website tracking

AFORISMI SUGLI AVARI

Sponsored Links and Publicity


Sponsored Links and Publicity


Sponsored Links and Publicity


smallbot.gif (578 byte)  Indice Aforismi

 smallbot.gif (578 byte)  Indice barzellette

smallbot.gif (578 byte)  Sommario

smallbot.gif (578 byte) Citazioni Varie



CERCA IN TUTTO

IL SITO UMORISTICO



TR00260A.gif (2515 byte)

Ricerca personalizzata

AFORISMI,  MASSIME, CITAZIONI,

FRASI SUGLI AVARI

Era cosi' avaro che quando mandava il vestito in tintoria nascondeva due paia di calzini nelle tasche.

Un genovese entra in una pasticceria: - Mi scusi, quanto costano quelle scatole di cioccolatini? - Beh... quelle due scatole insieme posso dargliele per 15.000 lire! - Ed una sola? - 10.000 lire! - Allora prendo quell'altra...

Cos'e' il moto perpetuo? Un genovese che rincorre uno scozzese che gli deve dei soldi.

Ho visto degli scozzesi cercare di risparmiare ad ogni costo.

Se un genovese ha un'amante, la lascia prima di Natale, cosi' non deve farle il regalo. (Emilio Razzetti)

Era così taccagno che quando guardava la messa alla tivù, la spegneva quando arrivava il momento dell'offerta. (Mauroemme)

Mio nonno era avaro, ma tanto avaro che quando non guardava da nessuna parte .. si toglieva gli occhiali!

Era cosi' avaro, ma cosi' avaro che prestava attenzione con molto interesse. (Mauroemme)

L'avaro, quand' e' proprio costretto a fare regali, acquista oggetti assolutamente inutili o di pessimo gusto. Per vendetta.

Noi genovesi non ci suicidiamo con il gas ma con la luce. Accendiamo la luce in tutte le stanze e ci lasciamo morire d'infarto davanti al disco del contatore che gira come un frullino. (Denei, Cavalli Marci)

Economo: Autodefinizione dell'avaro. (Mirko Amadeo)

Un avaro sta annegando. Un tale lo vede e cerca di soccorrerlo: "Mi dia la sua mano! Mi dia la sua mano!". Ma lui niente, continua ad agitarsi. Allora il soccorritore urla: "Prenda la mia mano! Prenda la mia mano!". L'avaro la afferra e viene tratto in salvo.

Uno dei primi effetti della bellezza femminile su di un uomo e' quello di levargli l'avarizia. (M. Kundera) (Italo Svevo)

Un Babbo Natale ebreo entra in una casa dal camino e dice: "Buongiorno bambini, che cosa vi posso vendere?"

Avarizia: "Io rinnovo il mio guardaroba solo quando proprio non ne posso fare a meno". "Si', dal falegname!".

Un genovese torna a casa presto dal lavoro. Nel giardino di casa vede parcheggiato il furgoncino di un idraulico. Alzando lo sguardo al cielo esclama: "Ti prego, Signore, fa che sia il suo amante…"

Un turista visita il cimitero d'un paesino scozzese. Su una lapide legge: "Qui giace Andy McIntire, padre generoso e uomo di saggezza". Indignato, mormora tra se' e se': "Son proprio scozzesi: tre in una tomba!"

Gli uomini odiano coloro che chiamano avari solo perche' non ne possono cavare nulla. (Voltaire).

Cos'e' l'avarizia? E' un continuo vivere in miseria per paura della miseria. (San Bernardo)

L'avarizia comincia dove finisce la poverta'. (da 'Le illusioni perdute') (Honore' de Balzac)

Un ragazzo scozzese torna a casa tardi una sera e il padre gli chiede: "Dove sei stato?". "A ballare". "Ah, si'? E con chi?". "Con Susan". "Cazzo! Chissa' quanto avrai speso!". "Diecimila lire". "Ah, si'? Soltanto?". "Si', Susan aveva solo quelli…"

Un farmacista genovese vende per errore della stricnina al posto dell'Aspirina e richiama subito l'acquirente per telefono che gli chiede: "E c'e' differenza?". E il farmacista: "Certo, ci sono 2000 lire di differenza!".

Una scozzese al marito: "Caro, andiamo al cinema?". "Ma ci siamo stati ultimamente!". "Si', ma adesso con l'avvento del sonoro sara' diventato piu' bello!".

Dei genovesi rimangono bloccati da una tormenta di neve in una baita. Alcuni giorni dopo arrivano i soccorsi e bussano alla porta: "Chi e'?". "E' la Croce Rossa". "Grazie, ma abbiamo gia' dato!".

Un ebreo in punto di morte chiama a se' i suoi cari: "Sara, moglie mia dove sei?". "Sono qui, stai tranquillo". "Giuditta, figlia mia, dove sei?". "Sono qui padre, non agitarti". "David figlio mio dove sei?". "Padre sono qui". "Ma allora al negozio chi ci sta?".

Parsimonia e' rincorrere il tram per risparmiare il biglietto. Avarizia e' rincorrere il taxi per risparmiare di piu'. (Giampiero Casoni)

Perche' gli scozzesi d'inverno si fanno crescere la barba? Perche' e' il modo piu' economico di riscalda...mento.

Le donne che parlano di amore platonico sono come quegli avari che parlano sempre di spese, ma non ne fanno mai.

Perche' gli ebrei sono circoncisi? Perche' le donne ebree non comprano nulla se non c'e' almeno il 20% di riduzione.

Un vicino si reca a casa di un amico in Scozia e lo trova interno a togliere la carta da parati dai muri: "Accidenti! Finalmente diamo una rinfrescatina alla stanza". "No, trasloco!".

Colmo dell'avarizia: accendere un cerino alla Madonna per una grazia ricevuta.



smallbot.gif (578 byte)  Indice Aforismi

 smallbot.gif (578 byte)  Indice barzellette

smallbot.gif (578 byte)  Sommario

smallbot.gif (578 byte) Massime e Proverbi



colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Club  colorfrec1.gif (483 byte) Daimon People

colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Arts  colorfrec1.gif (483 byte) Daimon News

colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Magik  colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Guide

colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Library  colorfrec1.gif (483 byte) C.W. Brown

colorfrec1.gif (483 byte) Banner Links  colorfrec1.gif (483 byte) Daimon Humor



colorfrec1.gif (483 byte) Follow us on Facebook

colorfrec1.gif (483 byte) Follow us on Twitter

colorfrec1.gif (483 byte) Follow our blogs

colorfrec1.gif (483 byte) Follow us on Pinterest

colorfrec1.gif (483 byte) Follow us on Tumblr



  Copyleft © 1997-2020  www.daimon.org  C.W. Brown