LE INFORMATIVE DEL DAIMON CLUB

librarybann.gif (6877 byte)

 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

N.B. Tutte queste pagine fanno parte della sezione storica del nostro Club ed illustrano a grandi linee quelle che sono state le nostre prime esperienze in rete. Per una panoramica più aggiornata siete gentilmente invitati a visitare la pagina principale dei nostri Sponsors, quella delle News, la sezione degli scambi gratuiti di pubblicità, e i nostri Blogs, con tutti i collegamenti alle nostre ultime iniziative, a Facebook, a Twitter e via dicendo. Grazie ancora per la vostra cortese attenzione e come al solito See You Soon and Keep in Touch! 

Gentile lettore, Gentile lettrice,

La nostra è un'associazione culturale, senza fini di lucro, di natura molto eclettica che sfrutta originali tecniche di comunicazione e di promozione come mostre online, mailing strategiche, partecipazioni a forum e chats, collaborazioni diversificate, pubblicità tradizionale, realizzazione di operazioni didattiche, organizzazione di feste o presentazioni varie, e via dicendo. È anche un luogo artistico di incontro virtuale che può offrire molti servizi culturali nonché varie consulenze gratuite sull'utilizzo delle nuove tecnologie.

Il nostro sito, che è costituito ormai da ben più di 600 pagine ed ha numerosi mirrors sparsi nel mondo, ha avuto ben più di 350.000 esposizioni negli ultimi due anni ed è diventato, grazie alla sua ricchezza di contenuti, alle sue generose offerte ed alla capillare presenza nei motori di ricerca un affermato punto di ritrovo per artisti, scrittori e professionisti di ogni genere che vogliono appunto utilizzare le enormi potenzialità della grande rete per promuoversi e trovare nuovi amici.

Da tempo siamo in contatto con altre grosse agenzie culturali che gestiscono siti sul web, tra queste figurano scuole, case editrici, ditte di software, associazioni no-profit, e comunità virtuali ospitate dai portali che offrono l'accesso gratuito ad internet. Proprio per queste ragioni dunque abbiamo deciso di ampliare la nostra attività e le nostre offerte promozionali, allo scopo di coivolgere nuovi amici nel nostro progetto. Così in questi giorni per esempio partirà una promozione per la nostra mostra online su Auschwitz destinata a tutte le scuole d'Italia, che come forse sapete ormai sono ospitate sui servers delle province.

In questa sede tuttavia non mi dilungherò oltre e pertanto mi permetto di invitarvi a vistare il nostro sito www.daimon.org  www.daimonclub.it   e a prendere visione della nostra originale politica di collaborazione che viene presentata soprattutto nelle pagine predisposte per gli sponsors e per le promozioni. Dedicategli una decina di minuti, non ve ne pentirete. Se poi siete proprio di fretta potete sempre usare il nostro motore di ricerca interno.

Come vedete sono stato breve, e sicuro di trovare in voi almeno un minimo di interesse vi ricordo che l'innovazione più importante di questa rivoluzione elettronica risiede proprio nella condivisione di interessi e bisogni e la messa in comune di conoscenze, competenze e capacità. Solo così infatti la nostra umanità potrà crescere e risolvere i problemi spinosi che la assillano e solo così chi lavorerà per il successo di tutti ne otterrà dei considerevoli benefici.

Un saluto ed un ringraziamento per la vostra attenzione! Daimon Club Organization

 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

A tutti gli artefici del mondo dell'editoria, dei media, dell'arte, dell'educazione, della giustizia, del business e della politica da parte di Carl William Brown and the Daimon Club www.daimon.org www.daimonclub.it !

I libri sono vivacemente e vigorosamente produttivi come quei favolosi denti del dragone che piantati qua e là possono far germogliare uomini armati.
J. Milton

Cari lettori, come voi saprete benissimo, tutti possono fare raccolte di massime o di citazioni, ma non tutti possono scrivere, tra le altre cose, più di 8.000 aforismi originali di qualità. In effetti penso proprio che nel corso della storia letteraria e filosofica dell'umanità di autori di questo tipo ve ne siano ben pochi! Pertanto quando ho spedito la mia prima breve lettera a diverse case editrici illustrando l'offerta della mia opera, speravo in un'accoglienza di tutto rispetto, ma evidentemente mi sbagliavo. Da quel lontano autunno del 1997 non ho più scritto ad alcun editore, ma oggi i tempi sono maturi per farlo nuovamente.


Penso che pubblicare la propria opera costituisca per ogni artista un legittimo desiderio di comunicazione, e penso anche che sia altrettanto auspicabile per il mondo delle lettere di una nazione che si rispetti dare voce ad un autore che ha scritto più di 8000 aforismi originali! Tuttavia nell'ambito dell'industria editoriale non è detto che sia automatico dare spazio ad uno scrittore come me e dunque credo che se questo non avverrà, non sarà stato del tutto vano e privo di senso dedicare parte della mia vita a scrivere contro il potere e l'autorità della stupidità e lasciare poi in eredità a questa vuota e desolata umanità, tanto per parafrasare Eliot, la mia opera colma di critica e di morente idealità.

Probabilmente alcune segretarie senza potere e alcuni indaffarati direttori dalle molteplici attività sono troppo assorti nel loro mondo commerciale per valutare tutte le opere artistiche dell'ingegno altrui, soprattutto se non si tratta dei testi di un professore universitario, di un giornalista, di un attore conosciuto, di un personaggio della politica, o di qualche velina di turno. Per questo ho pensato bene per autopromuovermi di creare il Daimon Club, un'associazione culturale che ormai conta al suo interno diversi artisti ed un sito internet con ben 40 Mb di materiale, con oltre 700 pagine scritte, circa 1800 files grafici e guarda caso con molte raccolte di aforismi tratte dal mio archivio personale di circa 100.000 citazioni.

Così nell'arco di poco tempo il nostro avamposto ha avuto più di 350.000 pagine visionate, ed ora con i suoi 15 mirrors presenti sui server di tutto il mondo è una realtà ben consolidata ed in sicura espansione.
Al suo interno troverete tutte le notizie inerenti al suo fondatore, cioè io, Carl William Brown, ed alla sua opera, con una vasta scelta di aforismi e materiale freeware, ovviamente disponibili non per uso commerciale. Inoltre se siete di fretta potete sempre usare il nostro motore di ricerca interno!

Carl William Brown ora è intento alla traduzione e alla divulgazione della sua opera, ma poiché non è del tutto convinto che i suoi contemporanei possano essere interessati alle sue creazioni ha già redatto anche un testamento, disponibile ovviamente in linea, e si è preoccupato di redigere anche i lasciti del Daimon Club, al fine di rendere chiaro a tutti che un lavoro di questo genere non deve essere né ignorato, né tanto meno dimenticato.


