website tracking

AFORISMI E BATTUTE

SU TRAPATTONI



Indice Aforismi

 Indice barzellette

Sommario

Citazioni Varie


Sponsored Links and Publicity


CERCA IN TUTTO

IL SITO UMORISTICO



TR00260A.gif (2515 byte)


Ricerca personalizzata


AFORISMI,  MASSIME, CITAZIONI,

FRASI SU TRAPATTONI


Sponsored Links and Publicity


Rispetto al passato ci sono degli approcci sicuramente più veritieri di tante fantasie.

Ho voluto vedere cosa c'era nelle viscere di questa truppa.

In quel momento della partita eravamo un po' come il serpente con la coda in bocca.

Da figli si capisce poco, da genitori si cerca di insegnare quello che non si capiva da figli. (alla domanda rivoltagli: Che differenza c'e' tra essere figli e essere padri)

A giudizio di qualcuno, la Fiorentina avrebbe bisogno soltanto di giovani. 'Verde' è una bella parola. Ma con tutti verdi si rischia di arrivare a giugno e di non riuscire a mietere il grano.

Battuta del famoso professore: "In campo faccio del mio peggio".

Secondo me siamo un grande pozzo di petrolio greggio ma non sappiamo ancora capaci di estrarlo tutto.

BISTECCONE a TRAP: "Alcune frasi tue sono celebri, perchè non scrivi un libro?". TRAP: "Beh, sai, molti me lo dicono, ma io sono un po' recalcitrante a scrivere un libro..."

E' una sconfitta che non deve scalfiggere il campionato.

Abbiamo ritrovato il nostro filo elettrico conduttore.

Ho voluto vedere cosa c'era dentro le viscere di questa truppa.

La nostra è una situazione di classifica non dico tranquilla. Ma sicuramente tranquilla.

Sono lucido e non rincoglionito come crede qualcuno.

In questa squadra c'è ancora molto petrolio da estrarre.

Nella mia lunga carriera sono stato morso da otto scorpioni. Ormai ho dentro l'antidoto.

In quel momento della partita eravamo un po' come il serpente con la coda in bocca.

Bisogna far esasperare un po' di di di di ruota da titolare.

Vuol dire che sono giocatori che hanno ... le quali passati avevano delle qualità per le quali per i risultati raggiunti .. quindi è stato un riconoscimento più che meritato attribuire questo premio.

Direi .. non è la prima partita, io direi che non è, anzi, forse, se andiamo a vedere, sicuramente una delle più numerose partite giocate così; forse non tutte si vorrebbe che fossero tutte così.

Ma non ho ... ci sono delle caratteristiche soggettive che è inutile andare a ... ogni tanto si forma un po' di di di di ..sull'ottone si forma un po' di opacatezza, poi lo tiri via e torna lucido, lo so, perfettamente. Ci sono degli elementi che questo tipo di plasmaggio caratteriale, così, .. viene col tempo no ? Io queste cose le conosco, oggi magari è una partita che ci voleva la sciabola.

La squadra sta compiendo quel gradino per mettersi sullo stesso pianerottolo delle altre. (campionato 1990/91)

C'e' un organo ben preposto che devono stabilire se si puo' fare o non fare.

Giocatori con caratteristiche diverse poi si eludono a vicenda e diventa poi anche difficile proporsi in emozione come usate dire voi.

Sia chiaro pero' che questo discorso resta circonciso tra noi.

Il nostro caso e' prosa, non poesia.

Il propagandarsi o l'essere il protagonista comunque sulla base quotidiana dei mezzi di comunicazione, e' una esigenza che molti hanno ma che e' altamente inflazionistica.

Questo mio atteggiamento e' un attestato. E io ci credo molto perche' e' credibile.

L'essere eruditi e preparati ha avuto una sua necessita'... rispetto al passato ci sono degli approcci sicuramente piu' veritieri di tante fantasie.

Chiesero a Giovanni Trapattoni: "Allenerà mai la Nazionale?". Rispose: "No. Diciamo che puntualmente ogni tanto affiorano queste situazioni però lasciamo stare come stanno le cose perché mi sembra che da un'analisi fatta di una gara si sia voluto così creare una situazione fumogena molto, molto intensa".

Non sono il mago Zurlì.

Non sono ne' la Lollobrigida, ne' Merilyn, non merito tante attenzioni, sebbene spesso abbia anch'io un bel culo.

Un palo che non para è una sola.

Forse se andiamo a vedere, è una delle più numerose partite giocate così.

In questa squadra c'è ancora molto petrolio da estrarre.

L'essere eruditi e preparati ha avuto una sua necessità.

Calcaterra era un timido, ho dovuto violentarlo in ogni allenamento perché non prendeva l'iniziativa.

La palla non e' sempre tonda, a volte c'e' dentro il coniglio.

Il pallone e' una bella cosa, ma non va dimenticata una cosa: che e'gonfio d'aria.

Parere e non essere e' come filare e non tessere.

 Questo qui e' domenicalmente abbastanza appurabile.

C'e' una propensione minore ad accettare un po' piu' serenamente, goliardamente un po' i risultati.

