website tracking

AFORISMI E BATTUTE

SULLA SFORTUNA



Indice Aforismi

 Indice barzellette

Sommario

Citazioni Varie


Sponsored Links and Publicity


CERCA IN TUTTO

IL SITO UMORISTICO



TR00260A.gif (2515 byte)


Ricerca personalizzata


AFORISMI,  MASSIME, CITAZIONI,

FRASI SULLA SFORTUNA


Sponsored Links and Publicity


Essere superstiziosi porta sfortuna (Umberto Eco) (Andrew W. Mathis) (Beckie Shiles)

Un uomo tirava a sorte tutte le sue decisioni. Non gli capitò maggior male che a quelli che riflettono. (Paul Valéry)

Ho avuto un incidente; mi hanno dato tanti punti che ho vinto una batteria di pentole... (Comix)

Era cosi' sfortunata che decise di recarsi in pellegrinaggio a Lourdes. Trovo' chiuso per ferie.

La statistica non pone limiti alla sfiga.

 Ho sempre pensato di avere qualcosa piu' degli altri, poi ho capito che era sfiga.

C'ho le tette piccole, ma una GRANDE SFIGA. (lucky luciano) (porcammerda)

Vespa in greco si dice Sfiga. (Danka e Alfonso)

Pensi che 7 anni di sfiga per aver rotto uno specchio siano un male? Prova a rompere un preservativo…

Sono così sfigato che la mia carta d'identità è anonima.

Se la Sfortuna si dice Sfiga, allora la fortuna si dice...? (Elcobra)

Il concetto di infinito è un po' come il concetto di sfiga... entrambi non hanno limiti.

Era uno che ridefiniva ampiamente il concetto di sfigato...

Mi si è attivato il Caps Lock della sfiga!

Conosco uno così sfortunato, ma così sfortunato che si è specializzato nel cucinare lo scalogno. (rafrasnaffra)

Perdeva sempre, non so come facesse. Una volta riuscì a perdere anche a pari e dispari, gli uscì due e mezzo giocando contro un monco. (Piccolo Principe)

Venerdì 17 cade 365 giorni all'anno. (Paradosso di Foschini) (Dalle Leggi di Murphy del 2006)

Era cosi' sfigato che quando portava la conchiglia all'orecchio gli dava sempre occupato.

Era cosi' sfigato che come ha trovato un angolo di paradiso, lo ha preso in pieno... (Giulio Severini)

Portava così sfiga che la morte inciampò due volte nel tentativo di prenderlo, rompendosi due costole ed un ginocchio. Poco ci mancò che morisse pure. (Giulio Severini)

Lo sfigato è quello che trova una lampada antica, la strofina, compare il genio, esprime il desiderio di avere una moglie più giovane di trent'anni e PUFF!... si ritrova improvvisamente ad avere novant'anni. (Mauroemme)
Era un tipo talmente sfortunato, che nel momento della sua morte, mentre tutta la vita gli stava passando davanti agli occhi come un film, si inceppo' la pellicola. (Maurizio Tecli)

Conosco un ciclista di Rovigo cosi' sfortunato che quando stava per battere il record dell'ora di Moser e' scattata l'ora legale. (Gene Gnocchi)

Ai gatti neri porta sfortuna essere attraversati da un'auto? (Paolo Cananzi)

Era un cavallerizzo sfortunatissimo. Tutte le volte che arrivava a un ostacolo il suo cavallo saltava con il metodo Fosbury. (Gene Gnocchi)

Sono il piu' grande teorico della figa in Italia e il piu' grande pratico della sfiga in Europa. (Dario Vergassola)

Chi nasce puveriello e sfortunato/ci piovono cazzi in culo/pure se sta assettato! (proverbio napoletano)

Sfortuna: il tipo di fortuna che non manca mai. (Ambrose Bierce)

Sfiga: se hai culo la sfiga e' li' che te lo guarda. (Paco D'Alcatraz)

Sfiga: quando scopri' di avere un cancro gli venne l'infarto. Mori' in un incidente mentre lo portavano in ospedale. Comunque, c'era lo sciopero dei medici. (Guido Clericetti)

Sfiga: essere condannato agli arresti domiciliari lo stesso giorno dello sfratto.