Avviandomi dunque a concludere questa mia breve informativa e nell'augurarvi buon lavoro vi invito a dare un'occhiata al mio sito e alle mie creazioni, permettendomi di annunciarvi al tempo stesso che magari un po' più in là vi invierò anche il testamento stesso, nel caso qualcuno non fosse andato a leggerselo. E non pensate come quel tale che mi disse che visto che avevo già fatto testamento ora non mi restava che morire, anche perché dovrei rispondervi nello stesso modo con cui replicai al mio fantasmagorico antagonista, e cioè che non ne vedo l'ora, anche perché solo così infatti potrò togliermi di torno la visione di tutte quelle teste di cazzo che ancora circolano su questo pianeta e che ne dettano ahimè i suoi non troppo spensierati ed idilliaci percorsi!

In ogni caso grazie di tutto e arrivederci. Carl William Brown and the Daimon Club.


P.S. Considerando che non sono né i soldi né il successo che mi interessano, tengo a sottolineare, per chi non lo avesse capito, che questa lettera è da considerarsi come una richiesta ed un'apertura verso la collaborazione, visto infatti che ogni scrittore ha pur sempre bisogno di un editore per diffondere la sua opera, e che gli editori hanno pur sempre bisogno degli scrittori per mantenere vivo il proprio business. Se però la mia proposta non vi interessa, non perdete neanche il tempo a rispondermi, andate pure per la vostra strada; io andrò per la mia. Chissà poi che un giorno magari, per uno scherzo del destino non si finisca lo stesso per incontrarsi!

 

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

A tutti gli artefici del mondo dell'educazione, questa non e' una lettera pubblicitaria, ma e' solo un'informativa del Daimon Club, www.daimon.org  www.daimonclub.it !

La nostra è un'associazione culturale onlus di natura piuttosto eclettica che sfrutta originali tecniche di comunicazione e di promozione. E' anche un luogo di incontro virtuale che vi può offrire molti servizi e consigli per rendere più agevole la vostra convivenza con il world wide web.

Il nostro sito che esiste da tre anni è costituito ormai da ben più di 500 pagine che toccano quasi tutti gli argomenti; qui troverete una completa guida ad internet, e poi sezioni dedicate agli artisti, agli scrittori, all'educazione, agli incontri, alle promozioni, agli scambi di banners, all'informatica, agli aforismi (ben più di 60.000), ai libri scaricabili da internet (ben 5.000) e molte altre cose ancora reperibili velocemente con i nostri motori di ricerca interni.

La nostra associazione si è prefissata lo scopo di fare da stimolo, da catalizzatore e da punto di collegamento tra il mondo della scuola, quello delle istituzioni, quello delle associazioni no-profit e quello del business, proprio perchè ritiene che per migliorare il nostro pianeta sia fondamentale l'impegno e la collaborazione di tutti. In questo appunto internet e le scuole possono fare molto.

Con la nuova scuola dell'autonomia, l'ingresso delle nuove tecnologie e le innumerevoli iniziative per favorire la nascita di reti di scuole, è evidente che non è più possibile non comunicare e non collaborare. Per tali ragioni noi vi segnaliamo il nostro sito e alcuni dei nostri progetti che potrete leggere all'interno della pagina educativa della Daimon Library.

Per finire vi segnalo inoltre la nostra mostra online su Auschwitz, che rientra in quel Progetto di rivalutazione della Storia del Novecento e della nostra memoria storica istituito dal ministero della pubblica istruzione. Sperando dunque, in qualità di docente, di aver fatto una cosa utile sia per il mondo dell'istruzione, sia per il mondo dell'arte, vi saluto calorosamente invitandovi a riflettere e ad approfondire o ampliare questa iniziativa, parlandone magari anche con i vostri amici e con i vostri colleghi, o segnalandomi altri links o lavori analoghi.


Un saluto ed un ringraziamento per la vostra attenzione!

 

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Sponsored Links and Publicity

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Questa è la nostra ultima informativa elaborata in occasione della registrazione ufficiale della nostra associazione. www.daimon.org  www.daimonclub.it   (I dati in essa contenuti sono aggiornati all'aprile dell'anno 2002)

La nostra è un'associazione culturale senza fini di lucro di natura molto eclettica che sfrutta originali tecniche di comunicazione e di promozione come mostre online, mailing strategiche, partecipazioni a forum e chat, collaborazioni tra enti diversi, pubblicità tradizionale, organizzazione di corsi e spettacoli, pubblicazione di libri e siti internet, scambi di banners e via dicendo. È anche un luogo di incontro, utilissimo per fare nuove conoscenze e per guidarvi nell'universo di Internet, che vi può offrire al tempo stesso molti servizi culturali, uno spazio in rete, nonché varie consulenze gratuite sul miglior uso delle nuove tecnologie.

Il nostro sito, che è costituito da ben più di 800 pagine ed ha numerosi mirrors sparsi nel mondo, ha avuto ben più di 500.000 pagine visionate negli ultimi tre anni ed è diventato, grazie alla sua ricchezza di contenuti, alle sue generose offerte ed alla capillare presenza nei motori di ricerca un affermato punto di ritrovo per artisti, scrittori, professionisti e navigatori di ogni genere che vogliono appunto utilizzare le enormi potenzialità della grande rete per promuoversi, per incontrare nuovi amici, per confrontarsi, per mettere in comune le proprie esperienze e per contribuire alla crescita della presenza italiana e della sua cultura su internet e nel mondo.

La nostra associazione fondata da Carl William Brown è di natura surrealista e per questo non disdegna i contatti e le collaborazioni con altre realtà culturali di ogni tipo, come ad esempio comunità virtuali di vario genere, scuole, università, case editrici, ditte di software, associazioni no-profit e via dicendo. Proprio per queste ragioni dunque abbiamo deciso di ampliare la nostra attività e le nostre proposte cercando di diffondere anche sul territorio, oltre che nella rete, le nostre idee allo scopo di coinvolgere sempre più persone nel nostro progetto di crescita e di ricerca intellettuale.

Penso inoltre che sia chiaro a tutti che la premessa per lo sviluppo ed il successo della grande rete non è più l'individualismo, come nel mondo reale in cui viviamo, ma la condivisione di interessi e bisogni. La messa in comune di conoscenze, competenze e capacità. Solo così infatti la nostra umanità potrà crescere e risolvere i problemi spinosi che la assillano. Il nostro club nasce proprio per stimolare e divulgare questa nuova filosofia, per chiarire l'uso delle nuove tecnologie e cercare di convincere tutti a far sentire la propria voce, a promuoversi, a creare, ad incontarsi, a criticare, insomma a partecipare attivamente a questo grande cambiamento per il miglioramento dell'umanità.

Certamente le difficoltà non sono poche, anche perché molti degli utilizzatori di Internet sono entità commerciali e pertanto cercano di impostare il loro lavoro solo nell'ottica del profitto, dimenticando il più delle volte le vere potenzialità culturali di questo nuovo mezzo. Sperando quindi di essere riuscito in queste poche righe a veicolare lo spirito che ci anima, ora non mi resta che salutarvi ed invitarvi comunque ad approfondire la questione, magari visitando il nostro sito internet dove troverete tutte le informazioni riguardo il Daimon Club, compreso ovviamente il nostro statuto che vi esorto chiaramente a leggere nel caso vi venisse l'idea di collaborare con noi.

Un saluto ed un ringraziamento per la vostra gentile attenzione. Carl William Brown
Daimon Club Organization www.daimon.org   www.daimonclub.it   keep in Touch with Us!  