Direi, forse, senza dubbio, forse che per vincere oggi ci è mancato un uomo, più che un uomo direi un uomo... (dopo l'infortunio a Lothar Matthaeus, a Vienna in Rapid Vienna-Inter 2-1, Coppa Uefa 1990/91)

La squadra non ha perso quel filo elettrico conduttore di come ci siamo lasciati in campionato.

E' estremamente delicato, un tema che si è già dibattuto, e sul quale si andrebbero ad avere delle alienazioni, squadre di città minori e quindi il calcio io credo che in Italia sia veramente un grosso treno culturale e quindi, tutto sommato, ritengo che in questa forma possa mantenere e gestirsi sull'arco nazionale ancora abbastanza equamente ben distribuito.

Non sono ne' la Lollobrigida, ne' Marylin, non merito tante attenzioni, sebbene spesso abbia anch'io un bel culo!

Non inseguo piu' chimere, le lascio a Sacchi. Icaro volava, ma Icaro era un pirla.

Si gioca fino alla fine!

Anche la Lituania ha giocatori che giocano in giro per l'Europa. Non è più come prima: i giocatori della Lituania giocavano le renne ai piedi…

Quando sento parlare di immagine, penso immediatamente a certi bei limoni che poi, al momento dell'apertura, sono completamente senza sugo.

Mai dire gatto se non ce l'hai nel sacco.

Non compriamo uno qualunque per fare qualunquismo.

Non vorrei che a enfatizzare troppo certe situazioni da una parte e non dall'altra finisce che si crea una uniformita' di idee e non una forma equivalente generale: noi abbiamo giocato bene.

Credo che già precedentemente ebbi modo di dire, tante volte il tocco delle campane è bene sentirli tutti. In genere c'è il din don dan nelle campane, no? Sentire magari il solito rintocco din din din va a finire che non si sente il don dan, quindi c'è un'altra musica. Io ho voluto chiarire alcuni concetti".

Io direi che non è la prima partita io direi che non è anzi è forse se andiamo a vedere e forse una delle più numerose partite giocate così forse non tutte si vorrebbe che fossero tutte così.

Noi non abbiamo vie di mezzo: o stiamo sulla luna o andiamo nel pozzo.

Quando ti abitui allo zucchero non accetti più il sale.

Bisognerebbe che le gare fossero gestite con un minimo di pazientosità.

Uno allenatore non è un idiota. Questi giochi, come due o tre giocatori erano deboli come una vuoto bottiglia. Strunz! Strunz! E' due anni qua, ha dieci partite giocato, è sempre infortunato. Cosa permettiamo? Strunz. Hanno molto simpatico compagni, mettete in dubbio i compagni! Devono mostrare adesso io voglio, sabato questi giocatori devono mostrarmi e i suoi fans devono da soli lo partita vincere. Io sono stanco adesso il padre di questi giocatori. Uno è Mario, uno, un altro è Mehmet. Strunz al contrario è uguale. Io sono terminato.

Non mettiamo il carro davanti ai buoi, ma lasciamo i buoi dietro al carro.

C'è maggior carne al fuoco al nostro arco, anche se l'arco lancia le frecce.

Questi giocatori, nonostante il nostro paternalismo e il dialogo psicologico che a volte abbiamo, leggendo sui giornali certe frasi sono un po' umoralmente piuttosto abbacchiati, abbiamo il dovere non demagogico, magari di riservatezza.

Caratterialmente abbiamo dimostrato che alla base c'e' anche il carattere.

E' un derby che, dolenti o nolenti, conta il risultato.

Posso spezzare ancora una lancia a favore ? Mi sembra che qualche mese fa si sia parlato di una nuova filosofia, no ? Il famoso passaggio indietro che non dovrebbe interrompere la cosa, qui siamo sulla barriera veloce, gli daremo di punta la punizione per accelerare i tempi e l'ostruzionismo di fermare il gioco in questo senso dico che sia, c'è un orientamento anche in tale senso di portare un miglioramento a quello che è l'interruzione o me.

Non so se tu partecipi solo in questa circostanza ad un evento del genere o se non hai mai visto Quelli della Domenica che mettono su la maglia con su... hanno fatto anche quella della Pace, no?, oppure per altre malattie.

La ricordate la storia di Golia e del gigante? È come nel film "Il sesto potere"; [in realtà "Il quarto potere"]. Le tensioni sono aumentate al mille... di più, all'un per mille!. Penso alla tutela della struttura societaria che vada tutelata. La vita ci dà martellate sui calli. Bisogna costruire mattoni per essere solidi come il cemento armato. (Convention TIM, 4 febbraio 2001)

Il nostro modo di intendere il calcio raziocinante, razionale, a volte quasi speculativo... (commento a Inghilterra-Italia 1-2 del 27/3/02)



Indice Aforismi

 Indice barzellette

Sommario

Massime e Proverbi



Follow us on Facebook

Follow us on Twitter

Follow our blogs

Follow us on Pinterest

Follow us on Tumblr



Daimon Club   Daimon People

Daimon Arts   Daimon News

Daimon Magik   Daimon Guide

Daimon Library   C.W. Brown

Banner Links   Daimon Humor



  Copyleft © 1997-2020  www.daimon.org  C.W. Brown