FRASI E AFORISMI CELEBRI D'AUTORE

Sponsored Links and Publicity


 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Per una ricerca veloce di aforismi

(anche in Inglese) in tutto il sito

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Che cos'è la maggioranza? La maggioranza è la follia, la ragione è sempre stata soltanto dei pochi.
Shiller

Se quelli che dicono male di me sapessero quel che penso di loro, direbbero peggio.
Sacha Guitry

Tutti siamo abbastanza forti da sopportare i mali altrui.
la Rochefoucault

Vi sono uomini che non hanno mai ucciso, eppure sono mille volte più cattivi di chi ha assassinato sei persone.
Dostoevskij

Uomo libero, sempre avrai caro il mare!
Baudelaire

Martiri, amici miei, dovete scegliere fra essere dimenticati, scherniti o ridotti a strumenti. Quanto a essere capiti: questo mai.
A. Camus

E' impossibile concepire il marxismo come qualcosa di simile a una chiesa, a una dottrina religiosa, con la sua Roma, il suo Papa e il suo concilio ecumenico.
La nostra è una dottrina rivoluzionaria e dialettica, non una dottrina religiosa: è una guida per l'azione rivoluzionaria, e non un dogma.
Fidel Castro

"Non si può negare" diceva R nelle sale che puzzavano di birra, tabacco da pipa e sudore "che è più facile morire per le masse, che viverci insieme."
Joseph Roth

La lettura delle massime non è senza rapporto con quella dei dizionari di medicina che ci fanno scoprire in noi i sintomi di tutte le malattie che descrivono.
Montesquieu

La matematica si può definire quella materia in cui non sappiamo mai di che cosa stiamo parlando, né se quello che diciamo è vero.
Russell

La matematica ci porta ancora più lontani da ciò che è umano, nella regione della necessità assoluta, a cui non soltanto il mondo esistente, ma ogni mondo possibile, si devono conformare.
Russell

Era considerato un saggio colui che alla domanda quando un uomo debba sposarsi rispose: "Un uomo giovane non ancora, un uomo un po' in là con gli anni assolutamente mai.
F. Bacone

Il matrimonio è un combattimento a oltranza prima del quale gli sposi domandano la sua benedizione al cielo, perché amarsi sempre è la più temeraria delle imprese.
Il matrimonio deve continuamente combattere contro un mostro che tutto divora: l'abitudine.
Il matrimonio è una scienza. (ed io sono un letterato)
Balzac

Il matrimonio è una comunità composta di un padrone, d'una padrona e di due schiavi, il che fa in tutto due persone.
A. Bierce

Il matrimonio è la forma più menzognera dei rapporti sessuali; perciò gode dell'approvazione delle coscienze pure.
Nietzsche

Un medico coscienzioso deve morire con il malato se non possono guarire insieme.
Ionesco

Dico spesso che un grande dottore uccide più gente che un grande generale.
Leibniz

Si credeva che Apollo, dio della medicina, fosse anche quello che mandava le malattie. In origine i due mestieri ne formavano uno solo; è ancora così. (da allora le cose sono migliorate)
J. Swift

Che farò a Roma? Non so mentire.
Giovenale

Le masse...cadranno vittime più facilmente di una grossa menzogna che di una piccola.
Hitler

La metafora è probabilmente la forza più feconda che l'uomo possieda.
Ortega y Gasset

La virtù sta a metà strada fra gli estremi.
Aristotele

La perfetta ragione fugge gli estremi, e vuole che si sia saggi con moderazione.
Molière

La moda è l'autoritratto di una società e l'oroscopo che essa stessa fa del suo destino.
Ennio Flaiano

Qui giace mia moglie, e qui lasciatela giacere. Ora riposa; e riposo anch'io. (se volete può andare bene anche per il marito)
John Dryden


4000 Aforismi di Carl William Brown



4000 Aforismi di Carl William Brown


Possedere in esclusiva una donna è tanto ingiusto quanto possedere degli schiavi.
De Sade

La ribalderia del mondo è troppo grande, e bisogna consumarsi le scarpe a forza di girare perché non te le rubino dai piedi.
B. Brecht

Questo triste mondo, che veste chi è vestito e spoglia gli ignudi.
Calderon de la Barca

Gabbia de' matti è il mondo.
T. Campanella

Se il mondo non servisse a nient'altro, è per lo meno un eccellente oggetto di meditazione.
W. Hazlitt

Il mondo è simile alle donne: con verecondia e con riserbo da lui non si ottiene nulla.
Leopardi

Il mondo è forse l'abbozzo rudimentale di un dio infantile che lo abbandonò a metà del lavoro, vergognandosi delle deficienze dell'esecuzione; è opera di un dio subalterno, del quale gli dei superiori si fanno beffe; è la confusa produzione d'una divinità decrepita, tenuta in disparte, già morta.
D. Hume

Più giro il mondo, e meno mi piace.
F. Petrarca

Il mondo è iniquità: se l'accetti sei complice, se lo cambi sei carnefice.
Sartre

Il mondo ti sta troppo a cuore; lo perde che si dà a conquistarlo con troppo impegno.
Shakespeare

Alfin questa è commedia universale; e chi filosofando a dio s'unisce, vede con lui ch'ogni bruttezza e male, maschere belle son, ride e gioisce.
T. Campanella

Se c'è qualcosa di peggio dell'odierno indebolirsi dei grandi principi morali, è l'odierno irrigidirsi dei piccoli principi morali.
G. K. Chesterton

La ragione pura è di per se stessa pratica e dà all'uomo una legge universale, che noi chiamiamo legge morale.
I. Kant

Affrontare la vita con l'aiuto della morale che ci è trasmessa è come avviarsi su una corda oscillante tesa sopra un abisso...senza altro sussidio che un consiglio: tienti ben dritto!
Musil

La moralità è un lusso privato e costoso.
Henry Adams

Non ci sono fenomeni morali, ma solo un'interpretazione morale dei fenomeni.
Nietzsche

La morale è la debolezza del cervello.
Rimbaud

Senza moralità civile le comunità periscono; senza moralità privata la loro sopravvivenza è priva di valore.
Russell

Un moralista è il contrario d'un predicatore di morale: è un pensatore che vede la morale come sospetta, dubbiosa, insomma come un problema. Mi spiace di dover aggiungere che il moralista, per questa stessa ragione, è lui stesso una persona sospetta.
Nietzsche La volontà di potenza

Quel che si chiama una ragione per vivere è anche un'eccellente ragione per morire.
Camus

La vita è una grande sorpresa. Non vedo perché la morte non potrebbe essere una anche più grande.
Nabokov

La morte è il nulla.
Shakespeare (e per la questione della morte in vita è nulla anche quest'ultima)

Tutti dicono: "Com'è duro dover morire." Una strana lagnanza, da parte di gente che ha dovuto vivere.
Mark Twain

Nulla è permanente tranne il mutamento.
Eraclito

Quattro cose non si possono nascondere a lungo: il sapere, la stupidità, la ricchezza e la povertà.
Le mille e una notte

Un nichilista è un uomo che non si inchina a nessuna autorità, che non accetta sulla fiducia nessun principio, per quanto sia il rispetto di cui quel principio è circondato.
Turgenev Padri e figli


daimonew.jpg (8097 byte)


dcshobanmov.gif

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

PAGINA PRECEDENTE

PAGINA SUCCESSIVA

HOME PAGE

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

librarybann.gif (6877 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  www.daimon.org and  C.W. Brown

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

bannershakes.gif (6920 byte)

Daimbanlink.jpg (8751 byte)

trovalanima.jpg (8278 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)

website tracking