4000 AFORISMI di CARL WILLIAM BROWN

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Ricerca personalizzata

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

daimonew.jpg (8097 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

CERCA IN TUTTO IL SITO DI CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

 

ag00087_.gif (341 byte)                                                  ag00088_.gif (337 byte)


301

La gente forse continua a dormire perché ama sognare, ma così non si rende conto che diventa sempre più difficile svegliarsi da quelle illusioni che trasformano il suo letargo in un tragico incubo senza fine e senza senso.
Carl William Brown

302

In presenza di un problema demografico la morte diventa una questione vitale.
Carl William Brown

303

Lo strapotere delle multinazionali di guerra americane che producono armi per migliaia e migliaia di miliardi è blasfemo e schiacciante, e non potrebbe essere che così, Dio per loro ha un occhio di riguardo e loro lo contraccambiano.
In God we trust.
Carl William Brown

304

Studiando la stupidità non ho bisogno di fare dei sondaggi, l'assoluto non conosce né percentuali, né statistiche, né numeri, è assoluto e basta.
Carl William Brown

305

Da sempre c'è il problema della fuga dei cervelli, ma grazie al cielo, vivendo in Italia e studiando la stupidità, non ho avuto bisogno di fuggire.
Carl William Brown

306

Su 100 persone, 30 possono essere di centro destra, 30 di centro sinistra e 40 possono variare tra uno schieramento e l'altro, con le rispettive estreme falangi, ma di sicuro su 100 persone, avremo cento stupidi e lì il colore non conta molto.
Carl William Brown

307

I maggiori etnologi stranieri si sono fatti le ossa nei villaggi più sperduti del pianeta, io avendo avuto la fortuna di essere nato in Italia, non ho avuto bisogno di allontanarmi troppo.
Carl William Brown

308

Il bambino che c'è in ognuno di noi non muore mai, soltanto che con il passar degli anni, le convenzioni lo obbligano a restare nascosto; perciò se volete ringiovanire, cercate di non osservarle troppo rigorosamente.
Carl William Brown

309

Hegel definiva il dispotismo quella forma di governo in cui uno solo, " Il Signore ", è libero e ha sotto di se una moltitudine di servi. In democrazia invece, tutti sono liberi, si, liberi di prenderlo nel culo.
Carl William Brown

310

Quando ero uno studente i miei insegnanti parlavano poco con me, così mi proposi che se un giorno fossi diventato a mia volta un educatore, avrei di sicuro parlato molto di più con i miei studenti; fatalità è accaduto proprio questo, ma ahimè, ora i miei allievi parlano solo tra di loro.
Carl William Brown

311

Se ognuno nel suo piccolo si comportasse nel migliore dei modi, certamente le cose andrebbero meglio ! Le cose andrebbero anche meglio se ognuno di noi nel suo piccolo non avesse problemi economici, o no ?
Carl William Brown

312

Alla mia cara amica Valentina, giovane ragazza clandestina, furba, falsa e birichina, dalla voce melodiosa e quasi divina, ed alla sua splendida bambina, nonché alla mia felicità ormai in rovina, dedico i miei primi pensieri della mattina, e le mie notturne ed ormai dimenticate sniffate di cocaina.
Carl William Brown

313

Non arrivo a capire perché chi osserva e studia il comportamento o l'essenza delle minime particelle della materia debba essere chiamato scienziato, e chi invece studia e osserva il comportamento e l'essenza dell'uomo debba essere definito solo un letterato.
Carl William Brown

314

Non basta amare la saggezza, il sapere o la conoscenza, bisogna anche far innamorare gli altri.
Carl William Brown

315

Già Dante ci aveva insegnato quanto bisogna odiare la faziosità dei partiti, ma ovviamente non lo abbiamo mai imparato.
Carl William Brown

316

Anche il progresso ha i suoi vantaggi, di tanto in tanto infatti esplode; giusto per parafrasare Canetti.
Carl William Brown

317

Leggendo e scrivendo mi sono reso conto che soltanto i grandi scrittori odiano il potere, e fatalità, guarda caso, lo odio pure io.
Carl William Brown

318

La religione è la storia del potere di Dio e dei suoi seguaci, la scienza è la storia del potere della conoscenza, il mondo è la storia del potere della stupidità.
Carl William Brown

319

Questa riflessione è dedicata a tutti quei bambini di Secondigliano che per accogliere la loro nuova supplente si sono alzati in piedi e si sono calati i pantaloni, compreso in alcuni casi anche gli slip : " Cosa avreste fatto se la maestra avesse deciso di leccarvi amorevolmente ? "
Carl William Brown

320

Nell'universo tutto avviene per mezzo della violenza della stupidità o se preferite per mezzo della stupidità della violenza.
Carl William Brown

321

L'intelletto è come il resto del corpo e per sopravvivere ha bisogno di un costante ed adeguato nutrimento, ecco prece molti personaggi hanno così poco spirito.
Carl William Brown

322

La produzione umana è una cosa assai bizzarra, chi genera vite umane ha solo spese, chi le distrugge invece, spesso, ci guadagna.
Carl William Brown

323

Il business delle automobili oggigiorno è molto costoso; ci guadagnano gli industriali, i meccanici, i carrozzieri, i gommisti, i rivenditori, lo stato, i ladri, ah dimenticavo, chi non ci guadagna sono gli operai che le costruiscono.
Carl William Brown

324

Quando vi recate ad acquistare qualcosa ricordatevi che il commercio è la scuola dell'inganno e che colui che vi servirà forse potrà essere anche onesto, ma di sicuro è un truffatore.
Carl William Brown

325

Mercurio è il Dio dei ladri e ovviamente, a ragion veduta, anche dei commercianti.
Carl William Brown



librbanmov.gif (12392 byte)

 

ag00087_.gif (341 byte)                                                  ag00088_.gif (337 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Diamante_rosso7253.gif (991 byte)  Home Page   Diamante_rosso7253.gif (991 byte)   Indice Opera   Diamante_rosso7253.gif (991 byte)  Fort Attack  

Diamante_rosso7253.gif (591 byte)  Join On Facebook   Diamante_rosso7253.gif (591 byte)  Join On Twitter 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  www.daimon.org and  C.W. Brown

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

bannershakes.gif (6920 byte)

trovalanima.jpg (8278 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)

 

website tracking