BARZELLETTE SULLA BIBBIA

Sponsored Links and Publicity


 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

SO00850A.gif (1566 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Ricerca personalizzata

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Indice Barzellette        Indice Aforismi        Indice Generale        Home Page

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

E Iddio volle mettere alla prova la fede del suo amato profeta Abramo, così un giorno lo chiamò dall'alto dei cieli: "Abramo! Voglio vedere se davvero mi ami così tanto, e per dimostrarmelo ti chiedo di offrirmi un sacrificio. E il sacrificio sarà tuo figlio Isacco!" "Signore - implorò mesto Abramo - proprio l'unico mio figlio mi chiedi!" "SI ABRAMO! Così vedrò quanto mi ami". Abramo torna a casa, con il cuore pieno di dolore, chiama suo figlio e lo porta con sè all'ara del sacrificio. Lo fa distendere, alza il coltello su di lui... Nel frattempo, si avvicina una tormenta, e fra il rumore dei tuoni si ode improvvisa una potente voce: "FERMATI ABRAMO! FERMA LA TUA MANO! La tua fede è provata. Lascia quel coltello, che tuo figlio viva. In sua vece, offrimi un ariete". "Oh, grazie mio Signore" grida Abramo pieno di gioia, e corre a prendere un ariete. Il figlio Isacco allora si alza dall'altare, si asciuga il sudore dalla fronte e dice: "Cazzo, che brutta fine che avrei fatto, se non fossi stato ventriloquo!"
 

Ecclesiastico 38 (importanza del medico) 1. Onora il medico per le sue prestazioni, perche' il Signore ha creato anche lui. 2. L'arte di guarire viene dall'Altissimo, e chi guarisce riceve doni pure dal re. 3. La sua scienza fa camminare il medico a testa alta, egli riscuote ammirazione davanti ai grandi. 4. Il Signore ha creato le medicine dalla terra, l'uomo di senno non le detesta. Ecc Ecc fino all'ultimo capoverso. il 15: Chi pecca davanti al suo Creatore cada nelle mani del medico. (fine del Cap. 38)


Adamo va da Dio lamentandosi del fatto di essere stato dotato di 32 denti e di un solo cazzo: "Dio, visto che mi piace molto di piu' scopare che mangiare, perche' non mi hai dato 32 cazzi e un solo dente ?". E Dio: "Se tu vuoi cio', ti posso accontentare, ma dopo non lamentarti !". E cosi' Dio fece il miracolo, e Adamo si ritrovo' con un solo dente in bocca e 32 cazzi fra le gambe. Mentre Adamo si allontanava carico di gioia, fu richiamato da Dio: "Adamo, dove vai ? Hai dimenticato di prendere le tue 64 palle !".


IL DILUVIO. E cominciò a piovere. Dapprima piovve poco, e fu il pediluvio. Poi cominciò a piovere che Dio la mandava e quello fu veramente il diluvio. Il Signore aveva detto [a Noè]: "Pioverà per 40 giorni". ma poi si distrasse, si dimenticò di Noè, e dopo 150 giorni pioveva ancora. Noè era il prediletto e disse: "Achaton shater jaffa, agataì duc ianet rafinai amaton", che in antica lingua prebabilonica significa: "Uffa!". [...] E il 17 ottobre finalmente smise di piovere. E allora Noè prese una talpa, e la mandò fuori dall'oblò. E si sentì glu, glu, glu, e la talpa non tornò più. E Noè disse: "Strano, ora manderò l'orso". Poi, dopo una breve colluttazione, disse: "No, no, è meglio che mando la colomba". E la colomba tornò con un rametto di olivo. E Noè disse: "Reciterò i salmi". Poi vide la lepre e disse: "Uhmmm, forse è meglio se mi faccio un salmì... Con le olive che ha portato la colomba". Allora disse alla colomba: "Vai di nuovo, e vedi se trovi un rametto di polenta". (Da "Parola di Giobbe") (Giobbe Covatta)


