BARZELLETTE SUI BANCHIERI

Sponsored Links and Publicity


 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

SO00850A.gif (1566 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Google
 
Web WWW.DAIMON.ORG

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Indice Barzellette        Indice Aforismi        Indice Generale        Home Page

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Una vecchia signora si presenta un giorno alla Banca del Canada portando con se' una borsa piena di denaro e dicendo di voler parlare con il presidente della banca per aprire un conto. Gli impiegati la portano nell'ufficio del presidente (il cliente ha sempre ragione!) e questi le chiede quanto vuole versare. E lei, buttando sulla scrivania la borsa dice: "165.000 dollari". Il presidente, curioso di sapere come aveva fatto ad ottenere tutto quel contante, glielo chiede. La vecchia signora risponde: "Ho fatto delle scommesse". Il presidente le chiede allora: "Scommesse? Che tipo di scommesse?". La vecchia signora risponde: "Per esempio, scommetto 25.000 dollari che le sue palle sono quadrate". "Ha! ha!" ride il presidente "E' una scommessa stupida. Lei non potra' mai vincere una scommessa di questo genere!". La vecchia signora allora lo sfida: "Allora, accetta la mia scommessa?". "Certo" dice il presidente "Scommetto 25.000 dollari che le mie palle non sono quadrate!". Allora la vecchia signora dice: "Dato che si tratta di un mucchio di denaro, posso portare con me il mio avvocato domattina alle 10 come testimone?". "Certo!" dice fiducioso il presidente. Quella notte il presidente e' veramente nervoso a causa della scommessa e passa un sacco di tempo davanti allo specchio a controllare le sue palle, girandosi a destra e a sinistra continuamente. Le controlla con attenzione finche' non e' sicuro di vincere la scommessa. Il mattino dopo alle 10 precise, la vecchia signora compare con il suo avvocato nell'ufficio del presidente. Presenta l'avvocato al presidente e ripete la scommessa: "25.000 dollari che le palle del presidente sono quadrate!". Il presidente accetta di nuovo la scommessa e la vecchia signora gli chiede di abbassare i pantaloni, cosi' tutti avrebbero potuto vedere. Il presidente accetta. La vecchia signora scruta attentamente le palle e poi gli chiede se puo' toccarle. "Va bene, in fondo 25.000 dollari sono un sacco di soldi, quindi credo che Lei debba essere assolutamente sicura". In quel momento egli nota che l'avvocato sta silenziosamente sbattendo la testa contro il muro. Il presidente chiede alla signora: "Che diavolo ha il suo avvocato?" E lei: "Niente, a parte il fatto che ho scommesso con lui 100.000 dollari che alle 10 di stamattina avrei avuto nelle mie mani le palle del Presidente della Banca del Canada".
 

Un signore viene contattato dalla Banca in cui ha il conto ed invitato a dotarsi di un libretto d'assegni. "Vede, gli assegni sono comodi, basta scrivere la cifra e non deve nemmeno piu' usare il Bancomat" dice l'impiegato; dopo un po' di tempo il conto di quel signore e' in rosso e l'impiegato telefona al cliente: "Beh, vede, dobbiamo avvertirla che ci sono dei problemi. Il suo conto e' parecchio al di sotto delle sue possibilita'...". Il cliente risponde:" Ah, ma non si preoccupi! Domani passo e vi faccio un assegno!"


Notizie dalla Borsa... Oggi le Azioni della Mestruo hanno subito dei ribassi... sentiamo l'amministratore unico della società: "Purtroppo oggi le Azioni della Mestruo, come avete potuto vedere hanno subito rilevanti perdite. La banca centrale è intervenuta per tamponare ma l'intervento non è stato sufficiente e la fuoriuscita di capitali è aumentata. Il flusso abbondante di denaro fornito dalla banca di taglia non ha aiutato di certo i compratori che avevano comunque bisogno di liquidità. I conti societari già in rosso rendono la situazione difficile da arginare. Sperando che si tratti di una fase ciclica auspichiamo si concluderà tra circa 4/5 giorni... "


In banca un tizio sporco e straccione dice alla signorina allo sportello: "Voglio aprire un cazzo di conto corrente in questa merda di banca!". La cassiera: "Prego? Credo di non aver capito". "Ehi stronza, non mi rompere i coglioni. Voglio aprire un conto in questo istituto del cazzo". La signorina, turbata ma gentile, risponde: "Attenda prego, le chiamo il direttore". E questo rivolto al tizio: "Beh, mi dica...puo' parlare con me". "Che palle...Voglio depositare 3 miliardi in questa stronza banca!". Il direttore indicando la signorina: "Ha problemi con 'sta puttana?".


Operazione Bancaria. L'amore e' un gioco di borsa nel quale la donna provoca l'alzarsi e l'abbassarsi del titolo. La donna non teme colpi di stato perche' il suo capitale e' nascosto. L'uomo piu' si accanisce nelle sue operazioni finanziarie dell'amore, piu' compromette la solidita' e l'integrita' del suo capitale, finche' un giorno il suo credito e' tanto basso da non alzarsi piu'. Esaminiamo ora l'amore nei suoi aspetti finanziari. Chi e' la donna da marito ? E' una banca di recente formazione con capitale intatto (non sempre) in attesa di chi le fara' la prima apertura di credito. Nell'amore l'operazione piu' facile e' il versamento, la piu' difficile e' il risparmio. Il matrimonio e' una operazione bancaria che si riassume cosi': lo sposo con il capitale in mano si presenta allo sportello della banca, la sposa gli comunica che e' disposta a concedergli l'apertura di credito. Ecco il risultato che ne segue: Posizione eccellente di banca, vorticoso alzarsi del titolo apertura di borsa, deposito di capitale liquido e ritiro del primo dividendo nove mesi dopo il versamento. Considerato che la donna e' un libretto al portatore occorre che il marito tenga gli occhi aperti onde non abbia a verificarsi che altri compiano una analoga operazione, in tal caso il marito che e' il responsabile dell'azienda si troverebbe, contro la norma di legge, ad amministrare frutti non suoi. Tutto cio' dimostra che meglio di tutti fa il seminarista, il quale amministra, di propria mano, tutto il suo capitale.


