website tracking

AFORISMI SU PIERINO

E I BAMBINI

Sponsored Links and Publicity



smallbot.gif (578 byte)  Indice Aforismi

 smallbot.gif (578 byte)  Indice barzellette

smallbot.gif (578 byte)  Sommario

smallbot.gif (578 byte) Citazioni Varie


Sponsored Links and Publicity


CERCA IN TUTTO

IL SITO UMORISTICO



TR00260A.gif (2515 byte)

Ricerca personalizzata

AFORISMI,  MASSIME, CITAZIONI,

FRASI SU PIERINO E I BAMBINI


Sponsored Links and Publicity


"Che ti succede, Pinìn, perché sei così arrabbiato?" "Senti, mamma, io non ci voglio più giocare a rompicapo con il fratellino" "E perché?" "Si mette a piangere per niente, già alla prima martellata". (Mauroemme)

Lettere di bambini a Dio: Caro Dio, grazie per il fratellino, ma la mia preghiera era per un cucciolo. 2) Caro Dio, chi traccia le frontiere fra i paesi?. 3) Caro Dio, per favore, mandami un pony. Io non ti ho mai chiesto nulla. Puoi controllare.

Lettere di bambini a Dio: Caro Dio, invece di lasciar morire le persone e farne delle altre, perché non ti tieni quelle che ci sono gia'? 5) Caro Dio, le giraffe volevi farle proprio cosi' o e' stato un errore? 6) Caro Dio, se domenica in chiesa mi guarderai ti faro' vedere le mie scarpe nuove.

Lettere di bambini a Dio: Caro Dio, sei veramente invisibile o e' un trucco? 8) Caro Dio, perché il catechismo e' di domenica? Credevo che fosse il giorno di riposo. 9) Caro Dio, a scuola ci hanno detto quello che fai. Chi ti sostituisce quando sei in vacanza?

Mio figlio quando è nato si illuminava come le insegne pubblicitarie... Era un neon-ato... (Cigo84)

Pierino, vuoi smetterla di imitare il sig. Rossi? Alla tua eta' dovresti smetterla di fare lo scemo. (Mauroemme)

Una bambina dice al padre: "Per il mio compleanno, tra due settimane, vorrei un fratellino". "Impossibile!" risponde divertito il padre. "La scadenza che hai fissato è troppo breve!". "E allora perché non fai come nella tua fabbrica?" domanda la bambina. "Quando hai un'ordinazione urgente dici sempre che metti diversi uomini a svolgere lo stesso lavoro!". (Wennox)

Il papà di Pierino da' 5 euro al ragazzino per farsi comprare le sigarette, raccomandandosi di portargli il resto. Al suo ritorno però Pierino non restituisce alcun denaro e il padre: "E il resto?". E Pierino: "E il resto manca". (Scirio)

I bambini sono un bel modo di cominciare una persona. (Don Herold)

Pierino entra correndo in casa e chiede, tutto affannato: "Papà, papà, è vero che una mela al giorno toglie il medico di torno?". E il padre: "Certo, cosi' si dice". "E allora, presto, dammi una mela. Ho appena rotto col pallone la finestra del dottore!"

Gigino rimane solo in casa con la sua piccola cuginetta. Quando la mamma torna, chiede: "Allora, bambini, cosa avete fatto?". "Zia, Gigino si è tolto i pantaloni". "E tu cos'hai fatto?". "Mi sono tolta la gonna". "E dopo cosa è successo?". "beh, zietta, Gigino si è tolto anche le mutande". "E tu?". "Anch'io". Preoccupatissima, la mamma incalza: "E cosa avete fatto dopo?". "Popò". (Mauroemme)

"Mamma mamma, perchè ti lamentavi la notte scorsa?". "Ehm... mi faceva male un dente". "Non credo che ti facesse molto male, allora, perchè continuavi a dire a papà che non te lo togliesse". (Mauroemme)

La maestra chiede a Pierino: "Dimmi il nome di tre animali che hanno il pelo?". Pierino: "Il cane, il gatto e il treno...". La maestra: "Ma, Pierino, perche' mi dici il treno?". E Pierino: "Perche' il mio papa' dice sempre che lo prende per un pelo..."