Caino dopo il suo atroce delitto fugge in paesi lontani e desolati, quelli che poi sarebbero divenuti l'odierna Australia. Dopo anni di vita randagia e solitaria Caino decide di tornare per vedere se è stato perdonato. Tornato a casa e riaccolto in seno alla famiglia (che nel frattempo è molto aumentata), il nostro Caino si accorge che ora ci sono anche le ragazze, e capisce finalmente cosa gli mancava per essere felice. Così affronta l'argomento con Adamo, il quale non può che trovarsi d'accordo con lui. Detto e fatto un matrimonio è combinato tra Caino e una sua nipote, e si arriva così alla prima notte di nozze. I due sposini si ritrovano da soli, lei sorride e dice che andrà in bagno a prepararsi, e di fare altrettanto, quando torna trova lo sposo tutto sudato che sta spostando ogni mobile della stanza, ammassandoli contro una parete; stupita la sposina chiede il motivo di quel affannarsi, e lui le risponde: "Sai io per forza di cose sono vergine e inesperto... tu sei la mia prima donna". "In ogni modo se è come andare con un canguro... ci servirà tutto lo spazio che riesco a fare".


Pierino ritorna a casa da scuola e la mamma gli chiede: "Ciao Pierino, cosa hai fatto oggi a scuola?". "Oggi a scuola abbiamo parlato di Mose' che ha portato il suo popolo fuori dall’Egitto per andare in Israele". "Interessante... e come e' la storia?". E Pierino racconta: "Mose' vagava nel deserto con il suo popolo rifornendosi di cibo alla Coop. Giunto sul Mar Rosso con i suoi tecnici ha costruito un ponte per portare il suo popolo dall’altra parte... ma gli Egiziani lo inseguivano e allora con il suo cellulare ha chiesto aiuto a Dio che ha inviato due Sea-Harrier che hanno bombardato il ponte con tutti gli Egiziani sopra. Poi e' salito sul Monte Sinai a comprare alla Feltrinelli il libro della legge in 10 volumi". La mamma, perplessa, lo interrompe: "Ma Pierino, sei sicuro che la maestra ti abbia detto questo?". "Veramente no... ma se ti racconto quello che ha detto non mi crederesti !".


Un medico, un architetto e un avvocato stanno discutendo per stabilire quale fra le loro tre professioni sia la piu' antica. Decidono di prendere come riferimento la Bibbia e il medico afferma: "Quando Dio estrasse la costola ad Adamo per creare Eva fece un vero e proprio intervento chirurgico, quindi e' sicuramente la medicina la professione piu' antica". "Al tempo - dice l'architetto - in realta' prima di questo Dio aveva creato il cielo, la terra e le acque. Aveva messo ordine nel caos primordiale, e questo e' sicuramente architettura, che quindi, non essendoci prima altro che caos, e' la professione piu' antica.". "Gia' - dice l'avvocato - ma secondo voi chi aveva creato il caos?".


Un giorno nel Paradiso Terrestre Dio chiama Adamo e gli dice: "E' l'ora che tu ed Eva iniziate a popolare la Terra, percio' voglio che la baci". Adamo risponde che non sa cos'e' un bacio e cosi' Dio glielo spiega. Adamo allora prende Eva per mano e la porta in un vicino cespuglio appartato. Alcuni giorni dopo Adamo ritorna e dice: "Grazie Dio, e' stato proprio bello". E Dio risponde: "Adamo, ora mi piacerebbe che accarezzassi Eva". Adamo risponde che non sa cosa sia una carezza. Dio di nuovo da' una breve spiegazione ad Adamo che va dietro al cespuglio con Eva. Alcuni giorni dopo, Adamo ritorna sorridente e dice: "Dio, questo era anche migliore del bacio". E Dio risponde "Bene, Adamo. Ora voglio che tu ed Eva facciate l'amore". Adamo chiede spiegazioni su che cosa vuol dire fare all'amore, Dio glielo spiega e cosi' Adamo si apparta con Eva dietro al cespuglio, ma stavolta riappare dopo pochi secondi. Adamo domanda: "Dio, che cosa vuol dire 'mal di testa'?".


