4000 AFORISMI di CARL WILLIAM BROWN

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Ricerca personalizzata

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

daimonew.jpg (8097 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

CERCA IN TUTTO IL SITO DI CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

 

ag00087_.gif (341 byte)                                                  ag00088_.gif (337 byte)


150

Nell'epoca degli audiovisivi ho conosciuto un insegnante di religione che ai suoi alunni faceva ascoltare i CD del Papa e gli mostrava le cassette dei suoi viaggi, talvolta poi leggeva loro anche alcune righe tratte dalle sue encicliche più famose.
Carl William Brown

151

Almeno tanti ingegneri qualcosa progettano, ma i letterati, i letterati che non capiscono alcunché, almeno distruggessero invece di costruire enormi e banali edifici di luoghi comuni.
Carl William Brown

152

E' divertente come nell'epoca della qualità totale ci si ostini a non considerare la qualità delle retribuzioni.
Carl William Brown

153

Il vero terrorista professionista si riconosce dal fatto che non spreca mai dell'esplosivo inutilmente.
Carl William Brown

154

I comici non sono altro che la valvola di sfogo della pentola a pressione del potere, dove la massa cuoce in fretta senza che ci sia pericolo che scoppi il contenitore.
Carl William Brown

155

Il Buddismo negando la vita non teme la morte; il cristianesimo temendo la morte sacrifica la vita; l'umorismo pur esaltando la vita non teme la morte, eppure in esso c'è il principio sia del Cristianesimo, sia del Buddismo.
Carl William Brown

156

Democrito concepì la molteplicità degli atomi, Giordano Bruno quella dei mondi ed io mi accontento di rilevare la sublime ed incommensurabile grandiosità della stupidità.
Carl William Brown

157

Quando i testimoni di Geova manderanno in giro, casa per casa, delle giovani fanciulle disponibili al dialogo aperto, e sottolineo al dialogo, libero, solo allora le accoglierò molto, ma molto bene.
Carl William Brown

158

La fede è obbedienza; tutti quelli che obbediscono hanno fede, fede nella stupidità.
Carl William Brown

159

La massa si raduna per gridare più forte ed i potenti, da buoni sadici, glielo mettono nel culo ancora con più ardore e vigore; capite bene dunque che gridare non basta.
Carl William Brown

160

Se i dialoghi di Confucio volevano essere un completo ritratto spirituale dell'uomo, i miei aforismi vogliono essere un panorama globale della sua stupidità.
Carl William Brown

161

Le industrie delle telecomunicazioni e dell'immagine, nient'altro che luride compagnie, associazioni criminali di stampo multimediale.
Carl William Brown

162

La morte non ci trova gusto a distruggere chi non ha potere, certamente fa il suo lavoro, ma senza alcun entusiasmo; quando invece riesce ad eliminare la prepotenza, l'arroganza e la presunzione, allora si che si diverte.
Carl William Brown

163

Solo i più deboli non temono la morte, non essendo infatti presuntuosi sanno benissimo che la macabra signora non li può distruggere, come invece farà per i potenti.
Carl William Brown

164

Guardando ed ascoltando certi insegnanti, si può ben capire come mai tanti giovani decidano di intraprendere la dura ed ardua strada del crimine.
Carl William Brown

165

Fino ad ora gli uomini si sono odiati fra loro e si sono uccisi a vicenda, è dunque giunto il momento di un profondo mutamento, è venuto il tempo che a sterminarli ci pensi la natura stessa.
Carl William Brown

166

L'Albania ha molte materie prime, non ultime le puttane.
Carl William Brown

167

Le prostitute albanesi dicono, a loro difesa, che fanno questa professione solo per soldi, come se quelle di altre nazionalità lo facessero solo per spirito di abnegazione.
Carl William Brown

168

Le giovani prostitute dovrebbero sapere che prima di vendere il loro corpo, sarebbe auspicabile che comperassero perlomeno un po' di cervello.
Carl William Brown

169

L'ignoranza e la paura crearono gli spiriti e le divinità del male, in seguito poi la stupidità creò gli stregoni in grado di espletare le loro volontà.
Carl William Brown

170

I ricchi governanti del mondo vi vogliono tenere ignoranti, e voi gli date una mano.
Carl William Brown

171

Ricordatevi che è si piacevole farsi imboccare, ma così facendo aumenta anche il rischio che i bocconi siano avvelenati.
Carl William Brown

172

Certi fans quando si recano a vedere i loro idoli vanno fuori di testa, ma forse è proprio perché sono fuori di testa che li vanno a vedere.
Carl William Brown

173

Quando ero giovane, praticamente studente, ho sempre considerato stupidi i miei insegnanti, quando poi, da grande, sono, ahimè, diventato un loro collega, non ho potuto far altro che peggiorare il mio giudizio.
Carl William Brown

174

Il mondo assomiglia ad una grande piramide, il vertice comanda, mentre la base subisce, quindi le alternative sono solo due, o si riesce a scalarla, oppure conviene cercare di abbatterla.
Carl William Brown

175

In Italia fin che c'è gente come Fede che per dire fesserie in TW guadagna miliardi, anche il peggior crimine è del tutto più che giustificato.
Carl William Brown



librbanmov.gif (12392 byte)

 

ag00087_.gif (341 byte)                                                  ag00088_.gif (337 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Diamante_rosso7253.gif (991 byte)  Home Page   Diamante_rosso7253.gif (991 byte)   Indice Opera   Diamante_rosso7253.gif (991 byte)  Fort Attack  

Diamante_rosso7253.gif (591 byte)  Join On Facebook   Diamante_rosso7253.gif (591 byte)  Join On Twitter 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  www.daimon.org and  C.W. Brown

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

bannershakes.gif (6920 byte)

trovalanima.jpg (8278 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)

 

website tracking