Eravamo sulla spiaggia, osservando la maestosità dell'oceano davanti a noi, la sua immensità, allora chiesi al mio bimbo che mi stava accanto: "Piccolo, guarda questo oceano, è grande, no? Sai dove termina?" Allora il mio figlioletto, con tutta naturalezza, mi rispose: "Qui" indicando l'acqua, a pochi metri dai nostri piedi. (Mauroemme)

Due bimbi, parlando dei rispettivi padri: "Conosci il Canale di Panama?". "Si". "Ebbene, l'ha scavato il mio papà". "E tu conosci il Mar Morto?". "Si". "Ebbene, l'ha ammazzato il mio papà". (Mauroemme)

Adesso vorrei parlarvi dei boy-scout. La parola trae origine dall'inglese antico, dove boy vuol dire 'teste' e scout 'di cazzo'. (Paolo Migone)

Un saccentone e' qualsiasi bambino con piu' talento del tuo. (Legge della mamma)

Perino al papa': "Papa', come si scrive Mississippi?". "Il fiume o lo Stato?". (Joe Claro)

Quando un neonato che ti guarda con occhi grandi e sbalugicanti, sembra essere immerso in profondi pensieri, probabilmente se la sta facendo addosso.

Che differenza c'e' fra un un bébé rosa e un bébé nero ? Il tempo di cottura...

I bambini di oggi conoscono sul sesso piu' di me o di mio padre. (Bill Cosby)

Un bambino e una bambina stanno giocando. Il bimbo cava un occhio alla bambina con un uncino. La bambina gli risponde: "Se lo fai ancora gioco a Mosca cieca". (Sghignazio)

"Come lo chiamiamo questo bambino?" chiede il parroco al neo padre. "Qlfwjuimkzof... Sa, e' per via del suo padrino…". "Capisco! Il padrino del piccolo e' slavo". "No, e' oculista!"

"Mamma, e' vero che quando si muore si diventa polvere?". "Si'". "Allora, sotto al mio letto ci sono un sacco di morti!".

"Mamma, ho paura del buio". "Adesso mando l'orco ad accenderti la luce".

"Mamma, ho visto un topo grande come un elefante "!. "Pierino, smettila. Ti ho detto mille miliardi di miliardi di volte di non esagerare !"

"Mamma, la liquirizia ha le zampe?". "No, Pierino!". "Allora mi sono mangiato uno scarafaggio".

"Mamma, ma a me chi mi ha portato, la cicogna?". "Mah, l'uccello era grosso, ma se era una cicogna non lo so!".

"Mamma, mamma, perche' a scuola tutti mi chiamano Festiva?". "Ora basta, Domenica". (Mauroemme)

"Mia figlia non vuol saperne di fare i compiti". "Hai provato a regalarle una bambola?". "Sì, ma neanche lei li vuole fare".

"Papa', e' vero che le bestie cambiano la pelliccia ogni anno?". "Zitto, Pierino, non farti sentire dalla mamma!".

"Papa', i drogati sono fatti come noi?". "No, Pierino, di piu', molto di piu'!".

"Papa', papa', ho avuto la mia prima esperienza sessuale". "E a quando la prossima?". "Quando mi sara' passato il bruciore al culo!".

"Pierino, dove abbonda la segala?". "Dove manca la figala!".

"Pierino, fammi un esempio di frase FATTA". "Io mi drogo, tu ti droghi, egli si droga...".

"Pierino, perche' salti come un matto dopo aver bevuto lo sciroppo per la tosse?". "Perche' mi sono dimenticato di agitarlo prima!".

"Pierino, qual e' la materia in cui vai meglio?". "Geografia". "E quella in cui vai peggio?". "Religione, 'ioladro".

