me č anche molto elegante!". Una terza: "E' vero, avete notato come si veste bene?". A quel punto Monica interviene: "E sapeste come si spoglia in fretta..."


Bill Clinton ed il Papa muoiono lo stesso giorno e per un errore amministrativo Clinton va in Paradiso ed il Papa all'inferno. Il Papa spiega la situazione a Lucifero che controlla e riconosce l'errore. Comunica al Papa che entro 24 ore sarebbe stato tutto risolto. Il giorno successivo il Papa viene chiamato da Lucifero che gli comunica che e’ stato tutto risolto e puo’ partire per il Paradiso. Lungo la strada incontra Clinton con il quale si ferma a chiacchierare. Il Papa: "Spiacente dell'inconveniente". Clinton: "Nessuno problema". Il Papa: "Bene, io sono contentissimo di poter andare in Paradiso". Clinton: "Perche' cosi' tanto?". E il Papa: "Per tutta la vita ho desiderato incontrare la Vergine Maria". E Clinton: "Sei arrivato con un giorno di ritardo..."


E' arrivata questa mattina all'aeroporto di Roma la nota stagista americana, per registrare una serie interviste televisive. Appena e' apparsa in cima alla scaletta dell'aereo uno dei numerosi giornalisti presenti le ha gridato: "Salve Monica ! Come va ?". E lei: "Ciuccio beneee !!!"


Pierino va a scuola e la maestra per tenere alto il livello di attenzione degli scolari organizza una gara tra maschi e femmine. La competizione consiste nell'indovinare quale personaggio americano ha detto una certa frase. Il primo quesito riguarda chi ha promulgato una legge importante per l'attuale societa' americana. Pierino la conosce e tra se' e se' pensa: si', lo so, e' Roosvelt. Ma una bambina lo precede facendo incazzare Pierino. Il secondo quesito riporta un discorso che inneggia alla fratellanza tra le varie razze. Pierino e' sicuro: e' Martin Luther King, ma viene ancora battuto sul tempo da una bambina, andando su tutte le furie. Il terzo quesito riguarda la societa' repubblicana e ancora una volta Pierino viene anticipato di un soffio nel rispondere ed una bambina dice: "Kennedy". Pierino non ce la fa piu' e sbotta dicendo: "Ma queste puttanelle non stanno mai zitte". La maestra allibita chiede chi sia stato a dire quella brutta frase: "Chi ha detto queste cose?". Nessuno parla. "Chi e' stato?". Silenzio. Esasperata allora urla: "Insomma, chi ha detto queste puttanelle non stanno mai zitte?". E Pierino subito: "Bill Clinton".


Le mogli di tre presidenti e di un primo ministro si ritrovano e discutono su come chiamano il pene nei loro rispettivi paesi. La moglie del Primo Ministro Blair dice che in Inghilterra la gente lo chiama "gentiluomo" perche' si alza quando una signora entra. La moglie di Yeltsin dice che in Russia lo chiamano "patriota" perche' non sai mai se colpira' sul fronte anteriore o sul fronte posteriore. La moglie del presidente francese dice che in Francia si chiama "sipario" perche' cala alla fine di ogni atto. E ovviamente alla fine Hillary Clinton dice che in Usa si chiama "diceria" perche' passa di bocca in bocca.


Un giorno Monica Lewinski trova la lampada di Aladino. La strofina ed esce fuori il genio, che le dice: "Puoi esprimere un desiderio e lo esaudiro' ". Lei ci pensa un po' fra se' e se': "Be', oramai sono diventata ricca e famosa ... Pero' sono un po' ingrassatella... non mi riesce di mandare giu' i fianchi, che si sono allargati ...". Poi dice al genio, ad alta voce: "Vorrei che mi sparissero le cosiddette maniglie dell'amore". Il genio fa un gesto e ... POF ! Le spariscono le orecchie.


Bill Clinton da un po' di tempo a questa parte ha iniziato ad andare in giro con delle mutandine rosa applicate al braccio. Il capo del suo Ufficio Relazioni Pubbliche si preoccupa della possibile caduta di popolarita' per un gesto simile, e chiede al presidente: "Capo, ma perche' porta quelle mutandine attorno al braccio ?!?!". "Oh, e' come per il cerotto anti-fumo... Sto cercando di smettere..."


Dopo aver letto l'ultimo rapporto sull'AIDS in America e sulla percentuale di sieropositivi Hillary Clinton sale in camera della figlia per tenere una conversazione seria e preventiva: "Ascolta, Chelsea, sono gia' diversi mesi che tu vai all'Universita'. Hai gia' avuto qualche relazione sessuale?". "Secondo papa', no!"


Kenneth Starr ha interrogato Monica Lewinsky a proposito delle voci secondo le quali ella avrebbe avuto delle conversazioni un po' spinte al telefono con Bill Clinton. Monica Lewinski l'ha informato che e' d'accordo a testimoniare su questo argomento. Come controparte ha chiesto l'immunita' e $3.99 per il primo minuto e $1.99 per ogni minuto supplementare.


Quali sono le cinque ragioni piu' valide per fare un viaggio in Russia? 1. Yeltsin scambierebbe volentieri le sue stagiste per un po' di vodka. 2. La Russia č dall'altra parte del mondo rispetto a Kenneth Starr. 3. La menzogna e l'adulterio dei membri del governo č una tradizione rispettabile in Russia. 4. Non ci sono trattati di estradizione con gli Stati Uniti. 5. L'ambasciatore cinese a Mosca ha chiamato Clinton per passare a ritirare un po' di contante.


 

 

linazzur.GIF (897 byte)

linazzur.GIF (897 byte)

Indice Barzellette        Indice Aforismi        Indice Generale        Home Page

linazzur.GIF (897 byte)

daimonew.jpg (8097 byte)

linazzur.GIF (897 byte)

  smallbot2.gif (582 byte)  Sommario   smallbot2.gif (582 byte)  Home Page   smallbot2.gif (582 byte)   In English

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

dcshobanmov.gif (14871 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  WWW.DAIMON.ORG  and  CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

colorfrec1.gif (483 byte) DaimonClub colorfrec1.gif (483 byte) DaimonPeople colorfrec1.gif (483 byte) DaimonArts colorfrec1.gif (483 byte) DaimonNews colorfrec1.gif (483 byte) DaimonMagik
colorfrec1.gif (483 byte) DaimonGuide colorfrec1.gif (483 byte) DaimonLibrary colorfrec1.gif (483 byte) C.W. Brown colorfrec1.gif (483 byte) Links Exchange colorfrec1.gif (483 byte) DaimonHumor

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

trovalanima.jpg (8278 byte)

cwbaneng.gif (4182 byte)

Daimbanlink.jpg (8751 byte)

website tracking