Toccato il fondo non puoi che risalire. A me capita di incominciare a scavare. (Bruno Agostini) (Comix)

Lassù c'è qualcuno che sta facendo la punta all'uccello! (Gegè Piron)

I cazzi cambiano ma i culi sono sempre gli stessi! (Gegè Piron)

Quando una squadra di calcio diviene veramente sfortunata? Quando si rompe lo specchio della porta. (Claudia Vigo)

Se viaggiassi per 2000 Km con lo scopo di vedere un'eclisse di sole, avverrebbe di notte. (Boris Makaresko)

La sua bambola gonfiabile è scappata con l'omino della Michelin. (Boris Makaresko)

Colmo della sventura: morire di fame presso le isole Sandwich.

Era cosi' povero che i passerotti gli portavano le briciole di pane sul davanzale. Ma era cosi' sfigato che le formiche gliele mangiavano tutte! (Eros Drusiani)

Il destino ti ha voltato le spalle. CHE BEL CULO!!! (Vasco Mirandola)

Non c'e' senso a farsi otto chilometri a piedi per pescare quando si puo' essere altrettanto sfortunati sotto casa. (Mark Twain)

Colmo per la sfiga: che ti cade il cazzo e ti rimbalza in culo...

I pesci sono gli esseri piu' sfortunati della terra. Ci avete mai pensato? Un pesce non puo' far finta di niente quando scoreggia. (Daniele Luttazzi)

Il carabiniere piu' sfigato? Quello morto al posto di blocco. Il carabiniere piu' fortunato? Blocco.

La grandi storie d'amore si dividono in 2 grandi categorie: quelle sfortunate e quelle infelici. (Max Greggio)

Era il tipo di donna che si incontra solo una volta nella vita. Se sei proprio sfigato, due. (Daniele Panebarco)

La fortuna aiuta gli audaci, ma la sfiga non ha preferenze.

La fortuna e' cieca, ma la sfiga ci vede benissimo. E prende la mira anche col buio (Roberto "Freak" Antoni)

Al gioco sono sfortunatissimo. Sono l'unico al mondo cui capita una mano di poker con cinque carte senza che ce ne siano due dello stesso seme. (Woody Allen)

Quando senti il bisogno di toccare ferro, realizzi che il mondo e' composto di vinile, nichel ed alluminio. (Legge di Flugg)

Non capisco perché il destino, ogni volta che inventa una sfiga nuova, la prova subito su di me. (Giorgio Faletti)

Colmo per uno sfigato: vedere un gatto nero che si tocca le palle.

Massimo Giuliani era l'eccellente doppiatore di John Belushi. Quando si dice sfiga: una carriera stroncata dagli eccessi di un altro. (Lella Costa)

Nessuno e' nato sotto una cattiva stella: ci sono piuttosto persone che guardano male il cielo. (Dalai Lama)

Era cosi' sfigato che quando aveva toccato il fondo scopri' che esisteva un doppio fondo...

Era un uomo cosi' sfortunato che quando mise il piede nel pagliaio si buco' con l'ago.

SE TE VEDE LAMORTE, SE GRATTA: hai l'ingrata fama di iettatore

Colmo della sfortuna: toccare il fondo e accorgersi che esiste anche un doppio fondo!

"La vedi quella? Se l'e' fatta mezza Napoli". "Aoh, ma che sfiga! Sto sempre nell'altra meta' ".

Non si può impedire agli uccelli del malaugurio di volarci sulla testa, ma possiamo almeno impedire che ci facciano il nido sopra.

Se sei sfigato, non cagare mai in un pagliaio: potresti pungerti il culo con un ago. (Mauroemme)

Era tanto sfigato che quando mangiava uova in camicia a lui toccavano solo i bottoni. (Carlo Squillante)

La sfiga più nera? Essere al verde e andare in bianco con la signora in rosso. (Carlo Squillante)

Se questa non è sfiga, chiamiamola pure Genoveffa: basta mettersi d'accordo sul nome! (J.B.)

Io nel '68 ebbi una sfiga. Mi innamorai di una di Trieste. (Andrea Pazienza)

Chi cerca trova, ma per la sfiga non c'è bisogno di cercare molto, sarà lei a trovarvi. (Carl William Brown)

Io ho avuto la sfortuna di nascere con la camicia; così ho subito dovuto comprarmi una cravatta! (Bilbo Baggins)

Mancano pochi minuti a mezzanotte e poi potrò dire: "Ma che giornata di merda!". (DrZap)

Io sono talmente sfortunato che, se anche andassi a Lourdes, troverei chiuso! (Il Ruggito del Coniglio)

Odio i boy-scout: oggi uno ha aiutato un gatto nero ad attraversare. (puccio di luce)

Sono così fortunato che, se vendessi cappelli nascerebbero tutti senza testa. (Nonno)

La iella è per gli ignoranti, come il demonio per i credenti.

