4000 AFORISMI di CARL WILLIAM BROWN

Sponsored Links and Publicity


 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Ricerca personalizzata

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

daimonew.jpg (8097 byte)

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

CERCA IN TUTTO IL SITO DI CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

 

ag00087_.gif (341 byte)                                                           ag00088_.gif (337 byte)


201

Una società che non tutela le minoranze è ingiusta. Tutte le società tutelano scarsamente le minoranze. Tutte le società sono ingiuste.
Carl William Brown

202

Tutti i cittadini hanno l'obbligo di rispettare le leggi, a patto che queste non richiedano un comportamento eticamente ingiusto.
Carl William Brown

203

Per lo psicologo Lawrence Kohlberg la capacità di un individuo di ragionare su questioni morali si sviluppa in una sequenza di sei stadi; forse questa teoria non è del tutto certa e gli stadi potrebbero essere cinque o magari quattro; ciò che rimane comunque confermato è che i nostri burocrati sono ancora fermi al primo stadio.
Carl William Brown

204

Se un ricco prende una multa, l'importo inciderà irrisoriamente sul suo bilancio; ma se un povero prende la stessa multa .....
Carl William Brown

205

Per chi ha molti soldi la vita non è proprio cara, anzi è proprio a buon mercato.
Carl William Brown

206

Le multe sono uguali sia per i ricchi, sia per i poveri, ma sulle tasche dei primi incidono irrisoriamente, mentre su quelle dei secondi creano vere e proprie catastrofi. Poiché dunque le pene sono sempre più severe per i poveri ne deduciamo che la giustizia non è uguale per tutti.
Carl William Brown

207

L'obbligo morale richiede la libertà dall'ignoranza, ecco perché i nostri governanti non si sentono moralmente obbligati.
Carl William Brown

208

La Bibbia per millenni è stato il libro più letto, è per questo che siamo ancora un popolo sottosviluppato.
Carl William Brown

209

Qualcheduno potrebbe pensare che questo libretto non ha un valore scientifico o un rigore matematico, ma forse gli sono sfuggiti i numerosi numeri.
Carl William Brown

210

Se vi è possibile uccidere senza diminuire in alcun modo la felicità di qualcun'altro, allora, secondo l'utilitarismo, avete l'obbligo morale di uccidere.
Carl William Brown

211

Quando scoppia una guerra, tutti sperano che finisca presto, gli unici che desiderano che continui il più a lungo possibile sono quelli che sono morti per primi.
Carl William Brown

212

Molti libri sono pensati per gli studenti e letti magari anche dagli insegnanti; questo è stato pensato in primo luogo per gli insegnanti con la speranza che si considerino sempre degli studenti.
Carl William Brown

213

I politici sanno di avere molti difetti, ma la loro massima presunzione, cioè il loro difetto maggiore è che non vogliono eliminarne neanche uno.
Carl William Brown

214

Non solo i nostri politici hanno molti difetti, la cosa peggiore è che con il passar del tempo tendono ad incrementarli. Politici stregoni.
Carl William Brown

215

Chissà come mai il diritto o la giustizia innalzano sempre protezioni più alte dove vi sono gli interessi più alti.
Carl William Brown

216

Un tempo la gente non sapeva leggere e i medici scrivevano bene, poi la gente pian piano ha imparato a leggere e loro hanno cominciato a scrivere male, tanto male che a volte non arrivano neppure a leggere le ricette dei loro colleghi.
Carl William Brown

217

Le minoranze hanno sempre la peggio, non sono mai tutelate, sono sempre calpestate, vi è però una bizzarra eccezione che riguarda fatalmente la minoranza dei ricchi.
Carl William Brown

218

Il nostro stato ha sempre assicurato pari opportunità e piene libertà, per esempio ai giovani intellettuali disoccupati ha concesso la libertà di non sposarsi, di non aver figli, di non lavorare, di non arricchirsi, di non essere sereni, e tra le altre numerose libertà, non ultima, quella di vendicarsi.
Carl William Brown