Terrore a Via dei Filodrammatici questa mattina .. Alle ore 7.25 e' arrivato un Fax da un numero di telefono non riconducibile a nessun distretto internazionale firmato Enrico Cuccia... Nel fax si legge che Lui sta bene ed e' finalmente arrivato. Tramite una scalata finanziaria, ha consolidato il pacchetto azionario di MedioBanca prima con una OPA del Purgatorio e poi, inscenando una finta crisi di borsa, del Paradiso. di quest'ultimo ha acquisito il 51% delle Azioni precedentemente detenute per il 30% dalla Giuda Inc. e per il 21% dalla Fatima Corp. garantendosi il pieno controllo del consiglio di amministrazione.
Notevole l'agitazione nei condirettori di MedioBanca a causa della scelta dei revisori e collaboratori da inviare presso le amministrazioni del Paradiso per la stima del capitale appena inglobato. La Standard & Pour, la Reconta Ernst & Young e la Price WaterHouse sono in lizza per la scelta dei candidati da sacrificare ad un cosi' nobile controllo di bilancio. Alta l'indignazione della Santa Sede che tramite lo I.O.R. chiedeva l'accesso al pacchetto di controllo. Il cardinale Marchincus dal suo eremo Vicariale Brasiliano inveisce contro l'attuale gestione dello IOR asserendo che se ci fosse stato Lui al comando, azioni e scalate sante di questo tipo non sarebbero mai potute accadere. Il Santo Padre afferma che in questo anno Jubilare azioni cosi' blasfeme, riconducibili ad un mero guadagno economico, non dovrebbero avvenire. Potrebbero infatti far calare l'affluenza dei fedeli che impegnati ad attraversare le 7 porte Sante volevano garantirsi l'indulgenza plenaria dai peccati, ora ormai divenuta inutile dal recente acquisto e controllo dell'agognata meta da Loro ricercata.


Un signore viene contattato dalla Banca in cui ha il conto ed invitato a dotarsi di un libretto d'assegni.
"Vede, gli assegni sono comodi, basta scrivere la cifra e non deve nemmeno piu' usare il Bancomat" dice l'impiegato; dopo un po' di tempo il conto di quel signore e' in rosso e l'impiegato telefona al cliente: "Beh, vede, dobbiamo avvertirla che ci sono dei problemi. Il suo conto e' parecchio al di sotto delle sue possibilita'...".
Il cliente risponde:" Ah, ma non si preoccupi! Domani passo e vi faccio un assegno!"


Operazione Bancaria. L'amore e' un gioco di borsa nel quale la donna provoca l'alzarsi e l'abbassarsi del titolo. La donna non teme colpi di stato perche' il suo capitale e' nascosto. L'uomo piu' si accanisce nelle sue operazioni finanziarie dell'amore, piu' compromette la solidita' e l'integrita' del suo capitale, finche' un giorno il suo credito e' tanto basso da non alzarsi piu'. Esaminiamo ora l'amore nei suoi aspetti finanziari. Chi e' la donna da marito ? E' una banca di recente formazione con capitale intatto (non sempre) in attesa di chi le fara' la prima apertura di credito. Nell'amore l'operazione piu' facile e' il versamento, la piu' difficile e' il risparmio. Il matrimonio e' una operazione bancaria che si riassume cosi': lo sposo con il capitale in mano si presenta allo sportello della banca, la sposa gli comunica che e' disposta a concedergli l'apertura di credito. Ecco il risultato che ne segue: Posizione eccellente di banca, vorticoso alzarsi del titolo apertura di borsa, deposito di capitale liquido e ritiro del primo dividendo nove mesi dopo il versamento. Considerato che la donna e' un libretto al portatore occorre che il marito tenga gli occhi aperti onde non abbia a verificarsi che altri compiano una analoga operazione, in tal caso il marito che e' il responsabile dell'azienda si troverebbe, contro la norma di legge, ad amministrare frutti non suoi. Tutto cio' dimostra che meglio di tutti fa il seminarista, il quale amministra, di propria mano, tutto il suo capitale.

 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Indice Barzellette        Indice Aforismi        Indice Generale        Home Page

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

daimonew.jpg (8097 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

dcshobanmov.gif (14871 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  WWW.DAIMON.ORG  and  CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

colorfrec1.gif (483 byte) DaimonClub colorfrec1.gif (483 byte) DaimonPeople colorfrec1.gif (483 byte) DaimonArts colorfrec1.gif (483 byte) DaimonNews colorfrec1.gif (483 byte) DaimonMagik
colorfrec1.gif (483 byte) DaimonGuide colorfrec1.gif (483 byte) DaimonLibrary colorfrec1.gif (483 byte) C.W. Brown colorfrec1.gif (483 byte) Links Exchange colorfrec1.gif (483 byte) DaimonHumor

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Daimbanlink.jpg (8751 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)website tracking