Ieri un gatto nero mi ha attraversato la strada. Insomma la iella e la bestia. (DrZap)

"Volevo fallire, ma non mi è riuscito". "Ritenta, sarai più sfortunato". (Dr. ICE)

E ricordate, se pesti una merda porta fortuna... è votarla che porta sfiga !! (tutte le cazzate del presidente)

La fortuna bisogna coglierla al volo. ma la sfiga ti colpisce anche da fermo!

Sono sfigato. Perfino i piccioni hanno smesso di cacarmi addosso. Non vogliono illudermi. (Gianluca Irti)

Sono molto sfortunato. Avevo il raffreddore, ho preso una medicina che mi aprisse il naso, e mentre questo era aperto ho preso un altro raffreddore. (Robert Orben)

Se esistesse la reincarnazione, con la sfiga che mi ritrovo, tornerei in questo mondo reincarnato in me stesso. (da "Only fools and horses")

Londra. Trova uccello morto dentro insalata preconfezionata. Ma sfortunatamente bisognava trovare il topo per vincere. (Mattia Uccheddu)

Inizialmente pensavo che fosse il destino a metterci sempre sulla stessa strada.....poi ho capito che è semplicemente SFIGA!

Lui: "Credi che sia il destino che ci ha fatti incontrare?". Lei: "No, la sfortuna". (Ridere o Piangere)

Tra amici: "Tu credi davvero che porti disgrazia sposarsi di venerdi'?". "Certo!!! Perche' il venerdi' dovrebbe fare eccezione?".

Due cose sono infinite: i rompicoglioni e la sfiga. E sono abbastanza certa di entrambe. (Carmelita Zappalà)

 Le disgrazie sono di due tipi: quelle che capitano a noi, e le fortune che capitano agli altri. (Ambrose Bierce)

Il massimo della sfiga? Un monco appeso ad una rupe col prurito al culo!

La sfiga e' un'amante fedele e non ti abbandona neanche quando sei nella merda. (Paco D'Alcatraz)

Era un perdente nato: gli erano morti i fiori di plastica. (Leopold Fechtner)

Se hai un padre povero sei sfortunato. Se hai un suocero povero sei scemo (Anonimo).

"La sfiga non esiste". "Prova a ripeterlo guardandoti allo specchio".

C'hai 'na sfiga tarmente granne che se te casca 'r cazzo te rimbarza 'n culo. (espressione romanesca equivalente a "Non sei una persona estremamente fortunata")

E' meglio impiegare la nostra mente a sopportare le sventure che ci capitano, che a prevedere quelle che ci possono capitare. (François de La Rochefoucauld)

Voleva suicidarsi col gas ma... sfortunatamente gli venne un infarto. (Paco D'Alcatraz)

Il massimo della iella? Un uccello che soffre di vertigini !

La donna e' quel che si e' trovato di meglio quando si ha la sfortuna di non essere pederasti. (Boris Vian)

Quando si tratta di pronosticare una sventura, nessun nemico è mai all'altezza di un amico. (Jonathan Swift)

Conosco una donna molto virtuosa. Ha avuto la sfortuna di sposare un cornuto. Da allora va a letto con tutti... (Sacha Guitry)

Si può fare una cosa a prova di bomba, ma non a prova di iella. (Legge di Naeser)

Se vendessi candele il sole non tramonterebbe mai. (Proverbio Yiddish). Se facessimo le "trullallere" all'uommene passass o' desiderio. (Variante napoletana)

Sei per cento la tassa sulla fortuna... La sfiga, rimane gratis. (Aldo Vincent)

Quando ero bambino mi regalarono un cavallino di legno... Morì.

Sfortunato: uno che scivola su una buccia di banana e cadendo sulla schiena si rompe il naso.

Verba volant, sfiga manet.

Io sono sfortunato, da sempre. L'unico viaggio che ho vinto e' stato un weekend a Sarajevo! (Luigi Caizzi)

SE TE VEDE LA MORTE, SE GRATTA (Hai l'ingrata fama di iettatore)

Nella nostra galassia ci sono almeno trecento milioni di mondi abitabili, e io dovevo nascere proprio su di questo? Che sfiga galattica! (Bilbo Baggins)

Sono cosi' sfortunato che hanno rinunciato a costruire intorno a casa mia. (Brian)

Sono cosi' sfortunato che le chiromanti mi hanno censurato la mano. (Wiseman)

 La fortuna ti fa una visita ogni tanto, la sfiga mangia sempre alla tua tavola.