Turchese_e_grigio.gif (1558 byte)

Questa è la nostra ultima informativa dell'ottobre 2002 riservata ai soci e agli amici del Daimon Club, ma non solo, infatti è stata inviata un po' a tutti.

Cari amici del Daimon Club,

dopo cinque anni di attivita' il nostro sito conta ormai piu' di 800 pagine, ha avuto centinaia di migliaia di pagine viste, e contiene ben 58 Mb di materiale, ma proprio per queste ragioni e' giunta l'ora di fare un grande salto di qualita'.

Dopo la nostra prima pubblicazione (Aforismi geniali di W. Shakespeare a cura di C.W. Brown che tra le altre cose e' disponibile per i soci al prezzo di tre euro) abbiamo infatti in cantiere molte novita'. Potete leggere tutte le nostre nuove iniziative nella pagina delle news.

Ma questo non e' ancora tutto, li' infatti troverete anche il nostro appello che e' destinato ad essere comunicato a tutte le grandi realta' culturali, associative ed industriali del nostro paese, ma non solo. E per finire vi ricordo che tra breve sbarcheremo anche in tw e non da soli. (purtroppo si tratta solo di una tw locale, ma e' sempre meglio di niente.)

Ma ora non voglio dilungarmi troppo e nell'augurarvi buon lavoro vi saluto e vi annuncio che abbiamo in cantiere anche una campagna pubblicitaria sui media locali (A Brescia) e su Internet nel sito del motore di ricerca Godado, oltre ad alcune convenzioni con forti sconti presso alcuni commercianti della nostra provincia, ma vi forniremo tutti i dettagli nel prossimo futuro.

Un saluto ed un ringraziamento per la vostra gentile attenzione. Carl William Brown
Daimon Club Organization www.daimon.org   www.daimonclub.it  
www.fortattack.com

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Questa è la nostra ultima informativa inviata ai nostri soci e agli eventuali possibili nostri sponsors che riguarda i nostri progetti internazionali e la nostra campagna pubblicitaria.

A tutti i nostri eventuali sponsors, a tutti i nostri soci,

"Noi crediamo infatti, come sostengono anche i grandi innovatori della filosofia tecnologica e commerciale della rete, che il mondo del business nella sua essenza profonda, è fondamentalmente umano, e che la tecnica senza estetica alla lunga non interessa nessuno. Il vero linguaggio del commercio del resto è la naturale conversazione tra degli esseri umani. " C.W. Brown

A tutti i nostri eventuali sponsors, a tutti i nostri soci,

Cari amici, la nostra associazione, che esiste su Internet ormai da cinque anni ed ha un sito, visitato quotidianamente da più di 400 utenti unici giornalieri provenienti da tutto il mondo, che contiene più di 850 pagine, 65 Mb di materiale, circa 6.000.000 di parole ed ha avuto negli ultimi tre anni ben 1.000.000 di pagine visionate, in occasione delle sue ultime iniziative in rete e sul territorio sta organizzando una grossa campagna pubblicitaria che avrà lo scopo di ampliare notevolmente il numero dei visitatori della nostra realtà e di quella dei nostri sponsors. Infatti il nostro intento è proprio quello di cercare di potenziare ulteriormente le nostre attività affinché il Daimon Club possa diventare una vera e propria organizzazione internazionale come lo sono già il Rotary Club o il Lions Club. Non posso fare a meno di dire che il progetto è ambizioso e richiederà pertanto la collaborazione e l'aiuto di molte persone.

Evidentemente questa potrebbe essere l'occasione buona per chi non si è ancora guadagnato un posticino nella storia dell'evoluzione della cultura, del commercio o dell'imprenditoria, di farlo, e di farlo in modo significativo ed in una maniera del tutto dignitosa. L'unica questione che voglio in ogni caso sottolineare è che la nostra associazione non si propone di diventare un gruppo elitario o settario di professionisti o di ricchi imprenditori, ma si prefigge al contrario di racchiudere al suo interno personaggi dell'arte, della cultura, delle professioni, dell'imprenditoria, della ricerca e delle attività più disparate che abbiano però l'intenzione di creare qualcosa di molto attivo, di innovativo, di aperto alla collaborazione e all'entusiasmo di tutti, in modo tale che il nostro lavoro possa servire da stimolo al miglioramento dell'esistenza dell'intera umanità.

Per tali ragioni stiamo studiando una campagna pubblicitaria che cercherà di sfruttare sia i mezzi tradizionali, quali appunto giornali nazionali e/o locali e trasmissioni televisive autogestite dal gruppo artistico del nostro club. Al tempo stesso stiamo progettando una campagna di promozioni su Internet nei motori di ricerca e nei portali come Godado, Supereva, Kataweb, il Trovatore, Il Nuovo, Kelkoo, 100links, Clarence, Tutto Gratis e via dicendo. Non escludiamo inoltre di attivare una buona pubblicità su dei circuiti di marketing internazionali gestiti da Microsoft Bcentral e da Bpath International, comunità che raggiungono con i loro messaggi l'intero pianeta informatizzato. Il nostro primo passo sarà pertanto quello di ricercare la collaborazione con aziende come la Daimon di Milano (www.daimon.it) specializzata in consulenza di comunicazione in rete che ha già lavorato per grossi clienti come Microsoft, Conai, Disney Interactive, Rcs Editori, Zdnet Italia, Matrix ecc. e che ha mostrato nella sua attività su Internet una capacità ed una filosofia creativa del tutto degna della nostra più sofisticata organizzazione culturale.

Il meccanismo della nostra proposta è semplice, noi infatti offriamo ai nostri sponsors la creazione di alcune pagine descrittive della loro attività all'interno del nostro portale, queste pagine promozionali rimanderanno ovviamente ai siti madre, nel caso questi ci siano, e contengono naturalmente tutte le indicazioni del caso, inoltre offriamo loro una pubblicità televisiva che verrà effettuata in occasione delle nostre trasmissioni. Chiaramente l'entità della sponsorizzazione deve essere concordata con i nostri responsabili, successivamente noi inseriremo all'interno dei motori di ricerca e dei portali su cui facciamo le nostre promozioni le parole chiave inerenti alle attività e ai nomi delle ditte che ci offrono la loro collaborazione, e questo ovviamente porterà, nella maniera più trasparente possibile, più visitatori a tutti i soci della nostra organizzazione. Quando infatti verrano cercate le parole chiave a cui abbiamo fatto riferimento, le pagine del nostro sito e quelle relative ai nostri sostenitori verranno infatti evidenziate dai vari motori di ricerca.

E' poi risaputo che l'unione fa la forza e chiaramente questa tecnica dell'associazionismo consente di ridurre di molto le spese, infatti per una campagna pubblicitaria di 5000 euro se a dividere la cifra sono in venti i costi reali sono di circa 250 euro, il tutto viene naturalmente documentato e fatturato, e grazie a questa metodologia i nomi di questi venti sponsors appariranno sempre a fianco del nome della nostra organizzazione che grazie ai suoi contenuti e alla sua visibilità acquisita in anni di attività già risulta indicizzata in tutti i motori di ricerca presenti nella grande rete. Per i soci o le aziende che poi vogliono proporre degli sconti o delle offerte commerciali noi inseriremo le loro occasioni all'interno del nostro shop e questo per loro sarà un'ulteriore pubblicità, anche perché ogniqualvolta che noi faremo della comunicazioni sui vari mezzi a trarre dei benefici sara l'intero gruppo dei nostri sponsors.