E Adamo alzò le braccia al cielo, invocando il Padre Celeste, che in quel momento era rosso perché la notte era andato in bianco. Aveva creato gli uccelli, e da allora si guardava sospettosamente in giro. "Non capisco, Dio, davvero, non capisco: che mesi sono questi che hai appena creato, Febbraio e Marzo? Imprevedibili, assurdi, un giorno cade un acquazzone incredibile e l'altro splende un sole brillante. Oggi soffia un vento che non si riesce a stare in piedi e domani non si muove foglia, che oddio, cioè, volevo dire, porca ev.. cioè no, accidenti, è anche meglio che non si muova la foglia... Insomma, mi spiego, Signore, perché diav... cioè, perché mai hai creato mesi come questi?". Dio si lisciò la lunga barba, "cazzo, non ho ancora inventato le lamette" pensò... poi guardò Adamo e gli rispose: " Vedi Adamo, tra poco vado a creare la donna, ed è cosa buona e giusta che già fin d'ora tu ti vada abituando...". (Mauroemme)


Mose' discende dal monte Sinai, dove ha ricevuto la parola di Dio, e parla alla folla: "Amici, ho due novelle importanti da annunciarvi: una buona e una cattiva. La buona e' che sono riuscito a convincere Dio che 10 comandamenti sono sufficienti invece di 15... e la cattiva e' che "Non desiderare la donna d'altri" fa parte dei dieci che sono rimasti.


Paradiso Terrestre: Eva chiede a Dio: "Signore, ho un problema!". "Cosa c’e', Eva?". "Signore, so che mi hai creata, e hai fatto per me questo splendido giardino e tutti questi meravigliosi animali, e quell’allegro e comico serpente, ma io non sono proprio felice…". "Come mai, Eva?". "Dio, mi sento sola. E sono proprio stufa di queste mele!". "Bene, Eva, in questo caso posso aiutarti, creero' un uomo per te". "Cos’e' un uomo, Signore?". "Questo ‘uomo’ sara' una creatura difettosa, con molti tratti negativi. Ingannera', mentira', e sara' superbo; insomma, ti dara' parecchi grattacapi. Fara' spesso brutte figure, e sara' scioccamente curioso. Avra' scarso intelletto e poca sensibilita' e trovera' soddisfazione in cose infantili come cacciare o prendere a calci una palla. Come vedi non sara' molto brillante e avra' sempre bisogno dei tuoi consigli per pensare correttamente. Ma, visto che me lo chiedi, lo creero', e lo faro' in modo che possa soddisfare le tue, ehm, esigenze fisiche". "Mmm… sembra proprio una gran cosa!" dice Eva alzando ironicamente le sopracciglia. "Cosa devo fare in cambio, mio Dio?". "Si', allora… lo potrai avere ad una condizione… come ti ho gia' detto sara' orgoglioso e arrogante, e colmo di autocompiacimento… percio' dovrai fargli credere che ho creato lui per primo… ma ricorda… questo sara' il nostro segreto… da donna a donna!"

 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Indice Barzellette        Indice Aforismi        Indice Generale        Home Page

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

daimonew.jpg (8097 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

dcshobanmov.gif (14871 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  WWW.DAIMON.ORG  and  CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

colorfrec1.gif (483 byte) DaimonClub colorfrec1.gif (483 byte) DaimonPeople colorfrec1.gif (483 byte) DaimonArts colorfrec1.gif (483 byte) DaimonNews colorfrec1.gif (483 byte) DaimonMagik
colorfrec1.gif (483 byte) DaimonGuide colorfrec1.gif (483 byte) DaimonLibrary colorfrec1.gif (483 byte) C.W. Brown colorfrec1.gif (483 byte) Links Exchange colorfrec1.gif (483 byte) DaimonHumor

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Daimbanlink.jpg (8751 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)website tracking