219

I diritti morali conferiscono agli individui autonomia ed uguaglianza nel libero perseguimento dei loro interessi, se poi avete pochi soldi, beh allora avrete anche pochi diritti morali, ma non disperate vi potrete sempre consolare con i numerosi doveri che vi rimarranno.
Carl William Brown

220

I manager vengono sempre pagati profumatamente e se poi l'azienda in cui lavorano fallisce, amen, loro intanto si sono arricchiti.
Carl William Brown

221

Per Flaubert i preti avrebbero dovuto castrarsi, probabilmente perché a suo avviso spesso usavano andare a letto con la perpetua e avere dei figli che poi chiamavano nipoti. Oggigiorno ovviamente i tempi sono cambiati, ed è per questo che forse dovrebbero addirittura suicidarsi.
Carl William Brown

222

Una delle massime di La Rochefoucault recita che il lavoro del corpo libera dalle pene dello spirito e rende felici i poveri. Ora io mi domando se stava parlando sul serio, se stava scherzando o se voleva solo essere provocatorio.
Carl William Brown

223

Nei Promessi Sposi c'era l'Innominato, oggi ci sono gli Innominabili.
Carl William Brown

224

Costanzo dice che la madre degli imbecilli è sempre incinta, e lui lo sa bene, infatti è uno dei suoi figli più illustri.
Carl William Brown

225

Una volta si diceva che per avere la pace si doveva preparare la guerra, ma io preferisco sostenere che per avere la pace bisogna sterminare la guerra.
Carl William Brown


ag00087_.gif (341 byte)                                                           ag00088_.gif (337 byte)


226

Era brutta come la fame, ma poiché anche la fame è brutta....
Carl William Brown

227

Il mio istinto di cacciatore si risveglia soltanto quando vedo un poliziotto, è allora che vorrei imbracciare un fucile.
Carl William Brown

228

La donna deve comandare, è la donna che genera la vita, e la vita è stupida.
Carl William Brown

229

In genere la compagnia dei pazzi è utilissima, infatti nessuno meglio di loro vi può aiutare ad affrontare l'illogicità dell'esistenza.
Carl William Brown

230

Un filosofo o un letterato possono scrivere un libro, ma solo i lettori lo possono far parlare e dandogli voce, far sì che la gente lo ascolti.
Carl William Brown

231

Dicono che vogliono ridurre l'orario di lavoro, e così io povero disoccupato non usufruirò neanche di questa nuova opportunità.
Carl William Brown

232

Saccheggiare e non lavorare era tipico dei barbari, ma lavorare senza saccheggiare è senz'altro più barbaro.
Carl William Brown

233

La tv è senz'altro una grande finestra sul mondo, perciò quando è aperta entra un gran puzza, ma non è un male, soprattutto per i feticisti.
Carl William Brown

234

E' certo che una Nazione che consuma molta letteratura rosa si sta preparando un futuro poco roseo.
Carl William Brown

235

Ci sono spacciatori che non vengono perseguiti pur vendendo droghe pericolosissime ed a basso costo. Sono gli scrittori di fesserie. Il mondo ne è pieno.
Carl William Brown

236

Tra un consulente finanziario ed uno psicologo ci sono molte più analogie che differenze; infatti chi si occupa di denaro può facilmente sapere quali problemi psicologici possono sorgere dal non averne.
Carl William Brown

237

Nel corso della storia del genere umano vi è sempre stata una sostanziale differenza tra i piccoli ladri ed i grandi ladri, vale a dire i grandi ladri hanno sempre impiccato i piccoli.
Carl William Brown

238

Avrei potuto scrivere anche molto di più, ma ben conoscendo la stupidità, le sue forme narrative e romanzate, nonché saggistiche ed accademiche, ho deciso di scrivere il meno possibile.
Carl William Brown