Da aggiungere inoltre che tutto questo andrà ad affiancarsi alle nostre attività di solidarietà, di spettacolo, di comunicazione e di collaborazione che già svolgiamo con altre associazioni no-profit, con aziende e con il mondo dell'educazione e sarà divulgato all'interno dei nostri siti, dei nostri forum, delle nostre e-mail, e delle conferenze che stiamo organizzando sul territorio. E' dunque proprio grazie a queste nuove proposte che noi invitiamo tutti coloro che fossero interessati ad un approfondimento delle nostre attività culturali o delle nostre strategie di marketing a contattare i nostri esperti che vi daranno tutte le spiegazioni del caso.

Grazie per la gentile collaborazione e buon lavoro a tutti.

Daimon Club Organization
www.daimon.org   www.daimons.org   www.daimonclub.it   www.cwbrown.org 
www.daimonclub.com   www.daimonclub.net   www.daimonclub.org 


Grazie per la gentile collaborazione e buon lavoro a tutti.

Daimon Club Organization

VISIT AND JOIN US AT WWW.DAIMON.ORG

Per promuovere attività artistiche, sociali, ricreative o aziendali! Per incontrarsi e divertirsi in allegria sfruttando al meglio le enormi potenzialità di internet!

To promote every sort of activity, to discover the enormous potentiality of the web, and to meet new friends in a magic, exciting and amusing place.

Un saluto ed un ringraziamento per la vostra gentile attenzione. Carl William Brown
Daimon Club Organization www.daimon.org   www.daimonclub.it   keep in Touch with Us!  

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Questa è la lettera che abbiamo divulgato in occasione della nostra ultima iniziativa: un forum nazionale sulla teoria della letteratura in perfetto stile Daimon Club.

http://it.groups.yahoo.com/group/teorialetteratura/

Cari amici, non ci sono amici. (Aristotele)

il Daimon Club sta promuovendo un forum nazionale sulla teoria della letteratura e percio' sta cercando delle persone che possano collaborare come fautori, coordinatori ed eventuali promotori oltre che conferenzieri, online o sul territorio, di tale iniziativa.

Gli articoli inviati oltre che pubblicati nel sito del Daimon Club e in un newsgroup creato ad hoc verranno successivamente raccolti in un testo cartaceo che verra' distribuito sia in rete sia sul territorio.

Il nostro club proporra' poi alle istituzioni, agli editori, alle scuole, alle biblioteche pubbliche e a varie associazioni una serie di conferenze sulla letteratura e sull'educazione in generale e cerchera' anche di organizzare dei corsi di scrittura e analisi testuale.

Parte del programma e della filosofia che lo ispira si trova gia' in linea nel nostro sito, il resto verra' delineato nel prossimo futuro. Il forum e' aperto a tutti e avra' come partecipanti anche dei professori universitari e alcuni scrittori con cui siamo gia' in contatto.

Lo scopo di tale progetto e' quello di attivare la collaborazione e la comunicazione tra un gruppo di persone che avranno lo scopo di stimolare la lettura, la scrittura e la creativita' sia sul territorio sia all'interno dei vari siti che si occupano di arte sul web. Il tutto si affianchera' poi ad altre iniziative (vedi le nostre novita') e anche ad una campagna pubblicitaria promossa dal Daimon Club e da altre associazioni che operano nel mondo del volontariato e della cultura in generale.

Questo messaggio di benvenutoviata alle persone di seguito elencate e anche ad altri scrittori allo scopo di individuare chi potrebbe essere realmente e seriamente interessato all'iniziativa. Tali autori sono stati scelti da C.W. Brown sia per le loro diverse caratteristiche, sia per la loro forte personalita', sia perche' hanno gia' collaborato in qualche modo con il Daimon Club. (Per alcuni di questi scrittori potete leggere alcune notizie in piu' a loro riguardo nel sito della Daimon Library.) E' chiaro inoltre che essendo il forum assolutamente libero ed aperto si spera che il numero dei collaboratori sia destinato anche ad aumentare. Spes ultima dea.

Per il momento quindi vi saluto e vi auguro buon lavoro.

Carl William Brown

P.S. Fatemi sapere cosa ne pensate! Potete anche dirmi che non avete tempo, come ha fatto E. Severino e di sicuro questo stimolera' comunque la mia creativita', infatti........(la conclusione di questa frase al limite ve la mando un'altra volta, perche' per alcuni potrebbe sembrare troppo offensiva.)

Links consigliati per l'occasione:

http://www.usu.edu/anthro/origins_of_writing/main.html

http://www.unibg.it

La conoscenza della letteratura,THE KNOWLEDGE OF LITERATURE, convegno internazionale a Bergamo - 11 e 12 novembre

Giuseppe Gorruso, Renato Rovetta, Paola Porta, Gennaro Francione, Vittoria Sanvito, Luigi Granetto, Angela Locatelli, Adriano Autino, Giulio Ranzanici, Jerry Magni, Matteo Bonandrini, Anselmo Palini, Anna Della Moretta, Paolo Cornaglia Ferraris, Alessandra Marzola, Aldo Busi
Giulio Giorello, Stefano Zecchi, Marcello Gardani

VISIT AND JOIN US AT WWW.DAIMON.ORG

Per promuovere attività artistiche, sociali, ricreative o aziendali! Per incontrarsi e divertirsi in allegria sfruttando al meglio le enormi potenzialità di internet!

To promote every sort of activity, to discover the enormous potentiality of the web, and to meet new friends in a magic, exciting and amusing place.

Un saluto ed un ringraziamento per la vostra gentile attenzione. Carl William Brown
Daimon Club Organization www.daimon.org   www.daimonclub.it  keep in Touch with Us!  

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Questa è la lettera che abbiamo divulgato in occasione delle nostre feste trasmissioni su Radio Super Tv iniziate nel maggio del 2003, alle quali da sempre abbiamo cercato di invitare tutti coloro che avessero qualcosa da promuovere o da proporre!

Il Daimon Club nasce nel 1997 come spazio virtuale su internet ad opera di Carl William Brown, uno scrittore bresciano noto soprattutto per la sua grande produzione di aforismi. Sin dai suoi inizi il club ha sempre cercato di coinvolgere personaggi e artisti che potessero attraverso la loro creatività dare risalto e promuovere iniziative sociali, letterarie, musicali e culturali di ogni genere. Attualmente il Daimon Club con il suo sito di oltre 850 pagine costituisce ormai una vera e propria enciclopedia online, con delle sezioni che riguardano quasi ogni cosa e che fanno da utile guida agli utenti della grande rete. L'associazione, che si è ufficialmente registrata nel 2002, è naturalmente diventata anche un punto di incontro per fare nuove conoscenze e nuove amicizie e annovera soci che si sono iscritti da ogni parte d'Italia. Il nostro portale è visitato quotidianamente da più di 400 utenti unici giornalieri e le pagine viste sono decine di migliaia ogni mese.