Tornata è la tempesta, odo la sfiga fare festa.

La sorte a volte frega più di mille napoletani.

E' meglio non morire di venerdi'. Porta male. (Dino Verde)

La sfortuna e' molto altruista. (Eros Drusiani)

Anche la sfortuna gli era contraria. (Roberto Sonaglia)

Certo che se ti sdrai su un pagliaio e ti buchi il culo con un ago... (Stefano Zaccarella)

Era cosi' sfigato che trovava i bifogli. (Paolo Bellon)

Il telefono la tua voce, la sfiga la mia croce.

Masini porta sfiga? Toccate Ferro (Franco Kappa)

Ci siamo conosciuti per puro caso: vedi la sfiga?! (Fabio Fazio)

La sventura costringe l'uomo a far la conoscenza di ben strani compagni di letto! (William Shakespeare)

In un WC: Oggi sono cosi' sfigato che se mi cade il cazzo mi rimbalza in culo. (Andrea Mingardi)

Non arrenderti alla sfortuna: lo sanno tutti che la sfiga non fa prigionieri. (Fabrizio Testini)

Sono cosi' sfortunato che se vogliono mettermelo in culo i calzoni mi cadono da soli!!

Sono cosi' sfortunato che quando lancio i dadi, ottengo sempre un doppio zero. (Cinocina)

Sono cosi' sfortunato che se un virus informatico capisce di essere entrato nel mio computer, si suicida (Chiagia)

Sono cosi' sfortunata che sono stata inviatata come ospide d'onore ad un convegno di assicuratori. (Rossellac)

Tu sei la pubblicità della sfiga. (Stefano Benni)

E' cosi' sfigato che se anche cercasse di correre ai ripari verrebbe squalificato per falsa partenza. (Dal "Japan Rulez Calendar")

Credo di portarmi sfortuna: ogni volta che mi succede qualcosa di negativo ci sono sempre presente io. (Andrea Gaddini)

Io sono un uomo così sfortunato che, se organizzassero una lotteria di donne, vincerei mia suocera! (Marco Nocera)

Mi ha appena tagliato la strada un gatto grigio. Non ho fortuna nemmeno per la sfiga. (C. Simple)

Certa gente non la incontri per caso... la incontri per sfiga!

Sfiga: quando uno si tocca le palle e scopre che non sono le sue. (Mauroemme)

I periodi di merda sono come i rotoloni Regina... non finiscono mai.

E se provassi a denunciare la sfiga per stalking?

"La fortuna e la sfortuna non esistono". (Enzo Ferrari)

La citta' piu' sfortunata d'Italia? B-iella.

Sfiga e' incrociare un umano ignorante. (Gatto nero)

Sfiga e' incrociare un umano ignorante (un gatto nero)

Lo iettatore voleva affrontarlo in un duello: gli aveva gettato il guanto di sfiga. (egyzia)

Non credo che esista una persona piu' iellata di me: pensate, di notte, invece di entrare nella fase REM, entro nella fase Cugini di Campagna. (Cristina Colombo)

Era cosí sfigato che sui gratta&vinci trovava sempre scritto "rinuncia"! (Big)

Era cosí sfigato che tutti i gatti neri del quartiere, prendevano il taxi per attraversare la strada. (Big)

VENERDI' TREDICI: Alcuni, ostinati, muoiono il giorno dopo. (Alessandro Paronuzzi)

La mia sfortuna ha raggiunto vertici così elevati che è Paperino ora a leggere i miei fumetti. (S.s.)

Avevo una probabilita' su 5 miliardi e ti ho incontrata. Sono stato baciato dalla sfortuna! (Mirco Stefanon)



Indice Aforismi

 Indice barzellette

Sommario

Massime e Proverbi



Follow us on Facebook

Follow us on Twitter

Follow our blogs

Follow us on Pinterest

Follow us on Tumblr



Daimon Club   Daimon People

Daimon Arts   Daimon News

Daimon Magik   Daimon Guide

Daimon Library   C.W. Brown

Banner Links   Daimon Humor



  Copyleft © 1997-2020  www.daimon.org  C.W. Brown