239

Le assicurazioni non sono altro che scommesse sul futuro, che il contraente regolarmente perde.
Carl William Brown

240

Chi vuol esser lieto sia, del doman non c'è certezza. Così recitava Lorenzo de Medici, da buon banchiere infatti sapeva bene che chi risparmia per una vita può vedere i suoi soldi andare in fumo in un sol giorno.
Carl William Brown

241

Chiedere informazioni sull'andamento politico odierno è cosa giusta, domandare agli esperti è cosa logica, ma il godimento delle risposte è una cosa fantastica.
Carl William Brown

242

Poiché oggigiorno l'unico vero Dio è il denaro, ne risulta che i veri religiosi sono senz'altro gli industriali, i finanzieri, gli avvocati, i commercialisti, i trafficanti di droga e le prostitute, mentre gli eretici sono senza dubbio gli insegnanti, i piccoli sacerdoti o gli assistenti sociali.
Carl William Brown

243

La mancanza di denaro riesce a convertire anche gli atei più convinti.
Carl William Brown

244

Da quando sono state inventate le monete, i denari hanno sempre dovuto cambiar di mano, o con le buone o con le cattive, ma più spesso con le cattive.
Carl William Brown

245

Io non ho una grande stima dell'uomo e se non mi sbaglio anche i burocrati, i medici e gli artigiani, per non parlare dei militari, sono uomini! Però forse mi sbaglio.
Carl William Brown

246

I nostri politici, i nostri amministratori, i nostri manager, i nostri intellettuali hanno portato al fallimento la nostra nazione, però un risultato positivo l'hanno ottenuto: si sono arricchiti.
Carl William Brown

247

Il ruolo del missionario nella nostra società è quello di erudire l'uomo ricco sulla sua stupidità; il ruolo del missionario nei paesi poveri è quello di erudire gli indigeni sulla stupidità dell'uomo ricco.
Carl William Brown

248

Giusto o sbagliato, buono o cattivo, bello o brutto, ricco o povero; speriamo che alla lunga trionfi il buon senso. Il vero problema è che nel lungo periodo saremo tutti morti, come diceva appunto il nostro amico keynes.
Carl William Brown

249

Su questa terra se non ci fosse amore non ci sarebbe senz'altro odio e la stupidità forse non regnerebbe indisturbata.
Carl William Brown

250

Il mio più grande omaggio al supremo coadiuvante della stupidità, vale a dire l'amore, consiste nel non aver coniato che pochissimi aforismi in suo onore.
Carl William Brown


ag00087_.gif (341 byte)                                                           ag00088_.gif (337 byte)




Copyleft  © 1997 - 2020  by Carl William Brown  www.daimon.org  (Vietato l'uso commerciale)


 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Diamante_rosso7253.gif (991 byte)  Home Page   Diamante_rosso7253.gif (991 byte)   Indice Opera   Diamante_rosso7253.gif (991 byte)  Fort Attack   Diamante_rosso7253.gif (591 byte)  Join On Facebook   Diamante_rosso7253.gif (591 byte)  Join On Twitter 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

     Copyleft © 1997 - 2020  by  WWW.DAIMON.ORG  and  CARL WILLIAM BROWN

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)


colorarr.gif (690 byte) Daimon Club colorarr.gif (690 byte) Daimon People colorarr.gif (690 byte) Daimon Arts colorarr.gif (690 byte) Daimon News colorarr.gif (690 byte) Daimon Magik
colorarr.gif (690 byte) Daimon Guide colorarr.gif (690 byte) DaimonLibrary colorarr.gif (690 byte) Daimon Humor colorarr.gif (690 byte) Banners Exchange colorarr.gif (690 byte) C. W. Brown

Daimonecobanner.gif (22169 byte)

bannershakes.gif (6920 byte)

trovalanima.jpg (8278 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)

website tracking