"Pierino, smettila di cercare il gatto e vieni a mangiare lo stufato di coniglio!".

"Stanotte ho messo incinta mia madre!". "?!?!". "Si', ho bucato tutti i preservativi di mio padre!".

Credo che dovremmo rendere il mondo un posto sicuro per i nostri figli, ma non per i figli dei nostri figli, perché credo che i bambini non dovrebbero fare sesso. (Jack Handey)

Da piccolo io ero il tipo di bambino con il quale mia madre mi diceva di non giocare mai. (Leopold Fechtner)

Domanda: "Cosa fa tuo padre?". Pierino: "Tutto quello che vuole la mamma!". (Gino Bramieri)

Due bambini a scuola. Dice il primo: "Tu sai che il mio papa' ha due piselli?". "Ma che dici?" ribatte stupito l'altro. "Si', si' - insiste il primo - uno piccolino che usa per fare la pipi', e uno grosso con cui si lava i denti la mamma".

Due bambini in una vasca piena di vomito. Ad un certo punto uno dei due comincia a piangere. Perche'? L'altro gli frega i pezzi piu' grossi…

E' facile sapere quando un bambino non e' piu' un bambino: e' il momento in cui cessa di domandarti da dove viene e rifiuta di dirvi dove va.

Era un bambino altissimo, tanto che il suo primo dente gli cadde a sei anni, ma raggiunse terra solo quando lui ne aveva otto. (Furio Ombri)

Ero andato a trovare un'amica, la quale non riusciva a trovare il suo telefono cordless. La sua figlia piu' piccola, vedendo che la madre continuava a cercare invano, le ha detto: "Sai cosa dovrebbero inventare? Un telefono che se ne stia collegato alla sua base, cosi' non si rischierrebbe di perderlo..."

Ero un bambino, cioè uno di quei mostri che gli adulti fabbricano con i loro rimpianti. (Jean-Paul Sartre)

Ho cominciato ad essere indipendente da piccola. A sette anni mi sono comprata una bicicletta coi miei soldi. Li avevo risparmiati smettendo di fumare. (Brunella Andreoli)

I bambini hanno bisogno di essere incoraggiati. Quindi, se un bambino vi dà la risposta giusta, ditegli che è stata solo una botta di fortuna. In questo modo svilupperà l'idea di essere fortunato. (Jack Handey)

Il bambino affacciato alla finestra: "Mamma, mamma, o ho visto Superman o il babbo che cadeva dal tetto!". (Herman)

Il bambino nasce perche' e' cosi' piccolo, altrimenti se ne guarderebbe bene. In fondo, si profitta della sua inesperienza. (Achille Campanile)

Il mio amico ha un bambino piccolo. Sto mettendo per iscritto tutti i rumori che fa, cosi' poi potro' chiedergli cosa volevano dire. (Steven Wright)

Il padre di Pierino si rivolge alterato alla moglie: "Quante volte ti ho detto che Pierino non deve leggere le mie riviste porno! Me le sgualcisce tutte!".

Il papà al suo bambino: "Allora, hai già dato un bacio alla tua fidanzatina?". "Sì, papà". "E lei cosa ti ha detto?". "Non l'ho sentita. Mi chiudeva le orecchie con le cosce".

Il piccolo chiede al padre: "Papa', quando sono nato chi mi ha donato la mia intelligenza?". "Sicuramente tua madre, perche' io ho ancora la mia".

Il ricordo dei bambini fa la nostra felicita'. Un po' meno la loro presenza.

La madre manda a Pierino a comprare il prosciutto. Lungo il tragitto del ritorno incontra la sorella Della che viene investita da un'auto. Pierino torna in fretta a casa con l'affettato e grida: "Mamma, mamma e' morta Della, mamma, mamma, e' morta Della....". E la mamma: "Pierino, non strillare, ti avevo chiesto il prosciutto, comunque..."