Nel corso di questi ultimi anni il Daimon Club, grazie agli sforzi dei suoi fondatori e di alcuni suoi attivisti, in qualità di associazione culturale umanitaria, da sempre in prima linea nella lotta a favore dei più deboli, soprattutto nei confronti del settore ambientalista, ecologico e animalista (perché l'ambiente e gli animali non hanno il dono della parola) ha elaborato vari progetti ed ha deciso di impegnarsi sempre di più per promuovere e amplificare i messaggi di tutte quelle associazioni e di tutte quelle persone che sono contrarie ad ogni sorta di violenza, e ad ogni sorta di ottusa prevaricazione. Per questo motivo mette a disposizione il proprio sito internet, le proprie strategie di comunicazione e le proprie competenze di marketing, che sfruttano in primo luogo la grande rete, per organizzare appelli, eventi, feste, manifestazioni, spettacoli e trasmissioni televisive in cui si darà il massimo risalto agli scopi delle varie organizzazioni no-profit, degli artisti, dei professionisti o degli imprenditori illuminati che aderiranno di volta in volta alle varie iniziative.

Il chiaro intento del nostro operato è quello di coinvolgere nei nostri progetti sia associazioni, sia intellettuali, sia artisti allo scopo di amplificare le varie tematiche sociali ed i vari scopi perseguiti dalle varie entità che di volta in volta aderiranno alle nostre iniziative sensibilizzando in questo modo il più ampio numero possibile di cittadini che devono sempre ricordare che per raggiungere un mondo migliore serve l'impegno, la partecipazione e la responsabilizzazione di tutti gli abitanti del globo. Facendo tutto questo si cerca ovviamente anche di coinvolgere soprattutto l'attenzione dei mass media, degli amministratori locali e nazionali e di tutti quegli imprenditori che non pensano solo al profitto ma che intendono mettere le loro capacità al servizio di tutta la comunità, al fine di migliorare sempre più l'ambiente in cui viviamo ogni giorno e in cui dovranno vivere i nostri figli.


DAIMON CLUB Per un mondo migliore!


www.daimon.org  www.daimonclub.it  www.daimonclub.com  www.daimonclub.net  www.daimonclub.org 

P.S. Ricordate che la nostra associazione ricerca attivisti, sponsors, nuovi amici e artisti di tutti i tipi per instaurare delle proficue collaborazioni e delle valide partnerships. Per informazioni telefonate al seguente numero  340-2167326 o scrivete al nostro indirizzo di posta elettronica.

Un saluto ed un ringraziamento per la vostra gentile attenzione. Carl William Brown
Daimon Club Organization www.daimon.org   www.daimonclub.it   keep in Touch with Us!

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Questa è la lettera che abbiamo divulgato dopo le nostre trasmissioni a Super Tv e in occasione del nostro ultimo progetto operativo elaborato nel luglio del 2003!

Luglio 2003 Dopo l'esperienza televisiva con Radio Super Tv che ha arricchito il gruppo del Daimon Club (non certo economicamente!) ci siamo resi conto che è sempre più difficile cambiare le statiche abitudini di certi obsoleti gruppi editoriali e quindi ancora una volta ce ne siamo andati per la nostra strada. In ogni caso per valutare la generosità degli spettacoli che abbiamo organizzato e che abbiamo finanziato basta dare un'occhiata alle pagine ad essi dedicate. (qui abbiamo inserito ancora molte foto e parecchi filmati). Così dopo una breve vacanza del nostro presidente, il mitico Carl William Brown, a Viareggio appena tornati abbiamo subito provveduto a realizzare quello che per anni era stato un nostro ambizioso progetto, vale a dire il sito della Madonna di Montichiari, la Beata Vergine Rosa Mistica in ben cinque lingue e con un ampio reportage fotografico. Abbiamo inoltre realizzato le schede esplicative di alcuni dei nostri sponsors ed abbiamo inserito uno scrittore originalissimo tra i soci del Daimon Club, sto parlando naturalmente del prode Maxim Cristan, conosciuto appunto sulla passeggiata di Viareggio e subito incluso ad honorem tra i membri della nostra associazione. Per terminare dunque questo periodo estivo che si spera possa precedere ancora un po' di giorni di vacanza, abbiamo anche ampliato la nostra Daimon Guide, abbiamo inserito alcuni aforismi nuovi nella sezione degli aforismi della Daimon Library ed abbiamo inserito parecchie nuove poesie nella sezione ad esse dedicata sempre della Daimon Library. Per il momento questo è tutto, per i prossimi giorni invece sono in programma ancora un aggiornamento della Daimon guide e più in là l'aggiornamento del sito umoristico, del nostro forum letterario e dulcis in fundo l'ampliamento del sito di Carl William Brown con l'inserimento di ancora qualche centinaio di nuovi aforismi, per il diletto di quelli che dicono che se non scrivessimo sarebbe meglio. Ciao a tutti e buone vacanze con gli auguri del Daimon Club !!!!! Ah dimenticavo, sempre nei mese di maggio e di giugno abbiamo fatto anche diverse magliette con i loghi ed il simbolo del Daimon Club disegnati in esclusiva per noi dal famoso grafico, illustratore e fumettista Jerry Magni di Bergamo. Nei prossimi mesi vi sveleremo dunque i nostri marchi pubblicandoli nel sito della nostra associazione !!!!

Di seguito riportiamo il nostro ultimo progetto operativo che prevede, una volta trovata la sede idonea, di iniziare lo svolgimento delle attività sotto elencate, ma non solo. Quindi invitiamo tutti i soci a cui potrebbero eventualmente interessare alcune parti del progetto a scriverci e a farci sapere le loro opinioni in proposito e naturalmente a collaborare con noi!


DAIMON CLUB CENTER Associazione Culturale


Club incontro, centro di contrasto alle solitudini, telefono amico e luogo di diffusione della cultura internazionale.

Centro per la diffusione ed il miglioramento delle conoscenze nonché sede per il potenziamento della creatività individuale e collettiva applicabile a vari settori.

Luogo di diffusione della cultura associazionistica e delle realtà non-profit.

Centro per l'organizzazione e la realizzazione di corsi di varia natura nonché aggregazione di professionisti che si dedicano alla progettazione creativa, all'insegnamento, alla ricerca e alle consulenze in generale.

Centro per la promozione della musica e l'organizzazione di eventi di varia natura.

Centro di ascolto, di consulenza e di eventuale terapia esistenziale, ma non solo.

Centro di diffusione e di potenziamento del pensiero e della scrittura creativa.

Centro olistico di benessere psico-fisico, di meditazione e di cultura ecologico-naturalistica.

Centro di rilassamento e di stimolazione delle energie individuali psichiche e corporee.

Internet point e centro di consulenza informatica, ovvero del trattamento delle automazioni delle informazioni in genere.

Centro di diffusione, di divulgazione e di approfondimento della Daimonologia.


Centro di promozione culturale di attività sociali, artistiche, ricreative ed aziendali.

Centro sportivo di benessere intellettuale e di cultura dell'esercizio psico-fisico.