La maestra: "Pierino, cos'e' la cosa piu' grande che si puo' mettere in bocca?". "Il lampadario". "Ma che dici?". "Perche' ieri ho sentito il papa' dire alla mamma: Spegni il lampadario che te lo metto in bocca!".

La mamma a Pierino: "Smettila di suonare il violino o diventero' pazza". "Ma, mamma, ho gia' smesso da un'ora!".

La mamma: "Pierino, fai troppe cose alla carlona". "Mamma, non ti preoccupare che' quando sono grande la sposo!".

Niente e' piu' bello di un bimbo in mezzo a un prato fiorito che coglie una violetta: il sole lo bacia e ride, la mamma lo guarda e intenerisce, la violetta lo guarda e muore. (Ivan Della Mea)

Odio i bambini. Sono cosi' umani. (H.H. Munro)

Padre e figlio stanno andando al McDonald's quando si trovano in colonna per un incidente stradale. Il padre, pensando ai feriti, si rivolge al figlio: "Di' una preghierina, Pierino...". Dal sedile posteriore, la voce innocente del figlio prega: "Ti prego, Dio, fa che queste macchine non blocchino l'ingresso del McDonald's!". (Fashanu)

Passi i primi 12 mesi delle loro vite insegnando loro a camminare e parlare. Poi passi i successivi 12 anni a pregarli di sedersi e stare zitti. (Phyllis Diller)

Pierino dal fornaio: "4 kg di pane". "Ma che te ne fai, domani ti diventa duro". Un vecchietto li vicino: "Me ne dia 6 kg!".

Pierino spia i genitori che fanno all'amore dal buco della serratura della loro camera da letto: "Che strano! E' la mamma che succhia un coso lungo lungo, ma e' mio padre che dice 'che meraviglia'".

Pierino torna a casa da scuola: "Hei! Nonna, sai che tornando a casa da scuola col babbo abbiamo investito una vecchietta?… nonna? ...NONNA?!?!?"

Pierino uccise i genitori per andare alla gita degli orfanelli.

Pierino va in bagno e vede la sorella nuda sotto la doccia; la scruta bene, le guarda con attenzione i peli sotto le ascelle e poi le fa: "Di' un po', ma quante fighe hai?"

Pierino: "Mamma, quanto pesa il mio pisellino?". La mamma: "Pierino, tu sei piccolo, pesera' 2 etti!". Pierino: "Mamma, quanto pesa quello di papa'?". Mamma: "UHH! tanto, tanto. Pensa, Pierino, che pesa cosi' tanto che non riusciamo, in due, a tirarlo su!"

Pierino: "Papa', dov'e' l'Africa?". "Ma che ne so, e' la mamma che mette a posto!".

Pierino: "Papa', ma che occhi grandi che hai...ma che faccia rossa che hai...che orecchie rosse che hai...che puzza che fai...". "Ah, insomma, Pierino, neanche al gabinetto si puo' stare in pace!".

Preghiera della sera di Pierino: "Signore, fammi diventare piu' buono, ma non troppo, altrimenti la mamma si preoccupa e mi porta dal dottore!".
 
Pulire la casa mentre i figli stanno ancora crescendo e' come spalare il marciapiede prima che smetta di nevicare. (Phyllis Diller)

Qual e' il bambino che non ha paura del buio? Quello con la candela al naso!

Quando ero piccolo i miei genitori mi volevano cosi' bene che misero nella culla un orsacchiotto vivo. (Woody Allen)

Quando ero piccolo mia madre mi metteva l'aglio nel biberon per trovarmi anche al buio. (Mario Zucca)

Se mio figlio si rifiuta di mangiare, per punizione lo mando a letto senza cena. (Giuliano)

Signora: "Pronto? E' lei che ha salvato il mio bambino che stava annegando?". "Si', signora, sono io". "... e il cappellino dove l'ha messo?".