Centro di studio delle tecniche avanzate di indagine psichica e di programmazione neuro-linguistica.

Eventuale centro di Pet therapy ed ippoterapia.


Un saluto ed un ringraziamento per la vostra gentile attenzione. Carl William Brown
Daimon Club Organization www.daimon.org   www.daimonclub.it   keep in Touch with Us!


Questa è la lettera che abbiamo iniziato a divulgare dopo l'elaborazione dei nostri progetti e delle nostre iniziative sociali e commerciali a partire sempre da luglio del 2003!

ASSOCIAZIONE CULTURALE "DAIMON CLUB"  www.daimon.org  www.daimonclub.it  


I NOSTRI PROGETTI


A tutti gli esponenti del mondo dei media, dell'editoria, dell'imprenditoria, della ricerca, della cultura, delle libere professioni, della politica, della sanità, dell'educazione, del commercio, del volontariato e dello spettacolo.

Questo è un appello che può interessare il futuro di tutti noi, vi prego perciò di non sottovalutarlo e se ne avete la possibilità o la voglia magari anche di diffonderlo!

Cari amici,

il Daimon Club, www.daimon.org, www.daimonclub.it, www.daimonclub.com, ovvero la nostra associazione, che esiste su Internet ormai da sei anni ed ha un sito visitato giornalmente da più di 400 utenti unici che contiene più di 850 pagine, 65 Mb di materiale, più di 6.000.000 di parole ed ha avuto negli ultimi tre anni ben 1.000.000 di pagine visionate, in occasione del suo progetto internazionale, che ha come scopo quello di cercare di potenziare ulteriormente le sue attività affinché si possa creare una vera e propria organizzazione internazionale come lo sono già il Rotary Club o il Lions Club, ha elaborato dei piani di lavoro e delle proposte concrete che riguardano vari progetti, e cioè:

1) Un progetto che riguarda la ricerca scientifica, medica, tecnologica, e industriale in senso lato e che prevede varie proposte per incrementarla e favorirla.

2) Un progetto che riguarda il mondo dell'informazione e della produzione culturale in genere con delle proposte che si integrano con il progetto 1 e lo favoriscono.

3) Un progetto che riguarda l'educazione e in particolar modo la lingua inglese, l'informatica, il pensiero creativo, la didattica breve e la letteratura aforistica; anche questo contiene delle proposte che favoriscono e incentivano i progetti 1 e 2.

4) Un progetto teso ad ampliare la sensibilizzazione generale a favore di una delle più grandi sfide del nostro secolo, la lotta all'Hiv, ovvero al virus che alla lunga genera l'Aids. Anche questo progetto naturalmente coinvolge gli altri.

5) Un progetto che prevede di creare una rete internazionale di Clubs, sul modello di quanto hanno già fatto il Rotary o il Lions Club, con delle caratteristiche particolari e ancora da perfezionare. La sede centrale sarebbe ovviamente in Italia, e questo ci consentirebbe di ottenere una buona visibilità mondiale, con le ovvie positive conseguenze. Il progetto è ambizioso e naturalmente richiede la collaborazione di molti artefici.

6) Un progetto e delle proposte che riguardano tutti i paesi poveri del mondo con tutti i loro gravissimi problemi. In primo luogo fa riferimento alla cancellazione del loro debito, al controllo delle nascite e alla diffusione di cure a basso costo e si collega per vari aspetti alla campagna No Excuse 2015.

7) Un progetto culturale di ampio respiro che vuole dare un grande slancio alla collaborazione tra le due culture, quella scientifica e quella umanistica, e vuole diffondere sempre di più la creatività globale e la visione olistica della realtà.

8) Un progetto che intende sostenere e divulgare la campagna lanciata dal Rotary Club contro il virus della Polio. L'iniziativa Polioplus già accolta con favore da molte associazioni ed appoggiata dall'Organizzazione Mondiale della Sanità prevede infatti di vaccinare tutti i bambini dei paesi ancora colpiti dal virus e debellare così la malattia entro il 2005.

9) Un progetto che prevede di creare delle sedi operative del Daimon Club in cui praticare lo svolgimento di varie attività improntate alla divulgazione culturale, al potenziamento delle facoltà intellettive, alla ricerca creativa, all'organizzazione di vari corsi ed eventi, ed alla diffusione della Daimonologia.


Tutte le informazioni dettagliate e relative a questi progetti le trovate ai seguenti indirizzi: www.daimon.org/noprofit/daimonproject.htm   e www.daimon.org/dclub/daimonologia.htm   In queste pagine troverete anche molti dati, vari documenti e diversi links che riguardano tali argomenti. Il tutto rientra nella nostra strategia di comunicazione che prevede la sensibilizzazione del pubblico nei confronti delle attività noprofit www.daimon.org/noprofit  e della ricerca culturale in genere ed è finalizzato alla ricerca della collaborazione di tutti gli uomini di buona volontà.

Nel salutarvi e nel mettermi a vostra disposizione per ogni ulteriore spiegazione vi invito dunque a collaborare con noi e tra di voi, a suggerirci delle proposte, (potete utilizzare per questo anche i nostri forum www.daimon.org/news/forum.htm   dove tra le altre cose potrete trovare molti articoli e numerosi interventi che riguardano sia la creatività in senso lato, sia la lotta alla stupidità, sia le tematiche inerenti al marketing e alla filosofia della rete.) a fare delle critiche e a migliorare i nostri e i vostri progetti affinché tutti ne possano trarre dei benefici.

Grazie di cuore per la vostra gentile attenzione e buon lavoro.


Carl William Brown and the Daimon Club  keep in Touch with Us!   Torna alla pagina degli Sponsors


Questa è la lettera che abbiamo iniziato a divulgare presso le amministrazioni, le scuole e le agenzie educative del territorio di Brescia e provincia dopo l'elaborazione del nostro progetto di corso sulla Filosofia dell'Internet a partire da novembre del 2003!

A tutte le amministrazioni pubbliche della citta' di Brescia e della provincia stessa e per conoscenza a tutte le scuole e le agenzie educative e formative presenti sul territorio.

Oggetto: proposta di corso a 360° sulla filosofia dell'Internet e la cultura delle nuove tecnologie informatiche in generale.

il Daimon Club, www.daimon.org , www.daimonclub.it , www.daimonclub.com , ovvero la nostra associazione, che esiste su Internet ormai da sei anni ed ha un sito visitato quotidianamente da più di 400 utenti unici giornalieri provenienti da ogni parte del mondo, che contiene più di 950 pagine, 120 Mb di materiale, più di 6.000.000 di parole ed ha avuto negli ultimi tre anni ben 1.000.000 di pagine visionate, in occasione dei suoi vari progetti sia nazionali sia internazionali che vogliono in primo luogo diffondere la creativita' della nostra realta' nel mondo, intende proporre alla vostra amministrazione un corso sulla grande rete e le nuove tecnologie informatiche in generale.

La nostra associazione, che comprende iscritti da ogni parte d'Italia ed annovera tra i suoi membri numerosi scrittori, vari artisti, diversi grafici, e parecchi professionisti esperti in molteplici discipline, fornirebbe sia i docenti ed i tecnici del corso sia la sede che potra' variare di volta in volta e verra' messa a disposizione dalle scuole o dalle agenzie educative presenti sul territorio.

Il corso si intende rivolto ai giovani, agli adulti, e agli anziani nonche' a tutti coloro che siano interessati all'argomento e avra' una durata indicativa di due mesi, per un totale di 24 ore da effettuarsi due volte alla settimana in incontri pomeridiani di un'ora e mezza ciascuno. Il carattere del corso sara' sia divulgativo, sia tecnico ed affrontera' tutte le tematiche relative ad Internet e alla Information Technology, senza dimenticare ovviamente le forti valenze culturali, filosofiche, tecniche, sociali e commerciali della grande rete.

In ogni caso il programma dettagliato del corso verra' comunicato e divulgato in seguito, sia mediante i mass media, sia attraverso volantini, manifesti e altre forme di comunicazione. Naturalmente il tutto sara' pubblicizzato sul nostro sito internet. Il costo indicativo di tutta l'operazione e' preventivato in circa 1500 euro ed il numero di partecipanti per corso potra' essere di circa 15 persone. In seguito poi la nostra associazione potra' provvedere ad organizzare dei corsi di livello piu' specialistico per chi fosse interessato ad approfondire tematiche con una valenza piu' professionale e qualificata.

N.B. I corsi verranno effettivamente attivati solo in presenza di un numero congruo di iscritti.

Nel ringraziarvi per l'attenzione rimango in attesa di un vostro eventuale contatto e per il momento vi auguro buon lavoro e buon proseguimento. Grazie.   keep in Touch with Us!   Tel.
340-2167326

Dott. Bruno Mensi Presidente dell'associazione culturale Daimon Club International   Torna alla pagina degli Sponsors


Questa è la lettera che abbiamo iniziato a divulgare presso tutte le realtà produttive, commerciali e professionali del territorio nazionale ed anche internazionale alla ricerca di sponsorizzazioni per le nostre numerose attività ed i nostri numerosi progetti, sempre a partire dal novembre del 2003.  

Alla Spett. Attenzione del Direttore Marketing

"Noi crediamo infatti, come sostengono anche i grandi innovatori della filosofia tecnologica e commerciale della rete, che il mondo del business nella sua essenza profonda, e' fondamentalmente umano, e che la tecnica senza estetica alla lunga non interessa nessuno. Il vero linguaggio del commercio del resto e' la naturale conversazione tra degli esseri umani." C.W. Brown

Il Daimon Club, ovvero la nostra associazione, che esiste su Internet ormai da sei anni ed ha un sito visitato quotidianamente da piu' di 400 utenti giornalieri provenienti da ogni parte del mondo ed ha avuto negli ultimi tre anni ben 1.000.000 di pagine visionate sta cercando dei partners e degli sponsors.

La nostra organizzazione conosce a fondo i meccanismi della grande rete e nel corso degli ultimi anni ha lanciato nel mondo della cultura e delle associazioni vari progetti sia di carattere nazionale sia internazionale, sempre tesi in primo luogo a divulgare la creativita' della nostra realta' nel mondo, ed e' proprio per sostenerli che sta cercando di crescere e di coinvolgere altri soggetti.

Nel nostro sito nelle sezioni degli sponsors, del noprofit e delle news si possono trovare tutti i dati relativi alle nostre strategie e alla nostra storia, in pratica pero' quello che noi offriamo e' la creazione di una pagina descrittiva dell'azienda o dell'attivita' all'interno della nostra sezione degli sponsors (in Italiano ed in Inglese con relativa foto o marchio aziendale) e la creazione di alcuni banners che verranno inseriti nelle pagine piu' importanti del nostro portale.

Se la cosa vi potesse interessare sappiate che potrete trovare maggiori informazioni, maggiori dettagli e varie consulenze sul marketing della rete nelle nostre pagine dedicate all'argomento www.daimon.org/sponsors/, ma indicativamente vi dico sin d'ora che potrete contribuire alla nostra crescita e alla vostra popolarita' in Internet con la modica cifra di 100 o 150 euro completamente fatturabili.

Non volendo farvi perdere ulteriore tempo vi ringrazio per l'attenzione e rimanendo sempre a vostra disposizione per maggiori informazioni vi rimando al nostro sito web per qualsiasi ulteriore vostra curiosità.

Grazie e buon lavoro.    keep in Touch with Us!

Dott. Bruno Mensi Presidente dell'associazione culturale Daimon Club International   Torna alla pagina degli Sponsors


Questa è la lettera che abbiamo inviato a tutti i nostri sponsors, partners e soci nel settembre del 2005 e che è poi stata aggiornata in alcuni punti nel luglio del 2006, dopo aver riflettuto a lungo sulle nostre ultime esperienze e sulle varie ripercussioni di tutte le iniziative da noi intraprese, alla luce degli ultimi risvolti e delle relative modificazioni dell'economia globale, della situazione politico sociale dell'Italia, dell'Europa e del Mondo intero in questi ultimi due anni.  

Cari amici, soci, sponsors e partners del Daimon Club

questa lettera viene inviata tramite posta ordinaria o elettronica a tutti i personaggi in contatto con il Daimon Club, senza alcun riferimento "ad personam" in particolare, oltre che per ringraziarli delle passate collaborazioni anche per informarli delle nostre nuove strategie culturali e di marketing riguardanti anche le scadenze di tutti i nostri rapporti di collaborazione con le realtà esterne alla nostra organizzazione.

Il Daimon Club è un'associazione regolarmente registrata che esiste su Internet ormai da 8 anni ed ha un sito, visitato giornalmente da più di 600 utenti unici con circa 40.000 pagine viste al mese (in media), che svolge attività editoriali, artistiche, di promozione e di consulenza culturale in genere e che vanta collaborazioni in tutta Italia e anche all'estero con professionisti di alto livello in ogni settore e possiede decine di domini presenti in tutti i motori di ricerca.

Sin dalla sua fondazione il nostro interesse principale è stata la promozione della creatività bresciana nel mondo, ma non solo, e molteplici sono state le attività culturali che abbiamo svolto soprattutto on-line, ma anche sul territorio. Proprio per adempiere a questa nostra "mission" negli anni il nostro sito si è sempre arricchito di contenuti e di informazioni e si prepara nei prossimi mesi a portare le sue pagine in rete ad oltre 2000 , con nuovi database, immagini, news, testi e filmati per adeguarsi alle nuove esigenze della banda larga e degli utenti e si sta inoltre preparando ad una seria ed aggressiva campagna pubblicitaria per diffondere i suoi messaggi e le sue proposte.

La nostra associazione nutre poi vari progetti di ampio respiro, sia nazionali, sia internazionali, ne è una dimostrazione il nostro sito ecologista Daimon Green Energy, e per questo è sempre alla ricerca di nuove e proficue collaborazioni che le possano permettere di ampliarsi e di dare forza concreta alle varie iniziative che viceversa resterebbero solo delle belle ed interessanti idee ma nulla di più. E' comunque chiaro che il nostro lavoro, al di là del momentaneo ritorno economico, ha già ottenuto risultati ragguardevoli nell'ambito della divulgazione artistica, filosofica e letteraria.