Sono stato il primo bambino che invece della pacca sul culo si è preso uno schiaffone in faccia, perché durante il parto mi ero leggermente assopito. (Teo Teocoli)

Sul tram: "Signora, suo figlio mi imita !". Mamma: "Perbacco signore, ha ragione". Poi, rivolta al figlio: "Pierino, smettila subito di fare l'imbecille".

Tra bambini. "Il mio papà ha una spada di Washington e un cappello di Lincoln". "E allora ? Il mio papà ha il pomo di Adamo". (Bob Phillips)

Un bambino corre da suo babbo trafelato: "Babbo, babbo, ma i limoni hanno le zampe?". "No, piccino!". "Allora mi sa che ho spremuto il canarino!"

Un bambino è uno capace di lavarsi le mani senza bagnare il sapone.

Un bimbo torna a casa da scuola molto triste e dice alla mamma: "La maestra è sempre gentile con tutti i miei compagni tranne che con me!

Chiama gli altri Giorgino, Robertino, Paolino, Marchino e a me invece no!". La mamma lo consola: "Non te la prendere Pompeo... te lo spiego quando sarai più grande...

Un giorno la mamma di Pierino, rimettendo a posto la camera del piccolo, trova una rivista sado-maso. Sconvolta attende il ritorno del marito e gli confida tutto: "Guarda cosa ho trovato nascosto nella camera di Pierino! E' incredibile! E ora cosa facciamo?". E il marito dopo averci pensato un po': "Beh, io direi di prenderlo a sculacciate!!".

Un uomo vede un bambino per strada da solo con una palla e il bimbo dice: "Sono un'ala, adesso un difensore, un mediano...". E l’uomo: "Cosa stai facendo?". "Gioco a palla da solo...". "Ah, e come te la passi???". (Leonardo Manera)

Una babysitter del Togo, appena assunta, porta il bambino a fare una passeggiata in carrozzina. Al suo ritorno la madre fa per prendere il piccolo in braccio e caccia un urlo angosciato: "Ma, ma... questo non è mio figlio!!!". E la babysitter: "Signora... tu detto a me: se fa la cacca cambialo".

Una bambina fa saltellare in mano una pallina e canta: "Io ho la caramellina! io ho la caramellina! io ho la caramellina!". Il fratello arriva da dietro, agguanta la caramella al volo e la mangia: "Adesso non ce l'hai piùùù!". La piccola, senza scomporsi, si mette un dito nel naso: "...e io me ne faccio un'altra..."

Una bambina ha appena finito di sentire una favola dalla madre quando le chiede: "Mamma, tutte le favole iniaziano con 'C'era una volta...' ?". E la madre: "No, cara. A volte iniziano con: "Cara, ho del lavoro da sbrigare in ufficio... arrivo tardi stasera".

Una signora e' a passeggio col figlio. Incontrano una vicina, molto giovane e prosperosa. "Pierino, bacia la signora". "No, mamma". "Pierino, e' un ordine". "No, mamma". "Ma insomma, perche' non vuoi baciare la signora?". Perche' ci ha provato ieri papa', e si e' preso due sberle".



smallbot.gif (578 byte)  Indice Aforismi

 smallbot.gif (578 byte)  Indice barzellette

smallbot.gif (578 byte)  Sommario

smallbot.gif (578 byte) Massime e Proverbi



colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Club  colorfrec1.gif (483 byte) Daimon People

colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Arts  colorfrec1.gif (483 byte) Daimon News

colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Magik  colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Guide

colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Library  colorfrec1.gif (483 byte) C.W. Brown

colorfrec1.gif (483 byte) Banner Links  colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Humor



colorfrec1.gif (483 byte) Follow us on Facebook

colorfrec1.gif (483 byte) Follow us on Twitter

colorfrec1.gif (483 byte) Follow our blogs

colorfrec1.gif (483 byte) Follow us on Pinterest

colorfrec1.gif (483 byte) Follow us on Tumblr



  Copyleft © 1997-2020  www.daimon.org  C.W. Brown