Nel corso di questi anni abbiamo avuto varie soddisfazioni ma abbiamo anche riscontrato molte difficoltà, così con le spese sempre crescenti, ed i finanziamenti sempre più scarsi siamo giunti alla conclusione di modificare la nostra strategia di marketing e la nostra politica di pubbliche relazioni al fine di potenziare concretamente la nostra organizzazione. Per tali ragioni vi comunichiamo quanto segue:


1) Il Daimon Club non ama perdere tempo, in quanto conosce sin troppo bene il valore del "Time Management" per cui il comitato direttivo ha deciso che da ora in avanti si relazionerà esclusivamente con personaggi che abbiamo a cuore la diffusione di idee e proposte culturali di grande portata, indipendentemente dal ritorno economico di qualsiasi pubblicità nel breve periodo, con particolare attenzioni ai filantropi, agli artisti, ai manager e agli imprenditori che vogliano ottenere qualcosa di più che non il semplice "denaro". Per quanto riguarda poi i soci dell'associazione valgono sempre le regole presenti nel nostro statuto.

2) Per essere presenti nelle pagine del sito del Daimon Club con banners, filmati o pagine redazionali e fruire della relativa pubblicità o di consulenze varie si dovrà necessariamente stipulare un contratto di sponsorizzazione con condizioni certe e relativi termini di scadenza che consenta alla nostra organizzazione non solo di investire in nuove attività promozionali utili per tutti, ma anche di non perdere tempo inutilmente. Per i soci vale sempre il discorso dell'iscrizione all'associazione, rimane confermata la regola della reciprocità (che serve tra le altre cose ad aumentare il "numero di google"), dell'inserimento "ad honorem" e si mantengono invariate le modalità di collaborazione previste dal nostro statuto.

3) Se avete degli interessi culturali e volete migliorare la vostra creatività confrontandovi con gli altri, ricevendo e dando nuovi imput, migliorando al tempo stesso le potenzialità della vostra attività, del nostro territorio e della nostra società, bene, allora potete richiedere le nostre consulenze, viceversa lasciate perdere e concentratevi esclusivamente sul vostro lavoro. D'altronde la nostra organizzazione ultimamente si è ampliata parecchio, soprattutto online, con le nuove pagine di News Internazionali in inglese aggiornate quotidianamente, con la nostra nuova sezione di marketing con le collaborazioni con vari professionisti del settore all'interno delle pagine dedicate agli sponsors, con le nostre nuove pagine di consulenza filosofica e culturale, e si appresta ad offrire servizi sempre più professionali, che richiedono ovviamente la giusta ricompensa, nonché l'inserimento di vari articoli che riguardano varie realtà del Daimon Club nella famosa enciclopedia mondiale Wikipedia.

4) Per gli sponsors o i partners che non hanno un contratto attivo con il Daimon Club o meglio che non hanno rinnovato i contributi per il corrente anno, è stata decisa la rimozione dei banners pubblicitari dalle pagine principali del sito e un eventuale loro inserimento in un'apposita sezione dedicata agli scambi di pubblicità, e la loro segnalazione nelle pagine degli eventi che hanno contribuito a sostenere nel passato, oltre che nelle pagine della Daimon Guide. La nostra associazione continuerà poi a dare spazio agli inserzionisti nazionali ed internazionali affiliati ad aziende di marketing tipo Tradedoubler, Google, Aruba, e di scambi gratuiti di pubblicità come HyperbannerItalia ed altre organizzazioni similari. Per i soci che non rispettano la regola della reciprocità negli scambi di links e di pagine promozionali il Daimon Club si riserva il diritto di eliminare i links degli stessi dalle pagine di tutti i propri siti.

5) Visto l'importanza dei nostri progetti nazionali ed internazionali e dei nostri obiettivi è chiaro che non possiamo più permetterci di avere a che fare con persone che non comprendono a fondo la realtà della nuova economia, del nuovo mondo e delle nuove tecnologie, e che magari non conoscono nemmeno la portata dei nostri messaggi, l'importanza etica e culturale dei nostri contenuti editoriali ed umani e non sospettano nemmeno le nostre potenzialità di penetrazione del mercato; per cui onde evitare di perdere del tempo prezioso inutilmente vi esorto sempre ad ampliare le vostre conoscenze e ad intraprendere delle azioni di promozione e di sponsorizzazione solo se siete veramente convinti e motivati di quello che state facendo, viceversa lasciate perdere, anche questo infatti sarà un modo per farci un ulteriore favore.

6) L'ultimo punto, ma non per questo meno importante, riguarda l'aspetto economico delle nostre consulenze. Per gli interventi esterni rivolti a persone o attività che non collaborano con la nostra associazione è prevista una tariffa oraria di 100 Euro, mentre per le consulenze nella nostra sede la tariffa è di 80 Euro; i costi delle consulenze e dei servizi per chi invece collabora con il Daimon Club sono da valutarsi caso per caso; mentre per gli sponsors che sostengono la nostra associazione con donazioni di almeno 300 Euro all'anno le tariffe vengono ridotte considerevolmente. Un aspetto molto importante da segnalare è che dal 2006 non si effettuano rinnovi di servizi di alcun genere per chi non è in regola con i pagamenti ed inoltre non si useranno più i computer della nostra sede per le varie operazioni destinate ai soci o alle aziende che non hanno uno specifico contratto di sponsorizzazione con la nostra organizzazione. Evidentemente tutti gli eventuali pagamenti dovranno essere fatturati e dovranno avvenire tramite assegno o bonifico bancario.

Giunto al termine di questa mia informativa, nell'augurarvi buon lavoro vi saluto, vi ringrazio e rimango a vostra completa disposizione per ogni ulteriore informazione


Carl William Brown    keep in Touch with Us!


P.S. questa lettera, in parte modificata, verrà inviata a politici, amministratori, imprenditori, manager, intellettuali, artisti, ricercatori, scrittori, giornalisti, ecc. ecc.    Torna alla pagina degli Sponsors

Turchese_e_grigio.gif (1990 byte)

Find out about our Webmirrors on the main world servers ! Regularly Updated !

banshoan.GIF (4337 byte)

diamante1.gif (675 byte)  PAGINA  PRECEDENTE  diamante1.gif (675 byte)  PERCHE' ISCRIVERSI   diamante1.gif (675 byte)  HOME PAGE     diamante1.gif (675 byte)  DAIMON STORY


colorfrec1.gif (483 byte) DaimonClub colorfrec1.gif (483 byte) DaimonPeople colorfrec1.gif (483 byte) DaimonArts colorfrec1.gif (483 byte) DaimonNews colorfrec1.gif (483 byte) DaimonMagik
colorfrec1.gif (483 byte) DaimonGuide colorfrec1.gif (483 byte) DaimonLibrary colorfrec1.gif (483 byte) C.W. Brown colorfrec1.gif (483 byte) Links Exchange colorfrec1.gif (483 byte) DaimonHumor

hypersubmit-468x60.gif (6875 byte)

daimonologyban1.jpg (10828 byte)

dcshobanmov.gif (14871 byte)

website tracking